Il giugno Garzanti è carico di novità

Giugno in casa Garzanti con Vitali e di tante novità

Giugno è, per tutti gli amanti della lettura, un mese ricchissimo di sorprese. Con l’arrivo dell’estate, stagione nella quale il tempo libero, anche grazie alle ferie, aumenta e aumenta il tempo per potersi dedicare ai libri, tutte le case editrici fanno a gara a proporre succosissime novità ai propri affezionati “fruitori”. In questa occasione voglio presentare le numerosissime e gustose novità offerte ai propri voraci consumatori dalla casa editrice Garzanti.

In apertura non si può non citare quello che è forse il nome di punta della casa editrice, ovvero Andrea Vitali. Dopo l’esperienza del romanzo “La ruga del cretino” scritto a due mani con il criminologo Massimo Picozzi, il medico e scrittore bellanese, torna alla scrittura “in proprio” con il nuovo romanzo, in uscita il 18 giugno 2015, intitolato “Le belle Cece“.

Il nuovo romanzo di Andrea Vitali

Le novità non sono però finite qui! Giugno in casa Garzanti  vede infatti il ritorno di Vanessa Roggeri, la quale, dopo il successo del suo romanzo precedente, intitolato “Il cuore selvatico del ginepro” torna col suo nuovo romanzo intitolato “Fiore di fulmine“.

Il nuovo romanzo di Vanessa Roggeri

Continuando con la serie delle novità arriviamo ora al romanzo “La magia delle cose perse e ritrovate” di  Brooke Davis. A questo romanzo è legata l’iniziativa #coseperseritrovate  realizzata in collaborazione con Vanity Fair Italia.

La magia delle cose perse e ritrovate di Brooke Davis

Per chiudere “col botto” la serie di novità di giugno di casa Garzanti ecco a voi il romanzo d’escordio di quello che la stampa ha già ribattezzato “il nuovo Michael Crichton“. Si tratta di Kazuaki Takano nelle librerie dal 18 giugno 2015 con il suo romanzo “Il protocollo ombra“. Il Library Journal ne ha parlato con queste parole: “Un esordio fulminante, un thriller mozzafiato venduto in più di 20 paesi. È arrivato il nuovo Michael Crichton”.

Il caso editoriale firmato Kazuaki Takano

 

Con tutte queste appetitosissime novità non è possibile né pensabile non regalarsi anche solo un romanzo da portare con noi durante questa stagione estiva, non vi pare? 🙂

Review: Di Ilde ce n’è una sola

Di Ilde ce n'è una sola
Di Ilde ce n’è una sola by Andrea Vitali
My rating: 5 of 5 stars

Ilde Ratti in Maltolti, protagonista di questo romanzo, è la fumina moglie di Oscar Maltolti, operaio semplice da alcuni mesi in cassa integrazione. La Ilde e il marito vivono a Fino Mornasco su quell’altro ramo del lago di Como. Ed allora come mai la carta d’identità di Ilde viene ripescata, è proprio il caso di dirlo, da Raffaele, un bambino di otto anni, residente a Bellano? Come ha fatto la carta d’identità della Ilde a finire a mollo nel Pioverna, proprio ai piedi della cascata dell’Orrido di Bellano?
Questo gustoso mistero contribuisce a rendere ancor più calda l’estate, già bollente di suo, dei protagonisti della vicenda; soprattutto quella di Oscar Maltolti che parte alla caccia della soluzione del mistero della carta d’identità della moglie. Con questo romanzo Andrea Vitali torna a regalarci, a qualche anno da “Dopo lunga e penosa malattia”, un nuovo Mistery vistalago.
Come sempre però, anche in questo caso, il mistero verrà svelato e, non senza qualche risvolto boccaccesco, tutti i tasselli del puzzle del romanzo “Di Ilde ce n’è una sola” andranno al loro posto.
Una lettura adatta a chi voglia allietare alcune ore, il romanzo si legge nel giro di poche ore davvero, sognando l’arrivo, quanto prima, del caldo e a chi voglia nuovamente immergersi nelle atmosfere e nei profumi del lago che solo Andrea Vitali sa regalare ai propri lettori.

View all my reviews

Review: Parola di Cadavere

Parola di Cadavere
Parola di Cadavere by Andrea Vitali
My rating: 5 of 5 stars

Il Cadavere, al secolo Agrati Lazzaro, è un ragazzo alto, magro, tanto taciturno da apparire tardo di comprendonio e pallido; pallido come un cadavere. Quando il protagonista, con ogni probabilità l’autore stesso o un suo alter ego di carta,sono entrambi ragazzini di quarta elementare, anche se il “Cadavere” è un ripetente a causa, appunto, della sua indole taciturna che aveva fatto sospettare un’estrema ottusità all’insegnante dell’anno prima. Il nomignolo al ragazzo è dato, oltre che dal proprio aspetto e dalla propria indole silenziosa anche dal fatto che il padre, Anemio Agrati, aveva un hobby piuttosto macabro: costruire bare. Col tempo, diventati ormai adulti, i due amici prendono l’abitudine di incontrarsi con cadenza annuale, in occasione della Commemorazione dei defunti presso il cimitero bellanese. Con uno stile sempre fresco e divertente Vitali ci regala un’altra delle sue straordinarie Storie di lago. Una storia nella quale non mancano sprazzi di lirismo assoluto, specie in certe descrizioni del paesaggio. Con la classica capacità di scegliere per i propri personaggi nomi e soprannomi, quelli che, specie nei paesi, meglio identificano le persone, stravaganti l’autore rende divertenti anche vicende che, nelle mani di un autore meno sapiente da questo punto di vista, potrebbero risultare pesantemente macabre. Una lettura consigliata agli amanti delle belle storie rilassanti che permettono di trascorrere qualche ora di spensierata allegria. Gli amanti degli ebook non si sentano esclusi dal divertimento! Questo racconto, infatti, è disponibile anche in formato elettronico!

View all my reviews

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance