[PROSSIME USCITE]Bartleby mi ha salvato la vita

Leggere non è mai stato così… salvifico!

Salve a tutti!

Copertina di "Bartleby mi ha salvato la vita" di Massimo Tallone

Con i miei tempi, ultimamente piuttosto comodi, eccomi arrivare anch’io con il mio articolo dedicato al nuovo saggio di Massimo Tallone edito da Buendia Books e intitolato, come d’altronde questo articolo, “Bartleby mi ha salvato la vita“.

Il volume uscirà il prossimo 21 settembre  ma è già prenotabile su Amazon.it.

Per presentarvi al meglio questo che promette di essere un volume interessantissimo attingerò dal comunicato stampa ufficiale della casa editrice:

Copertina di "Bartleby mi ha salvato la vita" di Massimo TalloneLa letteratura ci cura, ci tiene d’occhio, si prende
cura di noi, ci insegna qualcosa, ci indica una via,
ci offre una risposta

Bartleby mi ha salvato la vita

di Massimo Tallone

Dopo A bottega dal maestro di cazzeggio, un nuovo
saggio imperdibile, un lungo bugiardino che si legge
come un romanzo!

Massimo Tallone propone di leggere i classici della letteratura
come istruzioni per l’uso utili alla propria vita, come rimedi
per fronteggiare i disagi e i malesseri di nuova e antica data,
come sollievo nel ritrovare in testi lontani esperienze comuni
e soprattutto le soluzioni a molti problemi di oggi. La lettura
fornisce strumenti indispensabili alla vita quotidiana: perché,
infatti, farsi cogliere alla sprovvista da una emozione d’amore
o da un furto in casa, quando si può arrivare già perfettamente
preparati, grazie alle prescrizioni contenute in Madame
Bovary e Nudi e crudi? Ma Bartleby mi ha salvato la vita non
è solo un saggio. L’autore fornisce esempi pratici, mostrando
come nella sua vita abbia risolto problemi, superato dolori e
affrontato imprevisti chiedendo soccorso, di volta in volta, a
un personaggio letterario, a un classico.
Teoria e pratica per imparare con leggerezza… e star meglio!

Massimo Tallone, nato a Fossano, nel Cuneese, abita e
scrive a Torino dove ha fondato la scuola di scrittura e di
comunicazione “Facciamo la Lingua”. È autore di numerosi
saggi e romanzi editi da F.lli Frilli, e/o, UTET, ecc.
Collabora con “La Repubblica” ed è cofondatore del collettivo
di scrittori ToriNoir. Tra i suoi successi più importanti
ricordiamo Il fantasma di Piazza Statuto, Il diavolo ai giardini
Cavour (entrambi pubblicati da e/o) e la fortunata serie
dedicata al personaggio di Lola, scritta a quattro mani con il
criminologo Biagio Fabrizio Carillo (Edizioni del Capricorno).

Ecco ora i dati tecnici del saggio di Massimo Tallone:

Copertina di "Bartleby mi ha salvato la vita" di Massimo Tallone

ISBN: 978-88-31987-04-2
Collana: Barrique
Pagine: 184
Prezzo: € 14
e-book: € 7,00

A me non resta altro da fare che ricordarvi di fissare in bella evidenza sull’agenda o sul calendario (o su entrambi) la data del 21 settembre 2018!

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina di "Bartleby mi ha salvato la vita" di Massimo Tallone

Annunci

[COMUNICAZIONE EDITORIALE] Sta nascendo la Buendia Books

Sta prendendo vita una nuova vitalissima realtà editoriale

Salve a tutti voi!

Logo Buendia Books

Stasera torno tra voi per annunciarvi che sta prendendo vita una nuova realtà editoriale. Si tratta della Buendia Booksuna casa editrice indipendenteche propone un “nuovo-vecchio modo” di far libri, una casa editrice che è anche artigianato, manualità, creatività e labor limae“.
Per potervi presentare al meglio la Buendia Books cedo ora la parola al comunicato stampa ufficiale:

Logo Buendia Books

Perché?

Il numero di scrittori che supera quello dei lettori, le vendite e l’interesse che precipitano in picchiata, gli spettri dei resi passati, presenti e futuri: in un quadro in cui di rosa c’è davvero poco e le sfumature di grigio vertono verso un lapidario color piombo, c’era davvero bisogno di una nuova casa editrice indipendente?
Quando abbiamo iniziato a parlare del nostro piano ci hanno chiamato pazzi e visionari, ci hanno prospettato fallimenti e delusioni, qualcuno ci ha consolato in anticipo con pacche sulle spalle e sguardi lucidi di comprensione. Qualcun altro, però, ha visto l’altro lato del sogno e del delirio, ha risposto ai nostri sorrisi e ci ha passato ulteriore coraggio, allegria, forza.
Insomma, perché abbiamo creato la Buendia Books? Chi siamo, cosa offriamo e cosa vogliamo?
Perché sentivamo la necessità di una nostra dimensione, di uno spazio accogliente e vivace in cui poter dire la nostra e stare in compagnia, con i nostri ritmi, i nostri ideali e la nostra follia.
Crediamo nell’otium, nella pausa creativa (e tutt’altro che inattiva!), nelle passeggiate che consentono di godersi il paesaggio, i profumi, l’originalità e i sapori, nell’impeto e nella dedizione da cui nasce il bello assoluto, solo per il gusto e la gioia di farlo e stare bene.
Pensiamo che le storie debbano essere accessibili in tutti i sensi, aprire orizzonti e prospettive, donare a chi le ascolta qualcosa di nuovo, nutriente e inaspettato, anche se per pochi minuti, durante un tragitto in tram o in attesa dal dentista.
In questo progetto abbiamo investito noi stessi, contando su un bagaglio di esperienze, curiosità e voglia di fare, sul sostegno di chi crede in noi e con noi… E siamo convinti che l’entusiasmo e i bei pensieri ne attirino altrettanti, e che la positività si amplifichi e si diffonda.
Vogliamo trovare e far conoscere realtà e finzioni, vicende e persone; occuparci di intrecci e di pagine, accudirli e poi dar loro le ali, affinché possano viaggiare, incontrare altri mondi, confrontarsi e poi tornare cresciuti e con un diario di bordo fitto fitto.
In poche parole? Libri per tutte le teste e tutte le tasche, snelli ma ricchi di sostanza. Unici.
Forse cestinerete la mail senza aprirla, forse straccerete questo comunicato o lo metterete da parte perché ora siete di fretta e poi lo dimenticherete… Ma aspettate di conoscere le nostre pubblicazioni, i nostri autori e le nostre iniziative: non passeranno inosservati e l’effetto sarà magnificamente devastante come lo sbattere d’ali di una farfalla.
Se siete giunti fin qui, vi ringraziamo per l’attenzione e vi chiediamo ancora un attimo di pazienza: nella pagina seguente potrete scoprire qualcosa di più sulla Buendia Books e su un Premio Letterario di…vino.
Per qualsiasi curiosità o informazione non esitate a contattarci, siamo a disposizione.
Buon lavoro e… Buendia!

Chi siamo

Buendia Books è una casa editrice indipendente che propone un “nuovo-vecchio modo” di far libri: una realtà editoriale che è anche artigianato, manualità, creatività e labor limae.
Buendia come il colonnello Aureliano di Cent’anni di solitudine, ardito e dallo sguardo acceso e intenso, capace di guidare rivoluzioni, sopravvivere ad attentati, imboscate e alla stricnina, e allo stesso tempo di incantarsi al cospetto delle piccole cose e allo splendore di un pesciolino d’oro. Il nostro simbolo è una farfalla gialla, la prima che si mostra non appena il gelo cala e le giornate si allungano.

La nostra missione

Siamo radicati sul territorio piemontese, nati tra le dolci colline e la città, e puntiamo alla promozione degli autori che risiedono nella nostra regione, per seguirli da vicino e prenderci cura con passione e rispetto delle loro opere in tutte le fasi di lavoro, dalla selezione allo sviluppo dell’idea fino alla realizzazione e alla promozione.
Andrea Castaldi, Desy Icardi, Andrea Monticone e Massimo Tallone sono solo alcuni degli autori che hanno già deciso di unirsi alla nostra ciurma libraria e piratesca… Ma abbiamo tante altre novità in serbo per i nostri lettori.
Facciamo parte del Comitato Editori Piemonte e, consapevoli che fare e trasmettere cultura significa comunicare e collaborare, desideriamo creare una rete virtuosa tra i membri della filiera e le realtà locali, dicendo no all’editoria a pagamento e gettandoci a capofitto in un’avventura di fiere, incontri, eventi e progetti. E poi… possiamo confessarlo? Vogliamo divertirci, invadere, contagiare di entusiamo, di vita, di storie!

Il nostro catalogo

Non solo romanzi, ma anche racconti. Non collane, ma intersezioni.
Ogni storia contiene infiniti mondi e non può essere incasellata sotto un’unica categoria.
Abbiamo quindi pensato al concetto di intersezione: 3 misure, 3 macrotemi, 2 tempi, 2 formati che si combinano di volta in volta in modo differente, a seconda del progetto, consentendo alle nostre opere di presentarsi nella veste più adatta, cucita su misura: quindi nel nostro catalogo troverete libri di formato classico, piccolo e piccolissimo; trame per bambini e YA, giallenoir e di narrativa; tesori contemporanei e gioielli vintage da scoprire e riscoprire… il tutto in cartaceo e digitale.

Il Premio Letterario “Barbera da… leggere” 2018

La nostra casa editrice non avrebbe potuto dire “Buendia” e presentarsi al pubblico in un modo più… inebriante! In collaborazione con il Comune di San Damiano d’Asti, abbiamo infatti indetto la I Edizione del Premio Letterario “Barbera da… leggere”, il primo concorso sandamianese per racconti per ragazzi e di narrativa nell’ambito della rassegna “La Barbera Incontra” 2018.

I due racconti vincitori saranno scelti da una giuria composta dai membri della casa editrice e:

• Francesca Gerbi, scrittrice e consigliere Comunale San Damiano d’Asti
• Beppe Giampà, cantautore e interprete di reading musico letterari
• Haider, blogger Rosicchialibri
• Desy Icardi, scrittrice e cabarettista
• Paolo Marchiaro, libreria “Alta Fedeltà” di San Damiano d’Asti
• Andrea Monticone, scrittore e giornalista “CronacaQui”
• Daniela Peira, giornalista “La Nuova Provincia”

I premi:

• Pubblicazione cartacea e digitale dei racconti con regolare contratto di edizione
• Premiazione durante “La Barbera Incontra”
• Presentazione ad hoc nelle fiere locali di novembre

Il bando completo è scaricabile dal sito: https://www.labarberaincontra.it/barbera-da-leggere/

A me non resta ora che raccomandarvi di tenere bene d’occhio questa nascente casa editrice che promette ” Tumulto editoriale, sperimentazione, colore e voglia di qualità e leggerezza“!

Grazie infinite per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

iriseperiplo.wordpress.com/

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Habla italiano

Recursos para aprender italiano online

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...

favolesvelte

Il mio mondo è fatto di disegni e fotografie, filastrocche, poesie e racconti che invento per gli adulti e per i bambini - Favolesvelte è anche un libro edito da Golem Edizioni, nato dalle 365 storie in 365 giorni pubblicate in questo blog nel corso del 2014 - Spot stories of a psychotherapist/Valeria Bianchi Mian - Licenza Creative Commons FAVOLESVELTE - SPOT STORIES di Valeria Bianchi Mian è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

I piaceri della lettura

Leggere è come vivere decine e decine di altre vite