Si muore solo due volte

Prima presentazione del nuovo romanzo di Umberto Lenzi

Salve a tutti di nuovo!

Si muore solo due volte, il nuovo romanzo di Umberto Lenzi

Come promesso eccomi di ritorno per una nuova segnalazione eventi che vede in campo la Golem Edizioni. Stavolta vi vado a dare notizia della prima presentazione del nuovo romanzo firmato dal maestro Umberto Lenzi. Il romanzo si intitola “Si muore solo due volte” e verrà presentato, per la prima volta, lunedì 23 gennaio alle ore 18 presso la Libreria IBS + Libraccio (Via Nazionale, 254/255 – Roma).

Per presentarvi al meglio l’evento riporto qui di seguito il testo dell’email inviatami dall’ufficio stampa della Golem Edizioni:

Carissimi,
nell’augurarvi un 2017 ricco di felicità e soddisfazioni, siamo lieti di invitarvi alla prima presentazione di Si muore solo due volte, il nuovo romanzo di Umberto Lenzi.

L’evento si terrà lunedì 23 gennaio alle ore 18 presso la Libreria IBS + Libraccio (Via Nazionale, 254/255 – Roma).

Dialogheranno con l’autore:

Alfredo Baldi (storico del cinema)
Marco Giusti (critico cinematografico Rai2)
Franco Grattarola (scrittore ed editor)
Letture di Martine Brochard (attrice)

 

Sono passati quasi settant’anni dall’ultima indagine di Bruno Astolfi, ma il crimine non dorme mai e nuovi misteri si insinuano tra le strade di Roma. Un nuovo protagonista raccoglie il testimone del celebre investigatore dei set cinematografici: si tratta di Renzo De Gemini, consulente criminologo che, tra un bicchiere di Pernod e una Camel, si trova invischiato in un’indagine ad alto rischio.
Una sparizione, un omicidio efferato, personaggi ambigui, torbidi segreti e pochi elementi su cui lavorare: occorrerà una geniale illuminazione per risolvere il caso… in cui nulla e nessuno è come appare.

 

Umberto Lenzi (Massa Marittima, 1931) è uno dei maestri del cinema di genere italiano. Ha firmato gialli come Orgasmo eSette orchidee macchiate di rosso, polizieschi come Milano odia: la polizia non può sparare, Roma a mano armata, Napoli violenta. I suoi film sono particolarmente apprezzati da Quentin Tarantino, Joe Dante e Tim Burton.
Ha pubblicato, dal 2008 al 2015, la fortunata serie di romanzi imperniata sull’investigatore privato Bruno Astolfi, che indaga sul set di celebri film. L’ultimo episodio è Cuore criminale (Golem Edizioni).

 

Grazie per la vostra attenzione, buon lavoro e buona serata!

Ed ora passiamo a presentare il romanzo “Si muore solo due volte” di Umberto Lenzi attraverso il comunicato stampa, anche questo ricevuto via e-mail dall’ufficio stampa della Golem Edizioni:

Un nuovo investigatore raccoglie il testimone
di Bruno Astolfi

Si muore solo due volte
di Umberto Lenzi

Si muore solo due volte, il nuovo romanzo di Umberto Lenzi

Un bicchiere di Pernod, una Camel,
una galleria di personaggi irresistibili…
e un’indagine dal ritmo cinematografico

«Lei ha un brutto vizio, caro signor Dei Gemiti, viene sempre a rompere le scatole nei momenti meno opportuni» disse stizzoso mentre si toglieva la mascherina e gli infermieri portavano via il cadavere su una barella cigolante. «Che cosa vuol sapere, si sbrighi!» aggiunseiniziando a disinfettarsi le mani che avevano appena frugato nelle viscere della morta.

Renzo De Gemini, ironico e carismatico consulente criminologo, si trova invischiato in
un’indagine ad alto rischio. Tra una sparizione, un omicidio efferato, personaggi ambigui, torbidi segreti, incontri curiosi e pochi elementi su cui lavorare, occorrerà una geniale illuminazione per risolvere il caso… in cui nulla e nessuno è come appare.
Un mistery coinvolgente ambientato ai giorni nostri, un omaggio al mondo del cinema e a Roma, alle sue luci e ai suoi angoli più oscuri.

Umberto Lenzi (Massa Marittima, 1931) è uno dei maestri del cinema di genere italiano. Ha firmato gialli come Orgasmo e Sette orchidee macchiate di rosso, polizieschi come Milano odia: la polizia non può sparare, Roma a mano armata, Napoli violenta. I suoi film sono particolarmente apprezzati da Quentin Tarantino, Joe Dante e Tim Burton.
Ha pubblicato, dal 2008 al 2015, la fortunata serie di romanzi imperniata sull’investigatore privato Bruno Astolfi, che indaga sul set di celebri film. L’ultimo episodio è Cuore criminale (Golem Edizioni).

Si muore solo due volte
di Umberto Lenzi
Golem Edizioni
pp. 224 ; 15×21, copertina flessibile ; € 15,00 ; ISBN 978-88-98771-65-3

Promozione per l’Italia: Dehoniana Libri s.r.l.

Distribuzione: Messaggerie Libri

Ufficio stampa – Golem Edizioni
011.195.03.630
ufficio.stampa@golemedizioni.net

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Si muore solo due volte, il nuovo romanzo di Umberto Lenzi

Cuore criminale a La Romanina

Presentazione del nuovo romanzo di Umberto Lenzi

Salve a tutti!

In questo periodo alla Golem Edizioni sono in gran fermento le presentazioni. Quella che vi vado ad anticipare oggi avrà come protagonista l’ultimo romanzo di Umberto Lenzi intitolato Cuore criminale e avrà luogo al Mondadori Bookstore La Romanina, al civico 8 di via Enrico Ferri a Roma, sabato prossimo, 2 aprile 2016, a partire dalle ore 17.00. Questa al Mondadori Bookstore La Romanina sarà la prima delle presentazioni per l’ultimo romanzo di Umberto Lenzi intitolato “Cuore criminale“.

Allo scopo di fornirvi le informazioni più complete ed esaustive su questo evento riporto qui di seguito il contenuto dell’email inviatami oggi dalla Golem Edizioni:

sabato 2 aprile alle ore 17 vi aspettiamo a Roma al Mondadori Bookstore La Romanina(via Enrico Ferri, 8)
per la prima presentazione di Cuore criminale, l’ultimo romanzo di Umberto Lenzi

Letture di Maria Rosaria Omaggio, attrice

Notai immediatamente il letto disfatto, una bottiglia di whisky rovesciata per terra accanto ad un tubetto di aspirina, e rattrappito in un angolo il corpo seminudo della contessa. Mi chinai su di lei e mi resi immediatamente conto che era morta. Strangolata con un foulard di seta rossa, che le aveva scavato profondi solchi nel collo. Il volto era livido, le pupille striate di sangue sporgevano dalle orbite e dalla bocca semiaperta colava della bava nerastra.
Alle mie spalle, udii il grido di orrore della sarta.

Settembre 1947, dopo le tragiche vicende belliche, gli studi di Cinecittà sono stati restaurati e la produzione cinematografica ha ripreso in pieno l’attività. Il primo film girato negli stabilimenti di via Tuscolana è Cuore, dal famoso romanzo di Edmondo De Amicis. diretto da Duilio Coletti e interpretato da Vittorio De Sica e Maria Mercader. Ed è sul set di questo film che vengono rinvenute delle polizze del Monte dei Pegni intestate alla contessa Monaldi Vazquez occasionalmente presente sul set, che due giorni dopo viene rinvenuta cadavere nella sua villetta dei Parioli. Chiamato a investigare sul delitto che coinvolge l’intera troupe del film, Bruno Astolfi inizia un’indagine serrata alla ricerca del misterioso assassino, che appare molto più difficile del previsto. Altri delitti si susseguono, in un crescendo di colpi di scena che mettono in serio pericolo la vita del protagonista.

UBERTO LENZI (Massa Marittima, 1931) è uno dei maestri del cinema di genere italiano, Ha firmato gialli come ORGASMO e SETTE ORCHIDEE MACCHIATE DI ROSSO, polizieschi come MILANO ODIA LA POLIZIA NON PU’ SPARARE, ROMA A MANO ARMATA, NAPOLI VIOLENTA. I suoi film sono particolarmente apprezzati da Quentin Tarantino, Joe Dante e Tim Burton. Ha pubblicato, dal 2008, sei romanzi della fortunata serie imperniata sull’investigatore privato Bruino Astoilfi , che indaga sul set di celebri film.

Vi aspettiamo!

Invitando caldissimamente tutti quanti si trovassero a Roma o fossero in condizione di raggiungerla a partecipare in gran numero a questo imperdibile evento culturale ringrazio tutte e tutti voi per la vostra attenzione e pazienza e la Golem Edizioni per le interessantissime notizie che continua a voler condividere e vi do l’appuntamento alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura, magari proprio in compagnia di “Cuore criminale” di Umberto Lenzi!

Con simpatia! 🙂

Counselling and Supervision with soul

Counselling and Supervision the way you want it

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books" - Lettrice and much more

Leggo, preparo dolci e mi innamoro del mondo