Un febbraio tra Letteratura e Fantasy a casa flower-ed

Vi presentiamo le novità flower-ed per questo mese di febbraio

Salve a tutti!

Anche per questo secondo mese del 2017 è giunta l’ora di svelare le novità in arrivo in casa flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta dalla bravissima Michela Alessandroni. Per questo mese, per quel che riguarda l’offerta editoriale saranno appagati gli appetiti degli amanti della Letteratura d’Oltremanica e d’Oltreoceano con nuove, straordinarie, traduzioni, finora inedite nel nostro Belpaese, nonché quelli degli amanti del genere Fantasy.  A completare l’offerta vi sono poi gli straordinari corsi di scrittura. Questo mese, tra l’altro, le segnalazioni hanno un sapore particolare per me. Il perché lo scoprirete se avrete la voglia di scorrere l’articolo fino in fondo.

Ma ora basta cincischiare! È giunta l’ora di lasciare la parola alla newsletter mensile di casa flower-ed:

Festeggiamo insieme 5 anni di flower-ed!

Charlotte Brontë, I Moore

Cari lettori, questo mese ha qualcosa di speciale: festeggiamo l’uscita di tre nuovi libri e il quinto compleanno di flower-ed! Per l’occasione, abbiamo messo in super promozione icorsi online di Scrittura. Ma ve ne parlo dopo. Ora andiamo a conoscere le novità librarie di febbraio.

Il primo libro che voglio presentarvi è I Moore di Charlotte Brontë. Dopo La storia di Willie Ellin, Emma e Ashworth, con questa pubblicazione si completa il lavoro di traduzione e commento critico degli incompiuti di Charlotte, grazie allo splendido lavoro portato avanti da Alessandranna DAuria.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 13 febbraio.

Mattia Spirito, After sunset

La seconda novità riguarda Mattia Spirito e il suo romanzo di vampiri, che sarà pubblicato in traduzione inglese con il titolo After sunset. I lettori italiani lo hanno amato molto e ora vogliamo portarlo allattenzione di un pubblico internazionale.
Disponibile in ebook dal 20 febbraio.

Louisa May Alcott, Una ghirlanda per ragazze

Circa un anno fa Louisa May Alcott entrò in casa flower-ed con una piccola biografiascritta da Lurabel Harlow. Ora, con gioia ed emozione, incontriamo nuovamente questa grande scrittrice statunitense con Una ghirlanda per ragazze. Quella che vi proponiamo rappresenta la prima traduzione in italiano dell’opera, finemente realizzata da Riccardo Mainetti.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 27 febbraio.

Corsi online di Scrittura

Come vi avevo anticipato all’inizio della newsletter, la formazione online è tutta in promozione al 50%. Se non potete studiare subito, potete comunque acquistare i corsi con lo sconto e comunicarci la data in cui desiderate iniziare.

Grazie per avermi letto fin qui. Vi aspetto ai corsi online e tra le pagine dei nostri libri,

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che mi avete dedicato anche stavolta e arrivederci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con le offerte editoriali di casa flower-ed!

Con simpatia! 🙂

Iniziamo il 2017 con nuove e splendide pubblicazioni flower-ed

Il nuovo anno di casa flower-ed inizia all’insegna del fantasy e della Letteratura Inglese

Salve a tutti!

In questa tarda serata di mercoledì torno per presentarvi le prime novità dell’anno targate flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con la consueta maestria da Michela Alessandroni. Sarà un gennaio all’insegna del genere fantasy e della Letteratura Inglese. Per potervi offrire le informazioni più complete e dettagliate sulle imperdibili novità di casa flower-ed riporto di seguito l’e-mail che la casa editrice mi ha inviato questo pomeriggio:

Giusy Amoruso, Non avrai altro Dio all’infuori di me

Cari lettori, apriamo il 2017 con una newsletter ricca di novità librarie. Un mese tutto al femminile che ci porta a viaggiare indietro nel tempo attraverso il fantasy, la narrativa inglese e la saggistica, per mano di tre autrici che conoscete già molto bene.

Il primo libro che voglio presentarvi è il nuovo romanzo di Giusy Amoruso, una scrittrice piena di talento che sta facendo un percorso bellissimo in flower-ed, cominciato con la pubblicazione di Angeli dannati nel 2014 e giunto fino all’insegnamento di Scrittura creativa nella nostra Scuola di Editoria Digitale. Ci offre ora il suo nuovo lavoro dal titolopieno di rimandi e suggestioniNon avrai altro Dio allinfuori di me.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 16 gennaio.

Charlotte Brontë, Ashworth

La seconda novità riguarda la collana Five Yards, che ospita testi classici della letteratura inglese e americana in traduzione italiana. Alla fine del 2016 sono usciti i primi due volumi,La storia di Willie Ellin ed EmmaAshworth è un romanzo incompiuto di Charlotte Brontë, tradotto ora per la prima volta in italiano da Alessandranna D’Auria, che ha curato anche l’apparato critico dell’opera. Per la copertina abbiamo scelto un motivo floreale con i colori delle tradizionali ceramiche inglesi. Non è incantevole?
Disponibile in ebook e cartaceo dal 23 gennaio.

Mara Barbuni, Le case di Jane Austen

La terza pubblicazione di gennaio apre le celebrazioni per il Bicentenario di Jane Austen. Mara Barbuni, autrice del saggio Elizabeth Gaskell e la casa vittoriana, ci porta questa volta alla scoperta dei significati del mondo domestico espressi dalla biografia e dalla narrativa di Jane Austen, osservando le sue “case” non solo in qualità di scenografia delle sue storie, ma anche come rappresentanti di un’epoca, da un punto di vistaestetico, storico e sociale.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 30 gennaio.

Grazie per avermi letto fin qui. Vi aspetto tra le pagine dei nostri libri,

Grazie infinite per la pazienza e l’attenzione con le quali mi avete seguito anche questa volta e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, meglio ancora se in compagnia di una delle pubblicazioni di casa flower-ed!

Con simpatia! 🙂

Review: la signora dalloway in bond street e altri racconti

la signora dalloway in bond street e altri racconti
la signora dalloway in bond street e altri racconti by Virginia Woolf

My rating: 5 of 5 stars

Tutti i racconti contenuti in questa raccolta hanno un punto in comune. In ognuno di essi lo spunto iniziale del racconto non è mai fine a se stesso. Sono pienamente consapevole di aver appena detto una grandissima ovvietà, specie per quante e quanti tra voi amano e conoscono Virginia Woolf in maniera più approfondita. Ciononostante è il punto che più mi ha colpito in questi racconti. Ossia, come dicevo poco fa, notare come il punto di partenza, un abito nuovo non proprio adatto ad una festa, un’uscita per andare a comprare dei guanti o l’osservazione di un quadro, tanto per citare i primi tre spunti iniziali che mi siano venuti in mente, facciano da volano a considerazioni più profonde di carattere umanistico e sociale. Vi è poi un racconto in particolare, quello intitolato La presentazione, uno dei racconti nei quali torna il leit-motiv della festa organizzata dalla signora Dalloway, nel quale si nota in maniera più marcata la vena di suffragetta per la parità di diritti tra uomo e donna. Qui, infatti, troviamo protagonista Lily Everit, una giovane che poteva vantare un recente saggio, giudicato eccellente, sul decano Swift. Lily, durante la festa della signora Dalloway, viene presentata ad un uomo del quale viene detto al lettore che abbia, come principale ed a quanto è dato sapere unico, vanto quello di essere un discendente di Shakespeare. Nonostante i meriti tra i due siano notevolmente sbilanciati a favore di Lily, la Woolf ci presenta l’uomo nell’atto, a tutta prima banale, di strappare le ali ad una mosca. Questo atto acquista però un valore enormemente maggiore, direi un valore immenso, se lo si interpreta in maniera metaforica e cioè come l’attitudine di quest’uomo, forte di un così notevole avo, di strappare, tarpare, le ali a quanti (e soprattutto a quante) egli consideri, a torto o a ragione, più spesso a torto, inferiori a sé, alla stregua, appunto, di mosche.
Nei racconti che compongono la raccolta torna, inoltre, il tema della morte e più in particolare del suicidio, quasi un triste e macabro preannuncio di quella che sarà poi la tragica fine dell’autrice.
Una raccolta di racconti da leggere per potersi gustare la prosa di una delle maggiori scrittrici europee e per riflettere su temi molto profondi.

View all my reviews

Counselling and Supervision with soul

Counselling and Supervision the way you want it

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books" - Lettrice and much more

Leggo, preparo dolci e mi innamoro del mondo