[COMUNICATI STAMPA] Presentazione in esclusiva del nuovo romanzo di Mariel Sandrolini

**Alla Taverna del  BiRen sarà presentato in esclusiva il romanzo “La morte è un brivido inatteso”

Salve a tutti!

Locandina presentazione romanzo Mariel Sandrolini

Oggi torno tra voi per segnalarvi un evento culturale del quale sono stato informato dalla nostra inviata dalle terre parmensi Isabella Grassi. Si tratta della presentazione in anteprima del nuovo romanzo di Mariel Sandrolini intitolato “La morte è un brivido inatteso” edito dalla Casa Editrice Freccia D’Oro.

La presentazione avrà luogo venerdì 29 marzo 2019 a partire dalle 18.30 presso la Taverna del BiRen a Dosso.

Ma ora è tempo che ceda la parola al comunicato stampa ufficiale dell’evento:

Locandina presentazione romanzo Mariel Sandrolini

Sarà presentata in anteprima presso la sede della Casa Editrice Freccia D’Oro l’ultima fatica letteraria di Mariel Sandrolini “La morte è un brivido inatteso” il prossimo 29 marzo alle ore 18:30.
Protagonista di questo giallo tutto bolognese il Commissario Marra, alle prese con un’indagine più intricata del solito: in tanti anni di carriera pensava di aver visto di tutto ma questa volta non era nemmeno arrivato a intravedere il fondo di quel baratro che gli eventi avrebbero scavato, sulla scia di sangue delle vittime. Ezio Morsalli, detto Rocky, viene freddato con otto colpi sparati da una calibro 7,65, sotto la sua abitazione, un’esecuzione in pieno stile mafioso, in una via centrale di Bologna.
Mariel Sandrolini, scrittrice bolognese, è da tutti chiamata la Jessica Fletcher italiana e ha creato il personaggio di Marra, Capo della Mobile di Piazza Galilei a Bologna, già protagonista di altre avventure.
Nell’ambito del giallo ha avuto molti riconoscimenti e premi.
A dialogare con l’autrice sarà l’editore Marco Cevolani. Introdurrà la serata Roberto Tira della Casa Editrice Freccia D’Oro
La presentazione ufficiale nazionale si terrà invece il 12 aprile alla Mondadori di Bologna di via D’Azeglio.

Ufficio stampa
3713555693

Grazie infinite per la pazienza e l’attenzione e a risentirci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Locandina presentazione romanzo Mariel Sandrolini

 

[COMUNICATI STAMPA] Premio La Quara 2019

Presentata a Parma la sesta edizione del Premio La Quara

Salve a tutti!

Locandina Premio La Quara 2019

Oggi, grazie al contributo sempre importantissimo della nostra inviata dalle terre parmensi Isabella Grassi, vi presento  il Concorso Letterario per Short Stories che, con questa edizione, spegne la sua sesta candelina.

Ma ora basta cincischiare. È tempo che ceda il proscenio al comunicato stampa ufficiale:

[COMUNICATO STAMPA] http://www.premiolaquara.com/2019/03/europa-al-via-la-sesta-edizione-del.html

EUROPA : al via la sesta edizione del Premio La Quara

Locandina Premio La Quara 2019

Arriva al sesto anno il premio letterario per short stories “La Quara”, organizzato da Biblioteca Manara e Comune di Borgo Val di Taro, con il sostegno della Valtarese Foundation di New York, di Intesa Sanpaolo, Fondazione Monteparma e Associazione Emmanueli, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Parma e dell’Unione dei Comuni Taro Ceno.

La nuova edizione del premio è stata presentata oggi a Parma, presso la sede della Provincia, congiuntamente alla pubblicazione del bando di concorso che proprio da oggi è scaricabile sul sito http://www.premiolaquara.com.

Il concorso è aperto a tutti, senza limiti di età, e la giuria, composta da scrittori e giornalisti, selezionerà fra i concorrenti 5 finalisti che verranno premiati nel pomeriggio di sabato 24 agosto 2018, in piazza La Quara a Borgo Val di Taro, luogo che dà nome al Premio.

La giuria sarà composta come sempre grandi nomi della cultura nazionale, fra cui Antonio D’Orrico, giornalista, critico letterario e saggista, e la scrittrice Paola Brianti, giornalista e reporter autrice del romanzo “Parmigianino, il mistero di un genio”, che verrà presentato proprio a Borgotaro il giorno prima della cerimonia finale del Premio, venerdì 23 agosto.

A presiedere la giuria sin dalla prima edizione l’editorialista del Corriere della Sera Antonio Ferrari, che dopo il successo del romanzo “Il segreto” ha appena pubblicato “Amen” (Chiarelettere).

-Il tema scelto per questa nuova edizione è EUROPA, che nella definizione del Presidente di giuria

“Più che una parola e’ un giovanile atto di fede.

Mai come adesso il sogno di conoscere, di aprirsi, di

abbattere i muri si confonde con la realtà.

Le distanze vengono inghiottite dalla generazione-Erasmus e dai voli low cost.

Europa e’ una ragazzina che vuol crescere con noi.”

I dieci racconti che passeranno la prima selezione saranno pubblicati in un’antologia, che sarà pubblicata nel mese di luglio, a cura di Infinito Edizioni, casa editrice di Formigine (Modena).

La cerimonia finale verdrà come sempre la preziosa presenza dell’associazione Zona Franca di Franca Tragni che curerà l’interpretazione teatrale dei racconti finalisti.

Verrà anche assegnato per il secondo anno un premio speciale voluto dai fratelli Michele e Angelo Berti (originari della Val Taro ma residenti a Ravenna) che, per onorare la memoria dei loro genitori, l’attaccamento alla terra d’origine di loro padre e la passione per la letteratura della loro madre, propongono il premio Berti Ugo e Solaini Valentina, mirato a premiare il racconto che più ha valorizzato i temi dell’amore familiare, dell’attaccamento alla terra d’origine, del rispetto delle tradizioni e in occasione del tema proposto quest’anno del senso di appartenenza a una comunità.Il premio consiste in un mosaico a firma dell’artista Anna Fietta, che già decora tutta la città di Ravenna con le sue opere, aggiungendo a un valore simbolico anche quello concreto di un’opera d’arte realizzata per l’occasione.

Il racconto vincitore verrà come sempre pubblicato in tempo reale, a pochi minuti dalla proclamazione, sulla pagina culturale del sito del Corriere della Sera.

REGOLAMENTO http://www.comune.borgo-val-di-taro.pr.it/sites/drupal_lepida_borgotaro/files/Bando%20Premio%20La%20Quara%202019.pdf

MODULO PER L’ISCRIZIONE http://www.comune.borgo-val-di-taro.pr.it/sites/drupal_lepida_borgotaro/files/modulo%20iscrizione%20Quara%202019.pdf

Per informazioni:

Segreteria organizzativa

Premio La Quara

piazza Manara 7

43043 Borgo Val di Taro PR

premiolaquara@gmail.com

Tel 0525-96796

www.premiolaquara.com

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e a risentirci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Locandina Premio La Quara 2019

Teatro & pittura a Sassuolo

Venerdì 8 marzo prenderà il via a Sassuolo il ciclo “Teatro & pittura”

Salve a tutti!

Dipinto di GIuditta che taglia la testa a Oloferne - Caravaggio

Ricevo dalla bravissima Isabella Grassi e molto volentieri diffondo questo comunicato stampa relativo al ciclo di incontri “Teatro & pittura” che prenderà il via venerdì prossimo, 8 marzo 2019, presso la Sala Temple della Casa del parco di Sassuolo:

Dipinto di GIuditta che taglia la testa a Oloferne - Caravaggio

L’8 marzo prende il via a Sassuolo (Mo) il ciclo “Teatro & Pittura” spettacoli e conferenze

Il ciclo di spettacoli e conferenze di “Teatro & Pittura” è un’altra iniziativa culturale prodotta da GaiaitaliapuntocomEdizioni e organizzata dal nostro quotidiano. Si tratta di un ciclo di spettacoli teatrali e conferenze ispirate a grandi figure della storia della pittura appositamente prodotti e studiati per “La Stagione 2018 | 2918″ allo Spazio Temple della Casa nel Parco al parco Ducale di Sassuolo.

Apriamo con Tamara De Lempicka, artista straordinaria, diventata anche icona del femminismo, con un tratto personalissimo e di rarissime forza ed eleganza accanto a un accentuato verismo e ad una personale interpretazione della lezione cubista, è considerata un’icona della pittura moderna. Morta nel 1980 rimane una delle figure più affascinanti della pittura contemporanea. Il testo è scritto e diretto da Cristiano Vaccaro ed interpretato da Ilaria Giambini, è prodotto appositamente per il ciclo “Teatro & Pittura” e viene presentato in prima nazionale. Un raffinato e potente monologo che non mancherà di lasciare il segno.

Inizio alle 21.00 dell’8 marzo 2019. Ingresso € 10.00.

Si prosegue il sabato 9 marzo alla Sala Biasin, con inizio alle 16, in un incontro con la giornalista e poeta Monica Maggi che presenterà – con diretta streaming via Facebook e Twitter, la conferenza su “Tamara De Lempicka, icona del femminismo”, realizzata all’interno del Ciclo “Teatro & Pittura” in collaborazione con in collaborazione con il Circolo Aziendale Sanità Ospedale di Sassuolo.

Un’occasione per parlare delle immagini di Tamara De Lempicka che sono diventate, e magari lei non lo voleva nemmeno, icone per il movimento femminista così come lei stessa. Ne parla Monica Maggi, giornalista e poeta dal punto di vista profondo e inaspettato, tra il passato ed il contemporaneo. Imperdibile. La conferenza è ad ingresso gratuito.

Proseguiremo il ciclo il 22 marzo con un altra prima nazionale intitolata al genio di Caravaggio, Michelangelo Merisi: uno dei più grandi della storia. Spesso viene da chiedersi cosa sarebbe stato della pittura (ma non solo della pittura) senza il suo apporto fondamentale ed innovativo. Controverso, violento, iracondo, geniale, misterioso, dio della luce. In questo monologo scritto da Cristiano VaccaroCaravaggio cerca di dirci come la pensa lui. In scena Cristiano Vaccaro attore, drammaturgo e scrittore di grande talento. Inizio ore 21.00.

E sarà ancora il genio Caravaggio protagonista della conferenza che presenteremo alle 16.00 del 23 marzo alla Sala Biasin: cosa sarebbe stato del Cinema se Caravaggio non avesse introdotto la luce nelle immagini? Lo ha ben raccontato uno dei più grandi registi del secolo scorso, l’inglese Derek Jarman, nel suo film sul grande artista italiano, riproducendo quadro dopo quadro, i dipinti caravaggeschi imitandone perfettamente la luce. Ma c’è anche di più. E lo scopriamo in questo interessantissimo incontro condotto da uno dei più autorevoli critici di Cinema e  Teatro della scena romana, Alessandro Paesano, nell’incontro “Caravaggio, genio del Cinema”.

Il ciclo di spettacoli è reso possibile grazie al contributo e al sostegno di System Costruzioni, Stampa&Oltre, SolGarden, Radiogaiaitalia.com. Media partner Sassuolo2000. In collaborazione con Associazione CREA con il patrocinio del Comune di Sassuolo.

Ulteriori informazioni su “La Stagione 2018 | 2019” qui.

Il biglietto d’ingresso per gli spettacoli è di € 10.00. Le conferenze sono gratuite.

Informazioni +393297729817 | wilteatro@gaiaitalia.com | https://www.stagione.gaiaitalia.com

Grazie infinite a tutte e tutti voi e a risentirci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura! 🙂

Con simpatia! 🙂

[COMUNICATO STAMPA] L’Addio alla Sala Temple di Sassuolo

Il 22 e 23 febbraio alla Sala Temple di Sassuolo “L’Addio”, uno splendido monologo di Michelangelo Spinella

Salve a tutti!

Michelangelo Spinella

È con estremo piacere che vi giro questo comunicato relativo ad uno spettacolo che si terrà domani e dopodomani alla Sala Temple di Sassuolo. Si tratta di uno splendido monologo di Michelangelo Spinella intitolato “L’Addio“. La notizia mi è stata girata dalla nostra impagabile Isabella Grassi.

Ora è tempo che sia il comunicato ufficiale a parlare:

Il 22 e 23 febbraio 2019 alla Sala Temple di Sassuolo: “L’Addio”, uno splendido monologo con Michelangelo Spinella

Bruno è un giovane di successo che durante il suo viaggio di ritorno dagli Stati Uniti ripercorre gli anni passati con il fratello a cui era visceralmente legato, con continui passaggi dall’adolescenza all’età adulta, tra giochi della memoria e ritorno di esperienze comuni, in un intenso e coinvolgente monologo che è anche un’intensa prova d’attore e che offre un interessante spaccato degli anni ‘90. La vicenda si svolge su un aereo in volo di ritorno da New York e porta lo spettatore a vivere sia l’atmosfera del volo fisico che l’aspetto del viaggio più legato all’emozione e alla dimensione onirica del “lasciarsi portare” sulla rotta dei ricordi e del vissuto.

Con frequenti riferimenti alla scena culturale dell’ultimo ventennio del XX secolo e colte citazioni il bravissimo Michelangelo Spinella (nella foto) affascinerà lo spettatore in un gioco affascinante che rende il ricordo più reale del vero.

Il colpo di scena finale lascerà gli spettatori con il fiato corto.

Inizio ore 21.00
Ingresso € 10.00

info & prenotazioni
wilteatro@gaiaitalia.com

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata, come sempre, Buona lettura e, per quanti tra voi avranno l’occasione di assistere allo spettacolo, Buona visione!

Con simpatia! 🙂

[COMUNICATO STAMPA] Il Diario di Eva

Domenica 3 febbraio per la rassegna Teatro in Casa andrà in scena “Il Diario di Eva”

Salve a tutti!

Logo rappresentazione teatrale

Con estremo piacere oggi vi do comunicazione di un evento culturale che avrà luogo domenica prossima, 3 febbraio 2019, a partire dalle ore 17.00 presso la Sala Temple a Sassuolo. Si tratta di un evento del quale mi ha portato a conoscenza la nostra impareggiabile inviata dalle terre parmensi Isabella Grassi.

Si tratta della rappresentazione teatrale de “Il Diario di Eva“, ispirato all’opera omonima dell’autore statunitense Mark Twain. La rappresentazione si andrà ad inserire nella rassegna “Teatro in casa“.

Ma ora è giunto il momento di cedere spazio al comunicato stampa:

Logo rappresentazione teatrale

Nel “Diario di Eva” (e poi in “Diario di Adamo”) il grandissimo Mark Twain ha pensato bene di immaginare come potesse essere la vita in comune di Adamo ed Eva, infarcendo la loro vita possibile di ironia e sagacia, come pochi che non fossero Mark Twain avrebbero potuto fare. Il testo originale permette di giocare con i sottintesi e di trasformare un testo che ha anche un suo senso serio in un momento molto divertente.

Con inizio alle 17 nel salotto di una casa privata sassolese e per un massimo di 25 spettatori, ad ingresso gratuito, la serie di quattro spettacolo di “Teatro in Casa”, performance attoriali di 30′ con merenda finale, per vivere il teatro fuori dal teatro.

E’ obbligatoria la prenotazione via email a wilteatro@gaiaitalia.com. Sempre via email vi verrà fornito l’indirizzo al quale recarvi.

Gentilissime e gentilissimi steward vi apriranno e condurranno nella Casa del Teatro per Teatro in Casa.

Inizio ore 17.00

Ingresso gratuito | informazioni email: wilteatro@gaiaitalia.com | telefono: +39 3207729817

©gaiaitalia.com notizie edizioni e produzioni teatrali tutti i diritti riservati

Direzione artistica: Ennio Trinelli

Media parter: SASSUOLO2000

GAIAITALIAPUNTOCOMEDIZIONI

P R O D U Z I O N I T E A T R A L I | WEB | E D I T O R I A | SPETTACOLO

telefono: +39 320772981

https:/www.gaiaitalia.com

https://www.stagione.gaiaitalia.com

email: wilteatro@gaiaitalia.com

Grazie infinite a tutte e tutti voi per l’attenzione, buon teatro a quanti avranno modo di assistervi e arrivederci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Logo rappresentazione teatrale

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile