In Gold We Trust

Presentazione del romanzo “In gold we trust” di Solomon Bloomberg

Salve a tutti di nuovo!

Torno tra voi per presentarvi un libro in uscita in questi giorni a cura della Enzo Delfino Editore, una casa editrice che, per quanti frequentano da più tempo questo blog, non suona di certo nuova. Ebbene, il libro che stavolta vado a presentarvi è “In gold we trust“, un thriller dissacrante scritto da Solomon Bloomberg ed edito, per l’appunto, dalla Enzo Delfino Editore.

Per fornirvi un quadro completo di questo romanzo riporto di seguito il comunicato stampa inviatomi dalla Enzo Delfino Editore:

In gold we trust
di Solomon Bloomberg

Cosa accade il giorno in cui viene eletto un papa nero?

In gold we trust di Solomon Bloomberg

Esce in questi giorni per la Enzo Delfino
Editore In gold we trust, un thriller
dissacrante che porta la firma di Solomon
Bloomberg. Sullo sfondo, le vicende
attualissime della crisi mondiale,
l’ombra imponente delle eminenze grigie
vaticane, una riflessione sottesa sui
diritti delle persone e lo sviluppo delle
economie.
In un giorno come tanti, a Roma è stato
inopinatamente eletto un papa nero.
Longilineo, modesto e senza stola, sembra
quasi che i fratelli cardinali siano
andati a prenderlo «alla fine del
mondo…» (direbbe forse qualcuno).
Piuttosto nere sono però anche le gerarchie
vaticane. Lui, infatti, ha un progetto:
far diminuire le tensioni nel
mondo, ripulendo le borse internazionali
dagli eccessi della finanza, alla base
di guerre, sopraffazioni, inedia.
Così si mette d’accordo con un banchiere
del Bangladesh, che organizza un
marchingegno di dimensioni globali a
basso costo, approfittando della disponibilità
di gruppi di giovani, abilissimi
hacker nel subcontinente indiano. Il
procedimento è semplice e complesso
allo stesso tempo, eliminare le borse
dall’eccesso di liquidi e dalle accumulazioni.
Il tutto in un clima devoto e formale,
come si conviene tra i corridoi
pontifici, con scorci tra segrete e sale, e
non di quelle normalmente aperte al
pubblico.
Un thriller ironico, appassionante, con
quel poco di sfrontatezza che insaporisce
le grandi storie, senza (o quasi) offendere
nessuno.
Sebbene sia un puro lavoro di fantasia,
abbiamo sottoposto lo schema ai responsabili
dell’Ufficio Studi di una
grande banca. Dicono di essersi divertiti
e che, chissà, in scala minore un piano
del genere potrebbe essere in embrione.
ISBN: 9788895758275
Prezzo: 4,99 €
Formati: epub, mobi, pdf, ibooks
DRM free
Da mercoledì in formato digitale su
tutti i migliori ebook store e nelle
principali librerie online.

http://www.enzodelfinoeditore.it Enzo Delfino Editore

Dite la verità. Vi ho ingolosito, eh?! E allora correte ad acquistare la vostra copia di “In gold we trust” di Solomon Bloomberg edito dalla Enzo Delfino Editore!

Grazie di tutto cuore a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Tagliami la testa senza farmi male

Presentazione del romanzo di Oscar Francioso

Salve a tutti!

Ben ritrovati anche in questo venerdì sera!

Copertina di Tagliami la testa senza farmi male di Oscar FranciosoOggi torno a presentarvi un libro di una casa editrice che i più affezionati tra voi sicuramente ricorderanno anche se è un po’ di tempo che non la si incontra più da queste parti. Sto parlando della Enzo Delfino Editore che stasera torna a trovarci grazie a una novità. La novità in questione è un libro opera di un giovane autore di nome Oscar Francioso. Il romanzo s’intitola “Tagliami la testa senza farmi male“.

Com’è mia abitudine per potervi fornire le informazioni più complete riporto qui di seguito il comunicato stampa inviatomi dall’Ufficio Stampa della Enzo Delfino Editore:

Copertina di Tagliami la testa senza farmi male di Oscar FranciosoEsce in questi giorni per la Enzo Delfino Editore Tagliami la testa senza farmi male,
romanzo del giovane Oscar Francioso sulla difficoltà del diventare adulti.
Il libro narra la tragicomica vicenda di Eric Eden, liceale che, al termine della
scuola e di una vita in cui nulla sembra frutto di scelte precise, si troverà a dover
diventare grande. Alle prese con un mondo assurdo e grottesco, Eric lotta contro
le prove iniziatiche dell’età adulta, a partire dall’agenzia immobiliare in cui
trova lavoro fino a Nonna Argenti, anziana regista pornografica ormai in pensione.
Oltre al mondo dei grandi, Eric dovrà fare i conti con le persone che lo hanno
sempre circondato. Il suo migliore amico, segretamente innamorato di lui dall’infanzia, la fidanzata a cui non ha mai saputo chiedere scusa o il violento redattore della rivista erotica con la quale collabora dall’età di 15 anni.
Tra un paio di tentati suicidi e un sacco di cattiverie gratuite, il libro si chiude con
un finale dolce-amaro in cui ogni giovane lettore potrà riconoscersi.
Francioso non pretende di scrivere un nuovo Giovane Holden, ma ci racconta una
piccola storia, semplice e divertente. Una storia che si basa su una paura che tutti, in
un modo o nell’altro, abbiamo provato: quella ci crescere, di diventare adulti non
solo sulle righe di un documento, con un lavoro fisso e un mutuo da pagare, ma
dentro, nel profondo. facendo finalmente pace con se stessi.

Sinossi:

Eric Eden ha diciotto anni.
È disordinato, ha tendenze suicide, beve troppo, fuma troppo, mangia solo cibi
liquidi perché non ha voglia di masticare, è sempre di pessimo umore. Il suo intero
modo di essere è giustificato dall’essere uno studente.
Quando la scuola finisce, Eden dovrà riconsiderare i punti cardine della propria
esistenza. Dovrà rivedere i rapporti con una fidanzata che ha sempre trattato malissimo, con il suo migliore amico, segretamente innamorato di lui dall’età di sette
anni, e con la nonna, una regista porno in pensione divenuta nel corso del tempo il
suo idolo.

Copertina di Tagliami la testa senza farmi male di Oscar FranciosoISBN: 9788895758251
Prezzo: 4,99 €
Formati: epub, mobi, pdf, ibooks
DRM free
In formato digitale su tutti i migliori
ebook store e le principali librerie online.
Tagliami la testa senza farmi male
di Oscar Francioso

“Un bel libro sexy di amore, ricette, musica indie e tante altre cose a caso”
http://www.enzodelfinoeditore.it Enzo Delfino Editore

Vi ho ingolosito, eh? Dite la verità!

Allora correte ad acquistare la vostra copia di “Tagliami la testa senza farmi male” di Oscar Francioso!

Grazie a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura, magari proprio in compagnia del romanzo “Tagliami la testa senza farmi male” di Oscar Francioso pubblicato dalla Enzo Delfino Editore!

Con simpatia! 🙂

Copertina di Tagliami la testa senza farmi male di Oscar Francioso

Stefano Iatosti e la ricerca dell’Altrove

Recensione a “L’altrove quotidiano” di Stefano Iatosti

Salve a tutti!

L'altrove quotidiano di Stefano IatostiBen ritrovati in questo inizio di giovedì! Affinché quello di oggi sia un viaggio in una quotidianità non avara di rivelazioni sempre nuove voglio proporvi la mia personale recensione al volume che ho avuto modo di presentare tre giorni fa, vale a dire il volume “L’altrove quotidiano” di Stefano Iatosti, edito dalla Enzo Delfino Editore. Si tratta di un volume “di brevi testi di viaggio, impressioni e appunti”, un testo essenziale nella sua brevità. Una raccolta che conferma quanto i libri, specialmente quelli che, come “L’altrove quotidiano“, possono vantare una scrittura curata nello stile e “viva”, permettano di viaggiare pur rimanendo fermi a casa propria, davanti al proprio lettore di ebook.

L'altrove quotidiano di Stefano IatostiIl volume di Stefano Iatosti si suddivide in due parti. Nella prima l’autore ci accompagna, in veste di straordinario cicerone, nelle sue Promenades nelle quali ci offre degli scorci di Parigi tali da farci sembrare, tanta è la vividezza delle immagini che le sue parole riescono a evocare, di trovarci in prima persona nella Ville Lumière. Nella seconda parte, quella che da il titolo all’intera raccolta, ossia “L’altrove quotidiano“, l’autore ci parla del viaggiare e di come questo viene inteso da viaggiatori e turisti. I primi sempre alla ricerca del posto ideale mentre i secondi sempre pronti a prendere per buono tutto quello che la meta alla quale sono giunti e della quale si stanno giorno dopo giorno appropriando, ha da offrir loro. Ci viene anche offerta la doppia visione del viaggio dal punto di vista dei due sessi. Veniamo dunque a scoprire come gli uomini siano dei moderni Ulisse pronti a gettarsi all’avventura, qualunque cosa questo comporti e come, d’altro canto, le donne tendano “a mettere radici”, a creare un clima di familiarità ovunque si trovino a sostare, fosse anche solo per una notte.

L'altrove quotidiano di Stefano IatostiUn testo da leggere e godere nella sua totalità per scoprire qualcosa di più sul viaggio e su noi stessi. E per gustare, come dicevo all’inizio, l’abilità di Stefano Iatosti di dar vita a scene talmente vivide dal punto di vista delle immagini, da permettere a quanti, come me, avranno la fortuna di leggere “L’altrove quotidiano” di avere la sensazione di vivere le situazioni descritte dall’autore e di vedere gli scorci e i monumenti di Parigi come se davvero stessero davvero passeggiando per Parigi e non fossero, invece, comodamente seduti a casa propria immersi nella lettura de “L’altrove quotidiano” di Stefano Iatosti, edito dalla Enzo Delfino Editore.

Grazie di cuore a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che, anche oggi, avete voluto dedicarmi e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, magari proprio in compagnia de “L’altrove quotidiano” di Stefano Iatosti edito dalla Enzo Delfino Editore!

Con simpatia! 🙂

L'altrove quotidiano di Stefano Iatosti

 

L’altrove quotidiano

Presentazione del nuova raccolta griffata Enzo Delfino Editore

Salve a tutti!

L'altrove quotidiano di Stefano IatostiCome a volte mi capita di fare oggi raddoppio la mia presenza qui! 🙂 Il mio ritorno tra voi ha lo scopo di presentarvi la più recente pubblicazione griffata Enzo Delfino Editore. Si tratta, citando dall’email ricevuta dalla Redazione della Enzo Delfino Editore, di “una raccolta di brevi testi di viaggio, impressioni, appunti” intitolata “L’altrove quotidiano” e opera di Stefano Iatosti. Il volume è uscito nella giornata di oggi, lunedì 1° febbraio 2016, iniziando in questo modo al meglio questo secondo mese dell’anno per la Enzo Delfino Editore.

Come sempre, allo scopo di fornirvi tutti i dettagli che potranno esservi utili circa il volume “L’altrove quotidiano” di Stefano Iatosti riporterò qui di seguito quello che è il comunicato che la Redazione della Enzo Delfino Editore ha allegato all’e-mail che mi ha inviato:

L'altrove quotidiano di Stefano IatostiEsce oggi per la Enzo Delfino Editore L’altrove quotidiano, una
raccolta di brevi testi di viaggio, impressioni, appunti che porta la firma
di Stefano Iatosti. Solo, in compagnia dei suoi fantasmi, del tempo trascorso e di tutte le
esperienze vissute e perse, l’autore affronta il viaggio più coraggioso, quello con se stesso. A tratti scopriamo al suo fianco la presenza muta e appena percettibile di una donna, che si rivelerà per lui il punto dove tutto inizia e finisce, la figura che riunisce in sé ogni tempo della storia.
Tra paesaggi meravigliosi, incontri e riflessioni estemporanee nel tempo di una sigaretta, l’autore indaga il rapporto fra visitatore e città, il senso profondo del viaggiare, l’esperienza del turista con la sua versione stagionale, edulcorata del nomadismo.
Un libro a metà tra diario di viaggio, racconto filosofico e romanzo.

Sinossi:

Questa storia non ha coordinate precise, non ha un tempo né uno spazio.
È un taccuino zeppo di appunti e frammenti di un viaggiatore che insegue se stesso in spicchi esotici di cielo, in città deserte e ramificate, nell’intimità forzata dei check-in. Il suo viaggio è un lento adeguarsi alla condizione di fuggiasco, la proiezione del suo rapporto col mondo e con l’amore, che vuole di volta in volta poter riscrivere.
Succede ogni giorno, nel tragitto di ritorno a casa. Ogni giorno ci aspettiamo di essere da un’altra parte, diversi da ciò che siamo, intrusi perfino nella nostra porzione impercettibile di mondo. Col pensiero, prima o poi, di essere altrove.

ISBN: 9788895758244
Prezzo: 3,99 €
Formati: epub, mobi, pdf, ibooks
DRM free
In formato digitale su tutti i migliori
ebook store e nelle principali librerie
online.

Per ora è tutto! A me non resta che raccomandarvi l’acquisto del volume “L’altrove quotidiano” di Stefano Iatosti edito dalla Enzo Delfino Editore!

Grazie di tutto cuore a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che continuate a dedicarmi e arrivederci alla prossima!

Buona serata, Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con “L’altrove quotidiano” di Stefano Iatosti edito dalla Enzo Delfino Editore!

Con simpatia! 🙂

L'altrove quotidiano di Stefano Iatosti

Border di Grazia Bomba

Una storia di incerti confini. Sottorete, lì dove succede di tutto

Salve a tutti!

Copertina del romanzo Eccomi di ritorno dopo qualche giorno di soggiorno in montagna con una gustosa segnalazione. Stavolta il protagonista di giornata è un romanzo giallo targato Enzo Delfino Editore, intitolato “Border (Confine)“. Il romanzo, uscito dalla penna di Grazia Bomba è disponibile da ieri, mercoledì 15 luglio 2015, in formato digitale tutti i migliori negozi online. Per ingolosirvi ancora di più ecco a voi la sinossi del romanzo “Border (Confine)” di Grazia Bomba:

Italia, pieni anni Settanta.
Gioia, affascinante figlia di un politico
di spicco, è un’adolescente in guerra contro

la falsità e il moralismo che impregnano

la sua famiglia e buona parte del
suo entourage. Confonde a volte libertinaggio

e libertà, arroganza e conoscenza,
ma non aver perso la sua ingenuità le costerà
la vita.
Aradia ha scelto di entrare in polizia,
dove ha un ruolo di ispettore capo. Scelta
non facile, frutto di un conflitto di identità

irrisolto con una famiglia un tantino
bizzarra. Indagare sulla vittima la riporterà
a casa, “sottorete, lì dove succede tutto”

e a iniziare un percorso di rivalutazione
della propria esistenza. Finirà per capire
che è solo ai confini, lì dove le regole sono
aleatorie e sospese, che si può ritrovare

se stessi.

Così viene presentato il romanzo “Border (Confine)” di Grazia Bomba dal comunicato stampa della Enzo Delfino Editore:

Copertina del romanzo

Le vicende di Gioia e Aradia, la ragazzina e la donna, l’adolescente ribelle
e il rigido ispettore, si rincorrono senza
mai incontrarsi in una struttura narrativa sapiente, dove la parabola verso gli inferi
della prima coincide con la crescita dell’altra,

in un cerchio di vita e morte. Il
gioco dei punti vista ne alterna le voci e
crea un dialogo immaginario che solo al
lettore è dato cogliere, in un crescendo di pathos che porta alla scoperta della verità.
Non manca l’amore, in ogni sua sfumatura,

quello vero che salva, quello malato
che infetta, né la scoperta del sesso rubato
sui sedili di una DS 19, lussurioso e macabro
boudoir dell’immaginario di provincia.

L’autrice sceglie di ambientare la storia
nella sua terra di origine, rendendo protagonisti
il clima, le parlate, le vie della Milano

scintillante e il sottobosco fumoso di
bruma e traffici del confine lombardo.
Sullo sfondo, le complesse vicende politiche

degli anni Settanta, schiacciati tra
ribellione giovanile e tensione, tra liberazione

sessuale e moralismo di maniera,
dove la libertà di scegliere tra bene e male
è un atto irriducibile.

E ora vi presento l’autrice di “Border (Confine)“:

Copertina del romanzo Grazia Bomba, nata e cresciuta in un paesino in provincia di Como si divide oggi tra l’Italia “sottorete” e un piccolo villaggio sassone della Transilvania nel quale fa parte di un’associazione che si occupa di ambiente, conservazione del patrimonio culturale e di educazione, particolarmente rivolta ai bambini rom. È proprio in questo “di confine”, appunto, che nascono i suoi racconti, storie per ragazzi e fiabe; “Border (Confine)” è il suo primo romanzo.

Ora a me non resta da fare altro che invitarvi ad acquistare il romanzo “Border (Confine)” di Grazia Bomba, edito dalla Enzo Delfino Editore e augurarvi, come sempre, Buona lettura!

Arrivederci alla prossima!

Con simpatia! 🙂

Copertina del romanzo

Le Assenze della Enzo Delfino Editore

Assenze. Racconti al passato remoto

Assenze di Aristos, Cocozza, Fischer e Pagliazzi

È con qualche giorno di (colpevole) ritardo che condivido con tutti voi la notizia della nuova uscita editoriale targata Enzo Delfino Editore.  Si tratta di un ebook, uscito lo scorso 30 ottobre, intitolato “Assenze“, firmato da un gruppo di autori, Aristos, Domenico Cocozza, Adriano Fischer e Leonardo Pagliazzi, che, cito dal comunicato stampa dell’ebook fattami pervenire dall’editore, “racconta, in sei deliziose storie, lo spettacolo della vita, della morte e dell’amore visti attraverso la lente comune del ricordo.” Per non rischiare di fornire dettagli imprecisi continuerò a citare alcuni spezzoni dal comunicato stampa. È ora il momento di fornirvi la sinossi del volume “Assenze“, pubblicato lo scorso 30 ottobre a cura della Enzo Delfino Editore:

Assenze di Aristos, Cocozza, Fischer e Pagliazzi

“Ci sono persone la cui presenza diventa imponente solo in virtù della loro assenza, giorni qualsiasi che acquistano un senso solo quando ritornano improvvisi alla mente, come schegge di un passato rivelatore. Ci sono odori che sembrano incisi nei sensi, pronti a fare risorgere scheletri di un tempo perduto. Quando nulla più rimane, quando chi amiamo è andato e ciò che eravamo è perduto, il ricordo costruisce nuovi paesaggi, eterei e maestosi, abitati da esseri senza tempo, dove passato e presente si confondono e le emozioni si levigano. Alla ricerca di queste
immagini poetiche si sono avventurate, nei secoli, carovane di scrittori, filosofi e artisti.
Perché l’essenza della vita giace nella ripetizione, in questi piccoli frammenti di eternità
che casualmente ritroviamo in una vecchia foto, in un letto disfatto, in un paio di guanti
dismessi.”

Ed ora, per concludere, vi fornisco alcuni dati tecnici riguardanti “Assenze“:

ISBN: 9788895758220
Prezzo: 4,99 €
Formati: epub, mobi, pdf, ibooks
DRM free

Ed ora, in conclusione, non mi resta null’altro da fare se non invitarvi anzi spronarvi ad acquistare la vostra copia di “Assenze“, il nuovo frutto del lavoro della Enzo Delfino Editore.

Assenze di Aristos, Cocozza, Fischer e Pagliazzi

Grazie a tutte e tutti voi per l’attenzione e la pazienza e arrivederci alla prossima!

Buona domenica e, come sempre, Buona lettura, meglio ancora se con l’ebook “Assenze” targato Enzo Delfino Editore!

Con simpatia! 🙂

Assenze di Aristos, Cocozza, Fischer e Pagliazzi

La banda del Bar Las Vegas

Il colpo dei tre amici del “Las Vegas”

Citofonare KowanskiLa vicenda di “Citofonare Kowanski” di Andrea Ghizzani, una delle nuove uscite della Enzo Delfino Editore, ha luogo in una Piombino di fine estate. Per la precisione il grosso delle vicende di “Citofonare Kowanski” hanno luogo in un posto preciso di Piombino: il Bar “Las Vegas”. In questo bar dal nome esotico, scelto dal proprietario in sostituzione del precedente nel quale compariva anche il nome della ex moglie, per esorcizzare il dolore causato al proprietario del locale dalla separazione dalla moglie, o meglio dalla sua fuga, di origini Ceche, che, resasi conto che il nido d’amore offertole dal fresco marito non era proprio per niente come quello che lei si era immaginata, aveva preso armi e bagagli ed era, come si dice a Napoli, “tornata da mammà”, si ritrova una fauna quantomai variegata di clientela. Tra questi vi sono tre uomini, colleghi di lavoro, un lavoro saltuario e in nero, presso un’impresa edile del posto: Vincenzo, Maurone e Taulant, il Kowanski del titolo, figlio di una ex ballerina di night polacca, poi elevatasi al rango di escort. I tre, convinti, anche grazie alle confidenze di Macciu,  che la madre di questi si tenga tutti i soldi incassati grazie agli affitti ricavati dalle proprietà di famiglia, in un baule in camera da letto, in quanto la signora “nemmeno delle banche si fida“, decidono di dar corso ad un colpo che, se anche non permetterà loro di modificare in modo radicale il proprio tenore di vita, riuscirà comunque ad alleviare la loro fatica di vivere. Il Macciu, figlio del presunta cassaforte, è un altro perdigiorno che, all’età di quasi quarant’anni, praticamente vive tra la casa della madre e il Bar “Las Vegas”; la madre del Macciu, avara e attaccatissima ai soldi non fidandosi del figlio, allergico a qualsivoglia tipo di lavoro lo mantiene passandogli una paghetta settimanale. Il piano è semplice e sicuro: Vincenzo, Maurone e Taulant si recheranno, nottetempo, a casa della madre di Macciu mentre il figlio sarà intrattenuto, per così dire, dal Conte, un altro dei membri della fauna umana del “Las Vegas” e qui, immobilizzata la signora, provvederanno a compiere il colpo.

Il racconto che sembra dover essere. grazia all’arrivo al Bar “Las Vegas” dei carabinieri, impegnati nelle indagini sul “Caso Galdini”,  la cronaca delle indagini sul colpo a casa del Macciu, si rivela invece un piacevolissimo racconto, venato di una ben dosata ironia, nel quale il racconto del colpo viene a diluirsi e ad amalgamarsi nella trama che risulta godibilissima per qualunque tipo di lettore, sia per il lettore che ama particolarmente le trame noir sia per quel lettore che ama, semplicemente le storie ben scritte e scorrevoli.

Voci precedenti più vecchie

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

Destinazione Libri

"Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita:la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni:n c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia e quando Leopardi ammirava l'infinito...perchè la lettura è un'immortalità all'indietro" cit..Umberto Eco Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...

favolesvelte

Il mio mondo è fatto di disegni e fotografie, filastrocche, poesie e racconti che invento per gli adulti e per i bambini - Favolesvelte è anche un libro edito da Golem Edizioni, nato dalle 365 storie in 365 giorni pubblicate in questo blog nel corso del 2014 - Spot stories of a psychotherapist/Valeria Bianchi Mian - Licenza Creative Commons FAVOLESVELTE - SPOT STORIES di Valeria Bianchi Mian è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.