Un pomeriggio da brividi

Brividi tra i libri con l’Associazione Bolla e Fantasia e il Blog Del Furore di avere Libri

Salve a tutti!

Per iniziare al meglio questa settimana la nostra inviata dalle terre parmensi, la bravissima Isabella Grassi, ci presenta un evento in compagnia di Libri che danno i Brividi.  Per tutte le informazioni sull’evento cedo senza ulteriori indugi la parola a Isabella Grassi:

Brividi tra i libri – un pomeriggio di paura.

Evento letterario organizzato dalla Associazione Bolla e Fantasia e dal Blog Del Furore Di Avere Libri.

Presso

Sala Consigliare “Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa” del Comune di Buttigliera Alta,

Via Reano, 3

10090 Buttigliera Alta (TO).


Sabato 4 Novembre   2017

dalle Ore 16:30 alle 18:30

 

Il blog Del Furore di Aver Libri, l’associazione culturale Bolla e Fantasia e il Comune di Buttigliera Alta organizzano un pomeriggio di paura tra i libri, dato che Halloween non è poi così lontano…


Ad Halloween, anche i libri fanno paura!


Naturalmente, solo quando non si passa la festa più paurosa dell’anno in compagnia di due scrittori di noir e thriller, due blogger, un blog di libri e un’associazione culturale.


“Parlando e giocando con un libro inquietante come Il confessore, di Jo Nesbo, streghe, vampiri, fantasmi e licantropi diventano solo l’occasione per un dolcetto o uno scherzetto.”

Presentano il libro:

Davide Pappalardo, autore di Buonasera (signorina), (Eclissi Editrice)

Giovanni Bertani, autore di Il grisbì (Forme Libere)

Loredana Gasparri, blogger Del Furore Di Aver Libri

Simona Coppero, fotografa e reporter Bolla e Fantasia 

Due gli autori invitati: GIOVANNI BERTANI, e DAVIDE PAPPALARDO.

 

11402946_881349178616092_6998477412801783750_n

Giovanni Bertani, è il giallista parmigiano che i lettori di questo blog conoscono e seguono sia per la sua opera Il Grisbì (Forme Libere Editore), che per il suo ruolo di presentatore nella rassegna “un pomeriggio in giallo”, nonché per i suoi recenti interventi come scrittore di racconti brevi. Ha trascorso la sua infanzia con la famiglia in Somalia e Kenya dove ha vissuto fino al 1970. Attualmente vive e lavora a Parma come libero professionista. Laureato nel 1988 in Economia e Commercio, successivamente si è trasferito nel regno Unito dove ha conseguito un MBA. Il suo primo racconto è stato pubblicato nel 1982, successivamente alla laurea ha pubblicato diversi articoli di carattere economico. Nel 2009 sono state messe in scena due suoi atti unici in un teatro di Parma e quindi nel 2015 è stato pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “Il grisbì” (Forme Libere Editore). Sempre nel 2015 è stata messa in scena un piccolo atto unico in un altro teatro di Parma e nel 2016 ha co-diretto uno spettacolo sulle malattie rare.

Dal 2016 si occupa di presentare autori emergenti e esordienti nelle librerie di Parma.

Ha partecipato ad alcuni concorsi letterari per racconti, con la pubblicazione di “La neve il giorno prima della fine del mondo” nella antologia <<Racconti Emiliani>> (historica) e classificandosi secondo al premio letterario “Alda Merini” con “Un altro ballo”.

Si sta dedicando alla stesura di un’antologia di racconti., alcuni dei quali già in corso di pubblicazione: “Andiamo via è stato inserito nella I Raccolta Antologica  “Metti un Racconto a Cena” e  “L’ospite inatteso” verrà pubblicato sulla rivista La Penna del Drago n. 1/2018.

Così scrive di Bertani e della sua opera Il Grisbì, Forme Libere Editore, Simona Coppero, nel blog Del Furore di Aver Libri:

“Le ultime righe della postfazione mi fanno partire dall’inizio di questo post: “Bobby Lago è.” Giusto, chi è Bobby Lago? Protagonista principale, contrabbandiere uscito di prigione, che cerca di ricominciare una vita normale, ma priva di scintille, priva di significato apparente: bollette da pagare, assegno di mantenimento alla ex moglie, lavoro umile e semplice di barista, fino ad una mattina, quella mattina che lo porterà a sentirsi nuovamente vivo: così parte la storia.

Bobby Lago incontrerà vari personaggi, ma sono quelli femminili che più avranno rilevanza per lui e per la narrazione. Tre donne diverse tra loro che completeranno quello che Bobby Lago non racconta di sé. Ed è proprio questo aspetto che mi ha fatto pensare al libro su un piano diverso.

Un ex contrabbandiere viene etichettato dalla gente comune come un poco di buono solitamente, una persona ai margini della società, scaltro, senza regole, trafficone, qui invece vengono a galla tutte quelle piccole verità che costituiscono un essere umano: quindi, in fondo, è proprio una cattiva persona? Da cosa lo giudichiamo sempre se è nostro diritto giudicare?”

Ci sarà anche DAVIDE PAPPALARDO, autore di Buonasera (Signorina), (Eclissi Editrice).

COPERTINA (4)

Davide Pappalardo è nato nel ’76 alle pendici dell’Etna e ha vissuto tra il vulcano e gli scogli del mar Jonio fino ai ventisei anni, Si trasferisce in seguito nella capitale e infine a Bologna. Da sempre appassionato di storiacce di bulli, pupe, pistole e delitti, dopo aver scritto qualche articolo dedicato ai fenomeni criminali, sotto le Torri comincia a cimentarsi con la scrittura creativa. Nel 2015 pubblica il suo primo romanzo, Milano Pastis (Nerocromo), e la raccolta di racconti La Versione di Mitridate (Zona Contemporanea). Buonasera (signorina) (Eclissi) è il suo secondo romanzo. Con Milano Pastis, nel 2016, vince una menzione al Concorso Internazionale Città di San Giuliano, con Buonasera (signorina), nel 2017, riceve un’altra menzione al premio San Giuliano in Giallo ed è al momento semifinalista al premio Garfagnana in Giallo.

Così una sua recensione su lefiammedipompei,it:

“Buonasera (signorina) è uno di quei libri che attrae fin dalla prima pagina. Un giallo ambientato nella Milano degli anni 70 con tante citazioni musicali e descrizioni che rendono possibile un viaggio immaginario verso il capoluogo lombardo. Protagonista indiscusso di tutta la vicenda è l’ex poliziotto Libero Russo, un investigatore privato con distintivo falso, revolver non denunciata, sguardo truce e modi schietti che vive da solo in compagnia del suo gatto. Un personaggio autoironico e allo stesso tempo riflessivo che accusato dell’uccisione del braccio destro del gangster Joe Le Maire si ritroverà coinvolto in indagini che lo porteranno ad immergersi nella malavita milanese fatta di smercio di droga, guerre tra night e sfruttamento della prostituzione. Scorrendo le pagine del libro, il lettore viene a conoscenza di tanti fatti e personaggi, tutti possibili colpevoli ma la bravura di Davide Pappalardo è stata proprio quella di portare il lettore verso strade senza uscita fino alla conclusione del libro quando verranno svelati tutti i misteri. Pagina dopo pagina scorrono piccoli indizi tanto che si pensa di aver capito, ma poi con un giro di boa viene rimesso tutto in discussione.”

Ma gli autori, intratterranno il pubblico non tanto e non solo parlando dei loro libri, ma analizzando “Il Confessore” di Jo Nesbo (Einaudi).

jo nesbo

“Il mondo di Sonny Lofthus è crollato il giorno in cui, tornando a casa, ha trovato il padre, un poliziotto, morto suicida. Ha cominciato a drogarsi. Ora non ha neanche trent’anni ed è in prigione da dodici per duplice omicidio. Eppure c’è qualcosa in lui che ispira fiducia, perché nel carcere di massima sicurezza di Staten i compagni lo considerano una specie di confessore; gli raccontano le loro storie. La sua esistenza è ormai tutta lì, non ha più sogni né un’idea del futuro. Finché un detenuto gli rivela che in realtà suo padre è stato ucciso. In quel preciso istante Sonny riscopre una ragione per vivere e riacquistare la libertà: ha deciso di punire i colpevoli, uno alla volta.”

Così la quarta di copertina…

Non perdetevi dunque questo pomeriggio da brividi.

Per maggiori info e per approfondimenti, visitate l’evento creato sul social facebook:

https://www.facebook.com/events/190258971521037/?active_tab=about

Isabella Grassi

Annunci

La Lettrice Assorta

"Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene e scritti male" (Oscar Wilde)

iriseperiplo.wordpress.com/

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!