#Celhaiunastoria?

Presentazione di un’iniziativa pensata per tutti i narratori in erba

Salve a tutti!

#celhaiunastoria

Questa sera torno tra voi per presentarvi l’iniziativa #celhaiunastoria ideata affinché tutti i ragazzi che avessero una storia nel cassetto possano tentare di vederla pubblicata. Ma ora cedo la parola al comunicato ufficiale dell’iniziativa:

#celhaiunastoria

Sono tanti i ragazzi giovani che nel tempo libero, per divertirsi o perché hanno un talento particolare, scrivono delle storie. Ed alcune di queste, nonostante rimangono nascoste “nel cassetto”, sono meritevoli e andrebbero valorizzate al meglio.

Mondadori Ragazzi ha promosso un’iniziativa che mira proprio a dare spazio e a valorizzare i nuovi giovani talenti: stiamo, infatti, cercando idee narrative nuove per libri per ragazzi, la migliore diventerà un libro!

E tu, ce l’hai una storia nel cassetto?

Fino al 20 giugno i ragazzi che lo desiderano potranno partecipare al contest Ce l’hai una storia destinato ai lettori e scrittori più giovani. Se hai meno di 18 anni, hai un’idea originale in mente è ora di condividerla! Tra un anno potresti vederla sviluppata in un libro e pubblicata da Mondadori.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.celhaiunastoria.it e scoprire come partecipare.

Grazie infinite per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Annunci

Questo Natale vorrei regalare…

Presentazione dell’iniziativa di casa Mondadori

Salve a tutti di nuovo!

Libri Ragazzi MondadoriTorno a breve tra voi per presentarvi una nuova, splendida, iniziativa griffata Mondadori Libri per Ragazzi. Si tratta dell’iniziativa “Questo Natale vorrei regalare… che prevede la pubblicazione di un post al giorno sulla nostra pagina Facebook Mondadori Libri per Ragazzi fino al 24 dicembre con i consigli personali da parte di tutta la nostra squadra.” Per potervi presentare al meglio questa splendida iniziativa cedo ora la parola all’email arrivatami in mattinata:

Il Natale, si sa, è la festa di tutti i bambini e i ragazzi, tanto che anche gli adulti in quest’occasione tornano un po’ tutti a esserlo… Alla Mondadori Libri per Ragazzi lo sappiamo bene e quindi abbiamo trovato un modo per fare degli auguri molto speciali ai nostri lettori, piccoli e grandi, per accompagnarli nella trepidante e bellissima attesa del 25 dicembre.

Il 25 Novembre parte l’iniziativa Questo Natale vorrei regalare…che prevede la pubblicazione di un post al giorno sulla nostra pagina Facebook Mondadori Libri per Ragazzi fino al 24 dicembre con i consigli personali da parte di tutta la nostra squadra.

Ognuno di noi ha infatti “adottato” un titolo del catalogo di quest’anno che ha particolarmente amato, quello che avrebbe voluto trovare sotto l’albero da piccolo, e lo consiglierà ai lettori spiegandone i motivi: da Topiopì al Meglio di Richard Scarry, dalla collana dei “Magnifici 7” ai classici della letteratura in edizioni deluxe come Le Cronache di Narnia, ma anche tutti i classici vestiti a festa in occasione del Natale, come Il Natale di Peter ConiglioIl Natale di Paddington, e molti altri ancora come Magnus Chase.2 Il Martello di Thor e L’albero delle bugie.

Questo perché vogliamo che siano gli stessi libri sui quali abbiamo lavorato con tanta cura e passione e che, soprattutto, abbiamo amato, a farvi gli auguri, nella speranza che i nostri lettori li ameranno insieme a noi: e d’altronde, cosa c’è di megliodi un bel libro in una fredda serata d’inverno illuminati solo dalle luci dell’Albero e magari accompagnati da una buona tazza di cioccolata calda fumante?

Ti va di segnalare l’iniziativa sul tuo blog e di seguirci sulla pagina Facebook di Mondadori Libri Ragazzihttps://www.facebook.com/MondadoriLibriperRagazzi/?fref=ts?

Nella speranza che in moltissimi aderiate a questa iniziativa ringrazio di tutto cuore tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Rivoluzioni dell’anima

Presentazione della due giorni organizzata dall’Unione Culturale Franco Antonicelli

Salve a tutti di nuovo!

Locandina evento "Rivoluzioni dell'anima. A cosa servono oggi gli psicologi?"Torno tra voi per la seconda voglia oggi per farvi partecipi di un’iniziativa organizzata, per le giornate di domani, venerdì 4 marzo e dopodomani, sabato 5 marzo 2016. L’iniziativa in questione ha il nome di “Rivoluzioni dell’anima. A cosa servono oggi gli psicologi?” ed è organizzata dall’Unione Culturale Franco Antonicelli. Per potervi fornire le informazioni più complete ed esaustive riporto qui di seguito il testo dell’email inviatami dalla Golem Bookshop che tra le prime s’è fatta portavoce di questa interessante due giorni:

Locandina evento "Rivoluzioni dell'anima. A cosa servono oggi gli psicologi?"

Buonasera,
siamo lieti di diffondere la notizia dell’iniziativa in oggetto, organizzata dall’Unione culturale Franco Antonicelli

 

Venerdì 4 marzo e Sabato 5 marzo, Unione culturale Franco Antonicelli
(via Cesare Battisti 4b, Torino)
Entrata libera

 

Rivoluzioni dell’anima

A cosa servono oggi gli psicologi?

 

L’Unione culturale Franco Antonicelli di Torino organizza due giorni di riflessioni, dibattiti, proiezioni, esperimenti con PSI di ogni latitudine e orientamento. Con tavole rotonde di giovani apprendisti stregoni sul ruolo del denaro nella loro professione, dialoghi tra uno psichiatra e un suo paziente guarito dalla schizofrenia, fight club tra i due pesi massimi della psicoanalisi novecentesca (Freud contro Lacan), una lectio magistralis di una delle più intelligenti e raffinate psicoterapeute italiane, laboratori di arte terapia e bioenergetica (perché anche il corpo vuole la sua parte), proiezione di film di ieri e di oggi sulle speranze legate all’apertura degli ospedali psichiatrici e un dibattito finale sull’esperienza di Basaglia e la sua squadra di visionari.

PROGRAMMA

venerdì 4 marzo La terapia come professione

 

ore 18 – Denaro e coscienza di classe

La psicoterapia può costare poco? con Simona Lucà – Interzona; Ester Moroni e Simona Corrente – Mediazione, Dialogo, Relazione.

Introduce Dario Fieni del Coordinamento Psicologi Psicoterapeuti Piemontesi

ore 21 Potere e psichiatria

Si può guarire con gli psicofarmaci? Ugo Zamburru, psichiatra in dialogo con un ex paziente

sabato 5 marzo Cosa resta della psicoanalisi?

ore 10.15 – Fight club, Freud vs Lacan

Antonio Ciocca, Università Cattolica di Roma e Davide Tarizzo, Università di Salerno

ore 11.45 – Psicoanalisi: un’eredità al futuro

Lectio di Nicole Janigro, psicoanalista

ore 14 – Laboratori

–          Danza Movimento Terapia con Roberta Remedi, psicoterapeuta

–          Bioenergetica con Alessandro Pacco, psicoterapeuta

ore 16 – Proiezioni a cura di Psicologia Film Festival

ore 17.30 – Do you remember Franco Basaglia?

John Foot, University of Bristol in dialogo con Pietro Barbetta, psicoterapeuta

info su: www.unioneculturale.org

evento Facebook: https://www.facebook.com/events/550491485110164/

BROCHURE

Certo di aver suscitato il vostro interesse ringrazio tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che sempre mi accordate e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Locandina evento "Rivoluzioni dell'anima. A cosa servono oggi gli psicologi?"

Una collana da brividi

Il Corriere della Sera vara una collana dedicata alla Regina del Giallo

Collana Agatha Christie del Corriere della Sera

Quella che sto per darvi sarà una notizia appetitosissima, in special modo per i cultori e gli appassionati del Giallo d’Autore. Il Corriere della Sera infatti darà il via, a partire da domani, venerdì 1° agosto 2014, alla pubblicazione della collana Agatha Christie. Già dal nome avrete senza dubbio capito la natura dei volumi che andranno a comporre questa nuova collana del Corriere della Sera. Per un’estate da brividi la collana Agatha Christie riunirà in sé venti tra i maggiori e più apprezzati romanzi dell’incontrastata “Regina del Giallo”. Ogni romanzo avrà un costo di € 6,90 più il prezzo del quotidiano. Una piccola spesa, specie se si considera il costo dei romanzi di Agatha Christie se acquistati in libreria, per poter godere delle emozioni e dei brividi che la prosa raffinata della scrittrice di Torquay.

Dieci piccoli indianiAd aprire le danze, per così dire, della collana Agatha Christie sarà, domani, venerdì 1° agosto 2014,  quello che è considerato il Capolavoro Assoluto di Agatha Christie: “Dieci piccoli indiani“. Con “Dieci piccoli indiani” la Regina del Giallo ci regala un romanzo che si regge su un meccanismo assolutamente perfetto. Dieci persone, sconosciute le une alle altre, vengono invitate a passare un periodo di vacanza in una villa su un’isola al largo delle coste inglesi. Ogni lettera reca come firma un nome che letto di seguito suona come la parola inglese unknown, sconosciuto. Chi sarà questo sconosciuto che li ha attirato, con vari stratagemmi, ognuno diverso dagli altri, chi in qualità di medico per curare senza farsene accorgere la moglie, chi come segretaria personale della moglie, chi per investigare su non si sa bene cosa, etc? Pagina dopo pagina e delitto dopo delitto l’autrice ci fa immergere in una vicenda oscura la cui soluzione arriverà solamente alle ultime pagine.

Assassinio sull'Orient ExpressGiusto il tempo di riaversi dalle fatiche delle indagini su Nigger Island ed è subito l’ora di salire a bordo della prossima indagine offertaci dalla collana Agatha ChristieProtagonista dell’uscita di venerdì 8 agosto 2014, sarà “Assassinio sull’Orient Express“. Sul treno forse più famoso al mondo salgono un gruppo variegato di passeggeri. Mentre il viaggio procede sul treno viene commesso un delitto. Uno dei passeggeri viene brutalmente ucciso. Il caso si presenta da subito di difficile soluzione in quanto, all’apparenza, nessuno dei passeggeri che si trovano a bordo aveva alcun motivo di astio verso la vittima. Un delitto ad opera di sconosciuti quindi? Nemmeno per sogno! Infatti a bordo dell’Orient Express vi è anche il detective con la “testa ad uovo”, al secolo letterario Hercule Poirot e così, il piccolo belga, comincia ad indagare e, passo passo, grazie alle sue fenomenali celluline grigie, il mistero si dipana e per il colpevole sarà, ancora una volta, scacco matto.

Un delitto avrà luogoScesi dall’Orient Express e riavutici dal viaggio con delitto ed eccoci pronti ad affrontare la terza delle indagini proposteci dal Corriere della Sera con la nuova collana Agatha Christie. La terza uscita, programmata per venerdì 15 agosto 2014, sarà “Un delitto avrà luogo“. Un paesino nella campagna inglese come ce ne sono tanti. Una serie di personaggi che vivono vite all’apparenza le più ordinarie possibili ed immaginabili. Vite che scorrono come tutte. Sennonché leggendo gli annunci pubblicati su un giornale locale una delle abitanti del paesino in questione nota un annuncio del tutto particolare e quantomai agghiacciante. Tra annunci di vendite di oggetti di vario tipo e annunci amorosi qualcuno ha deciso di pubblicare l’annuncio di un delitto che, a quanto si apprende dall’annuncio in questione, è stato programmato proprio per la sera di quello stesso giorno. Il tutto appare, inizialmente, come un macabro scherzo. Quando però il nefasto annuncio puntualmente si avvera la cosa assume contorni ancor più agghiaccianti. Il misterioso assassino non ha però messo in conto un piccolo ma basilare particolare. La presenza in quel luogo di un’arzilla vecchietta dalle spiccate attitudini investigative. La vecchietta in questione altri non è che Miss Jane Marple la quale, con l’acume e la sagacia che la contraddistinguono, verrà a capo del mistero di sangue e consegnerà il responsabile dei delitti alla giustizia.

Questi sono solo i primi tre dei  meravigliosi romanzi che comporranno, a partire da domani, venerdì 1° agosto 2014 e per venti venerdì la collana Agatha Christie distribuita in abbinamento settimanale con il Corriere della Sera. E quindi carissimi amanti del Giallo d’Autore preparatevi a godervi venti venerdì in giallo!

Per maggiori e più complete informazioni sulla collana Agatha Christie vi invito a visitare il minisito appositamente allestito dal Corriere della Sera e che si trova all’indirizzo: http://goo.gl/rPou3Y

Collana Agatha Christie del Corriere della Sera

La Lettrice Assorta

"Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene e scritti male" (Oscar Wilde)

iriseperiplo.wordpress.com/

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!