Un Aprile di grandi sorprese

Novità editoriali, eventi e molto altro in casa flower-ed per questo mese di aprile

Salve a tutti!

Come tutti i mesi anche in questo mese di aprile è giunta l’ora di farvi partecipi delle grandi e imperdibili novità che caratterizzeranno l’aprile di casa flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con grande maestria e stile impeccabile da Michela Alessandroni.

Ma ora è tempo che, senza porre altro tempo in mezzo, io ceda la parola al comunicato ufficiale di casa flower-ed:

Anouk

Cari lettori, il mese di aprile porta in casa flower-ed il profumo dei fiori appena sbocciati e due nuove autrici che, con le loro opere, andranno ad arricchire la collana Il Vaso di Pandora(dedicata alla narrativa contemporanea) e la collana Windy Moors (dedicata ai saggi sulla letteratura del passato). Ve le presento in anteprima insieme alle loro meravigliose copertine.

Federica Galetto è una poetessa, traduttrice e artista torinese. Ha una vasta produzione letteraria alle spalle ed entra ora in flower-ed con il suo primo romanzo. Ambientato tra la Scozia, l’Inghilterra e la Francia, Anouk, la cui protagonista è una giovane scrittrice, è un romanzo che narra la lotta contro i propri fantasmi, il viaggio alla scoperta di sé e la storia di un grande amore.

Federica Galetto, Anouk: ebook in uscita il 12 aprile.

Jane Austen. Donna e scrittrice

Romina Angelici è poetessa, scrittrice e studiosa di letteratura inglese. Con il saggio Jane Austen. Donna e scrittrice si propone di individuare gli spunti autobiografici all’interno della produzione letteraria di Jane Austen, con particolare riferimento agli affetti, alla vita familiare, alla quotidianità. Il risultato è uno studio molto ampio e approfondito che ci porta a conoscere in maniera dettagliata tutto il microcosmo austenianocorredato da tutto il materiale apparso a stampa che si sia ispirato alla scrittrice, dalla critica ai romanzi.

Romina Angelici, Jane Austen. Donna e scrittrice: ebook e cartaceo in uscita il 26 aprile.

Vi ringrazio per avermi letto fin qui. Vi ricordo che è in corso il Premio letterario Parole magiche per la Narrativa e la Poesia. Il premio è la pubblicazione in ebook e in cartaceo con flower-ed. Ringrazio i romanzieri e i poeti che ci stanno inviando le loro opere.

Charlotte Brontë, La storia di Willie Ellin(flower-ed 2016).
Il 10 aprile in promozione a 2,99 in tutte le librerie online.
Charlotte Brontë, Emma(flower-ed 2016).
Il 21 aprile in promozione a 2,99 in tutte le librerie online

Ringraziando tutte e tutti voi di cuore per la pazienza e l’attenzione che anche stavolta avete voluto dedicarmi vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Annunci

Un febbraio tra Letteratura e Fantasy a casa flower-ed

Vi presentiamo le novità flower-ed per questo mese di febbraio

Salve a tutti!

Anche per questo secondo mese del 2017 è giunta l’ora di svelare le novità in arrivo in casa flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta dalla bravissima Michela Alessandroni. Per questo mese, per quel che riguarda l’offerta editoriale saranno appagati gli appetiti degli amanti della Letteratura d’Oltremanica e d’Oltreoceano con nuove, straordinarie, traduzioni, finora inedite nel nostro Belpaese, nonché quelli degli amanti del genere Fantasy.  A completare l’offerta vi sono poi gli straordinari corsi di scrittura. Questo mese, tra l’altro, le segnalazioni hanno un sapore particolare per me. Il perché lo scoprirete se avrete la voglia di scorrere l’articolo fino in fondo.

Ma ora basta cincischiare! È giunta l’ora di lasciare la parola alla newsletter mensile di casa flower-ed:

Festeggiamo insieme 5 anni di flower-ed!

Charlotte Brontë, I Moore

Cari lettori, questo mese ha qualcosa di speciale: festeggiamo l’uscita di tre nuovi libri e il quinto compleanno di flower-ed! Per l’occasione, abbiamo messo in super promozione icorsi online di Scrittura. Ma ve ne parlo dopo. Ora andiamo a conoscere le novità librarie di febbraio.

Il primo libro che voglio presentarvi è I Moore di Charlotte Brontë. Dopo La storia di Willie Ellin, Emma e Ashworth, con questa pubblicazione si completa il lavoro di traduzione e commento critico degli incompiuti di Charlotte, grazie allo splendido lavoro portato avanti da Alessandranna DAuria.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 13 febbraio.

Mattia Spirito, After sunset

La seconda novità riguarda Mattia Spirito e il suo romanzo di vampiri, che sarà pubblicato in traduzione inglese con il titolo After sunset. I lettori italiani lo hanno amato molto e ora vogliamo portarlo allattenzione di un pubblico internazionale.
Disponibile in ebook dal 20 febbraio.

Louisa May Alcott, Una ghirlanda per ragazze

Circa un anno fa Louisa May Alcott entrò in casa flower-ed con una piccola biografiascritta da Lurabel Harlow. Ora, con gioia ed emozione, incontriamo nuovamente questa grande scrittrice statunitense con Una ghirlanda per ragazze. Quella che vi proponiamo rappresenta la prima traduzione in italiano dell’opera, finemente realizzata da Riccardo Mainetti.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 27 febbraio.

Corsi online di Scrittura

Come vi avevo anticipato all’inizio della newsletter, la formazione online è tutta in promozione al 50%. Se non potete studiare subito, potete comunque acquistare i corsi con lo sconto e comunicarci la data in cui desiderate iniziare.

Grazie per avermi letto fin qui. Vi aspetto ai corsi online e tra le pagine dei nostri libri,

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che mi avete dedicato anche stavolta e arrivederci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con le offerte editoriali di casa flower-ed!

Con simpatia! 🙂

Iniziamo il 2017 con nuove e splendide pubblicazioni flower-ed

Il nuovo anno di casa flower-ed inizia all’insegna del fantasy e della Letteratura Inglese

Salve a tutti!

In questa tarda serata di mercoledì torno per presentarvi le prime novità dell’anno targate flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con la consueta maestria da Michela Alessandroni. Sarà un gennaio all’insegna del genere fantasy e della Letteratura Inglese. Per potervi offrire le informazioni più complete e dettagliate sulle imperdibili novità di casa flower-ed riporto di seguito l’e-mail che la casa editrice mi ha inviato questo pomeriggio:

Giusy Amoruso, Non avrai altro Dio all’infuori di me

Cari lettori, apriamo il 2017 con una newsletter ricca di novità librarie. Un mese tutto al femminile che ci porta a viaggiare indietro nel tempo attraverso il fantasy, la narrativa inglese e la saggistica, per mano di tre autrici che conoscete già molto bene.

Il primo libro che voglio presentarvi è il nuovo romanzo di Giusy Amoruso, una scrittrice piena di talento che sta facendo un percorso bellissimo in flower-ed, cominciato con la pubblicazione di Angeli dannati nel 2014 e giunto fino all’insegnamento di Scrittura creativa nella nostra Scuola di Editoria Digitale. Ci offre ora il suo nuovo lavoro dal titolopieno di rimandi e suggestioniNon avrai altro Dio allinfuori di me.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 16 gennaio.

Charlotte Brontë, Ashworth

La seconda novità riguarda la collana Five Yards, che ospita testi classici della letteratura inglese e americana in traduzione italiana. Alla fine del 2016 sono usciti i primi due volumi,La storia di Willie Ellin ed EmmaAshworth è un romanzo incompiuto di Charlotte Brontë, tradotto ora per la prima volta in italiano da Alessandranna D’Auria, che ha curato anche l’apparato critico dell’opera. Per la copertina abbiamo scelto un motivo floreale con i colori delle tradizionali ceramiche inglesi. Non è incantevole?
Disponibile in ebook e cartaceo dal 23 gennaio.

Mara Barbuni, Le case di Jane Austen

La terza pubblicazione di gennaio apre le celebrazioni per il Bicentenario di Jane Austen. Mara Barbuni, autrice del saggio Elizabeth Gaskell e la casa vittoriana, ci porta questa volta alla scoperta dei significati del mondo domestico espressi dalla biografia e dalla narrativa di Jane Austen, osservando le sue “case” non solo in qualità di scenografia delle sue storie, ma anche come rappresentanti di un’epoca, da un punto di vistaestetico, storico e sociale.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 30 gennaio.

Grazie per avermi letto fin qui. Vi aspetto tra le pagine dei nostri libri,

Grazie infinite per la pazienza e l’attenzione con le quali mi avete seguito anche questa volta e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, meglio ancora se in compagnia di una delle pubblicazioni di casa flower-ed!

Con simpatia! 🙂

La Utet ci dà un’anticipazione delle prime pubblicazioni

La Utet concede ai propri lettori la possibilità di sbirciare tra le prime novità editoriali del nuovo anno

Salve a tutti!

In questa notte voglio farvi partecipi delle novità di inizio 2017 di casa Utet. Si tratta di novità che spaziano in vari ambiti e che, ne sono certo, non mancheranno di far ingolosire tutti i generi di lettori.  Per fornirvi un quadro il più dettagliato possibile su queste succosissime novità riporto di seguito l’e-mail inviatami dall’Ufficio Stampa della casa editrice:

Testata newsletter UTET


A seguire potete trovare le proposte UTET per il mese di gennaio 2017 e qualche segnalazione sui titoli appena usciti in libreria.

Un sincero augurio di buon Natale e felice anno nuovo!

Novità Gennaio

L'umanità in giocoL’umanità in gioco di AA. VV. (24 gennaio)

La settima edizione del festival “Dialoghi sull’uomo” è stata dedicata a “L’umanità in gioco. Società, culture e giochi”. La cultura nasce in forma ludica perché è attraverso la simulazione, la finzione, il prefigurare situazioni che si costituisce il nostro essere umani. I saggi raccolti in questo volume prendono come spunto il tema del gioco per parlare di regole e disciplina, ma anche di piacere e di felicità, di logica, di azzardo, di avventura e rischio, di simulazione e strategia, di apprendimento e di evoluzione, grazie ad antropologi, filosofi, scrittori, sociologi, scienziati, psicoanalisti, sportivi.

Copertina in lavorazioneBioetica cattolica e bioetica laica nell’era di papa Francesco di Luca Lo Sapio (31 gennaio)

Il ruolo di papa Francesco sembra segnare un’apertura al mondo laico-secolare assai diverso in forma e sostanza della fierezza intransigente di Benedetto XVI ma anche del rigore gentile di Giovanni Paolo II.

Se infatti Giovanni XXIII aveva segnato una rivoluzionaria “apertura al mondo”, proprio in ambito bioetico si era lentamente consumato un distacco sotto i papati successivi: mentre si costruiva, di conquista scientifica in conquista scientifica, una bioetica laica, il cattolicesimo ufficiale costruiva a sua volta e quasi in antitesi una bioetica cattolica.

Complice la cronaca italiana, Benedetto XVI aveva dovuto pronunciarsi con forza su questi temi. Ma che cosa resta del dibattito su bioetica laica e cattolica nel pontificato di Bergoglio, del papa rivoluzionario che viene dalla fine del mondo?
 

Per il Giorno della Memoria

 

Il farmacista del ghetto di cracovia

Il farmacista del ghetto di Cracovia diTadeusz Pankiewicz 

Quando in un quartiere periferico di Cracovia viene creato d’autorità il ghetto ebraico, il 3 marzo 1941, Tadeusz Pankiewicz ne diventa suo malgrado un abitante. Pur senza essere ebreo, infatti, gestisce l’unica farmacia del quartiere: contro ogni previsione e contro ogni logica di sopravvivenza, decide di rimanere e di tenere aperta la sua bottega, resistendo ai diversi tentativi di sgombero, agli ordini perentori di chiusura e trasferimento. Rimarrà anche quando il ghetto verrà diviso in due e in gran parte sfollato, quando diventerà sempre più difficile giustificare la necessità della sua presenza. Mescolando il rigore della ricostruzione e la delicatezza del ricordo, Tadeusz Pankiewicz ci restituisce la sua versione di questa grande tragedia, raccogliendo le storie di chi ha subito impotente la “soluzione finale” e le storie di chi ha invece provato a reagire.

Ora in libreria


Norwegian WoodNorwegian Wood
di Lars Mytting

In un mondo sempre più veloce e metropolitano, tra cemento e smartphone, fermarsi a contemplare e praticare l’antica arte del legno può essere un’inattesa via di salvezza.

Il norvegese Lars Mytting ci racconta passo passo come si scelgono gli alberi, come si tagliano, come si accatasta la legna e come la si mette da parte per farla asciugare e poi, alla fine, bruciare. Ma mentre ci parla di taglialegna, di motoseghe e di camini, quello che poteva sembrare un semplice manuale pratico diventa una meditazione sull’istinto di sopravvivenza e sul rapporto tra uomo e natura, fatto di tempi lunghi e silenzi.

Artisti rivaliArtisti rivali di Sebastian Smee 

Nel museo di Kitakyūshū si trova uno strano ritratto dei coniugi Édouard e Suzanne Manet, realizzato da Edgar Degas nel 1868-69. Una grande porzione di tela, questa la bizzarria, è stata asportata con una lama, tranciando il viso e il corpo di Suzanne. Ancora più sorprendente, il responsabile dello sfregio fu lo stesso Manet, maestro e amico di Degas. Che cosa era successo? Forse non era soddisfatto del risultato? O forse le radici del gesto affondano in qualcosa di più profondo e torbido?

La storia dell’arte moderna è piena di storie simili. Immergendosi nelle vite di quattro coppie di artisti, Sebastian Smee ricostruisce gli incontri e gli scontri, i traumi, le invidie e le gelosie che hanno forgiato l’amicizia e l’influenza reciproca tra alcune grandi personalità del mondo artistico, di cui ancora oggi resta traccia, con la stessa intensità e la stessa fiamma, nelle loro opere.

Prenotazione obbligatoriaPrenotazione obbligatoria di Sara Porro

Ci sono cibi, sapori, pietanze, che dicono molto del popolo che li mette in tavola, soprattutto se li si assaggia con la curiosità e lo spirito aperto del viaggiatore. È ciò che fa la food writer Sara Porro in questo libro divertente come una serata di aneddoti tra amici e corposo come un buon vino.Un viaggio gastronomico e culturale alla scoperta di specialità tradizionali come le “moeche” veneziane o la pecora fermentata delle isole Fær Øer ma anche sperimentazioni ardite come la pasticceria alla cannabis del Colorado.

Tra surreali competizioni culinarie a base di tonno e degustazioni di marsala e goffe esperienze in kajak nei fiordi norvegesi (il popolo più monofacciale del mondo), Sara Porro “impiatta” per i lettori 15 specialità che sono al contempo espressione dei luoghi visitati e della vita interiore dei loro abitanti.

Avventura nell'ArticoAvventura nell’Artico di Arthur Conan Doyle

Nel 1880 il giovane Arthur Conan Doyle, ancora studente universitario, si imbarca quasi per caso come medico di bordo sulla baleniera Hope, diretta al Polo Nord: i lunghi mesi che seguiranno, tra cacce sanguinose, animali feroci, esplorazioni, tempeste e comiche disavventure, cambieranno la sua vita per sempre. Avventura nell’Artico è il diario in cui Conan Doyle racconta le sue esperienze in quelle regioni remote e sconosciute,un personale romanzo di formazione tra i ghiacci del Polo. E quando non bastano le parole, aggiunge minuziose illustrazioni: disegna barche, marinai, balene, orsi polari, panorami e tramonti tracciati a colori nei momenti di tranquillità, cullato dal rollio placido della nave.

fb DeA Scuolatwitter DeA ScuolaYoutube DeA Scuola

Certo di avervi messo addosso una gran voglia di scoprire e godervi tutte queste novità ringrazio di tutto cuore tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con i libri di casa Utet!

Con simpatia! 🙂

Archè di Luigi Schettini

Doppia presentazione in anteprima per il nuovo romanzo di Luigi Schettini

Salve a tutti!

Copertina del nuovo romanzo di Luigi Schettini

Iniziamo bene questo ultimo mese del 2016 presentando il nuovo romanzo di Luigi Schettini, il quale, dopo il successo del romanzo “Qui giaccio” torna in libreria, a partire da mercoledì prossimo, 7 dicembre 2016, con il nuovo romanzo intitolato “Archè“, sempre edito dalla Golem Edizioni. In questa occasione la prefazione al romanzo è stata curata da Daria Nicolodi. Il nuovo romanzo di Luigi Schettini sarà protagonista sabato 3 dicembre e domenica 4 dicembre 2016 di due presentazioni romane che si terranno, rispettivamente, presso il Megastore Mondadori La Romanina, quella in programma sabato 3 dicembre 2016 a partire dalle ore 18.00 e presso il Roma Luxus Hotel, quella in programma per domenica 4 dicembre 2016, sempre a partire dalle ore 18.00.Non volendo tralasciare alcun dettaglio riguardante questo doppio evento che vedranno protagonisti Luigi Schettini e il suo nuovo romanzo “Archè“, edito dalla Golem Edizioni, riporto di seguito l’e-mail inviatami dalla casa editrice:

Buongiorno carissimi,
il 7 dicembre arriverà in libreria Archè di Luigi Schettini, il giovane autore
vincitore del Premio “Un libro per il cinema 2016” al Festival Cinema&Libri di Roma!

Copertina del nuovo romanzo di Luigi Schettini

La neve ha due facce. Può essere un angelo; può essere un demone. Congela o brucia la pelle degli uomini che la sfiorano a piedi nudi. Si aggrega facendosi valanga, sommergendo con la sua forza distruttrice qualunque cosa trovi nel suo passaggio. Però la neve è limpida. È un distillato di purezza. Una delle sue principali caratteristiche è quella di essere una rivelatrice per eccellenza. Taltee Brown era ancora sotto l’effetto del cloroformio. Erano tante le sensazioni che transitavano nella sua mente ma, nonostante ciò, non riusciva a mettere a fuoco nulla. Il suo fiato era corto, gli arti indolenziti. Non si spiegava per quale ragione si trovasse lì, in un posto che non conosceva, gelido, che non riusciva a focalizzare. Non si spiegava come mai il suo corpo non toccasse terra ma fosse sollevato in aria da qualcosa che ignorava. Non si spiegava come mai non riuscisse a urlare di dolore mentre la punta di un coltello veniva affondata ripetutamente nel suo cuore. La neve, la rivelatrice per eccellenza, si tinse di rosso.

La vita tranquilla di Winnipeg viene sconvolta da un brutale omicidio, apparentemente inspiegabile, che vede come vittima una famosa pittrice appartenente a un ristretto “Circolo di artisti” che si è appena sciolto. Tom Sermon, coroner della contea, si trova a indagare sul caso aiutato da Bernie, un amico ritrovato, e da Maria, una cugina che non sapeva di avere. Dovrà però fare i conti non solo con la brutalità dell’omicida, che colpirà nuovamente, ma anche con il nuovo ministro della Giustizia che cercherà in ogni modo di intralciare il suo lavoro e minare la sua credibilità. E dovrà capire in quale modo possano influire sugli avvenimenti attuali quattro filosofi presocratici che pongono al centro di ogni cosa l’Archè.
Con prefazione di Daria Nicolodi.
Il comunicato stampa QUI

Luigi Schettini nasce a Roma nel 1989. Oltre ad essere un valente giallista, nella vita è insegnante/coreografo hip-hop e attore. Grande cultore del cinema di Dario Argento e della letteratura horror e legal thriller di Stephen King e Patricia Cornwell, scrive storie da sempre e all’età di 17 anni da vita al suo primo romanzo. Pubblica “I delitti del faro” nel 2008 e “Giallo Zafferano” nel 2011. Con Golem Edizioni ha pubblicato “Qui Giaccio” che ha vinto numerosi premi letterari italiani e internazionali tra cui “Un libro per il cinema 2016” al Festival “Cinema&Libri” di Roma. www.luigischettini.com

Archè sarà protagonista di due presentazioni in anteprima a Roma:

il 3 dicembre alle ore 18 al Mondadori Megastore La Romanina

locandina-3-dicembre

il 4 dicembre alle ore 18 al Roma Luxus Hotel

Locandina presentazione 4 dicembre 2016

Vi aspettiamo!

Grazie per l’attenzione e la cortese diffusione, buona giornata!

Invitando quanti tra voi il prossimo fine settimana si trovassero a Roma o dintorni a non lasciarvi sfuggire questa ghiottissima doppia presentazione in anteprima ringrazio tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che una volta ancora mi avete concesso e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina del nuovo romanzo di Luigi Schettini

Un marzo di graditissimi ritorni

Il marzo in casa flower-ed segna due ritorni imperdibili

Salve a tutti!

logo flower-ed slogan copia new

In questo martedì di metà marzo torno per presentarvi le novità di casa flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta in maniera impeccabile da Michela Alessandroni. Questo mese, proverbialmente incline a essere pazzerello, vede due ritorni che non esito a definire imperdibili. Si tratta del nuovo volume della collana Windy Moors, che questa volta vedrà unirsi alla famiglia di saggi di età vittoriana un volume dedicato a Elizabeth Gaskell e intitolato “Elizabeth Gaskell e la casa vittoriana”. Il volume è opera di Mara Barbuni e sarà disponibile a partire dal prossimo 29 marzo. Il secondo graditissimo ritorno è quello della Contessa Ersilia Caetani Lovatelli e delle sue opere che la flower-ed sta riproponendo da qualche tempo in formato e-book inserendole nella collana denominata Il Salotto di Ersilia. Il nuovo imperdibile volume della collana dedicata all’opera di colei che fu la prima donna ammessa alla prestigiosissima Accademia dei Lincei, si intitolerà “I giornali nel mondo romano” e sarà disponibile a partire dal primo giorno di primavera, vale a dire da lunedì prossimo, 21 marzo!

Per fornirvi le informazioni più dettagliate e complete faccio seguire il testo dell’email inviatami nella giornata di ieri dalla casa editrice stessa:

Elizabeth Gaskell

Quando abbiamo lanciato la collana “Windy Moors”, che ospita saggi sulla letteratura inglese e americana del passato, autori e traduttori si sono entusiasmati insieme a noi per il nuovo progetto e ci hanno scritto per proporre i loro lavori.
Tra le mail arrivate, una bella e convincente “proposta vittoriana”: dalla forma impeccabile, dal tono professionale e cordiale, dai contenuti sostanziosi.
La scrittura rispecchia ciò che siamo: non solo nella grafia, ma anche nello stile, nella costruzione delle frasi, nelle parole che scegliamo. Tengo molto a questo aspetto quando leggo una proposta di pubblicazione, perché oltre a selezionare un’opera ho la possibilità di conoscere e scegliere la persona che l’ha realizzata.
Insomma, ci siamo messe al lavoro. Un carteggio di qualche mese ha consentito a me e all’autrice di focalizzare e definire l’idea, di lavorare ai contenuti e alla veste grafica. E adesso il saggio è pronto.


Mara Barbuni
Elizabeth Gaskell e la casa vittoriana
Coll. Windy Moors, vol. 4
flower-ed 2016

Mentre attendiamo che il saggio sia on-line, pregustiamone il contenuto attraverso l’indice degli argomenti.
I. Fuori casa, in giardino
II. Pietre e mattoni: il contenitore delle contraddizioni domestiche
III. I mobili e la decorazione della casa
IV. Dietro le quinte della vita domestica
V. Victorian things: gli oggetti di uso quotidiano
VI. Il focolare, rifugio delle emozioni

Disponibile dal 29 marzo

Ersilia Caetani Lovatelli

Riprendiamo questo mese le pubblicazioni in e-book dei saggi di Ersilia Caetani Lovatelli.
Il settimo titolo è dedicato agli acta, i giornali nel mondo romano.


Ersilia Caetani Lovatelli
I giornali nel mondo romano
Coll. Il Salotto di Ersilia, vol. 7
flower-ed 2016

I giornali, che molti credono un’invenzione moderna, ebbero corso presso i Romani sin dagli ultimi tempi della Repubblica. Si trattava di pubblicazioni ufficiali e regolari che contenevano tanto gli Atti del Senato quanto la cronaca quotidiana dei fatti che succedevano a Roma; inoltre, molto spazio era occupato dai fatti memorabili e portentosi. Erano molto letti, ma il più delle volte non contenevano se non quello che il potere riteneva opportuno divulgare, con una diffusione che raggiungeva tutte le parti dell’Impero.
Questa rappresenta la prima edizione digitale vera e propria del testo, costruita con la cura e l’attenzione che sempre sono richieste nella trasmissione del sapere.

Disponibile dal 21 marzo

Sicuro di avervi ingolositi ringrazio tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che anche stavolta avete voluto dedicarmi e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura a tutti voi!

Con simpatia! 🙂

 

Un anno pieno di libri ha inizio

Iniziamo bene il nuovo anno in compagnia della flower-ed

Salve a tutti!

Oggi ricomincio a proporvi le offerte che di mese in mese la flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta dalla bravissima Michela Alessandroni propone ai propri lettori vecchi e nuovi. Il “piatto forte” di questo mese di gennaio è il romanzo “L’Anima. Memorie di Alberto Sàrcori“, in vendita a partire da giovedì prossimo 14 gennaio 2016 scritto da Enrico Annibale Butti considerato l’Ibsen italiano. Si tratta di una storia di fantasmi pubblicata originariamente nel 1893. Per fornirvi le informazioni più complete su quest’opera e sulle altre offerte della flower-ed per iniziare al meglio questo 2016 riporto di seguito il testo dell’email ricevuta dalla flower-ed:

L’Anima. Memorie di Alberto Sàrcori

L’inizio di un nuovo anno è sempre carico di aspettative, perché, come la prima pagina di un nuovo diario, è ancora intatto ed esprime, in quel vuoto apparente, infinite possibilità.
Il nostro inizio riprende il progetto di recupero e diffusione delle opere del passato: la prima pagina del diario di flower-ed, infatti, si apre con un libro dell’Ottocento italiano. Enrico Annibale Butti, l’Ibsen italiano, rivive tra le nostre pagine, digitali e cartacee, con il romanzo “L’Anima. Memorie di Alberto Sàrcori”.
Pubblicato nel 1893, è una storia di fantasmi e appartiene a quellaletteratura fantastica italiana che è tutta da riscoprire e alla quale stiamo dedicando appassionate ricerche.
Lo trovi on-line dal 14 gennaio.

Gli sconti del mese

In attesa delle nuove uscite, puoi sfogliare gli altri libri in catalogo approfittando degli sconti di questo mese: dai un’occhiata al sito di flower-ed e Amazon e scopritanti e-book a 2,99!

Che il 2016 sia un anno ricco di buoni libri!

Vi lascio anch’io con lo stesso augurio della flower-ed ringraziandovi tutte e tutti per la pazienza e l’attenzione che, una volta ancora, avete deciso di dedicarmi!
Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con una delle opere edite dalla flower-ed!
Con simpatia! 🙂

Voci precedenti più vecchie

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle