[SEGNALAZIONE] Come farfalle di Noemi D’Eredità

Presentazione del romanzo di Noemi D’Eredità

Salve a tutti!

Stasera torno tra voi per l’attività che preferisco, ovvero presentare un romanzo, per di più di un’autrice italiana. Si tratta del romanzo “Come farfalle” di Noemi D’Eredità edito da Youcanprint.it.

Per presentarlo al meglio pescherò dal comunicato ufficiale. Partiamo dalla sinossi del romanzo:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è come-farfalle.jpg

Francesca De Bellis, modella e laureanda alla facoltà di management a Roma, durante un evento lavorativo incontra Luca, un ragazzo gay. Tra i due nasce subito una grande complicità. Per festeggiare gli ottimi risultati accademici, decidono di prendersi una vacanza all’insegna del relax e della spensieratezza. Il loro tour di viaggio prevedeva sei tappe: Milano, Parigi, Montecarlo, Lione, Tolosa e Madrid. Ed è proprio a Montecarlo che i due giovani scoprono di provare dei sentimenti che vanno ben oltre alla semplice amicizia, ma quel magico momento viene stroncato da una terribile tragedia. La vita di Francesca muta radicalmente! I giorni da allora trascorrono tutti livorosi e intrisi di malinconia. Francesca inizia a punirsi, a castigare quel corpo che tanto amava. Nel reparto di psichiatria, dove viene ricoverata, comprende i suoi errori; ora più che mai è decisa a rialzarsi: ha motivi grandi per farlo! Ora deve lottare per lei e la creatura che inaspettatamente le sta crescendo in grembo, ma il suo travaglio è solo all’inizio. Una nuova vita che spinge dal futuro e un passato che ritorna doloroso, più che mai, porteranno Francesca a trovare la forza per rinascere.

Ed ora passo alla prefazione del romanzo scritta dalla bravissima Monica Pasero:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è come-farfalle.jpg

Ma è nella fine che vive l’inizio!  Ed è proprio nei grandi dolori che emerge la possibilità di mutare in meglio il nostro percorso. Sono gli eventi più devastanti a portarci alla morte e alla rinascita conseguente … La protagonista di questo libro lo sa bene e con grande tenacia ricostruirà il suo futuro, passo dopo passo. Con fatica e voglia di rivalsa Francesca ci condurrà nel suo mondo.

Tra passaggi adolescenziali e nuove consapevolezze attraverseremo la vita di una giovane donna da un presente difficile e un passato ancora da chiarire; vivremo con lei il suo mutamento, la sua crescita personale.

Un libro che racconta come dopo un destino infausto, la vita possa ancora regalare tante emozioni. 

Lao Tse diceva: “Ciò che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla”.

E forse questa è la miglior sintesi di questo romanzo, dove un bozzolo di donna, appena accennato, si trasformerà in una splendida farfalla libera e consapevole.

Monica Pasero

Passiamo ora a presentare l’autrice con alcune brevi note biografiche:

Noemi D’Eredità, nasce a Torino il 26/08/1990. Dopo aver conseguito la laurea in Comunicazione all’Università degli studi di Pavia, decide di iscriversi al corso di laurea magistrale in economia e management internazionale presso l’Università degli studi di Torino. Come farfalle è la sua prima opera pubblicata.

E per concludere ecco a voi i dati tecnici del romanzo:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è come-farfalle.jpg

Titolo Come farfalle 

Autrice Noemi D’Eredità

Pagine 131

Youcanprint Edizioni

Cartaceo 12,00

Ebook 1,99

Link di acquisto

https://www.youcanprint.it/fiction-romantico-generale/come-farfalle-9788831689700.html

Oltre che dal sito dell’editore, il cui link trovate qui sopra il romanzo è acquistabile, nel formato a copertina flessibile, anche su Amazon.it.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che nuovamente mi avete voluto prestare e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è come-farfalle.jpg

[SEGNALAZIONE] L’Acrobata di Aharan Lee

In vendita la raccolta di racconti “L’acrobata” di Aharan Lee

Salve a tutti!

Copertina de "L'Acrobata" di Aharan Lee

Così, condotti dalla malinconica arte, vivranno estraniati dal mondo senza eredi e senza lasciar traccia del loro passaggio se non sul volto di qualche vanitoso attore.

Questa sera torno tra voi per segnalarvi l’uscita della raccolta di racconti intitolata “L’Acrobata” di Aharan Lee edita da Black Robot Publishing.

Per presentare al meglio il libro in questione vi inizio col proporre una breve sinossi:

L’ACROBATA
di Aharan Lee

Copertina de "L'Acrobata" di Aharan Lee

Davanti a uno spartito, nella sala prove di un conservatorio, Paul lavora senza sosta per comporre il capolavoro della sua vita prima che la malattia lo divori.
Seduto sulla panchina di un molo, Joseph osserva malinconicamente il mare mentre si prepara a dire addio alla donna della sua vita.
Tra i tavolini di un bar, Pierre porge un mazzetto di gerani alla bella Amélie, sperando che la ragazza accetti di rivederlo il giorno dopo.
In un angolo di un teatro, nascosta agli occhi di tutti e rannicchiata sulla sua poltrona preferita, Elisabetta scrive il copione dell’opera teatrale nella quale Marta, attrice di punta della compagnia, potrà rinascere dopo la morte della sorella.
Queste sono solo alcune delle trame dei racconti contenuti ne L’acrobata. Storie malinconiche e dal finale dolceamaro, ricavate da alcuni attimi rubati dalle vite di personaggi tanto fittizi quanto reali. Undici vite e undici attimi: undici brevi racconti in grado di trascinare i lettori in un mondo palpabile, tanto vicino da poterlo sfiorare, e, alla fine, lasciarli in bilico sul filo di un sogno sospeso.

Ed ora proseguiamo presentando l’autrice attraverso questi brevi note redatte dalla curatrice del volume:

NOTE
a cura di Michela Pongolini

Aharan Lee, classe 1992, è appassionata di arte e studia a Firenze per diventare restauratrice di libri antichi. Dopo essersi dedicata alla pittura, ha virato verso la scrittura alla ricerca di qualcosa che tempere e pennelli non riuscivano a darle: “La tela non mi bastava più a dipingere questo colorato mondo che mi porto dentro, così ho cominciato a muovere le parole”.
L’acrobata è formato di attimi. Ogni racconto è un attimo gentilmente rubato dalla vita di un estraneo, che l’autrice, seduta al tavolino di un bar davanti a una tazzina di caffè sporca e un foglio scarabocchiato, ha tramutato in arte.
L’acrobata è una piccola opera d’arte, potrebbe essere paragonato a un quadro o a uno spartito musicale, dove ogni racconto è un colore o una nota. È un testo che va oltre, non racconta solo a parole, ma ogni racconto ha una forza descrittiva tale da ricordare una fotografia. Il lettore si ritrova improvvisamente immerso in un altro mondo, una realtà diversa, sospesa, come un sogno e non può fare a meno di proseguire la lettura, di avventurarsi in questo mondo e godersi il sogno fino alla fine.

E per finire ecco a voi quelli che io sono solito chiamare i dati tecnici del volume:

Scheda tecnica

Copertina de "L'Acrobata" di Aharan LeeAutore Aharan Lee
Titolo L’acrobata
Casa editrice Black Robot Publishing
Luogo e data di pubblicazione Inghilterra, 2020
Genere Narrativa – racconti brevi
Tematica Varia, introspettivo
Personaggi principali Vari
Ambientazioni Varie e fittizie
Tempi della narrazione Attualità
Trama Varia
Link per l’acquisto:
Versione italiana:https://www.amazon.it/Lacrobata-Aharan-Lee-ebook/dp/B087HWVGN7/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=l%27acrobata&qid=1587978234&sr=8-2

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che mi avete nuovamente dedicato e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia!

Copertina de "L'Acrobata" di Aharan Lee

[SEGNALAZIONI] Alice nel labirinto

Segnalazione del romanzo Carrolliano di Roberta De Tomi

Salve a tutti!

Copertina romanzo "Alice nel labirinto" di Roberta De Tomi

Torno tra voi in questo periodo di quarantena per presentarvi il romanzo di Roberta De Tomi. Il romanzo in questione si intitola “Alice nel labirinto” e rappresenta l’ideale continuazione dei due romanzi di Lewis Carroll.

Per presentarvi al meglio questo romanzo, edito dalla Dario Abate Editore vi propongo, innanzitutto, la sinossi del romanzo:

Alice nel labirinto – Sinossi

Copertina romanzo "Alice nel labirinto" di Roberta De Tomi
Sono trascorsi ormai diversi anni dalle avventure nel Paese delle Meraviglie, e Alice Pleasance Liddell, è ormai prossima alle nozze. Alla soglia dei diciotto anni, la giovane è una perfetta esponente della società vittoriana. Tuttavia, un fatto incredibile comincia a farla dubitare delle certezze acquisite grazie a un’educazione impeccabile. In una notte di maggio, Alice s’imbatte in un’invasione di lucciole che sembrano volerle recare un messaggio. Tutto resta però avvolto nel mistero: l’unica cosa che la ragazza nota è la scomparsa del futuro sposo e, malgrado le rassicurazioni di Edith – la sorella giudiziosa –, non riesce a trovare pace. Dopo la notte delle lucciole, qualcosa è cambiato; il pensiero torna al suo passato di bambina curiosa e fantasiosa.
La ragazza, in visita a zia Tristania, avverte un forte turbamento. Inizia a mettere in dubbio lo stile di vita condotto fino a quel momento e le idee e l’educazione inculcate. A innescare la miccia della crisi, il confronto con la stessa Tristania, la cui indipendenza ed emancipazione sono fonte di scandalo e, al contempo, di ammirazione per i membri della famiglia Liddell.
A un certo punto anche la zia scompare; da questo momento la nipote intraprende un vero e proprio viaggio  nell’assurdo. In ciascuna delle tappe toccate Alice si trova a dover risolvere enigmi e indovinelli e a conoscere bizzarri personaggi che la coinvolgono in rocambolesche disavventure. Tra prove, tentazioni, il Nano Nona, un’enigmatica Odalisca e altri personaggi strampalati, Alice scopre di dover compiere una missione. O forse più di una. E cosa importante: dentro di lei c’è ancora quella bambina, amica di Lewis Carroll, capace di sognare e di vedere le lucciole anche quando queste non possono che essere proiezioni di intime fantasie (forse).
Il romanzo è un Young Adult strutturato come un librogame, nato con l’obiettivo di coinvolgere i lettori e le lettrici attraverso l’interazione e la stimolazione dell’immaginazione. Tra prosa e poesia, gioca anche con la lingua e vuole scardinare l’ordinario per dare voce all’irrazionale; il tutto fino al finale, per niente scontato.

Continuiamo ora con quelli che io chiamo sempre i dati tecnici del romanzo corredata dai link presso i quali poterlo acquistare:

Scheda tecnica del libro
Copertina romanzo "Alice nel labirinto" di Roberta De TomiAlice nel labirinto
di Roberta De Tomi
Genere: Fantastico
Editore: Dario Abate Editore
Collana: I nuovi bestseller
Anno: 2017
Pagine: 270
Edizioni: E-book 4,99 €; Cartaceo: 16,00 €
Isbn: 978-8893051439

 

Link di Acquisto ebook

Amazon:
Ebook:  https://www.amazon.it/ALICE-NEL-LABIRINTO-DAE-Vol-ebook/dp/B0769TM47Q/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1518465431&sr=8-1&keywords=alice+nel+labirinto
Cartaceo: https://www.amazon.it/ALICE-NEL-LABIRINTO-Roberta-Tomi/dp/8893051435/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=1518465431&sr=8-1

Ibis:
Ebook: https://www.ibs.it/alice-nel-labirinto-ebook-roberta-de-tomi/e/9788893051415?inventoryId=89828032
Cartaceo: https://www.ibs.it/alice-nel-labirinto-libro-roberta-de tomi/e/9788893051439?inventoryId=89716638

La Feltrinelli:
Ebook: https://www.lafeltrinelli.it/ebook/roberta-de-tomi/alice-labirinto/9788893051415

Mondadori Store:
Ebook: http://www.mondadoristore.it/ALICE-NEL-LABIRINTO-Roberta-De-Tomi/eai978889305141/

Bookrepublic:
Ebook: https://www.bookrepublic.it/book/9788893051415-alice-nel-labirinto/

Ed ora, per completare come si deve questa segnalazione, ecco a voi la nota bio-bibliografica dell’autrice del romanzo:

Nota bio-bibliografica di Roberta De Tomi

Nata e cresciuta in provincia di Modena, laureata al DAMS di Bologna, ha all’attivo diverse pubblicazioni tra cui la raccolta poetica solidale “La luce oltre le crepe” (2012, Bernini Editore, in veste di curatrice insieme al poeta modenese Luca Gilioli), il manuale “Come sedurre le donne” (2014, HOW2 Edizioni, tra i bestseller dell’editore), i romanzi “Magnitudo apparente” (2014, Lettere Animate) “Il maledetto residuo nel cuore” (2015, Rupe Mutevole Edizioni), il chick-lit ironico-erotico “Chick Girl – Azalee per Veridiana” (2016, Delos Digital). Suoi racconti sono contenuti in antologie di editori vari, tra cui le “Scritture aliene”.
Oltre ad avere ideato l’evento “Words!”, volto a promuovere autori e artisti indipendenti, gestisce due blog letterari ed è attiva nel campo della scrittura social e della cultura.
“Alice nel labirinto” (2017, DAE)  nasce dal desiderio di sperimentare e di fare un tuffo nella fantasia, sulle tracce di Lewis Carroll. Secondo premio ex aequo al “Trofeo Cittadella” per i migliori romanzi fantasy.  Di recente ha pubblicato il racconto autoprodotto “Laura nella stanza” (2019).

Invitando tutte e tutti voi ad acquistare questo romanzo che promette di essere assolutamente godibilissimo, vi saluto ringraziandovi per la pazienza e l’attenzione che mi avete nuovamente dedicato e dandovi l’arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina romanzo "Alice nel labirinto" di Roberta De Tomi

[SEGNALAZIONE] Il Trono del Narratore di Paolo Fumagalli

È uscito ieri il nuovo romanzo di Paolo Fumagalli

Salve a tutti!

Copertina del nuovo romanzo di Paolo Fumagalli intitolato "Il Trono del Narratore"

Sia pure con un giorno di ritardo vi segnalo l’uscita, avvenuta nella giornata di ieri, martedì 18 giugno 2019 del nuovo romanzo di Paolo Fumagalli intitolato “Il Trono del Narratore” ed edito da EKT Edikit.

Per presentarvi al meglio questa novità editoriale parto con il proporvi la sinossi del romanzo:

Copertina del nuovo romanzo di Paolo Fumagalli intitolato "Il Trono del Narratore"

Sinossi: Come ogni anno, i bardi si riuniscono nel loro rifugio segreto in occasione dell’equinozio d’autunno, per raccontarsi leggende sedendosi a turno sul Trono del Narratore. Le loro parole danno forma e vita a luoghi meravigliosi, a personaggi fiabeschi, a miti che risalgono fino all’origine del mondo e che parlano di città abitate da popolazioni bizzarre, di oggetti fatati, di abili furti e di imprese eroiche. Le diverse avventure si susseguono intrecciandosi le une alle altre, formando un’unica storia piena di eventi fantastici e curiosi, che viaggia tra foreste impenetrabili, grandi palazzi e remote montagne. Un romanzo dalla struttura originale, in cui il lettore può incontrare tanti personaggi particolari, tra cui un uomo capace di scolpire idoli che diventano vere divinità, un misterioso spirito dall’aspetto di orso, un ladro in grado di rendersi invisibile, un monaco guerriero in lotta con le potenze soprannaturali, un valoroso cacciatore di draghi alla ricerca di nuove sfide, un astrologo impegnato a salvare un’intera città da una pestilenza sconosciuta…

Ed ora passiamo alla biografia dell’autore completa del link per la sua pagina Facebook:

Biografia: Paolo Fumagalli si è laureato in Lettere con una tesi sull’uso simbolico dei colori nelle poesie di Aldo Palazzeschi. Nel corso degli anni ha scritto romanzi e racconti, diversi per generi e atmosfere, ma tutti accomunati dall’intento di far riflettere senza annoiare. I suoi testi si basano spesso sulla difesa della fantasia e della natura. I suoi testi si basano spesso sulla difesa della fantasia e della natura e rivelano il fascino provato nei confronti di leggende e folklore, suoi grandi amori insieme al cinema e alla musica.

Ha vinto diversi concorsi per storie brevi e alcuni suoi racconti sono stati inseriti nelle antologie di autori vari “Fate – Storie di terra, fuoco, acqua e vento”, “I mondi del fantasy V” e “Ritorno a Dunwich 2”.

Ha pubblicato le raccolte di racconti “La pietra filosofale” e “Foglie morte” e i romanzi  “Fuoco e veleno”, “Scaccianeve”, “La strada verso Bosco Autunno”, “Bucaneve nel Regno Sotterraneo”, “La terra promessa” e “Il museo delle esperienze meravigliose”.

Pagina Facebook dedicata all’autore:
https://www.facebook.com/paolofumagalliautore/

E per finire ecco a voi i dati tecnici del romanzo:

Copertina del nuovo romanzo di Paolo Fumagalli intitolato "Il Trono del Narratore"Titolo: Il Trono del Narratore
Autore: Paolo Fumagalli
Prezzo: 15,00 € cartaceo     4,99 € ebook
Pagine: 284

Editore: EKT Edikit
ISBN: 978-88-98423-73-6

Genere: Fantasy autoconclusivo

Data di pubblicazione: 18 giugno 2019

Copertina di Eleonora Garofolo

 

Il libro può essere acquistato dal sito della casa editrice (in formato cartacea o pdf):

http://www.ektglobe.com/prodotto/il-trono-del-narratore/

 

Dopo l’uscita sarà disponibile in formato cartaceo su Ibs e in formato kindle su Amazon.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che mi avete voluto dedicare e arrivederci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con “Il Trono del Narratore” di Paolo Fumagalli edito da EKT Edikit!

Con simpatia! 🙂

Copertina del nuovo romanzo di Paolo Fumagalli intitolato "Il Trono del Narratore"

[SEGNALAZIONE EVENTI] Week-end culturali a Parma

La nostra Isabella Grassi ci presenta i week-end letterari parmensi ai nastri di partenza

Salve a tutti!

Weekendletterarifest-2019-programma

Dopo un sacco di tempo torno tra voi per introdurvi i week-end letterari parmensi che tra poco lascerò presentare alla nostra bravissima Isabella Grassi. A proposito di questo evento ricordo anche la Pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/2055293654773586/

Ora cedo la parola alla nostra Isabella Grassi:

Arrivano a Parma i Week End Letterari Fest. #WEEKENDLETTERARIFEST2019

Da una idea di Gaiaitalia.com Edizioni arriva a Parma Week End Letterari Fest,  Dal 6 al 17 giugno 2019 si farà cultura nei luoghi di solito dedicati ai piaceri del palato, uno studio professionale Studio Bertani (0521207107), in Strada al Ponte Caprazucca 7 a Parma, si ricorda Brunch in the Office nel 2018, due ristoranti: Antica Hostaria Tre Ville (052127252), Mentana 104 (052120658) e un bistrot Humus Bio Bakery Bistrot ( 052199230) i luoghi.

Si parte il 6 giugno con un doppio appuntamento:

Alle 16.30 allo Studio Bertani, Ennio Trinelli e Isabella Grassi presenteranno il nutrito programma del Festival con una conferenza stampa-evento.

Michele Bussoni coordinerà un reading poeting alla quale parteciperanno i seguenti poeti: Andrea Casoli, Stefano Grilli, Giorgio Montanari, Alessandro Silva, a seguire, un buffet di buon auspicio.

Alle ore 20.30 Ristorante Antica Hostaria Tre Ville per Scritture a Parma

Michele Bussoni presenta “Svolvær I fiordi del Perdono” (Pedrazzi Editore, 2019) con la partecipazione di Lorenzo Lasagna, Luca Farinotti, autore di #mondoristorante presenta il suo nuovo libro in uscita per edizioni Diabasis: “Parma 2020 Best Restaurants and Food Producers”, a cura di Isabella Grassi  e Giovanni Bertani autore di Il Grisbì (Forme Libere Editore, 2015) parlerà della sua antologia di racconti. Interessante incursione teatrale a cura di Emanuele Gravela sul racconto “Una sigaretta per il mio caro amico Bobo”.

Due gli appuntamenti letterali puri con Ennio Trinelli, direttore artistico di Gaiaitalia.com Edizioni, e regista teatrale e con Giovanni Bertani, allo Studio Bertani, il 7 giugno 2019 dalle 18.30  a cura di Ennio Trinelli per “Riscoprire Pier Vittorio Tondelli” e il 15 giugno dalle 18.30 “La Letteratura come Sogno” incontro con Giovanni Bertani, entrambi con aperitivo a seguire

Un  workshop di Scrittura in due date: 8-15 giugno 2019 dalle 14:30 alle 18:30 “La scrittura del Racconto Breve” per max 8 partecipanti, per un costo complessivo di € 25,00 a persona  e prevede la pubblicazione dei racconti in un ebook gratuito (per l’adesione telefonare al n. 3775497168) a cura di Ennio Trinelli

13 giugno 2019 ore 20.30 Ristorante Mentana 104| Serata Filosofia-Sociologia

Ilaria Gaspari presenta “Lezioni Di Felicità” (Einaudi 2019),
dialogherà con l’autore Giovanni Bertani
con l’intervento di Giorgio Triani, autore di “Allegre Apocalissi” (Castelvecchi, 2018)
lo sguardo si sposterà sul futuro che ci attende dal punto di vista sociologico
(per prenotare la cena telefonare al ristorante Mentana 104 al n.0521206587).

Due gli appuntamenti in collaborazione con The future. Next stop Parma entrambi al Humus Bio Bakery Bistrot:

14 giugno 2019 | dalle 19.30 presentazione di “Amori 4.0 Viaggi nel mondo delle relazioni” (Alpes Editori) a cura di Amalia Prunotto, M. Letizia Rotolo, Marianna Martini, Diana Vannini, interverranno alcuni degli autori e l’editore e dalle 20.30 cena a tema con la stagione estiva in collaborazione con Lena Tritto.

16 giugno 2019 ore 11:00 un interessante incontro su: Digitale e Immateriale con la presentazione di “Capitalismo Immateriale” di Stefano Quintarelli (Bollati Boringhieri), “#Innovation Manager” di Ivan Ortenzi, “#Community Manager” di Osvaldo Danzi e Giovanni Re, (entrambe le opere di Franco Angeli Editore), interverranno gli autori e Dalle 12:30 seguirà il brunch.

La serata conclusiva del 17 giugno 2019  alle ore 20.30 è prevista al Mentana 104 con un incontro con Roberto Bonati, direttore del corso Jazz presso il Conservatorio di Parma, per un appuntamento sul “Jazz dallo origini storiche all’evoluzione culturale”, per un approccio diverso alla musica jazz.

e arrivederci anche a Settembre per l’edizione autunnale.

Dirette streaming su Ci piace Weekendletterari Fest e info sul sito https://www.weekendletterarifest.gaiaitalia.com/2019/05/27/weekendletterarifest-2019-il-programma-del-6-giugno-apertura-con-conferenza-stampa/

Telefonare per le prenotazioni ai numeri indicati.

[SEGNALAZIONI] Lo specchio nero di Dikotomiko

Uscirà domani il volume “Lo specchio nero” del duo Dikotomiko

Salve a tutti!

Riceviamo e volentieri diffondiamo il comunicato relativo all’uscita del volume “Lo Specchio nero. I sovranismi sullo schermo dal 2001 a oggi” scritto dal duo Dikotomiko ed edito da DOTS Edizioni:

Copertina volume "Lo specchio nero"Titolo / Lo specchio nero. I sovranismi sullo schermo dal 2001 a oggi

Autore / Dikotomiko

ISBN / 9788894328837

Data di uscita / 25 aprile 2019

Genere / saggio, saggistica divulgativa

Pagine / 200 • Prezzo / 15 euro

Dimensioni / 12,5 x 20 cm

Parole chiave / Film, nostalgia, postfascismo, postnazismo

Con le illustrazioni di La Psicoscimmia
Il libro
A volte ritornano. A guardar bene, forse non stanno tornando, perché non erano mai andati via. Solo che oggi vanno di gran moda: parlano, seducono, governano. Sono neofascisti, sono neonazisti, ma si fanno chiamare identitari, sovranisti, mentre rievocano un passato nero, nerissimo.

E sul nero degli schermi aumentano le storie che parlano di loro: documentari, commedie, action movie, instant movie; rappresentazioni nostrane e internazionali dell’esistenza di gruppi neonazisti e neofascisti, che mescolano nuovi linguaggi e nostalgia.

Dikotomiko ha selezionato narrazioni audiovisive italiane e straniere in cui il passato getta la sua ombra sul presente; un racconto della contemporaneità organizzato per schede, un montaggio di storie e visioni da cui emerge il lato più oscuro di un presente che sembra un brutto film, purtroppo già visto.Gli autori
«O con noi o contro di noi».

Dikotomiko è un micro-collettivo composto da Massimiliano Martiradonna e Mirco Moretti, ultraquarantenni, non più giovani, anzi, reduci. Dikotomiko, uno e bino, nasce come blog antagonista tra scaffali impolverati, nello spazio angusto e umido di un’edicola di giornali, prossima allo sbaracco. Mirco Moretti, l’edicolante, e Massimiliano Martiradonna, il cliente. In comune una certa idea di cinema, fiumi di parole e fiumi di visioni.

Dicotomico (il bene e il male, il bianco e il nero), ma con la k, come nelle vecchie occupazioni liceali; per restare anonimi, al contrario della nascente voglia di micropopolarità social. Uno sguardo eretico su visioni non comuni né mainstream; un linguaggio concreto, corposo, che gira le spalle alla critica paludata.  

Dikotomiko vanta collaborazioni prestigiose con riviste – su tutte, quella fissa con «Nocturno», la rivista di culto del cinema di genere, italiano e non – e case editrici di settore. Dal 2013 ad oggi e fino a domani, senza mai abbassare la guardia.I film: I nostri anni • Caterina va in città • Fascisti su Marte • Nazirock • Diaz – Don’t Clean Up This Blood • ACAB – All Cops Are Bastards • Inconscio Italiano • Negotiating Amnesia • Sono tornato • Go Home – A casa loro • Crescere neofascisti – Viaggio all’interno dell’universo Lealtà Azione • Piazza Vittorio • Dove bisogna stare • Antifa – Chasseurs de skins • Un Français (French Blood) • Chez nous (A casa nostra) • Die Welle (L’onda) • Kriegerin (Combat Girls) • Utøya 22. juli • 22 July • Broderskab (Brotherhood) • Sisanje (Skinning) • Pussy Riot: A Punk Prayer • The Antifascists • Charlottesville: Race and Terror • Prófugos • Miljeong (The Age of Shadows) • The Act of Killing (L’atto di uccidere) • Die bauliche Maßnahme (The Border Fence)

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e a risentirci alla prossima occasione!

Non lasciatevi sfuggire questa novità editoriale che promette di essere assai interessante!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina volume "Lo specchio nero"

[SEGNALAZIONE] Rose Leblanc

Segnalazione relativa all’uscita della mia nuova traduzione

Salve a tutti!

La magnifica copertina del romanzo

Stanotte torno tra voi, oltre che per rivolgervi i miei più cari auguri di una Buona e Serena Pasqua, per segnalarvi l’uscita, avvenuta alcuni giorni fa della mia nuova traduzione griffata flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta magistralmente da Michela Alessandroni.

Si tratta di “Rose Leblanc” di Lady Georgiana Fullerton, un romanzo davvero straordinario; una vicenda intrisa di religiosità, di romanticismo di classe e totalmente esente da aspetti melensi e stucchevoli e da rimandi letterari che l’autrice utilizza sapientemente.

Perché ho scelto proprio oggi, vigilia di Pasqua, per scrivere questa segnalazione? Semplice! L’ho fatto in quanto nel romanzo vi sono scene ambientate a Roma durante il periodo di Pasqua e quindi quale lettura migliore di questa per questi giorni di festa?

Chiuso questo piccolo intermezzo pubblicitario e allo scopo di fornirvi le informazioni più complete ed esaustive su questa mia nuova “fatica” da traduttore riporterò qui di seguito, prendendoli dal sito dell’editore, la sinossi del romanzo, la biografia dell’autrice e i dati tecnici della pubblicazione.

Cominciamo dunque con la sinossi del romanzo:

La magnifica copertina del romanzo Rose Leblanc, la giovane fruttivendola del mercato di Pau, città del sud-ovest della Francia, è amata da tutti. Bella, dalla battuta sempre pronta e svelta a far di conto, dopo il lavoro torna nella sua casa di Jurançon percorrendo il ponte sul fiume Gave, divenuto abituale luogo di ritrovo del suo vivace gruppo di amici. Ma una sera qualcosa rende la ragazza stranamente taciturna e impaziente, e a niente valgono i tentativi dei ragazzi di coinvolgerla nella conversazione. Rose sa di essere destinata, infatti, a un matrimonio economicamente vantaggioso con Henri, ma sente anche di amare il più povero e sfortunato André. Rifiutandosi di accettare la propria sorte, sceglie di palesare quei sentimenti alla famiglia. Tra dubbi, tormenti e colpi di scena, la piccola Rose e gli altri protagonisti della storia riusciranno a individuare ciascuno la propria strada, grazie anche alla guida fornita dal forte sentimento religioso che anima l’intera vicenda.

Veniamo ora alla biografia dell’autrice:

Lady Georgiana Fullerton (23 settembre 1812-19 gennaio 1885), scrittrice, biografa e filantropa inglese, nacque a Tixall Hall, nello Staffordshire, da una nobile famiglia di politici. Figlia minore di Lord Granville Leveson-Gower e Lady Harriet Elizabeth Cavendish, trascorse molti anni della sua giovinezza a Parigi, dove il padre era l’ambasciatore inglese. Il 13 luglio 1833, sposò Alexander George Fullerton e con lui lasciò Parigi otto anni dopo, quando suo padre si ritirò dall’ambasciata. I coniugi vissero per alcuni anni a Roma, dove risiedevano con il fratello di Lady Fullerton, Lord Brougham. Fu proprio a Roma che il marito si convertì al Cattolicesimo ed ella seguì le sue orme, ricevendo il battesimo a Londra, il 29 marzo 1846. Nel 1854, il loro unico figlio morì all’età di 21 anni. Il dolore li travolse,  gettandoli in uno stato permanente di lutto. Dopo quella perdita, ella si dedicò interamente a opere di filantropia e beneficenza, gestendo le sue opere caritatevoli dalla residenza di Fullerton nel Sussex. Nel 1875 si trasferirono a Bournemouth, dove ella morì il 19 gennaio 1885. Pubblicò numerosi romanzi e biografie, soprattutto a tema religioso, tra cui Ellen Middleton: A Tale nel 1844, Grantley Manor, nel 1847, Rose Leblanc, nel 1861, e Too Strange to Be True, nel 1864.

E per finire eccovi i dati tecnici relativi a questa pubblicazione:

La magnifica copertina del romanzo Collana: Five Yards

Volume: 11

Traduzione e cura di Riccardo Mainetti

Formati: EPUB +MOBI

ISBN: 978-88-85628-50-2

Anno: 2019 (1861)

———————————-

Il libro cartaceo può essere acquistato esclusivamente su Amazon.

Acquista il libro cartaceo su Amazon

ISBN: 978-88-85628-51-9

Prezzo: 15.00 €

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e a risentirci alla prossima occasione!

Buonanotte, ancora tanti cari auguri di Buona Pasqua e, come sempre, Buona lettura, magari proprio in compagnia di “Rose Leblanc” di Lady Georgiana Fullerton edito da flower-ed!

Con simpatia! 🙂

La magnifica copertina del romanzo

[SEGNALAZIONI] Remembrance – L’ultimo contratto di Marco Falco

Sabato 20 aprile uscirà il romanzo di Marco Falco “Remembrance – L’ultimo contratto”

Salve a tutti!

Copertina "Remembrance - L'ultimo contratto" di Marco Falco

Stasera voglio segnalarvi un’uscita ormai molto prossima, la data di pubblicazione è fissata per sabato 20 aprile 2019, di un romanzo che promette davvero molto bene: “Remembrance – L’ultimo contratto” di Marco Falco edito da Le Flaneurs Edizioni.

Per fornirvi le informazioni più complete su questa prossima uscita editoriale riporterò qui sotto il comunicato ufficiale della Les Flaneurs Edizioni:

Copertina "Remembrance - L'ultimo contratto" di Marco FalcoAutore: Marco Falco

Titolo: Remembrance – L’ultimo contratto

Data di pubblicazione: 20 aprile 2019

Pagine: 434

Prezzo: € 22

Link: https://www.lesflaneursedizioni.it/product/remembrance-lultimo-contratto/

Sinossi: Quando Cingar, il più abile ladro di Tarlastin si sveglia, vede solo una cosa tutt’intorno: cenere. Gli ferisce la gola, gli consuma gli occhi e affatica i suoi passi incerti. Non ricorda nulla, né perché si trova in quello strano deserto, né come ci sia arrivato. O da quanto tempo sia lì. L’unica cosa che gli è d’aiuto, e sembra impossibile crederlo, è la guida di un corvo che lo scruta misterioso e lo guida fino a Lagast, fra le città più grandi da lui conosciute. Qui, il giovane ladro viene accolto nel palazzo della nobile Eleonor Darrington che, inaspettatamente, lo attendeva ormai da tempo. Da quel momento inizia per Cingar un viaggio per recuperare la memoria perduta e prendere in mano le redini di una vita, che non è più come l’aveva lasciata. Sarà pronto a ricordare?

L’autore:  Marco Falco (Bari, 1994). Remembrance. L’ultimo contratto è il suo primo romanzo.

Grazie infinite a tutte e tutti voi  per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina "Remembrance - L'ultimo contratto" di Marco Falco

[SEGNALAZIONE EVENTI] Debutto ufficiale per “Le Mille e una Venezia”

Il libro d’esordio di Liana Pastorin debutterà alla Libreria Belgravia

Salve a tutti!

Oggi passo velocemente per segnalarvi un evento che si terrà giovedì 18 aprile 2019, a partire dalle ore 19.00 presso la Libreria Belgravia di Torino. Si tratta del debutto nazionale del libro d’esordio di Liana PastorinLe mille e una Venezia” edito da Buendia Books in uscita il 9 maggio 2019.

Ecco il comunicato ufficiale:

Copertina
Mancano pochi giorni a giovedì 18 aprile e siamo felici di ricordarvi che in quella data, alle ore 19, Le mille e una Venezia di Liana Pastorin debutterà in anteprima nazionale alla Libreria Belgravia (via Vicoforte 14/D, Torino).
L’autrice dialogherà con Massimo Tallone
“I racconti di Liana Pastorin fanno parte di quella piccola grande famiglia di opere da rileggere. Dunque, siete avvisati. Leggete con calma e posate il libro, dopo averlo letto. Ma riprendetelo due giorni dopo e vedrete che sarà un altro libro.
E poi ancora, rileggetelo dopo altri due giorni.
Ogni volta leggerete un libro diverso, ogni volta vi appariranno nuove visioni,
nascoste nel non detto, nell’indistinto, nel bianco della pagina.”
(dalla prefazione di Massimo Tallone)
Racconti incantati e senza tempo come la Serenissima, sfaccettati e brillanti come una biglia blu, uno sguardo, un giro in giostra, un incontro, un ricordo… Come gli angoli nascosti, i lampi di vita e le ombre di infiniti mondi (im)possibili.
Liana Pastorin, architetto, ama navigare tra i colori e le parole. Questi sono i suoi primi racconti, che nascono da un tempo antico, immaginato, perduto, vissuto, presente. Sono frammenti di vita, emozioni e passioni che sono le sue e, in molti casi, anche le nostre. È solo il primo di un lungo viaggio.

[SEGNALAZIONI] Super Santa For Peace

Vi segnalo un nuovo progetto che vede coinvolto il bravissimo Stefano Labbia

Salve a tutti!

Copertina di "Super Santa for Peace"

Stasera voglio portarvi a conoscenza di un nuovo progetto che vede coinvolto un scrittore e autore che chi frequenta più assiduamente e da più tempo questo mio blog conoscerà di certo: Stefano Labbia.

Questo nuovo progetto si chiama Super Santa for Peace, un progetto internazionale realizzato in collaborazione con la Aster Academy, una associazione culturale internazionale e assieme ad un gruppo di illustratori internazionali, tra i quali il Maestro Shintaro Kago presente al recente Lucca Comics & Games. I personaggi sono quelli delle saghe supereroiche di Stefano Labbia di prossima pubblicazione “Super Santa” e “Kremisi”.

Per maggiori e più complete informazioni circa questo lodevolissimo progetto, il cui intero ricavato sarà utilizzato per l’acquisto di beni di prima necessità per le popolazioni terremotate del Messico, riporto di seguito il comunicato stampa del progetto:

COMUNICATO STAMPA

Copertina di "Super Santa for Peace"

Un volume di illustrazioni realizzate da artisti internazionali provenienti da tutto il globo, uniti da un solo scopo: la voglia di aiutare le popolazioni colpite dal sisma del Messico del Settembre 2017.

Aster Academy è lieta di annunciare una collaborazione con il giovane autore Stefano Labbia, creatore dell’universo di Super Santa, un eroe positivo in tempi difficili.

Ed è proprio in tempi difficili che nasce l’idea di realizzare un volume di sole illustrazioni a più mani: varie le tecniche usate dagli artisti coinvolti e provenienti da ogni parte del globo.

Il volume, cento pagine, sarà distribuito sulle piattaforme digitali (Amazon, Apple, IBS etc.) sia in versione cartacea che ebook, per la durata di un anno. L’intero ricavato andrà a favore delle popolazioni colpite dal sisma del Messico e sarà utilizzato per l’acquisto di beni di prima necessità e trasporti degli stessi da parte di Aster Academy.

Ecco l’elenco degli artisti che hanno collaborato a titolo gratuito al libro di illustrazioni, in ordine alfabetico:

Diego Andrade Shellz Art BarbaraAstegiano ElenaCapoccia

Valerio Chiola (Trattate male, Antigone) Hristo Chukov (Art Lead – Gameloft Sofia) Stefano Fabbri (Il Monile Di Bengasi) Michele Furia

Anwar Gant Darren Gate Kasei Griffiths Francesco Grieco Giusy Ianniello

Shintaro Kago (Super-Conductive Brains Parataxis (超伝脳パラタクシスChoutennou Paratakushisu))

Spike O’Laochdha (Revenant)

IPLobato TimLord

Valeria Lungaroni Andros Martinez Francisco Mauriz Mellodee

Julio Mendoza

Evandro Menezes (A Transition Rite (The Heirs of the Titans Book 0), Maidens Gladiatrix) Uriel Ortega

Francesco Potenza Jessica Prando Gilberto Reyes Diana Rivadossi Juliano Souza Vinicious De Souza

Tomislav Tikulin (Pimpeki)

Giovan Giuseppe Trani (cover cartaceo) Andy Veilski

Vladimir Vilimovsky

Il layout del libro è stato realizzato da Emanuela Mauri (emygraph.it).

SUPER SANTA E KREMISI: ALLA RICERCA DI SE STESSI

Un viaggio atteso. Chiacchierato. Pieno di colori e di significato: ecco se dovessimo riassumere le due graphic novel – epopee ideate da Stefano Labbia probabilmente useremo queste parole. Ma ovviamente non è così semplice: non si tratta di “supereroi con superproblemi”. Non solo. Qui si parla della società, del diverso, di vendette, dell’abuso di potere, di “amici e nemici”. Di un’umanità vicina alla nostra che è pervasa dalla confusione nell’anima e nel corpo. Che abbraccia spesso e volentieri il male. Arrivista. Talvolta egoista e consumista. E allora ecco che, con l’ausilio di immagini e colori, Stefano Labbia, ci riporta nuovamente alla realtà che potente ci getta in faccia. Su Kremisi in particolare si parla addirittura di realizzare un film: ma chi sono questi “eroi per caso”? Super Santa nasce nel 2015 da un’idea di Labbia e narra le gesta di James Arthur Spades, un giovane e piccolo impiegato americano dai capelli fulvi e pieno di lentiggini sul viso. Nessuno nota James nonostante sia intelligente, propositivo e perspicace. Circondato da uomini e donne medi, in ufficio è, per questo, chiaramente l’ultima ruota del carro… Una notte, durante una tempesta dineve, James, uscito dall’ufficio in cui si era attardato per via delle richieste del suo diretto superiore che spesso e volentieri ordina lui di scrivere i suoi discorsi e svolgere il suo lavoro, si imbatte in due giovano bulli intenti a picchiare a sangue in un vicolo un grasso e canuto anziano con un paio di occhiali tondi calati sul naso. James, titubante, vince la sua paura e si getta contro i due rimediando una serie di colpi, pugni e calci. Al tappeto, fortuna vuole che un poliziotto di quartiere assista all’ultima scena e con la sua sola presenza e metta così in fuga i due bulli. Accertatosi delle condizioni vitali dei due – di James e dell’anziano – l’agente poi si getta al’inseguimento dei due malviventi, lasciando soli James e il vecchietto. James, malconcio, si trascina sino all’uomo canuto che respira a fatica. Il giovane impiegato tenta di donar lui parole di conforto ma l’anziano, con un ultimo gesto, afferra, tremante, la mano del ragazzo: non appena questi la tocca, l’unione delle due mani iniziano a brillare – scintillare per alcuni istanti, tra lo sgomento di James ed il sollievo del vecchio. “Fai la cosa giusta…” le ultime parole dell’anziano prima di spirare. L’ambulanza porta via la salma del vecchio che però sparisce misteriosamente tra lo sgomento del personale medico durante il tragitto. James scopre successivamente a quell’incontro, quando assiste ad un ingiustiziao nei suoi dintorni qualcuno è in pericolo… Si trasforma in Super Santa: un grasso anziano con in dosso un costume da Santa Claus blu. Nei suoi panni combatte il crimine con i doni del volo, della super forza e dell’invulnerabilità (anche se sente dolore!). Con la comparsa nella cittadina americana del super eroe barbuto dal costume blu, anche il crimine si da da fare, escogitando nuovi modi per rubare e commettere crimine… E di Kremisi invece, vi starete chiedendo? Giorninostri.

USA, New York. Jackson Moore è un metalmeccanico newyorchese di origini afroamericane sui trent’anni. Ha un figlio preadolescente ed è vedovo. Un’esplosione di un laboratorio segreto, presente negli scantinati di un palazzo newyorchese, lo travolge mentre una sera sta andando a lavoro. L’uomo rimane ferito e strane sostanze lo pervadono e confluiscono all’interno del suo corpo. Scopre, successivamente di potersi trasformare in Kremisi, un super essere in grado di fare qualsiasi cosa gli passi per la mente. I suoi poteri sono infatti illimitati. Salvo quello della conoscenza. Per trasformarsi basta che Jackson pensi al suo costume rosso e subito questi appare attorno al suo corpo. Ogni cosa che immagina viene creata istantaneamente, ogni potere che desidera, viene a lui donato solo usando il pensiero. Kremisi inizierà a pattugliare, così, New York di notte, in segreto. Ma quando Il guerriero della notte (James Karl Viper) si imbatterà in lui…

Insomma tanta carne al fuoco per una saga che rivoluziona il concetto di supereroe a stelle e strisce senza parodiarlo ma acquisendo i tratti tipici dell’eroe e cambiandone il punto di vista.

Molti episodi speciali infatti ci mostrano il dietro le quinte di come la popolazione e la Polizia viva la presenza di questi “fantomatici eroi” che Labbia ribattezza ESP (Persone con poteri speciali).

Umani con superpoteri acquisiti o già dentro di loro, che vengono scatenati da situazioni, stress o da azioni esterne: buoni e cattivi? No la divisione non è mai così netta, esattamente come Yin e Yang. La vita non è mai così squadrata: le sfumature sono fondamentali. E Labbia lo sa. Ed ora… ora lo sappiamo anche noi. In attesa di leggere Super Santa, Kremisi, Super Madness (una bambina che combatte il crimine?! Geniale.) e company!

Aster Academy

L’associazione Aster Academy International è un’associazione culturale internazionale di promozione sociale apolitica e senza scopo di lucro. La cultura in tutte le sue forme ed espressioni: dalla letteratura al cinema, dal teatro alla musica, il ballo e l’arte fino alla ricerca scientifica, costituiscono per l’associazione, lo stimolo, la voglia, il terreno più fertile e importante per qualunque società civile nel promuovere iniziative, eventi, incontri, dibattiti.

Contatti:

Aster Academy

Via Della Libertà, 4/c

00058 Santa Marinella (RM)

Sito Web: http://www.asteracademy.com/ Email: info@asteracademy.com

Facebook: https://www.facebook.com/asteracademyint/

Twitter: https://twitter.com/AcademyAster

Stefano Labbia

Stefano Labbia, classe 1984, è un giovane autore italiano di origine brasiliana. Nato nella Capitale d’Italia, ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “Gli Orari del Cuore” nel 2016 per Casa Editrice Leonida. Nel 2017 ha dato alle stampe la sua seconda silloge poetica dal titolo “I Giardini Incantati” (Talos Edizioni) ed il suo primo romanzo “Piccole Vite Infelici” (Elison Publishing – ebook) vincitore del Premio Elison 2017 come miglior romanzo inedito. Nel 2018 “Piccole Vite Infelici” è stato pubblicato in versione cartacea da Maurizio Vetri Editore. L’autore ha pubblicato inoltre una raccolta di racconti, “Bingo Bongo & altre storie” (Il Faggio Edizioni – ebook) nello stesso anno. Nel 2019 per LFA Publisher uscirà la sua prima graphic novel da autore e sceneggiatore dal titolo “Killer Loop’S” e la sua terza raccolta di poesie “Il Segreto di Vivere” (Tempra Edizioni).

È ideatore dell’universo di Kremisi e Super Santa, entrambi in uscita con due volumi di prossima pubblicazione.

LINK PER L’ACQUISTO:

Cartaceo:

A breve in uscita. Ebook:

Kobo.co.jp – https://books.rakuten.co.jp/rk/665c25063add3de5896d714d92fd2982/

Amazon – https://www.amazon.it/Super-Santa-English-stefano-labbia-ebook/dp/B07NKBGTKD/

Welt  Bild  –   https://www.weltbild.de/suche/9788832512366?node=/ebooks La Feltrinelli –https://www.lafeltrinelli.it/ebook/labbia-stefano/super-santa-for-peace/9788832512366

Thalia – https://www.thalia.de/suche?sq=9788832512366

StreetLib – https://sell.streetlib.com/api/catalog/isbn/9788832512366 Kobo.com – https://www.kobo.com/en/Search/Query?q=9788832512366IBS – https://www.ibs.it/search/?ts=as&query=9788832512366

Amazon.de – https://www.amazon.de/s/ref=sr_fapo?mk_it_IT=%C5M%C5Z

%D5%D1&url=search-alias%3Ddigital-text&field-keywords=9788832512366&fap=1

Amazon.comhttps://www.amazon.com/s?k=9788832512366&i=digital-text&mk_it_IT=%EF

%BF%BDM%EF%BF%BDZ%EF%BF%BD%EF%BF%BD&fap=1&ref=sr_fapo

Amazon.uk – https://www.amazon.co.uk/Super-Santa-Peace-stefano-labbia-ebook/dp/B07NKBGTKD

Scribd – https://www.scribd.com/book/399290809/Super-Santa-For-Peace

Super Santa, Kremisi e tutti i characters presenti nel libro sono © 2015 – 2019 di Stefano Labbia.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e a risentirci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina di "Super Santa for Peace"

Voci precedenti più vecchie

Counselling and Supervision with soul

Counselling and Supervision the way you want it

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Fall in "Books" - Lettrice and much more

Leggo, preparo dolci e mi innamoro del mondo

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers