SCOPRIAMO L’ARTISTA… CON NOI ALESSANDRO PETRELLI

Salve a tutti!

Foto dello scrittore Alessandro Petrelli

Questa sera con noi Alessandro Petrelli, un giovane autore di talento, il cui romanzo d’esordio intitolato “Oltre la finestra” è uscito il 15 febbraio 2016 per Lettere Animate Editore. Quindi vi invito a dare il vostro più caldo benvenuto al nostro nuovo ospite!

Innanzitutto benvenuto tra noi e grazie di aver accettato di concedere questa intervista!

Descriviti brevemente in modo che i nostri amici ti conoscano meglio

Salve. Mi chiamo Alessandro, ho 25 anni e vivo a Lecce. Studio fisioterapia e sono un appassionato di musica classica, di arte, di sport e di libri e film del genere thriller ed horror. Come potete pensare, mi piace tanto anche scrivere ed è stato da poco pubblicato il mio primo romanzo da Lettere Animate editore: “Oltre la finestra”.

Quale aggettivo ti descrive in maniera più efficace?

Intraprendente.

Come e da dove è nata la tua passione per la scrittura?
Inizialmente scrivevo solo quando avevo voglia di sfogarmi, tipo nei momenti di stress. Quando scrivi tiri fuori dei pensieri molto profondi che a volte tendi anche a nascondere… scrivere ti fa conoscere meglio te stesso. Poi qualche anno fa ho deciso di scrivere un romanzo perché amo inventare storie. Adoro soprattutto le storie piene di mistero e colpi di scena. Devo ammettere che scrivere “Oltre la finestra” è stata un’esperienza magnifica.

Hai degli autori di riferimento?

Adoro Dan Brown più di tutti, poi vengono Stephen King, Paula Hawkins, S.J. Watson e Wulf Dorn. I loro romanzi hanno le caratteristiche che amo di più.

Descrivi il tuo romanzo in modo sintetico ma accattivante per i nostri lettori
E’ ambientato in un paesino sulla costa Salentina che d’inverno resta quasi disabitato. Il protagonista è Davide, un ragazzo rimasto orfano, che comincerà a ricevere delle minacce da uno sconosciuto il quale gli lascerà dei piccoli indizi. Davide e i suoi amici si muoveranno e scaveranno nel passato riportando alla luce una terrificante storia accaduta molti anni prima. Mentre i ragazzi si daranno da fare per capire la verità, i colpi di scena aumenteranno e sconvolgeranno tutto e Davide sarà tormentato ogni notte da un sogno sull’incidente dei genitori che gli svelerà una nuova versione dei fatti. La storia proseguirà fino allo spiazzante colpo di scena finale…

Quali altri progetti hai in cantiere?
Beh, vorrei diventare un bravo fisioterapista e specializzarmi in ambito neurologico. E poi vorrei continuare a scrivere, tanti tanti romanzi. Non so se saranno tutti thriller. Sicuramente la maggior parte si, anche se a volte mi vengono in mente storie di altro genere.  Per il resto invece non si sa mai nella vita, ho cambiato tante volte idea su tante cose negli ultimi anni, ho scoperto nuove passioni lasciandone da parte altre, e ho imparato a non dare mai niente per scontato…ciò che siamo realmente a volte ci sfiora, ci passa vicino e noi non ce ne accorgiamo o semplicemente lo ignoriamo. Bisogna stare sempre molto attenti e cercare di andare oltre…la verità potrebbe trovarsi dove meno te l’aspetti… come in un thriller!

Puoi lasciare qualche tuo recapito virtuale attraverso cui poterti seguire?

CONTATTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/alessandro.petrelli.9

CONTATTO TWITTER: https://twitter.com/AlessPetr

Grazie ancora di tutto e a presto!

Grazie infinite anche a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con il romanzo di Alessandro PetrelliOltre la finestra” pubblicato da Lettere Animate Editore!

Con simpatia! 🙂

Oltre la finestra una storia emozionante

Presentazione del romanzo d’esordio di Alessandro Petrelli

Salve a tutti!

Oltre la finestra di Alessandro PetrelliA me, come sanno benissimo quelli tra voi che seguono da più tempo me e questo mio blog, piace immensamente fare attività di promozione! Ed è per questo che anche stasera torno tra voi per una nuova promozione. Stavolta protagonista di questa mia nuova presentazione-promozione è il romanzo “Oltre la finestra“. Si tratta del romanzo d’esordio di Alessandro Petrelli, un giovane scrittore italiano. Il romanzo è stato pubblicato lo scorso lunedì, 15 febbraio 2016, da Lettere Animate Editore ed è in vendita tanto sul sito dell’editore che nei migliori store online.

Per questa presentazione procederò proponendovi, in ordine di apparizione, per così dire, la trama del romanzo, una sinossi del romanzo stesso, alcuni dati tecnici e, per concludere come si deve, una biografia dell’autore. Tutto il materiale è stato cortesemente offerto dall’autore, il bravissimo Alessandro Petrelli.

Ma ora basta cincischiare. È giunta l’ora di lasciare la parola al romanzo “Oltre la finestra” e alla sua trama:

Oltre la finestra di Alessandro Petrelli

“Oltre la finestra”  è un thriller scritto in prima persona ambientato nel Salento, che narra la storia di Davide, un ragazzo rimasto orfano a causa di un incidente, che vive con le due sorelline, la nonna e tre amici nella desolata San Foca, un paesino sulla costa adriatica. La comparsa di uno sconosciuto e le minacce giunte a Davide costringeranno i ragazzi a muoversi e a reagire. Lo psicopatico con cui avranno a che fare lascerà a loro dei piccoli indizi e da questi, Davide e i suoi amici, riusciranno a riportare alla luce una terrificante storia accaduta molti anni prima.
Il tempo stringe, le minacce e i colpi di scena aumentano e un sogno riguardante l’incidente dei genitori tormenta Davide ogni notte svelandogli una nuova versione dei fatti, ma il tassello mancante per capire la verità si trova nel passato, disperso tra i casi precedenti.
Per i ragazzi sarà una corsa contro il tempo che li porterà verso lo spiazzante colpo di scena finale…

E ora, dopo avervi accalappiati con la trama del romanzo di Alessandro Petrelli “Oltre la finestra” edito da Lettere Animate Editore, scusate il bisticcio di parole, è ora di ingolosirvi per bene con la sinossi del romanzo:

Oltre la finestra di Alessandro Petrelli

La follia è lo sfogo dei sentimenti occultati. Ce lo dimostra questo libro, scritto in prima persona, che accatasta lo splendore della costa salentina, lo spirito dolente di un uomo in cerca di vendetta e la sinergia di un gruppo di amici che maschera la precarietà della situazione italiana attuale.
La storia è ambientata a San Foca agli inizi del duemilaquattordici. Il protagonista è Davide, un ragazzo rimasto orfano a causa di un incidente che vive con le due sorelline, Eleonora ed Elisa e la nonna nella desolata San Foca, dove abitano anche la sveglia e sorridente Laura, l’allegro Luca con la fidanzata in dolce attesa e Sergio, un ragazzo molto intelligente penalizzato però dal suo carattere particolare.
La comparsa di uno sconosciuto, Matteo, dà origine a gravi sospetti quando giungono minacce a Davide e frasi con riferimenti alla sua data di nascita(avvenuta in una notte di luna piena a febbraio), che lo portano incontro ad un caso simile al suo, avvenuto molti anni prima e all’incontro con Don Elio, un prete che svela loro la genesi di quella storia, originata da una donna con problemi psichici, Teresa, che a causa della luna piena (che si pensa favorisca la rottura delle acque)aveva partorito il figlio Benito qualche giorno prima della sua fuga dal manicomio, progettata per evitare che le venisse tolto. Le lettere scritte da Teresa al figlio (nelle quali maledice i fattori che avevano generato quella tragedia) e il suo suicidio avevano scatenato lo spirito di vendetta di Benito.

Ecco ora a voi i dati tecnici del romanzo corredati dal link del sito di Amazon al quale potrete trovare il romanzo:

Oltre la finestra di Alessandro PetrelliTITOLO: Oltre la finestra

AUTORE: Alessandro Petrelli

CASA EDITRICE: Lettere animate

GENERE: Thriller

PAGINE: 165

FORMATO: Kindle, ebook.

COSTO: euro 1,49

LINK: http://www.amazon.it/Oltre-Finestra-Alessandro-Petrelli-ebook/dp/B01BTEXYOY/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1455810083&sr=8-1&keywords=oltre+la+finestra

Infine, per chiudere questa presentazione come si deve, ecco a voi una biografia dell’autore completata da alcuni indirizzi virtuali ai quali potrete accedere per conoscere meglio Alessandro Petrelli:

Foto di Alessandro PetrelliAlessandro Petrelli è nato a Lecce il 19 aprile 1990 e vive a Lizzanello con i genitori ed il fratello maggiore. Ha frequentato l’Istituto d’arte ed ora studia Fisioterapia nell’Università di Brindisi. E’ stato da sempre un appassionato di musica, letturatura, scienza, arte e sport. Il suo debole per i libri e i film Horror e Thriller ha dato modo alla sua fantasia di spaziare, adattandola perfettamente a questi generi. Secondo Alessandro, l’emozione più bella che si possa provare mentre si legge un libro è il colpo di scena…vedersi crollare in un attimo quella certezza di aver capito tutto. Ed è questa la sensazione che cerca di tramandare al lettore.
Il 15 febbraio 2016 viene pubblicato da “Lettere Animate” il suo primo romanzo, “Oltre la finestra”, un thriller ambientato nel Salento.
Oggi Alessandro continua i suoi studi mettendoci tanto impegno, senza però negarsi un po’di tempo da dedicare alle sue passioni. Da poco tempo è già al lavoro per il suo secondo romanzo.

CONTATTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/alessandro.petrelli.9

CONTATTO TWITTER: https://twitter.com/AlessPetr

Per ora è tutto!

Grazie infinite ad Alessandro Petrelli, uno scrittore del quale, ne sono certo, sentiremo parlare ancora a lungo, per la cortesia e l’attenzione che dimostrato a questo blog!

Grazie anche a tutte e tutti voi che con tanta attenzione e pazienza seguite me e la mia attività tra queste pagine!

Buonanotte (ormai l’ora è propizia ad un simile saluto!) e, come sempre, Buona lettura, magari proprio in compagnia del romanzo “Oltre la finestra” di Alessandro Petrelli pubblicato da Lettere Animate Editore!

Arrivederci alla prossima occasione!

Con simpatia! 🙂

Oltre la finestra di Alessandro Petrelli

Il Silenzio di Beethoven

Presentazione del romanzo “Beethoven’s Silence” di Sonia Paolini

Salve a tutti!

Beethoven's Silence di Sonia Paolini

Rieccomi tra voi, in questo mercoledì sera, in veste di presentatore di novità librarie. Protagonista di giornata, o di serata, se preferite, è il romanzo “Beethoven’s Silence” di Sonia Paolini, edito da Lettere Animate. Il libro, uscito giusto una settimana fa, mercoledì 13 gennaio 2016, fa parte del genere “Narrativa Rosa”. Allo scopo di fornirvi tutti i dati utili per poter cominciare a conoscere “Beethoven’s Silence” di Sonia Paolini ecco a voi i dati tecnici del romanzo, comprensivi dei link presso i quali poterlo acquistare:

Beethoven's Silence di Sonia Paolini

Formato: E-Book e versione cartacea on-demand

Dimensioni file: 612 KB

Lunghezza stampa: 362 pagine

Genere: Romanzo Rosa, Narrativa Contemporanea

Editore: Lettere Animate Editore (13 gennaio 2016)

Titolo: Beethoven’s Silence ‘… io sono Irina e sono Elise…’

Autore: Sonia Paolini

Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l. e diversi altri store on-line

Lingua: Italiano

ASIN: B01AL0FNQY

ISBN: 9788868826765

Prezzo: € 1,99

Link:http://www.amazon.it/Beethovens-Silence-sono-Irina-Elise-ebook/dp/B01AL0FNQY/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1452928340&sr=1-1&keywords=Lettere+Animate+Editore+sonia+paolini

http://www.mondadoristore.it/Beethoven-s-Silence-Io-sono-Sonia-Paolini/eai978886882676/

https://books.google.it/books?id=KkNgCwAAQBAJ&pg=PT70&lpg=PT70&dq=beethoven%27s+silence+io+sono+irina+e+sono+elise&source=bl&ots=roJ270ZlTq&sig=FvltedoS3-9ZRQwdATqNGu-4hWg&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwiQ_rSOmrHKAhXEqxoKHQWTBqAQ6AEIIzAB#v=onepage&q=beethoven’s%20silence%20io%20sono%20irina%20e%20sono%20elise&f=false

https://www.bookrepublic.it/book/9788868826765-beethovens-silence-io-sono-irina-e-sono-elise/

Visto che però un romanzo non si conosce solamente attraverso quelli che sono i dati nudi e crudi ecco a voi un breve estratto della sinossi:

Beethoven's Silence di Sonia Paolini

Due amici psicologi, i dottori Paul Voltaire e André Ducrée, il primo di Agen, Aquitania, direttore del Frére Oublié, istituto che accoglie orfani e disadattati, il secondo di Parigi, dove esercita la professione, seguono due distinti casi. Voltaire da anni ospita nell’istituto Irina, un’orfana rumena di 16 anni, vittima a 9 di una violenza sessuale. Al suo fianco c’è Jean La Mot, una giovane psicologa. Irina è bella. Due anni prima lo nota anche Pierre Danton, un boss di Marsiglia. Vedendola per caso, ne rimane colpito e la fa rapire. Inizialmente Irina rifiuta le sue attenzioni, poi, affezionatasi, si innamora. Dopo quasi due anni, la polizia la libera, ma Danton è assente. Tornata in istituto, fugge più volte, aiutata da Matthieu Lepain, un poliziotto addetto alla sorveglianza, corrotto da Danton.

Ed ora, per concludere come si deve questo articolo di presentazione, non possono mancare alcune note biografiche  di Sonia Paolini, anche queste corredate dai contatti attraverso i quali poterla raggiungere, seguire e contattare:

Sono Sonia Paolini, nata in provincia di Roma e dove vivo insieme alla mia famiglia. Lavoro in un’azienda di Roma e nel tempo libero mi diletto nella scrittura. A dicembre 2012 ho pubblicato un romanzo, in versione e-book (‘Sinnerman’, casa editrice Drops Edizioni, ISBN-13 9788898058242), nel 2013 ho pubblicato due racconti, in versione cartacea (‘Nothing Else Matters’, casa editrice Montegrappa, raccolta ‘Mon Amour!’, ISBN 978-88-95826-23-3; ‘Sanctae Foedus Amicitiae’, casa editrice Montegrappa, raccolta ‘Mes Amis!’, ISBN 978-88-95826-27-1) arrivasti finalisti a due concorsi letterari indetti dalla casa editrice. ‘Beethoven’s Silence’, ISBN 9788868826765, è il mio nuovo romanzo pubblicato a gennaio 2016 dalla casa editrice Lettere Animate.

paolini.sonia@tiscali.it

https://www.facebook.com/profile.php?id=100010524733444

https://twitter.com/soniapaolini

https://www.linkedin.com/in/sonia-paolini-986b8518

Per ora non mi resta che ringraziare tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che, una volta ancora, avete deciso di dedicarmi e invitarvi ad acquistare il romanzo “Beethoven’s Silence” di Sonia Paolini edito da Lettere Animate!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura, magari proprio in compagnia di “Beethoven’s Silence” di Sonia Paolini!

Con simpatia! 🙂

Beethoven's Silence di Sonia Paolini

Lame senza memoria

La raccolta di poesie e racconti in versi di Diego Cocco

Salve a tutti!

Cover Lame senza memoriaStasera torno tra voi, per la seconda volta in questa giornata, per presentarvi una bella novità, in campo librario, uscita sul finire dell’anno appena trascorso. Si tratta, come dico nel titoletto, del volume “di poesie e racconti in versi”, un po’ come fa Raymond Carver coi suoi “Racconti in forma di poesia“, intitolato, come questo articolo, “Lame senza memoria“, opera di Diego Cocco. Il volume è pubblicato da Lettere Animate Editore.

Per cominciare vi propongo una breve nota di presentazione al testo inviatami dallo stesso autore e presa dalla “Scheda tecnica di Amazon”:

Cover Lame senza memoria

 

“Poveri diavoli sul ciglio dell’abisso, giocatori d’azzardo, burattini, vecchiette con giarrettiere pericolosissime, cadaveri stipati dentro fabbriche perfette fino alla fine dei giorni, scrittori travestiti da puttane: sono solo alcuni dei personaggi che si muovono fra i versi di questa raccolta. L’autore ci trascina dentro la palude maleodorante del quotidiano utilizzando una prosa che si mescola alla poesia e non lascia scampo. Visioni terribili o semplici esperienze di vita, queste righe sono lame affilate in cerca di cuori vivi e coscienze da trafiggere. Perché forse l’arma più letale per uccidere la stasi dell’uomo moderno è nascosta nel ritmo sublime dei tasti di una vecchia macchina da scrivere.”

Si tratta di storie ruvide, per certi versi crude e a tratti persino spietate, che incollano alle pagine colpendo il lettore per la loro lucida visione. Un’opera che sembra scritta, per quanto è lucida, da un autore navigato e non ancora giovane come invece è Diego Cocco. Un volume che, pur se si legge nell’arco di un’ora scarsa, da ai propri lettori delle sensazioni che difficilmente li abbandoneranno tanto presto. Una raccolta da leggere e da meditare.

Per concludere come si deve questo mio articolo vi presento, attraverso queste brevi ma esaustive note biografiche, la persona che dovrete ringraziare per la lettura, vale a dire l’autore di “Lame senza memoriaDiego Cocco:

Cover Lame senza memoria

 

Sono nato nel 1979 a Valdagno (Vicenza). Da sempre appassionato di fumetti e libri in genere, alterno la mia occupazione in una nota azienda di abbigliamento scrivendo racconti e poesie. Le case editrici con cui ho avuto il piacere di pubblicare brevi testi sono: Delos Books, Alcheringa, Watson, Galaad, Historica e Dunwich Edizioni.Per la rivista bimestrale “Skan Magazine” scrivo poesie nella rubrica Versi Horror. Nel 2014 ho vinto il Concorso Letterario “Hannibal Lecter” con un racconto scritto a quattro mani. L’opera “Ricordi conficcati nella pelle” è stata segnalata al Concorso Letterario Nazionale “Voci Verdi”. Nel 2015 i miei racconti “L’ultimo appello” e “Voglia di vincere” sono stati letti in Radio (M2O) durante il programma City Drama. “Fatti non fummo per amare come zombie” si è classificato secondo al Concorso “La Serra Trema”, così come “Crocevia per uomo e altri animali”, in finale al Premio Letterario Libero Libro di Macherio (MB). Ho vinto il Concorso “Tovagliolo Racconta” con lo scritto “Il tempo in mezzo”.

“Lame senza memoria” è la mia prima raccolta di poesie e racconti in versi (Lettere Animate Editore).

Grazie di tutto cuore a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che mi avete nuovamente voluto concedere e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura, magari proprio in compagnia di “Lame senza Memoria” di Diego Cocco, pubblicato da Lettere Animate Editore!

Con simpatia! 🙂

 

Cover Lame senza memoria

 

 

 

Nella fine…il principio

Presentazione del libro di Paolo Santamaria

Salve a tutti!

Copertina del libro "Nella fine il principio" di Paolo SantamariaÈ notte alta e sono sveglio… Così inizia “Ancora” di De Crescenzo e a me è venuto spontaneo citarla (a sproposito!) all’inizio di questo nuovo mio “piccolo articolo” di presentazione di un nuovo libro. Stavolta “protagonista di nottata” è il libro intitolato, come questo mio pezzo notturno, “Nella fine… il principio” uscito dalla penna e dal talento di  Paolo Santamaria e pubblicato dalla casa editrice Lettere Animate. Si tratta di un libro che Amazon classifica, senza ulteriori aggiunte e specifiche, nella categoria narrativa. Essendo uno dei libri che sto attualmente leggendo non posso ancora raccontarvi nulla di veramente dettagliato al proposito ma spero di riuscire a farlo al più presto.

Per il momento, per ingolosirvi e invogliarvi all’acquisto dell’ebook di “Nella fine… il principio” di Paolo Santamaria, ecco a voi alcuni dati tecnici del libro, gentilmente fornitemi dall’autore stesso:

Copertina del libro "Nella fine il principio" di Paolo Santamaria

Titolo: Nella fine…Il principio

Autore: Paolo Santamaria

Editore: Lettere Animate Editore

Genere: Narrativa

Numero pagine: 170

Data della pubblicazione: 10 Novembre 2015

Prezzo: € 1.49

Ed ora, terminati i dati tecnici propriamente detti, eccovi la sinossi del libro:

“Adam Calden, diventato ormai un uomo e padre di famiglia racconta quella che è stata la sua vita dalla nascita fino ad oggi.Nel corso della storia ci presenterà la sua famiglia,i suoi amici e ci renderà partecipi degli eventi lieti e non che hanno caratterizzato la sua crescita e che lo hanno lentamente aiutato a diventare,dopo varie difficoltà e momenti bui,nell’uomo sereno e felice che è adesso.”

Ricordo che il libroNella fine… il principiodi Paolo Santamaria è disponibile in formato digitale su Amazon, e quasi tutti gli store, tra i quali anche Kobobooks (così mi ha detto la C.E.) Prossimamente disponibile anche in versione cartacea.

Ed infine, per completare al meglio questa presentazione, ecco a voi una breve biografia di Paolo Santamaria

“Nasco il 4 Giugno 1987 in un paese in provincia di Fermo (nelle Marche) ma vivo e risiedo in un altro paese vicinissimo a quello in cui sono nato. Attualmente disoccupato e in cerca di lavoro,vivo ancora in famiglia e mi sono diplomato all’Istituto Statale d’Arte di Fermo.”

Per ora è proprio tutto!

Nella speranza di avervi ingolositi per bene ringrazio tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con “Nella fine… il principio” di Paolo Santamaria, edito dalla casa editrice Lettere Animate!

Con simpatia! 🙂

Copertina del libro "Nella fine il principio" di Paolo Santamaria

Gli istanti si spezzano a metà

Presentazione del romanzo “Gli istanti si spezzano a metà” di Antonio Riccardo Petrella

Copertina libro

Salve a tutti!

Prima di salutarvi per una settimana e andarmene ad arrostire al mare di Creta vi presento oggi un nuovo romanzo del quale, con pazienza MOLTA pazienza, leggerete poi anche la recensione tra queste pagine. Il protagonista di giornata è il romanzo intitolato “Gli istanti si spezzano a metà“, uscito dalla fantasia e dalla penna dell’autore Antonio Riccardo Petrella edito da Lettere Animate Editore. Trattandosi della presentazione di un romanzo per me ancora sconosciuto procederò a presentarvelo piluccando tra i dati contenuti nell’email inviatami in mattinata dall’autore. Iniziamo con i “dati oggettivi” o, se preferite, tecnici del romanzo “Gli istanti si spezzano a metà” di Antonio Riccardo Petrella:

Copertina libro "Gli istanti si spezzano a metà" di Antonio R. Petrella
TITOLO: Gli istanti si spezzano a metà
GENERE: Narrativa, Thriller
CASA EDITRICE: Lettere Animate Editore
PAGINE: 249
ISBN: 9788868820787
FORMATO: ebook (epub, mobi, ecc.) e cartaceoPREZZO: € 0,99  per la versione ebook e € 9,29  per la versione cartacea
DOVE È POSSIBILE ACQUISTARLO: Il romanzo si trova in tutti gli store online (Amazon, Kobo, Apple store, ecc.) e in tutte le librerie.

Passiamo ora ad un breve riassunto del romanzo “Gli istanti si spezzano a metà” di Antonio Riccardo Petrella:

Copertina libro "Gli istanti si spezzano a metà" di Antonio R. Petrella

“Carla è una bambina di otto anni che vive in un piccolo paese vicino a Torino con i suoi genitori e la sorella più piccola con cui non va d’accordo. In un caldo pomeriggio invernale un evento scuoterà la sua infanzia e improvvisamente si troverà a custodire un orribile segreto che cambierà il corso della sua vita. Gli anni passano e all’università Carla incontra il giovane giornalista Paolo, che le racconta di strane vicende che sono accadute in una piazza storicamente maledetta a Torino, e che s’incroceranno incredibilmente con il suo passato. Indagando sul mistero racchiuso in quella piazza emergeranno inquietanti parallelismi con la propria vita, misteriose leggende, storie dimenticate, terribili segreti, pericolose bugie, lati oscuri e nascosti di Torino. In questa ricerca Carla avrà anche la possibilità di liberarsi dal suo senso di colpa e di sotterrare quel suo orribile segreto, fin quando…”

Per ingolosirvi ancora di più vi propongo, in conclusione, un breve estratto da “Gli istanti si spezzano a metà” di Antonio Riccardo Petrella:

Copertina libro "Gli istanti si spezzano a metà" di Antonio R. Petrella

“Oggi è il giorno del trasloco, come segnala quella croce sul calendario. Oggi cambio casa, cambio quartiere, cambio modo di essere, cambio vita.
Mia nonna mi diceva sempre che a trentacinque anni una donna trae sempre delle prime conclusioni sulla propria vita. Sono conclusioni parziali, nulla di definitivo, è come se facesse il primo giro di boa. Si può ritrovare seduta su una poltrona, con lo sguardo fisso nel vuoto, e cominciare a rimuginare su tutto quello che le è successo fino a quell’istante. Oppure si può ritrovare come me, su una soffitta un po’ buia e un po’ illuminata, a rovistare tra i ricordi polverosi.
Mia nonna mi diceva anche che nella vita di una donna accadono tante cose, ma gli avvenimenti importanti si possono contare sulle dita di una mano. In questo si sbagliava, io ne ho troppi, e non ci starebbero mai in una mano sola. Eppure ce n’è uno che oscura tutti gli altri, che li rende quasi insignificanti. È apparso pochi istanti fa, mentre toglievo quel velo invecchiato che avvolgeva la mia scrivania da bambina. Ho cercato di racchiuderlo dentro uno dei suoi cassetti per anni, ma è stato tutto inutile. È riapparso dal nulla, immobile, che aspettava impazientemente l’ora della verità. Ho sempre tentato di nasconderlo, ma non ci sono mai riuscita. Ho provato a ignorarlo, a dimenticarlo, a far finta che non fosse mai accaduto. Niente. Lui è sempre lì, che rende la mia vita insopportabile, che infanga continuamente tutto il mio passato.
Ho rimesso il velo sulla scrivania e sono fuggita dalla soffitta, pronta a imbattermi contro la tempesta dei ricordi.
Ora sono qui, come una trentacinquenne seduta sul suo divano, che però non pensa alla sua vita, ma solo a quel terribile e immutato segreto, che mi porto da quando sognavo di diventare una regista.”

Bene!

Per ora dire che non ho altro da aggiungere se non augurarvi una Buonissima Estate e delle piacevoli ore di lettura, magari proprio in compagnia del romanzo “Gli istanti si spezzano a metà” di Antonio Riccardo Petrella!
A risentirci al mio ritorno!
Con simpatia! 🙂
Copertina libro "Gli istanti si spezzano a metà" di Antonio R. Petrella

Araba Fenice di Michele Sbriscia

Presentazione dell’opera prima di Michele Sbriscia

Salve a tutti!

Araba Fenice di Michele SbrisciaAnche stasera torno tra di voi per una nuova presentazione-segnalazione. Quella di stasera ha due particolari in comune con quella di ieri sera: si tratta anche questa volta di un’opera prima e anche in questo caso a dare alle stampe l’opera è la Lettere Animate Editore. Il romanzo che vi vado a presentare, anche in questo caso per la recensione dovrete portare un po’ di pazienza, s’intitola “Araba Fenice” ed è uscito dalla fantasia di Michele Sbriscia. Si tratta di un romanzo che si inserisce nel filone dei generi giallo e thriller. Anche stasera, non avendo ancora avuto la possibilità di visionare, nemmeno di sfuggita, il romanzo, che provvederò ad acquistare in formato ebook non appena avrò terminato di scrivere questa presentazione, allo scopo di potervi fornire quelle che sono le informazioni più complete ed esaustive a riguardo, pescherò, come si suol dire, a piene mani dal materiale stampa che il gentilissimo Michele Sbriscia ha accettato di inviarmi.

Ma ora bando ad ulteriori chiacchiere a vuoto ed ecco a voi i dati salienti relativi al romanzo “Araba Fenice“:

Araba Fenice di Michele Sbriscia

TITOLO: Araba fenice
GENERE ROMANZO: Thriller, Giallo
CASA EDITRICE: Lettere Animate
PREZZO EBOOK: €1.99
FORMATO: Ebook
DATA DI USCITA: 04 Giugno 2015
TRAMA: Andrea è un giovane neo imprenditore, appassionato di viaggi. Ama la lettura e passa intere giornate in biblioteca. È perdutamente innamorato di Kari, ragazza tunisina da poco giunta in città. Entra in possesso casualmente di un documento cartaceo, scritto probabilmente dal famoso alchimista Cagliostro. Ma sulle tracce dell’antico reperto ci sono loschi e pericolosi individui pronti a tutto! Tra improvvisi balzi spazio-temporali e fughe repentine, Andrea dovrà vedersela anche con un terrificante killer giunto dall’Africa. Riuscirà a proteggere la sua amata Kari e a risolvere l’arcano mistero celato nell’indecifrabile foglietto scritto col sangue?

LINK PER L’ACQUISTO: http://www.amazon.it/Araba-Fenice-Michele-Sbriscia-ebook/dp/B00YWH19KW/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1435174928&sr=8-1&keywords=sbriscia

Araba Fenice di Michele Sbriscia

Ed ora, per completare al meglio la presentazione eccovi, sempre pescate dal materiale stampa, alcune brevi note sull’autore del romanzo, ovvero Michele Sbriscia:

BIOGRAFIA – Michele Sbriscia è nato a Fano (PU) l’8 Agosto 1970. E’ sposato con Lara e ha 2 figli, Giorgia e Matteo. E’diplomato in elettronica ed ha la fortuna di lavorare nel settore da venti anni. Questo romanzo è la sua prima fatica editoriale.

 CONTATTI AUTORE:

PROFILO FACEBOOK: https://www.facebook.com/michele.sbriscia

GRUPPO DEDICATO AL ROMANZO: https://www.facebook.com/groups/1609656615964422/

HASHTAG PER POTER SEGUIRE LA SUA OPERA: #‎seguilapiumadellafenice

Ora non mi resta altro da fare che invitarvi caldamente ad acquistare il romanzo “Araba Fenice” di Michele Sbriscia edito da Lettere Animate Editore e a seguire con attenzione questo autore perché, se tanto mi da tanto, sentiremo ancora parlare di lui!

Arrivederci alla prossima!

Con simpatia! 🙂

Araba Fenice di Michele Sbriscia

Voci precedenti più vecchie Prossimi Articoli più recenti

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile