[ANTICIPAZIONI] Quality Street di James Matthew Barrie

Il 12 febbraio faremo tutti un giro per Quality Street

Salve a tutti!

Copertina "Quality Street" di James Matthew Barrie

Torno stanotte a fornirvi una nuova, gustosissima, anticipazione editoriale. Stavolta si tratta di una primizia per l’Italia; la prima traduzione italiana di “Quality Street” una commedia di James Matthew Barrie, l’autore di origini scozzesi conosciuto per aver dato i natali letterari al personaggio di Peter Pan. Tale pubblicazione porterà il marchio della flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con classe e maestria supreme da Michela Alessandroni.

La data di uscita è fissata per martedì 12 febbraio 2019.

Si tratta di una commedia meravigliosa alla quale spero di aver reso onore come merita. È un testo nel quale si sorride, a volte si ride persino ma col quale ci si emoziona anche, giungendo, in certi frangenti, anche a commuoversi.

Anche in questo caso, come nelle occasioni precedenti, per me è stato un incontro indimenticabile con un nuovo Capolavoro della Letteratura Europea e Mondiale. Un’emozione incredibile e un divertimento indicibile. Sì, perchè non nego che per me lavorare alle traduzioni è un divertimento; un divertimento di quelli di tipo impegnativo ma, sì, diciamocelo, io mi diverto sempre un sacco!

Oltre che un divertimento tutti questi lavori sono stati per me una scoperta. Scoperte che hanno riguardato l’ambito linguistico, soprattutto. Vi sono state però anche scoperte di tipo diverso che hanno riguardato i rimandi che certi autori hanno fatto inserendo nelle proprie opere rimandi ad alcuni “padri nobili”.

Ne ricordo, scusate se vado un po’ (ancora) fuori tema, uno in particolare. Si tratta di un brano de “Il Sentiero alpino. La storia della mia carriera” di Lucy Maud Montgomery nel quale, mentre lo traducevo, ho sentito riecheggiare, chiaro, un eco proveniente da “I Sepolcri” di Ugo Foscolo.

Ma ora basta perdersi in chiacchiere di bottega, come le chiama anche Philip Roth nel suo volume intitolato “Perché scrivere?” e torniamo ad occuparci del protagonista di giornata, vale a dire di

Copertina "Quality Street" di James Matthew Barrie

Quality Street” di James Matthew Barrie, in uscita per flower-ed martedì prossimo, 12 febbraio 2019.

Questa, in particolare, è la trama dell’opera;

Quality Street è una commedia in quattro atti ambientata in età napoleonica, scritta dal creatore del celebre Peter Pan, lo scozzese James Matthew Barrie. Messa in scena la prima volta nel 1901, narra di Miss Phoebe e del giovane medico Valentine Brown, di un grande amore, del tempo che passa inesorabile e di un dolce inganno… 

Siete pronti ad andare a passeggio per Quality Street e a far la conoscenza dei personaggi che ne compongono il microcosmo? Pazientate ancora solo pochi giorni e intanto preparatevi a dovere perché ho idea che non sarà un luogo che vi contenterete di visitare una sola volta!

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che ancora una volta avete deciso di concedermi e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte, buon venerdì e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina "Quality Street" di James Matthew Barrie

[ANTICIPAZIONI]I ricordi spezzati di Robert Partout

Uscirà il 17 febbraio 2019 il romanzo d’esordio di Tommaso Landolfo

Salve a tutti!

Copertina romanzo "I ricordi spezzati di Robert Partout"

Stasera torno tra voi per darvi notizia di un’uscita editoriale firmata da Les Flaneurs Edizioni che promette di essere assai interessante e stuzzicante. Si tratta del romanzo d’esordio di Tommaso Landolfo intitolato “I ricordi spezzati di Robert Partout“.

Come sempre faccio, per presentarvi al meglio questa prossima uscita libraria vi riporterò le notizie che compaiono sul comunicato inviatomi dalla casa editrice. Cominciamo quindi con i dati tecnici del romanzo:

Copertina romanzo "I ricordi spezzati di Robert Partout"

Autore: Tommaso Landolfo

Titolo: I ricordi spezzati di Robert Partout

Data di pubblicazione: 17 febbraio 2019

Pagine: 192

Prezzo: € 15

Link: https://www.lesflaneursedizioni.it/product/i-ricordi-spezzati-di-robert-partout/

Continuiamo ora proponendovi la sinossi del romanzo:

Copertina romanzo "I ricordi spezzati di Robert Partout"

Sinossi: Com’è possibile che un uomo si svegli nudo in un mondo sconosciuto e non ricordi più nulla, neppure il proprio nome? È quello che accade a Robert Partout, giovane e cinico ventenne del West Wales, quando, nel 1148, si arruola nella Guerra Santa abbandonando la giovane moglie e il figlioletto, e si ritrova catapultato nel cimitero di Montpellier, in Francia, nell’autunno del 1489. È l’inizio di un’avventura incredibile, di un lungo viaggio attraverso quattro stagioni e quattro epoche diverse. Un cammino attraverso un’umanità che si evolve tra vittime e carnefici. Il viaggio vero, tuttavia, è quello che Robert compirà dentro di sé, giacché, nella forsennata ricerca del proprio nome e in balia di eventi esterni, percorrerà una strada che lo cambierà per sempre, conducendolo nei luoghi sconosciuti della sua anima e del suo terribile passato.

E per concludere vi andiamo a presentare l’autore del romanzo attraverso alcune sue brevi note biografiche:

Biografia: Tommaso Landolfo (1978) vive a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi dove lavora per un’importante azienda nazionale. È appassionato di storia, ama la natura, la chitarra e l’arte in ogni sua forma. È padre di due figli.

Ed ora a me non resta che invitarvi a segnare in bella evidenza la data del 17 febbraio 2019 e a non lasciarvi sfuggire l’uscita de “I ricordi spezzati di Robert Partout” di Tommaso Landolfo edito da Les Flaneurs Edizioni.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

-on simpatia! 🙂

Copertina romanzo "I ricordi spezzati di Robert Partout"

[ANTICIPAZIONI]Libri e incontri di giugno

 

I libri e gli incontri di casa flower-ed per un mese di giugno imperdibile

Salve a tutti!

Come ogni mese eccomi qui per anticiparvi quello che la flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta dalla bravissima Michela Alessandroni, ha in serbo per i propri lettori per questo mese di giugno 2018.

Per fornirvi le informazioni nella maniera più completa riporto di seguito il comunicato ufficiale emesso dalla casa editrice flower-ed:

Incontro su Jean Webster

Cari lettori, le conversazioni letterarie con voi sono diventate un appuntamento irrinunciabile, un momento di incontro speciale per dialogare con curiosità e passione dei temi e delle scrittrici che tanto amiamo. Lappuntamento di questo mese è dedicato alla brillante Jean Webster, autrice del celebre Papà GambalungaSara Staffolani ci parlerà di lei, delle sue opere, del suo impegno per i diritti delle donne, dell’insieme luminoso delle sue esperienze e risponderà alle vostre domande.
Vi aspettiamo su Facebook domenica 17 giugno alle ore 15.
Incontro con Sara Staffolani su Jean Webster

La biografia di Emily Brontë

Il vento della brughiera soffia forte e ci conduce questa volta verso la più libera e indomita delle sorelle. In occasione del Bicentenario della nascita di Emily Brontë, abbiamo realizzato, grazie alla penna e alla sensibilità di Sara Staffolani, una biografia dedicata a lei. Completa e aggiornata, ci permette di seguire ogni passo della sua vita, vedere quel che vedeva, sentire quel che sentiva, fra i ramoscelli di erica e gli amati animali, nelle stanze di casa e nella natura selvatica. Il nostro vuole essere un tributo, un ringraziamento, una rassicurazione: perché Emily, nella sua solitudine e nella sua introspezione creativa, ha raggiunto i cuori di tutti noi che continuiamo a leggere i suoi versi e le sue Cime tempestose, e che a distanza di duecento anni sentiamo ancora vicina come una cara amica.
Sara Staffolani, È questo il tempo di sognare. Vita e opere di Emily Brontë, flower-ed 2018, ebook e cartaceo.
In uscita il 25 giugno.
Copertina di

Quindici-Diciotto

Chiudiamo il mese con un grande, graditissimo ritorno. Sandro Consolato, che ha già pubblicato con noi il saggio Dellelmo di Scipio. Risorgimento, storia dItalia e memoria di Roma (flower-ed 2012), in occasione dell’anno conclusivo delCentenario della Grande Guerra, offre ai lettori la raccolta di tutti i suoi scritti relativi al 1915-1918. Le sue due opere compongono insieme il quadro completo di tutta la storia italiana vista secondo l’ottica del “tradizionalismo romano”, corrente che si propone di far sentire come perennemente vivi e operanti gli archetipi spirituali italico-romani.
Sandro Consolato, Quindici-Diciotto. Tra Storia e Metastoria, flower-ed 2018, ebook e cartaceo.
In uscita il 28 giugno.

Copertina di

Spero di incontrarvi ai nostri eventi letterari, fra le pagine dei nostri libri e dei social.

 

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

[ANTICIPAZIONI]Di incontri, storie e visioni

I libri e gli incontri del maggio di casa flower-ed

Salve a tutti!

Stasera è con grande piacere che vi comunico quelle che saranno le novità di questo mese di maggio per quanto riguarda la flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta dalla straordinaria Michela Alessandroni. L’emozione è ancor maggiore perché una delle novità di questo mese mi riguarda. Ma questo lo scoprirete leggendo le anticipazioni, perciò io smetto di parlare e cedo la parola al comunicato ufficiale di casa flower-ed:

Di incontri, storie e visioni

Questo mese di maggio si prospetta ricco novità, cari lettori! Ci saranno passeggiate e incontri letterari, nuovi libri preziosi e tante promozioni sugli ebook. La letteratura è davvero una fonte inesauribile di creatività, grazie alla quale ogni segno di stanchezza svanisce magicamente, restituendoci, al suo posto, nuova energia e vitalità. Questi primi mesi del 2018 sono stati piuttosto complicati dal punto di vista personale, ma nonostante ciò siamo riusciti a pubblicare ben quattro meraviglie, oltre alle due in arrivo, a incontrare i lettori online e a organizzare le passeggiate letterarie. Nei prossimi mesi avremo sicuramente uno slancio maggiore, con tanti libri in lavorazione (e una nuova collana) che aspettano di essere pubblicati e raggiungere le vostre case.

Passeggiata letteraria


Come vi avevo anticipato nella scorsa newsletter, la prossima passeggiata letteraria si terrà sabato 12 maggio. Andremo a visitare la Casa Museo di Mario Praz, uno splendido gioiello nel cuore di Roma, posto appena dietro Piazza Navona. Saremo accolti e accompagnati fra le stanze dell’appartamento e avremo la possibilità di ammirare i libri, le opere d’arte e gli oggetti da collezione di questo poliedrico saggista, anglista, traduttore. Per informazioni: info@flower-ed.it

Incontro con Federica Galetto


Il sabato successivo, il 19 maggio, riprenderanno le conversazioni letterarie online. Dalle 16 alle 18 presenteremo Anouk, lo splendido romanzo di Federica Galetto: fra brume e scogliere perigliose, paesaggi incantati, ricordi e amori struggenti, la sua storia ci parla di vita, amore, morte e della terra di mezzo che fra questi regna. Come di consueto, la presentazione avverrà su Facebook, in modo tale da consentire a tutti di partecipare, porre domande alla nostra autrice e condividere riflessioni.
Federica Galetto, Anouk, coll. Il Vaso di Pandora, vol. 10, flower-ed 2017. Ebook.

La Ragazza delle storie


Tra i lettori più attenti era già trapelata la notizia dell’uscita del romanzo La ragazza delle storie di Lucy Maud Montgomery. Ora la pubblicazione è davvero imminente! Grazie al lavoro eccellente svolto dal nostro Riccardo Mainetti, finalmente i lettori italiani potranno assaporare pagina dopo pagina le avventure di un giovane gruppo di cugini e amici e gli affascinanti racconti dell’abile e irresistibile narratrice Sara Stanley. La ragazza delle storie, come rivelato nell’autobiografia Il sentiero alpino. La storia della mia carriera che abbiamo pubblicato nel marzo 2017, era il romanzo preferito dalla stessa Lucy Maud Montgomery.
Lucy Maud Montgomery, La Ragazza delle storie, traduzione di Riccardo Mainetti, coll. Five Yards, vol 7, flower-ed 2018. Ebook e cartaceo. In uscita il 21 maggio.

Vissi con le mie visioni


Il secondo libro in uscita a maggio vede il ritorno della nostra Carmela Giustiniani che, dopo averci fatto conoscere meglio Elizabeth von Arnim e Frances Hodgson Burnett, con la sua prosa fresca e coinvolgente ci porta questa volta nel mondo della poetessa inglese Elizabeth Barrett Browning (1806-1861). Il testo è corredato di splendide immagini che la famiglia di Elizabeth, con nostra grande emozione, ci ha gentilmente concesso di inserire nel libro.
Carmela Giustiniani, Vissi con le mie visioni. Vita di Elizabeth Barrett Browningcoll. Windy Moors, vol. 18, flower-ed 2018. Ebook e cartaceo. In uscita il 28 maggio.

Ebook in promozione

Sul sito della casa editrice potete trovare tutte le offerte speciali del momento. Questo mese, in collaborazione con IBS, ci sono tanti saggi in super sconto. Le stesse promozioni sono attive anche su Amazon. Da non perdere!

Spero di incontrarvi ai nostri eventi letterari, fra le pagine dei nostri libri e dei social.
Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!
Buona serata e, come sempre, Buona lettura!
Con simpatia! 🙂

 

[ANTICIPAZIONI] Scopriamo Jean Webster grazie a Sara Staffolani

In questo mese di aprile la casa editrice flower-ed ci fa approfondire la conoscenza della figura di Jean Webster

Salve a tutti!

Eccomi tornare tra voi stanotte per comunicarvi cosa ci aspetta in questo mese di aprile 2018 da parte della casa editrice flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con la consueta classe da Michela Alessandroni. In questo mese, grazie ad una nuova biografia che andrà ad arricchire la già ricchissima e preziosissima collana Windy Moors, opera della bravissima Sara Staffolani e intitolata “C’è sempre il sole dietro le nuvole, Vita e opere di Jean Webster“, approfondiremo meglio la conoscenza di Jean Webster, la scrittrice dalla cui penna e dal cui ingegno è uscito, ad esempio, il romanzo “Papà Gambalunga“.

Per completezza di informazioni riporto di seguito il comunicato della casa editrice:

C’è sempre il sole dietro le nuvole

Cari lettori, desidero aprire questa newsletter rivolgendo un ringraziamento a tutti gli aspiranti autori di flower-ed che ci stanno inviando le loro opere in valutazione nell’ambito del premio letterario Parole magiche. Grazie di cuore!
Questo mese farà il suo ingresso nella nostra collana Windy Moors una nuova scrittrice, con una biografia che, ne sono certa, amerete tantissimo: ve la presento mostrandovi in anteprima la sua meravigliosa copertina floreale. Non è un incanto?

Jean Webster (Fredonia 1876-New York 1916) è nota soprattutto per essere l’autrice di Papà Gambalunga, il celebre romanzo che racconta la storia di Judy Abbot, un’orfana alla quale viene permesso di studiare grazie a un anonimo benefettore colpito dal suo talento nella scrittura. Pur essendo l’unica opera conosciuta dalla maggior parte dei lettori italiani, attraverso la biografia di Jean Webster, Sara Staffolani ci mostra quanto la vita e le opere di questa straordinaria donna, che marciava con fervore a favore dei diritti e dell’educazione delle donne e dei più deboli, che sperava e credeva in un futuro migliore, meritino di essere rivalutati e portati finalmente alla luce.
Sara Staffolani, Cè sempre il sole dietro le nuvole. Vita e opere di Jean Webster,  flower-ed 2018
Ebook e cartaceo, in uscita il 23 aprile.

Passeggiata letteraria

La prossima passeggiata letteraria si terrà sabato 12 maggio. Questo mese di aprile sarà dedicato alla sua organizzazione, perché la meta è una Casa museo molto particolare e preziosa, alla quale si può accedere solo a piccoli guppi e prenotando con largo anticipo. Vi racconto di cosa si tratta.
Situata a Roma in Palazzo Primoli (Via Giuseppe Zanardelli n. 1), la Casa museo Mario Praz presenta dieci ambienti in cui sono esposti oltre 1200 pezzi da collezione, tra dipinti, sculture, mobili e arredi: una casa ricca di fascino, che rispecchia la personalità del suo proprietario. Mario Praz (1896-1982), celebre anglista, saggista e critico, acquistò sul mercato antiquario ogni singolo pezzo in oltre sessant’anni di viaggi e amorevole cura, disponendoli negli ambienti in cui visse a Roma e che andremo a visitare.
L’ingresso è gratuito e si accede solo su prenotazione tramite visita accompagnata. I lettori interessati possono confermare la loro presenza entro il 20 aprile scrivendo a info@flower-ed.it, in modo da poter organizzare la passeggiata al meglio.
Vi aspetto fra le pagine dei nostri libri e dei social,
Non scordatevi di segnare in bella evidenza la data del 23 aprile 2018, mi raccomando!
Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!
Buonanotte e, come sempre, Buona lettura!
Con simpatia! 🙂

Deception di Barbara Bolzan

Dai oggi in libreria il nuovo capitolo della serie di Rya

Salve a tutti!

Copertina romanzo "Deception" di Barbara Bolzan

Oggi voglio annunciarvi l’uscita del nuovo capitolo della Rya series  di Barbara Bolzan edito dalla Delrai Edizioni.

Dopo Fracture e Sacrifice, esce Deception, terzo volume della Rya Series. Pronti a continuare il viaggio al fianco della principessa di Temarin?

Per presentarlo al meglio il romanzo di Barbara Bolzan vi propongo la sinossi di Deception: 

Possiamo perdonare. Dimenticare, . Quello, mai.

Copertina romanzo "Deception" di Barbara BolzanRya torna al proprio passato e guarda al futuro con occhi diversi. In lei si mescolano dubbi e incertezze: gli equilibri di potere in Idrethia sono cambiati e nessuno può più garantirle protezione. La principessa di Temarin deve sopravvivere e lottare ancora per difendere se stessa e la propria dignità. L’amore è una scelta, non un sentimento; l’amore non rende liberi, ma appaga desideri altrui a cui lei non può sottrarsi, se lo scopo è il ritorno a corte.Il prezzo da pagare, però, è alto quando si soffocano le vere emozioni. Il ritorno dell’uomo che Rya ama le sconvolgerà la vita, già difficile, e farà riaffiorare difficoltà prima sopite, sensazioni di un viaggio lontano, mai sbiadite, che con violenza tornano allo scoperto.  Il terzo romanzo della Rya Series, dove verità inaspettate si mescolano a intrighi e vendette, e la sincerità di ognuno è messa in discussione. Di chi puoi fidarti quando in gioco c’è la tua stessa vita? Per quanto tempo si può vivere nella menzogna?

Ed ora eccovi anche un estratto del romanzo:

“Nemi e Niken, fianco a fianco, avevano affrontato il sovrano di Idrethia ed erano sopravvissuti. Avevano vinto. La faccenda era molto semplice, perché la morte è molto semplice. Il resto, è solo conseguenza.
Blodric Herrand non c’era più.
Io non ero più signora d’Idrethia.
Io non sarei mai stata regina.
Semplice”

E per completare questa presentazione nel miglior modo possibile eccovi alcune brevi note biografiche di Barbara Bolzan:

Ritratto di Barbara BolzanFate scrivere venti romanzi a Barbara Bolzan e non si tirerà indietro. Chiedetele di parlare di sé e vi guarderà come se foste alieni… quando invece l’aliena è lei. Affetta da una forma inguaribile di timidezza cronica, è più simile a una categoria dello spirito che a una persona in carne e ossa. Nonostante questo, collabora come editor, ghostwriter e illustratrice con diverse realtà editoriali e tiene corsi di scrittura creativa. Vincitrice di prestigiosi riconoscimenti letterari, ha già all’attivo varie pubblicazioni.Deception è il suo terzo romanzo per la Delrai Edizioni.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina romanzo "Deception" di Barbara Bolzan

Un Aprile di grandi sorprese

Novità editoriali, eventi e molto altro in casa flower-ed per questo mese di aprile

Salve a tutti!

Come tutti i mesi anche in questo mese di aprile è giunta l’ora di farvi partecipi delle grandi e imperdibili novità che caratterizzeranno l’aprile di casa flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con grande maestria e stile impeccabile da Michela Alessandroni.

Ma ora è tempo che, senza porre altro tempo in mezzo, io ceda la parola al comunicato ufficiale di casa flower-ed:

Anouk

Cari lettori, il mese di aprile porta in casa flower-ed il profumo dei fiori appena sbocciati e due nuove autrici che, con le loro opere, andranno ad arricchire la collana Il Vaso di Pandora(dedicata alla narrativa contemporanea) e la collana Windy Moors (dedicata ai saggi sulla letteratura del passato). Ve le presento in anteprima insieme alle loro meravigliose copertine.

Federica Galetto è una poetessa, traduttrice e artista torinese. Ha una vasta produzione letteraria alle spalle ed entra ora in flower-ed con il suo primo romanzo. Ambientato tra la Scozia, l’Inghilterra e la Francia, Anouk, la cui protagonista è una giovane scrittrice, è un romanzo che narra la lotta contro i propri fantasmi, il viaggio alla scoperta di sé e la storia di un grande amore.

Federica Galetto, Anouk: ebook in uscita il 12 aprile.

Jane Austen. Donna e scrittrice

Romina Angelici è poetessa, scrittrice e studiosa di letteratura inglese. Con il saggio Jane Austen. Donna e scrittrice si propone di individuare gli spunti autobiografici all’interno della produzione letteraria di Jane Austen, con particolare riferimento agli affetti, alla vita familiare, alla quotidianità. Il risultato è uno studio molto ampio e approfondito che ci porta a conoscere in maniera dettagliata tutto il microcosmo austenianocorredato da tutto il materiale apparso a stampa che si sia ispirato alla scrittrice, dalla critica ai romanzi.

Romina Angelici, Jane Austen. Donna e scrittrice: ebook e cartaceo in uscita il 26 aprile.

Vi ringrazio per avermi letto fin qui. Vi ricordo che è in corso il Premio letterario Parole magiche per la Narrativa e la Poesia. Il premio è la pubblicazione in ebook e in cartaceo con flower-ed. Ringrazio i romanzieri e i poeti che ci stanno inviando le loro opere.

Charlotte Brontë, La storia di Willie Ellin(flower-ed 2016).
Il 10 aprile in promozione a 2,99 in tutte le librerie online.
Charlotte Brontë, Emma(flower-ed 2016).
Il 21 aprile in promozione a 2,99 in tutte le librerie online

Ringraziando tutte e tutti voi di cuore per la pazienza e l’attenzione che anche stavolta avete voluto dedicarmi vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Un febbraio tra Letteratura e Fantasy a casa flower-ed

Vi presentiamo le novità flower-ed per questo mese di febbraio

Salve a tutti!

Anche per questo secondo mese del 2017 è giunta l’ora di svelare le novità in arrivo in casa flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta dalla bravissima Michela Alessandroni. Per questo mese, per quel che riguarda l’offerta editoriale saranno appagati gli appetiti degli amanti della Letteratura d’Oltremanica e d’Oltreoceano con nuove, straordinarie, traduzioni, finora inedite nel nostro Belpaese, nonché quelli degli amanti del genere Fantasy.  A completare l’offerta vi sono poi gli straordinari corsi di scrittura. Questo mese, tra l’altro, le segnalazioni hanno un sapore particolare per me. Il perché lo scoprirete se avrete la voglia di scorrere l’articolo fino in fondo.

Ma ora basta cincischiare! È giunta l’ora di lasciare la parola alla newsletter mensile di casa flower-ed:

Festeggiamo insieme 5 anni di flower-ed!

Charlotte Brontë, I Moore

Cari lettori, questo mese ha qualcosa di speciale: festeggiamo l’uscita di tre nuovi libri e il quinto compleanno di flower-ed! Per l’occasione, abbiamo messo in super promozione icorsi online di Scrittura. Ma ve ne parlo dopo. Ora andiamo a conoscere le novità librarie di febbraio.

Il primo libro che voglio presentarvi è I Moore di Charlotte Brontë. Dopo La storia di Willie Ellin, Emma e Ashworth, con questa pubblicazione si completa il lavoro di traduzione e commento critico degli incompiuti di Charlotte, grazie allo splendido lavoro portato avanti da Alessandranna DAuria.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 13 febbraio.

Mattia Spirito, After sunset

La seconda novità riguarda Mattia Spirito e il suo romanzo di vampiri, che sarà pubblicato in traduzione inglese con il titolo After sunset. I lettori italiani lo hanno amato molto e ora vogliamo portarlo allattenzione di un pubblico internazionale.
Disponibile in ebook dal 20 febbraio.

Louisa May Alcott, Una ghirlanda per ragazze

Circa un anno fa Louisa May Alcott entrò in casa flower-ed con una piccola biografiascritta da Lurabel Harlow. Ora, con gioia ed emozione, incontriamo nuovamente questa grande scrittrice statunitense con Una ghirlanda per ragazze. Quella che vi proponiamo rappresenta la prima traduzione in italiano dell’opera, finemente realizzata da Riccardo Mainetti.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 27 febbraio.

Corsi online di Scrittura

Come vi avevo anticipato all’inizio della newsletter, la formazione online è tutta in promozione al 50%. Se non potete studiare subito, potete comunque acquistare i corsi con lo sconto e comunicarci la data in cui desiderate iniziare.

Grazie per avermi letto fin qui. Vi aspetto ai corsi online e tra le pagine dei nostri libri,

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione che mi avete dedicato anche stavolta e arrivederci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con le offerte editoriali di casa flower-ed!

Con simpatia! 🙂

Iniziamo il 2017 con nuove e splendide pubblicazioni flower-ed

Il nuovo anno di casa flower-ed inizia all’insegna del fantasy e della Letteratura Inglese

Salve a tutti!

In questa tarda serata di mercoledì torno per presentarvi le prime novità dell’anno targate flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con la consueta maestria da Michela Alessandroni. Sarà un gennaio all’insegna del genere fantasy e della Letteratura Inglese. Per potervi offrire le informazioni più complete e dettagliate sulle imperdibili novità di casa flower-ed riporto di seguito l’e-mail che la casa editrice mi ha inviato questo pomeriggio:

Giusy Amoruso, Non avrai altro Dio all’infuori di me

Cari lettori, apriamo il 2017 con una newsletter ricca di novità librarie. Un mese tutto al femminile che ci porta a viaggiare indietro nel tempo attraverso il fantasy, la narrativa inglese e la saggistica, per mano di tre autrici che conoscete già molto bene.

Il primo libro che voglio presentarvi è il nuovo romanzo di Giusy Amoruso, una scrittrice piena di talento che sta facendo un percorso bellissimo in flower-ed, cominciato con la pubblicazione di Angeli dannati nel 2014 e giunto fino all’insegnamento di Scrittura creativa nella nostra Scuola di Editoria Digitale. Ci offre ora il suo nuovo lavoro dal titolopieno di rimandi e suggestioniNon avrai altro Dio allinfuori di me.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 16 gennaio.

Charlotte Brontë, Ashworth

La seconda novità riguarda la collana Five Yards, che ospita testi classici della letteratura inglese e americana in traduzione italiana. Alla fine del 2016 sono usciti i primi due volumi,La storia di Willie Ellin ed EmmaAshworth è un romanzo incompiuto di Charlotte Brontë, tradotto ora per la prima volta in italiano da Alessandranna D’Auria, che ha curato anche l’apparato critico dell’opera. Per la copertina abbiamo scelto un motivo floreale con i colori delle tradizionali ceramiche inglesi. Non è incantevole?
Disponibile in ebook e cartaceo dal 23 gennaio.

Mara Barbuni, Le case di Jane Austen

La terza pubblicazione di gennaio apre le celebrazioni per il Bicentenario di Jane Austen. Mara Barbuni, autrice del saggio Elizabeth Gaskell e la casa vittoriana, ci porta questa volta alla scoperta dei significati del mondo domestico espressi dalla biografia e dalla narrativa di Jane Austen, osservando le sue “case” non solo in qualità di scenografia delle sue storie, ma anche come rappresentanti di un’epoca, da un punto di vistaestetico, storico e sociale.
Disponibile in ebook e cartaceo dal 30 gennaio.

Grazie per avermi letto fin qui. Vi aspetto tra le pagine dei nostri libri,

Grazie infinite per la pazienza e l’attenzione con le quali mi avete seguito anche questa volta e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, meglio ancora se in compagnia di una delle pubblicazioni di casa flower-ed!

Con simpatia! 🙂

La Utet ci dà un’anticipazione delle prime pubblicazioni

La Utet concede ai propri lettori la possibilità di sbirciare tra le prime novità editoriali del nuovo anno

Salve a tutti!

In questa notte voglio farvi partecipi delle novità di inizio 2017 di casa Utet. Si tratta di novità che spaziano in vari ambiti e che, ne sono certo, non mancheranno di far ingolosire tutti i generi di lettori.  Per fornirvi un quadro il più dettagliato possibile su queste succosissime novità riporto di seguito l’e-mail inviatami dall’Ufficio Stampa della casa editrice:

Testata newsletter UTET


A seguire potete trovare le proposte UTET per il mese di gennaio 2017 e qualche segnalazione sui titoli appena usciti in libreria.

Un sincero augurio di buon Natale e felice anno nuovo!

Novità Gennaio

L'umanità in giocoL’umanità in gioco di AA. VV. (24 gennaio)

La settima edizione del festival “Dialoghi sull’uomo” è stata dedicata a “L’umanità in gioco. Società, culture e giochi”. La cultura nasce in forma ludica perché è attraverso la simulazione, la finzione, il prefigurare situazioni che si costituisce il nostro essere umani. I saggi raccolti in questo volume prendono come spunto il tema del gioco per parlare di regole e disciplina, ma anche di piacere e di felicità, di logica, di azzardo, di avventura e rischio, di simulazione e strategia, di apprendimento e di evoluzione, grazie ad antropologi, filosofi, scrittori, sociologi, scienziati, psicoanalisti, sportivi.

Copertina in lavorazioneBioetica cattolica e bioetica laica nell’era di papa Francesco di Luca Lo Sapio (31 gennaio)

Il ruolo di papa Francesco sembra segnare un’apertura al mondo laico-secolare assai diverso in forma e sostanza della fierezza intransigente di Benedetto XVI ma anche del rigore gentile di Giovanni Paolo II.

Se infatti Giovanni XXIII aveva segnato una rivoluzionaria “apertura al mondo”, proprio in ambito bioetico si era lentamente consumato un distacco sotto i papati successivi: mentre si costruiva, di conquista scientifica in conquista scientifica, una bioetica laica, il cattolicesimo ufficiale costruiva a sua volta e quasi in antitesi una bioetica cattolica.

Complice la cronaca italiana, Benedetto XVI aveva dovuto pronunciarsi con forza su questi temi. Ma che cosa resta del dibattito su bioetica laica e cattolica nel pontificato di Bergoglio, del papa rivoluzionario che viene dalla fine del mondo?
 

Per il Giorno della Memoria

 

Il farmacista del ghetto di cracovia

Il farmacista del ghetto di Cracovia diTadeusz Pankiewicz 

Quando in un quartiere periferico di Cracovia viene creato d’autorità il ghetto ebraico, il 3 marzo 1941, Tadeusz Pankiewicz ne diventa suo malgrado un abitante. Pur senza essere ebreo, infatti, gestisce l’unica farmacia del quartiere: contro ogni previsione e contro ogni logica di sopravvivenza, decide di rimanere e di tenere aperta la sua bottega, resistendo ai diversi tentativi di sgombero, agli ordini perentori di chiusura e trasferimento. Rimarrà anche quando il ghetto verrà diviso in due e in gran parte sfollato, quando diventerà sempre più difficile giustificare la necessità della sua presenza. Mescolando il rigore della ricostruzione e la delicatezza del ricordo, Tadeusz Pankiewicz ci restituisce la sua versione di questa grande tragedia, raccogliendo le storie di chi ha subito impotente la “soluzione finale” e le storie di chi ha invece provato a reagire.

Ora in libreria


Norwegian WoodNorwegian Wood
di Lars Mytting

In un mondo sempre più veloce e metropolitano, tra cemento e smartphone, fermarsi a contemplare e praticare l’antica arte del legno può essere un’inattesa via di salvezza.

Il norvegese Lars Mytting ci racconta passo passo come si scelgono gli alberi, come si tagliano, come si accatasta la legna e come la si mette da parte per farla asciugare e poi, alla fine, bruciare. Ma mentre ci parla di taglialegna, di motoseghe e di camini, quello che poteva sembrare un semplice manuale pratico diventa una meditazione sull’istinto di sopravvivenza e sul rapporto tra uomo e natura, fatto di tempi lunghi e silenzi.

Artisti rivaliArtisti rivali di Sebastian Smee 

Nel museo di Kitakyūshū si trova uno strano ritratto dei coniugi Édouard e Suzanne Manet, realizzato da Edgar Degas nel 1868-69. Una grande porzione di tela, questa la bizzarria, è stata asportata con una lama, tranciando il viso e il corpo di Suzanne. Ancora più sorprendente, il responsabile dello sfregio fu lo stesso Manet, maestro e amico di Degas. Che cosa era successo? Forse non era soddisfatto del risultato? O forse le radici del gesto affondano in qualcosa di più profondo e torbido?

La storia dell’arte moderna è piena di storie simili. Immergendosi nelle vite di quattro coppie di artisti, Sebastian Smee ricostruisce gli incontri e gli scontri, i traumi, le invidie e le gelosie che hanno forgiato l’amicizia e l’influenza reciproca tra alcune grandi personalità del mondo artistico, di cui ancora oggi resta traccia, con la stessa intensità e la stessa fiamma, nelle loro opere.

Prenotazione obbligatoriaPrenotazione obbligatoria di Sara Porro

Ci sono cibi, sapori, pietanze, che dicono molto del popolo che li mette in tavola, soprattutto se li si assaggia con la curiosità e lo spirito aperto del viaggiatore. È ciò che fa la food writer Sara Porro in questo libro divertente come una serata di aneddoti tra amici e corposo come un buon vino.Un viaggio gastronomico e culturale alla scoperta di specialità tradizionali come le “moeche” veneziane o la pecora fermentata delle isole Fær Øer ma anche sperimentazioni ardite come la pasticceria alla cannabis del Colorado.

Tra surreali competizioni culinarie a base di tonno e degustazioni di marsala e goffe esperienze in kajak nei fiordi norvegesi (il popolo più monofacciale del mondo), Sara Porro “impiatta” per i lettori 15 specialità che sono al contempo espressione dei luoghi visitati e della vita interiore dei loro abitanti.

Avventura nell'ArticoAvventura nell’Artico di Arthur Conan Doyle

Nel 1880 il giovane Arthur Conan Doyle, ancora studente universitario, si imbarca quasi per caso come medico di bordo sulla baleniera Hope, diretta al Polo Nord: i lunghi mesi che seguiranno, tra cacce sanguinose, animali feroci, esplorazioni, tempeste e comiche disavventure, cambieranno la sua vita per sempre. Avventura nell’Artico è il diario in cui Conan Doyle racconta le sue esperienze in quelle regioni remote e sconosciute,un personale romanzo di formazione tra i ghiacci del Polo. E quando non bastano le parole, aggiunge minuziose illustrazioni: disegna barche, marinai, balene, orsi polari, panorami e tramonti tracciati a colori nei momenti di tranquillità, cullato dal rollio placido della nave.

fb DeA Scuolatwitter DeA ScuolaYoutube DeA Scuola

Certo di avervi messo addosso una gran voglia di scoprire e godervi tutte queste novità ringrazio di tutto cuore tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con i libri di casa Utet!

Con simpatia! 🙂

Voci precedenti più vecchie

Counselling and Supervision with soul

Counselling and Supervision the way you want it

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Fall in "Books" - Lettrice and much more

Leggo, preparo dolci e mi innamoro del mondo