I giornali nel mondo romano

Il Salotto di Ersilia si amplia con una nuova aggiunta

Salve a tutti!

Il nuovo imperdibile volume de "Il Salotto di Ersilia"È giunto il Gran Giorno! Come vi ho anticipato nell’articolo di presentazione delle novità di marzo di casa flower-ed nella giornata di oggi “Il Salotto di Ersilia“, la collana che riunisce le riedizioni in formato e-book degli scritti della Contessa Ersilia Caetani Lovatelli, si arricchirà di un nuovo volume, il settimo, ottavo contando la raccolta uscita nello scorso mese di novembre. Questo nuovo volume si intitola “I giornali nel mondo romano“.

Il nuovo imperdibile volume de "Il Salotto di Ersilia"A curare questo nuovo volume de “Il Salotto di Ersilia” edito dalla flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta in maniera sempre impeccabile da Michela Alessandroni, sarà Tommaso Alessandroni. Per potervi fornire le informazioni più ampie e complete possibili riporterò di seguito la scheda del libro seguita dai dati tecnici del nuovo volume de “Il Salotto di Ersilia“, “I giornali nel mondo romano“.

Partiamo ora con la scheda del libro:

Il nuovo imperdibile volume de "Il Salotto di Ersilia"

I giornali, che molti credono un’invenzione moderna, ebbero corso presso i Romani sin dagli ultimi tempi della Repubblica. Si trattava di pubblicazioni ufficiali e regolari che contenevano tanto gli Atti del Senato quanto la cronaca quotidiana dei fatti che succedevano a Roma; inoltre, molto spazio era occupato dai fatti memorabili e portentosi. Erano molto letti, ma il più delle volte non contenevano se non quello che il potere riteneva opportuno divulgare, con una diffusione che raggiungeva tutte le parti dell’Impero.
Questa rappresenta la prima edizione digitale vera e propria del testo, costruita con la cura e l’attenzione che sempre sono richieste nella trasmissione del sapere.

Per completare la presentazione ecco a voi i dati tecnici de “I giornali nel mondo romano“:

Il nuovo imperdibile volume de "Il Salotto di Ersilia"

Collana: Il Salotto di Ersilia

Volume: 7

Curatore: Tommaso Alessandroni

Formati: EPUB +MOBI

ISBN: 978-88-97815-68-6

Anno: 2016

Non lasciatevi sfuggire questo nuovo imperdibile volume della straordinaria collana “Il Salotto di Ersilia” firmato flower-ed!

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che mi avete nuovamente accordato e arrivederci alla prossima occasione!

Buon giornata, Buon inizio settimana e, come sempre, Buona lettura, meglio ancora con “I giornali nel mondo romano” di Ersilia Caetani Lovatelli edito dalla flower-ed!

Con simpatia! 🙂Il nuovo imperdibile volume de "Il Salotto di Ersilia"

 

Annunci

Amore e Psiche riletto dalla Contessa Caetani Lovatelli

Ersilia Caetani Lovatelli fornisce una rilettura interessantissima della favola di “Amore e Psiche”

Amore e Psiche di Ersilia Caetani Lovatelli

Amore e Psiche di Ersilia Caetani LovatelliChi non conosce la storia favolistico-mitologica di “Amore e Psiche” uscita dalla penna di Apuleio alzi la mano. Sia come sia in pochi, per non dire nessuno, ne ha tratto le riflessioni che ne ha tratte la Contessa Ersilia Caetani Lovatelli la quale ha riaperto, per la terza volta, le porte del proprio Salotto, per opera di due impeccabili maggiordomi Michela Alessandroni e Tommaso Alessandroni, per invitarci ad una serata di gala nella quale la Contessa ha intrattenuto i propri ospiti con una propria personale analisi della storia di “Amore e Psiche” nella quale ha fornito alcuni preziosi spunti di lettura e di riflessione.

Amore e Psiche di Ersilia Caetani LovatelliLa riflessione che mi ha colpito maggiormente è stata quella che ha portato la Contessa Ersilia Caetani Lovatelli ha rilevare un significato religioso e ultraterreno che ai più, visto che nella vicenda di “Amore e Psiche” narrata da Apuleio hanno un forte influsso le componenti mitologiche, credo siano sfuggite.  La storia, come molti se non tutti, sanno narra le vicende di Psiche, una bellissima giovane la quale, destinata da un oracolo, ad essere abbandonata su di una collina dove avrebbe dovuto essere divorata da un mostro finendo invece nel palazzo di “Amore”, il dio alato figlio della dea Venere, alla quale, secondo quella che era la vox populi dell’epoca, Psiche contendeva la palma di creatura più bella e leggiadra. Psiche che poi, ingannata dalle sue due sorelle invidiose di lei e del suo destino, l’avevano condotta a dover affrontare una serie di prove severissime per poter ritornare nelle grazie del suo amato.

Amore e Psiche di Ersilia Caetani LovatelliEbbene, la Contessa Ersilia Caetani Lovatelli ha riletto la storia di “Amore e Psiche” vedendo nel suo incontro finale col suo tanto amato “Amore” come un incontro avvenuto dopo la morte quando l’anima, Psiche appunto, viene portata in Cielo e qui può finalmente tornare a contemplare ed amare “Amore”, visto in questo caso come l’Amore per eccellenza. Questa nuova interpretazione è suffragata poi dal fatto che su alcuni sepolcri e monumenti funebri compare la raffigurazione dell’opera scultorea di “Amore e Psiche“.

Con “Amore e Psiche” la Contessa Ersilia Caetani Lovatelli ci porta alla scoperta di vicende e fatti che ai più sono sconosciuti. I miei complimenti alla Flower-ed di Michela Alessandroni per aver deciso di portare avanti questo imponente e importante progetto culturale di riscoperta dell’opera di una delle Grandi Donne Italiane di tutti i tempi.

Amore e Psiche di Ersilia Caetani Lovatelli

La Casa Aurea di Nerone

Viaggio nella dimora di Nerone

Salve a tutti!

La Casa Aurea di Nerone di Ersilia Caetani Lovatelli

La Casa Aurea di Nerone di Ersilia Caetani LovatelliIl Salotto della contessa Ersilia Caetani Lovatelli riapre i battenti e torna ad ospitare quanti hanno voglia di scoprire qualche nuova meraviglia della Roma Antica. Dopo averci condotto alla scoperta dei giardini degli Acilii stavolta Ersilia Caetani Lovatelli ci guida alla scoperta di quella che avrebbe dovuto essere, secondo il sogno ed il progetto del suo ideatore, la dimora più imponente e più splendida della Roma Imperiale e non solo: la Casa Aurea (o Domus Aurea, se preferite la dizione latina) dell’Imperatore Nerone. Anche in questo caso però nella nuova uscita che è entrata, scusate il bisticcio di parole, a far parte della serie di pubblicazioni che Michela Alessandroni e Tommaso Alessandroni stanno riunendo, in una nuova versione digitalizzata che loro stanno via via inserendo in un’apposita sezione dedicata chiamata “Il Salotto di Ersilia” e che viene distribuita, come già la precedente e come sarà per quelle che seguiranno, al prezzo straordinario di soli € 1,99, sia sul sito della Flower-ed che sui siti delle principali librerie online quali, ad esempio, Amazon.it e Bookrepublic.it, intitolata, come anche questa mia piccola recensione, “La Casa Aurea di Nerone“, non si trova solamente, solamente si fa per dire, la storia della Domus Aurea.

La Casa Aurea di Nerone di Ersilia Caetani LovatelliNo… In “La Casa Aurea di Nerone” la contessa Ersilia Caetani Lovatelli regala ai propri lettori un tuffo nella Storia della città che fu definita Caput Mundi e un ritratto dell’Imperatore responsabile dell’incendio di Roma del luglio del 64. Nerone ci viene presentato nella sua follia ma anche nel suo amore per la poesia e nella sua megalomania che lo portò, come dicevo poc’anzi, a sognare una dimora immensa, una dimora della quale egli però non riuscì a vedere la realizzazione finale. Il racconto de “La Casa Aurea di Nerone” si conclude con un tocco tenero e sentimentale. Troviamo infatti l’Imperatore ormai morto e avversato da tutti che viene amorevolmente accudito da colei che era stata il suo primo e v’è da credere unico amore. Un nuovo tuffo nella Storia con la “S” maiuscola e al tempo stesso un viaggio alla scoperta di alcuni tra i Tesori della nostra Civiltà! Una lettura caldamente consigliata agli appassionati ma non solo, perchè, infatti, gli scritti della contessa Ersilia Caetani Lovatelli sono talmente belli ed appassionanti che non mancheranno di affascinare anche quanti non sono dei veri e propri cultori di Storia e Archeologia e questo per la straordinaria capacità dell’illustre autrice di raccontare in maniera affascinante e di attrarre l’attenzione dei propri lettori.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per l’attenzione e la pazienza e arrivederci alla prossima!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, meglio se con “La Casa Aurea di Nerone” della contessa Ersilia Caetani Lovatelli!

Con simpatia!

La Casa Aurea di Nerone di Ersilia Caetani Lovatelli

I giardini degli Acilii

Il Salotto di Ersilia apre le porte

I giardini degli Acilii di Ersilia Caetani LovatelliIn passato il Salotto di Ersilia Caetani Lovatelli è stato un luogo fisico nel quale colei la quale fu la prima donna ammessa nella prestigiosa “Accademia dei Lincei” accoglieva ed ospitava studiosi e letterati. Ora “Il Salotto di Ersilia” è mutato diventando il luogo virtuale nel quale Michela e Tommaso Alessandroni, i curatori del monumentale progetto di digitalizzazione dell’opera di Ersilia Caetani Lovatelli, hanno deciso di ospitare i frutti del loro immane lavoro. Si tratta di un salotto che aprirà le proprie porte a tutti quelli che, studiosi o meno, vorranno immergersi nelle opere di Ersilia Caetani Lovatelli e lasciarsi guidare da colei che fu una famosa archeologa, in una serie di viaggi alla scoperta di luoghi e scorci della Città Eterna magari sconosciuti ai più ma che non mancheranno di lasciare stupiti ed ammaliati coloro i quali decideranno di varcare la soglia del Salotto di Ersilia.

I giardini degli Acilii di Ersilia Caetani Lovatelli

I giardini degli Acilii di Ersilia Caetani LovatelliIl primo viaggio  che Ersilia Caetani Lovatelli ci propone, nella versione digitalizzata griffata Flower-ed, è quello alla scoperta de “I giardini degli Acilii“. L’autrice ci prende dunque per mano e ci conduce alla scoperta di alcuni angoli di Roma e ci fa ammirare la vista strepitosa che si gode dal colle del Pincio, il Collis Hortorum, mi scuso sin d’ora per il mio Latino parecchio scricchiolante. Quello che Ersilia Caetani Lovatelli ci regala con il suo “I Giardini degli Acilii” è però anche un viaggio che, oltre ad essere effettuato nello spazio, ovvero in giro per la Città Eterna che, come viene detto nel brano delle “Elegie Romane” di Goethe scelto in maniera magnifica ed assai calzante dai due curatori, rappresenta, non solo una città ma bensì un mondo “In vero, o Roma, un Mondo sei tu“, ma è anche un viaggio nel tempo che porterà i lettori fino all’Epoca Aurea della Roma Imperiale. Tale viaggio nel tempo sarà reso possibile anche grazie alla lingua dal sapore antico degli scritti di Ersilia Caetani Lovatelli; un linguaggio che contribuisce ad ammantare di ulteriore magia le sue opere. Una serie di letture che non possono né devono mancare nelle librerie di coloro i quali amino le opere capaci di regalare “il piacere del Sapere e della Scoperta“!

I giardini degli Acilii di Ersilia Caetani Lovatelli

Il Salotto di Ersilia

Il nuovo imponente progetto editoriale della Flower-ed

C’erano una volta i salotti nei quali si discuteva di temi alti, di cultura, di politica e così via. Cosa c’entrano questi antichi salotti? Non molto forse ma confesso che non appena ho visto il nome che Michela Alessandroni, la straordinaria direttrice della casa editrice nativa digitale Flower-ed, ha dato alla sezione che ospiterà il nuovo imponente progetto di divulgazione che prenderà vita nei prossimi mesi, mi è tornato in mente il salotto delle Contesse Maffei, citato anche da Oriana Fallaci nel suo “La rabbia e l’orgoglio“. Sia come sia, rimandi personali a parte (non per niente alla maturità ho portato, per informatica, proprio gli ipertesti che notoriamente sono molto vagolanti con tutti i loro link), quello che sarà ospitato e custodito nella sezione denominata “Il Salotto di Ersilia” sarà per davvero un progetto di vastissimo respiro.

Si tratterà, come mi ha rivelato la stessa Michela Alessandroni di “una collana dedicata a Ersilia Caetani Lovatelli. Sto digitalizzando i suoi studi di archeologia per proporli per la prima volta in assoluto in ebook“. Quindi sarà un’autentica chicca non solo per gli appassionati del genere ma anche, se conosco abbastanza lo stile divulgativo di Michela Alessandroni, anche per coloro i quali vorranno scoprire l’argomento ed appassionarsene.

I giardini degli Acilii di Ersilia Caetani Lovatelli

Per iniziare ad entrare dentro “Il Salotto di Ersilia” vi anticipo, rubacchiando contenuti dal sito della Flower-ed, quella che è la prima opera ospitata all’interno de “Il Salotto di Ersilia“, ossia “I giardini degli Acilii“, la prima delle opere di Ersilia Caetani Lovatelli. Questa è la presentazione in sintesi:

I giardini degli Acilii di Ersilia Caetani Lovatelli

I giardini della gens Acilia si trovavano a Roma, nella zona del Pincio. Tra i ritrovamenti e le iscrizioni, la storia e le superstizioni, in un confronto continuo fra antico e nuovo, Ersilia Caetani Lovatelli ci conduce in una passeggiata nel tempo e nello spazio: una narrazione fluida e piacevole, in cui l’archeologa mescola abilmente tecnica e meraviglia, stimolando la lettura, la ricerca e persino un ritorno sui luoghi descritti.
Questa rappresenta la prima edizione digitale vera e propria del testo, costruita con la cura e l’attenzione che sempre sono richieste nella trasmissione del sapere.

Ed ora ecco a voi alcune note biografiche di presentazione della padrona di casa:

Ersilia Caetani Lovatelli (Roma, 12 ottobre 1840-Roma, 22 dicembre 1925). Di famiglia nobile, era figlia di Callista Rzewuska e Michelangelo Caetani. Suo istitutore fu Ignazio Guidi, grazie al quale si avvicinò allo studio del latino, del greco e del sanscrito. Nel 1859 sposò Giacomo Lovatelli e, nello stesso periodo, si avvicinò agli studi archeologici. Nel 1879 entrò a far parte dell’Accademia dei Lincei, prima donna ad accedervi. Aprì le porte del suo salotto a studiosi, artisti e letterati, rendendolo un punto di riferimento importante per il confronto e lo scambio di idee.

Per concludere e prima dei doverosi ringraziamenti e dei saluti ecco a voi alcuni dati tecnici relativi a “I giardini degli Acilii” di Ersilia Caetani Lovatelli:

I giardini degli Acilii di Ersilia Caetani Lovatelli

Formati: EPUB +MOBI

ISBN: 978-88-97815-36-5

Anno: 2014

Come per tutte le pubblicazioni della Flower-ed anche “I giardini degli Acilii” di Ersilia Caetani Lovatelli è disponibile per l’acquisto, ad un prezzo di € 1,99, sia sul sito della Flower-ed che su quello di Amazon.it.

Grazie infinite per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, meglio ancora se con “I giardini degli Acilii” di Ersilia Caetani Lovatelli!

Con simpatia! 🙂

I giardini degli Acilii di Ersilia Caetani Lovatelli

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle