La logica oscuramente astrusa delle commissioni di studio

Lo ammetto, in certi campi sono ignorante anzi di più. Comunque ogniqualvolta mi capitano sotto gli occhi articoli come questo io stranisco. Non riesco proprio a capire quale sia la logica, perchè una logica deve esserci anche in certi casi, che guida i pensieri e le azioni di certa gente. Nel caso in questione, quello sollevato dall’articolo al quale ho fatto riferimenti anche poco fa, un commissione di studio, nominata da uno dei nostri ex ministri della Pubblica Istruzione, nella fattispecie il ministro Mariastella Gelmini, ha visto bene di cassare, per utilizzare il termine che compare nell’articolo che ha ispirato queste mie riflessioni personali ed estemporanee, dai programmi ministeriali autori del calibro di Gesualdo Bufalino, Leonardo Sciascia e Salvatore Quasimodo, tanto per fare i primi tre nomi che compaiono nell’articolo-denuncia nel quale però vengono riportati anche i nomi di altri eminentissimi Scrittori che hanno dato e danno lustro alla Letteratura e alla Narrativa Italiana (le maiuscole nel loro caso sono quantomai d’obbligo!).

Ecco… Ora io, alla luce di certe rivelazioni mi domando quale possa essere, per dirla con la mia ex insegnante di diritto di quinta superiore, la ratio che sottende a certe decisioni. Di questo passo v’è da sperare che questa nostra iniziativa tutt’altro che lodevole non venga adottata da altri stati. Se così fosse l’Inghilterra potrebbe decidere di cassare autori del calibro di Percy Shelley, Jane Austen, Emily e Charlotte Bronte e Virginia Woolf; la Francia potrebbe decidere di rinunciare a Dumas Padre, Dumas Figlio e Voltaire; la Germania potrebbe mettere in soffitta Johann Wolfgang von Goethe; la Russia potrebbe pensionare Anton Cechov, Lev Tolstoj e Fedor Dostoevskij; gli Stati Uniti potrebbero accantonare Mark Twain e Edgar Allan Poe.

E qui mi fermo perchè già mi vien male! Mi auguro e me lo auguro sinceramente che l’iniziativa riparatoria promossa da un gruppo di cittadini eletti del Movimento Cinque Stelle possa riuscire a sanare quello che è un’autentica vergogna per la Cultura, anche in questo caso la maiuscola è d’obbligo, del nostro Belpaese!

Chissà cosa ne avrebbero scritto…

Dopo alcune recensioni da me scritte per alcuni dei libri che leggo e amo ecco un suggerimento di lettura relativo ad un articolo scritto e pubblicato sul proprio blog da una carissima amica conosciuta grazie a Facebook e ad un gruppo dedicato a Luigi Pirandello.

Un articolo che assolutamente non potete nè dovete perdervi!

Buona lettura a tutti e a presto! 🙂

Con simpatia! 🙂

Chissà cosa ne avrebbero scritto….

viaChissà cosa ne avrebbero scritto….

Il mistero dei “Mi piace”

Salve a tutti!

A volte a me capitano cose strane, ai limiti delle vicende in stile “Ai confini della realtà” e questo lo sa molto bene chi mi conosce e mi segue da più tempo.

Ebbene…

Questa è proprio una vicenda di quel genere! Per essere precisi il protagonista di questa vicenda ai limiti dell’incredibile non sono proprio io. O almeno non sono io personalmente! Il protagonista di questa vicenda che definire curiosa è quasi riduttivo è un “pezzo” da me scritto per il blog di argomento libresco col quale collaboro da qualche mese, ovvero Passione Lettura. Per il mio “articolo“, uso le virgolette perchè chiamare articoli i miei scritti mi sembra sempre eccessivo, di oggi ho deciso di recensire, alla mia maniera naif, una raccolta di poesia di una Bravissima e giovane Poetessa italiana, nonchè mia amica di Facebook e coautrice di questo blog: la Splendida Monica Pasero! La raccolta alla quale ho deciso di dedicare il mio intervento domenicale sul blog di Passione Lettura è “Alchimia“.

Ed ora veniamo al mistero che è il vero protagonista di questa vicenda…

Il mio “articolo” dedicato alla magnifica raccolta di poesia “Alchimia” della fantastica Monica Pasero, della quale vi invito a conoscere tutta la produzione libraria. prevedeva e prevede, com’è normale che sia, la possibilità di essere condiviso ed apprezzato su vari Social Network, tra cui IL Social Network per antonomasia: Facebook.

Ebbene…

Dovete sapere che, proprio in merito ai “Mi piace” e alle condivisioni è legato il mistero di cui voglio parlarvi.

Le cose sono andate così…

Prima di andare a cena, da bravo autore ossessivo e alla ricerca della fama e del gradimento quale sono, ho controllato, per la fantastiliardesima volta, l’andamento del gradimento del mio “articolo“. Immaginatevi che strabuzzamento d’occhi quando ho visto il numero “10” tanto tra i “Mi piace” che tra le condivisioni.

Ed è con questo livello di gongolamento personale che sono andato a tavola per la cena…

Finito di cenare e bevuto il caffè sono tornato in camera e, dopo qualche istante, ho riacceso il computer…

Subito ho dato una nuova occhiata al mio intervento della domenica e, visto che ormai era passato un po’ di tempo, ho visto bene di aggiornare la pagina.

Quando il mio programma di navigazione ha terminato la fase di aggiornamento della pagina del blog di Passione Lettura il numero di “Mi piace” e di condivisioni era drasticamente calato dal precedente “10” ad un sensibilmente più basso “4”!

Un ultimo aggiornamento di pochi secondi fa segnala una risalita di “Mi piace” e condivisioni del mio “articolo” su “Alchimia” dell’impareggiabile Monica Pasero ad un livello “5”. Il fatto del tonfo nel giro di poche decine di minuti resta comunque inspiegabile, almeno per me! Chi tra voi avesse spiegazioni plausibili da fornire in merito è invitato a fornirle, grazie!

Vi ringrazio per la pazienza e l’attenzione e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata, Sogni d’oro e Buon inizio di settimana a tutte e tutti voi!

Con simpatia!

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile