[RICORRENZE] Il sentiero alpino compie tre anni

Celebriamo insieme i tre anni della “biografia della carriera” di Lucy Maud Montgomery

Salve di nuovo a tutti voi!

Copertina de "Il Sentiero Alpino"Ritorno tra voi sul finire di giornata per celebrare con voi un compleanno specialissimo. Compie infatti tre anni proprio oggi la mia traduzione, griffata flower-ed, de “Il Sentiero alpino. La storia della mia carriera” di Lucy Maud Montgomery.  Si tratta di un volume che ha un valore inestimabile per me in quanto è la seconda traduzione da me fatta per la casa editrice nativa digitale romana splendidamente diretta da Michela Alessandroni.

Un volume grazie al quale ci immergiamo nella vita di una delle Grandi Narratrici di tutti i tempi, la “mamma”, per limitarci ai primi due titoli che mi vengono in mente, di “Anne of Green Gables” e “La ragazza delle storie“, quest’ultimo a sua volta edito da flower-ed e a sua volta tradotto da me.

Ora passo a presentarvi quella che è la sinossi del libro:

Copertina de "Il Sentiero Alpino"

Nel 1917 Lucy Maud Montgomery era una scrittrice di successo: aveva pubblicato “”Anne of Green Gables”” da circa dieci anni e nel frattempo aveva scritto molti altri libri, tra i quali “”The Story Girl””. In quell’anno l’editore della rivista Everywoman’s World le chiese di scrivere la storia del suo percorso letterario e il risultato fu la pubblicazione in sei puntate di questa autobiografia. “”Il sentiero alpino. La storia della mia carriera”” è la più completa fonte di informazione per quanto riguarda l’infanzia e i primi cimenti di questa grande scrittrice canadese. Oltre a descrivere il proprio apprendistato letterario, Lucy Maud Montgomery racconta le proprie vicende personali, dall’infanzia nell’Isola del Principe Edoardo al viaggio di nozze in Gran Bretagna. Il sentiero alpino percorso dalla scrittrice è stato duro e costellato di rifiuti da parte degli editori, eppure ella non ha mai smesso di credere nel proprio talento. Questa rappresenta la prima traduzione in italiano dell’opera.

Che altro dire se non invitarvi, se vi va, a festeggiare con me questo lietissimo giorno!

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che, una volta ancora, avete voluto dedicarmi e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte, data l’ora oramai e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina de "Il Sentiero Alpino"

Il sentiero alpino. La storia della mia carriera. Lucy Maud Montgomery. Trad. Riccardo Mainetti. Flower-ed

Grazie infinite a Romina Angelici per la splendida recensione!

Eccone un breve stralcio:

Una traduzione ottimale garantisce la fluidità della lettura e impreziosisce un testo già ricco di interessanti informazioni riguardanti l’infanzia e i primi cimenti della grande e amata scrittrice canadese, se non altro per l’autorevolissima fonte da cui provengono.

Buona lettura a tutte e tutti voi!

Alla prossima!

Buona serata!

Con simpatia! 🤓

I piaceri della lettura

Risultati immagini per il sentiero alpino

Questo libro, che rappresenta la prima traduzione italiana dell’autobiografia scritta da Lucy Maud Montgomery, deve il suo titolo ai versi di una poesia, Alla Genziana a frange, letta per caso in un giornale e conservata tra i libri di scuola, che recita:

Poi un sussurro fiorisce dal tuo sonno

Come posso scalare

Il sentiero alpino, così duro, così impervio,

Che conduce a vette sublimi;

come posso raggiungere il lontano traguardo

di una vera e onorata fama,

e scrivere sulla sua lucente pergamena,

un umile nome di donna.

La proposta dell’editore di scrivere la storia della sua carriera, a 42 anni e dopo aver pubblicato Anne of Green Gables, le diede la certezza di aver raggiunto una di quelle vette sublimi e di essere considerata quindi una scrittrice di successo.

Quella che sarebbe dovuta uscire in sei puntate, si dipana in realtà in una narrazione in dieci capitoli di…

View original post 574 altre parole

[ANTICIPAZIONI]Di incontri, storie e visioni

I libri e gli incontri del maggio di casa flower-ed

Salve a tutti!

Stasera è con grande piacere che vi comunico quelle che saranno le novità di questo mese di maggio per quanto riguarda la flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta dalla straordinaria Michela Alessandroni. L’emozione è ancor maggiore perché una delle novità di questo mese mi riguarda. Ma questo lo scoprirete leggendo le anticipazioni, perciò io smetto di parlare e cedo la parola al comunicato ufficiale di casa flower-ed:

Di incontri, storie e visioni

Questo mese di maggio si prospetta ricco novità, cari lettori! Ci saranno passeggiate e incontri letterari, nuovi libri preziosi e tante promozioni sugli ebook. La letteratura è davvero una fonte inesauribile di creatività, grazie alla quale ogni segno di stanchezza svanisce magicamente, restituendoci, al suo posto, nuova energia e vitalità. Questi primi mesi del 2018 sono stati piuttosto complicati dal punto di vista personale, ma nonostante ciò siamo riusciti a pubblicare ben quattro meraviglie, oltre alle due in arrivo, a incontrare i lettori online e a organizzare le passeggiate letterarie. Nei prossimi mesi avremo sicuramente uno slancio maggiore, con tanti libri in lavorazione (e una nuova collana) che aspettano di essere pubblicati e raggiungere le vostre case.

Passeggiata letteraria


Come vi avevo anticipato nella scorsa newsletter, la prossima passeggiata letteraria si terrà sabato 12 maggio. Andremo a visitare la Casa Museo di Mario Praz, uno splendido gioiello nel cuore di Roma, posto appena dietro Piazza Navona. Saremo accolti e accompagnati fra le stanze dell’appartamento e avremo la possibilità di ammirare i libri, le opere d’arte e gli oggetti da collezione di questo poliedrico saggista, anglista, traduttore. Per informazioni: info@flower-ed.it

Incontro con Federica Galetto


Il sabato successivo, il 19 maggio, riprenderanno le conversazioni letterarie online. Dalle 16 alle 18 presenteremo Anouk, lo splendido romanzo di Federica Galetto: fra brume e scogliere perigliose, paesaggi incantati, ricordi e amori struggenti, la sua storia ci parla di vita, amore, morte e della terra di mezzo che fra questi regna. Come di consueto, la presentazione avverrà su Facebook, in modo tale da consentire a tutti di partecipare, porre domande alla nostra autrice e condividere riflessioni.
Federica Galetto, Anouk, coll. Il Vaso di Pandora, vol. 10, flower-ed 2017. Ebook.

La Ragazza delle storie


Tra i lettori più attenti era già trapelata la notizia dell’uscita del romanzo La ragazza delle storie di Lucy Maud Montgomery. Ora la pubblicazione è davvero imminente! Grazie al lavoro eccellente svolto dal nostro Riccardo Mainetti, finalmente i lettori italiani potranno assaporare pagina dopo pagina le avventure di un giovane gruppo di cugini e amici e gli affascinanti racconti dell’abile e irresistibile narratrice Sara Stanley. La ragazza delle storie, come rivelato nell’autobiografia Il sentiero alpino. La storia della mia carriera che abbiamo pubblicato nel marzo 2017, era il romanzo preferito dalla stessa Lucy Maud Montgomery.
Lucy Maud Montgomery, La Ragazza delle storie, traduzione di Riccardo Mainetti, coll. Five Yards, vol 7, flower-ed 2018. Ebook e cartaceo. In uscita il 21 maggio.

Vissi con le mie visioni


Il secondo libro in uscita a maggio vede il ritorno della nostra Carmela Giustiniani che, dopo averci fatto conoscere meglio Elizabeth von Arnim e Frances Hodgson Burnett, con la sua prosa fresca e coinvolgente ci porta questa volta nel mondo della poetessa inglese Elizabeth Barrett Browning (1806-1861). Il testo è corredato di splendide immagini che la famiglia di Elizabeth, con nostra grande emozione, ci ha gentilmente concesso di inserire nel libro.
Carmela Giustiniani, Vissi con le mie visioni. Vita di Elizabeth Barrett Browningcoll. Windy Moors, vol. 18, flower-ed 2018. Ebook e cartaceo. In uscita il 28 maggio.

Ebook in promozione

Sul sito della casa editrice potete trovare tutte le offerte speciali del momento. Questo mese, in collaborazione con IBS, ci sono tanti saggi in super sconto. Le stesse promozioni sono attive anche su Amazon. Da non perdere!

Spero di incontrarvi ai nostri eventi letterari, fra le pagine dei nostri libri e dei social.
Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!
Buona serata e, come sempre, Buona lettura!
Con simpatia! 🙂

 

Counselling and Supervision with soul

Counselling and Supervision the way you want it

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Fall in "Books" - Lettrice and much more

Leggo, preparo dolci e mi innamoro del mondo

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers