La piccola libreria di Venezia

Un reblog che è anche e forse soprattutto un caloroso e quanto mai raccomandato consiglio di lettura.

Grazie a tutte e tutti voi!

Buona giornata e, come sempre, Buona lettura!

A presto! 🤓☺😊

Pink Magazine Italia

Dopo le emozioni destate con La Collezionista di libriproibiti non era semplice tornare ad affascinare e a emozionare il lettore con un’altra storia.

La piccola libreria di Venezia è tutto questo e molto altro in più. Cinzia Giorgio ha creato il posto che tutti noi lettori sogniamo, il nostro paradiso dei libri.

la-piccola-libreria-di-venezia_9481_x1000

L’amore per gli oggetti antichi che aveva unito le vite di Olimpia e Davide viene raccolto in eredità secondo una linea di successione abbastanza trasversale da Margherita, la figlia di lui, che apre con l’aiuto di Olimpia, una piccola libreria proprio a Venezia.

Se Margherita riesce a realizzare il suo sogno librario, non ha altrettanto coraggio per affrontare i suoi sentimenti e le paure del passato.

L’amore è un dio capriccioso, incostante e non ti lascia il tempo di riflettere: una persona che fino a pochi minuti prima non sapevi nemmeno che fosse al mondo, all’improvviso diventa…

View original post 613 altre parole

Annunci

Vita e avventure di Jack Engle, Walt Whitman

Oggi voglio proporvi in lettura la meravigliosa recensione che Giovanna Nappi del blog ” I Bookanieri” ha scritto per “Vita e avventure di Jack Engle” di Walt Whitman.

Grazie infinite a tutte e tutti voi e arrivederci alla prossima!

Buona lettura e Buon inizio di settimana!

A presto! 🙂

I Bookanieri

L’autore di Foglie d’erba in una storia americana dal sapore familiare.

Vita e avventure di Jack Engle è il romanzo inedito di Walt Whitman, pubblicato da flower-ed.

Vita e avventure di Jack Engle

Il romanzo risale al 1852, periodo in cui l’autore si accingeva alla composizione di Foglie d’erba, che ne avrebbe decretato il successo internazionale, e il suo ritrovamento è sicuramente una fonte eccezionale per conoscere le fasi creative di un autore cardine dell’800.

Jack Engle è un orfano, che conosce poco o niente delle sue origini. Incrocia nella sua via un lattaio dal cuore d’oro e sua moglie. Per indole abituato ad aiutare il prossimo senza alcun secondo fine, il lattaio lo accoglie nella sua casa, crescendolo come se fosse suo figlio. Come ogni padre, anche Ephraim desidera il meglio per il giovane: suggerisce così che inizi a studiare legge facendo esperienza nello studio di un avvocato rinomato di…

View original post 246 altre parole

Una ghirlanda per ragazze – Louisa May Alcott

Recensioni come queste sono troppo belle per non ribatterle.
Leggere per credere!

Grazie di tutto a tutte e tutti voi e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, cone sempre, Buona lettura!

A presto! 🙂

Leggendo a Bari

51q+cHr2MEL._SX350_BO1,204,203,200_

Quando ero piccola uno dei primi libri letti “da grandi” è stato “Piccole donne” di Louisa May Alcott. Negli anni successivi ho avuto modo di leggere altri suoi romanzi, non mi ero mai cimentata nei suoi racconti fino a che non mi è capitato di notare questa bella copertina piena di rose. “Una ghirlanda per ragazze” è una raccolta di sette racconti scritti in un periodo di forzata immobilità della Alcott a fine Ottocento, ognuno di essi ha come titolo dei fiori: “Biancospini”, “Una coroncina di edera e scarpette da donna”, “Viole del pensiero”, “Ninfee”, “Papaveri e grano”, “Piccolo bocciolo di rosa” e “Alloro di montagna e capelvenere”.

Questi fiori e piante simboleggiano il modo di affrontare la vita delle protagoniste di questi racconti. Sono donne benestanti e povere, fanciulle che si prodigano attraverso il lavoro per vivere più serenamente: dalla giovane ballerina che pensa alla sorella malata e con…

View original post 111 altre parole

Galleria

Tradurre non è un hobby

Condivido questo bellissimo articolo condividendone ogni singola parola.
Buona lettura e a presto!

A volte mi capita di leggere o sentire parlare della traduzione e dei traduttori in termini elegiaci o mediante stereotipi e frasi fatte. Tutto molto romantico, ma anche lontano dalla realtà e un’immagine che rischia anche di nuocere alla professione.

View original post 263 altre parole

Oggi vuoi essere un koala o un delfino?

Come vi sentite oggi?

Francesca Giuliani

La scorsa settimana ci eravamo lasciati con un quesito: quanto è importante la comunicazione? Tanto, ma lo facciamo in modo sbagliato. Pensateci: siamo circondati da milioni di modi con cui comunicare. Proprio mentre scrivo questo articolo il mio smartphone vibra, in strada sento distintamente vari tipi di suonerie, a pochi passi da me qualcuno legge il giornale o distrattamente segue la tv.

Eppure quanti di noi possono dire con certezza di essere attenti a ogni cosa che si sente o si legge? Tra i distratti, lo ammetto, delle volte ci sono anche io; solo che quando mi succede faccio questo esercizio. Mi chiedo: oggi vuoi essere un koala un delfino?

Mi spiego meglio. Se vivi da koala, non fai altro che startene appeso sul tuo ramo tutto il giorno. Se vivi, invece, da delfino, puoi vivere una bellissima esistenza insieme ai tuoi simili, aiutando gli altri e ricevendo aiuto…

View original post 151 altre parole

Juvenilia, Jane Austen, Edizioni Rogas

Che altro aggiungere a quanto già detto in questo interessantissimo articolo se non Buona lettura a tutte e tutti voi!!!

Pink Magazine Italia

Una ventata d’aria fresca i componimenti giovanili di Jane Austen. Sketches, canovacci, piani di lavoro, esercizi, comunque denominati, sorprendono per la loro carica umoristica e per le potenzialità espresse da un’autrice che poteva avere dai 12 ai 18 anni, esperta conoscitrice già a quell’età del panorama letterario della sua epoca.

Sono esercizi stilistici, primi esperimenti, anche favole a volte, che difficilmente avrebbe potuto scrivere solo per se stessa quanto per divertire la cerchia dei familiari ai quali sono rivolti: lo attestano non solo le espresse dediche, ma anche tutta quella serie di ammiccamenti e riferimenti a situazioni o caratteristiche oggetto di ilarità condivisa in famiglia e che ora lei mette in risalto nella loro ridicolaggine, estremizzandoli o enfatizzandoli cercando la complicità degli altri a cui sembra strizzare l’occhio. E a noi oggi con loro.

C’è tanto materiale, tanta sostanza, per una ragazzina di soli 12 anni, anche se sono stati…

View original post 384 altre parole

Concorso letterario “IDEA DONNA”

Segnaliamo la 9^ Edizione del Concorso letterario “IDEA DONNA”

Salve a tutti!

Per aprire al meglio questa settimana diamo notizia della 9^ Edizione del Concorso letterario “IDEA DONNA” organizzato dalla LAGIP. Il termine per la partecipazione è fissato al 26 settembre 2017.

Ecco il bando completo:

Concorso Letterario   “IDEA DONNA ”

       per inediti di autori di entrambi i sessi

    e autori di lingua italiana ovunque residenti


9.a Edizione 2017

Scadenza iscrizione:


martedì 26 SETTEMBRE 2017

 

*Gli assenti alla Premiazione potranno delegare e in ultima istanza garantiamo l’invio di quanto loro assegnato tramite Poste Italiane

———————————————————————————————————————————

La “LAGIP Libera Associazione Giardino dei Poeti, Letterati, Artisti”  indice  la 9.a  EDIZIONE del   Concorso Letterario Internazionale per INEDITI d   Poesia e Racconti brevi “Lui e lei – IDEA DONNA Le sezioni del Concorso per inediti  di poesia  e narrativa breve sono tre: —   

  1. A) POESIA sezione a   TEMA  LIBERO 
  2. B)     POESIA dal  tema “Dedicato a te donna simbolo, sia celebre che misconosciuta.”
  3. C) RACCONTO TEMA  LIBERO oppure –a piacere- ispirato alla tematica della sezione B   (*Specifica per tutte le tre sezioni: possono partecipare autori di lingua italiana d’entrambi i sessi e d’ogni età. I minorenni accluderanno liberatoria firmata dai genitori). 

►ISTRUZIONI PER le  DUE  SEZIONI  di POESIA:   Inviare a scelta un  massimo di due poesie  (per sezione) di lunghezza non superiore a   30 versi / NUMERO COPIE  Inviare  le poesie in 2  copie  così composte: 1 anonima  eà1 sola  FIRMATA, con in evidenza i dati personali  completi scritti con chiarezza.  Seguire il seguente promemoria .  Sono obbligatori detti dati da specificare  (anche a penna in stampatello)=TITOLO opere , SEZIONE SCELTA. Nome, Cognome, indirizzo completo, Data di nascita, telefono domicilio, cellulare, eventuale e-mail e firma .    NOTA: il  Curriculum  è GRADITISSIMO ma è facoltativo (e non costituisce titolo di merito rispetto a chi non lo presenterà).  –

►  ISTRUZIONI PER  la  SEZIONE  RACCONTO a  TEMA LIBERO oppure (a scelta) ispirato alla tematica espressa nella sezione B .Sono idonei testi  in forma di racconto  o saggio, di lunghezza massima 3 cartelle (3 facciate di fotocopia in formato a piacere purché leggibile) Sono obbligatori detti dati da specificare  (anche a penna in stampatello)=TITOLO opere , SEZIONE SCELTA. Nome, Cognome, indirizzo completo, Data di nascita, telefono domicilio, cellulare, eventuale e-mail e firma .  NUMERO COPIE:  Inviare  i testi  in 8 copie cosi composte:à7 anonime  e  1 sola  con  FIRMA e in evidenza  i dati personali dettagliati  NOTA: il  Curriculum  è GRADITISSIMO ma è facoltativo (e non costituisce titolo di merito rispetto a chi non lo presenterà).  –

 ►SPEDIZIONI :  cartacee da effettuarsi per Poste Italiane o private. A esclusiva scelta del partecipante accettiamo sia  posta normale prioritaria che Raccomandata ( anche se questa ultima non è obbligatorio ne suggerita).

 

PREMI àAi  tre vincitori assoluti cofanetto con Targa personalizzata àAi rimanenti  classificati  secondi, terzi, quarti,  quinti, segnalazioni di merito, menzioni d’onore, premi speciali:  diploma personalizzato, eventuali  pubblicazioni, libri,  gadget,  omaggi all’uopo e Premi speciali vari. ●  Ogni autore che vinca il primo premio dopo due ottenimenti nei nostri concorsi non potrà più partecipare ai nostri eventi e sarà nominato giurato per accettazione.

COME  ISCRIVERSI:   Si richiede che ciascun autore di alleghi il contributo di 10 euro per sezione in banconota  inserita e  ben occultata nella busta; oppure utilizzi  un vaglia postale all’indirizzo del Concorso. E’ possibile partecipare con più componimenti seguendo le stesse istruzioni, usando lo stesso plico e aggiungendo  specifiche  quote per ogni componimento o coppie di poesie  presentate.Ø Gli autori di lingua italiana residenti all’estero in nazioni extra europee  possono iscriversi ad ogni sezione con partecipazione  gratuita.

 ►PRESENTAZIONE DELLE OPERE:  Inviare  tutti i testi cartacei  con Poste Italiane o poste private a:

​LAGIP   -GA​ – Daniela  BRUNI – Via  Laureati 89 /  63074- San Benedetto Tronto – AP –

entro la data di  MARTEDI  26 SETTEMBRE 2017  – Farà fede il timbro postale.  

NOTE= Si  pregano gli autori  –SE E’  LORO POSSIBILE- di inviare le composizioni con   CONGRUO ANTICIPO, onde facilitare le operazioni di segreteria. Ogni elaborato pervenuto in qualsiasi data sarà comunque accuratamente esaminato. Si ringrazia sentitamente per la vs. sollecitudine!

 I partecipanti  restano titolari dei diritti d’autore. Ognuno è responsabile di ciò che presenta a suo nome . Pertanto eventuali plagi o rifacimenti ricadranno sotto la responsabilità esclusiva e  personale degli autori medesimi.  Ricevendo iscrizioni non rispondenti a tutte le  richieste di questo bando,  il concorrente non potrà partecipare al Premio. Nessun testo sarà pubblicato  senza l’espresso  permesso dell’autore. Nessun testo sarà restituito né ceduto a terzi. Tutti e solo i finalisti e vincitori  saranno avvertiti con comunicazioni personalizzate.

PREMIAZIONE La  premiazione è prevista nella seconda parte del 2017 in loco. In prossimità della Cerimonia saranno fornite per via e. mail  indicazioni confermate e vincolanti. I premi non  ritirati verranno spediti ai vincitori  all’indirizzo da loro indicato, senza alcun tipo di contribuzione da parte loro e  tramite  Poste Italiane eccetto che per gli assegnatari dei riconoscimenti speciali a cui sarà chiesto unicamente di inviare tre francobolli da novantacinque centesimi. La spedizione avverrà presumibilmente a conclusione dell’evento.

VERDETTO FINALE Il verdetto finale sarà inviato SOLO A finalisti, vincitori Premi Speciali,  agli organi di stampa cartacei e on line. Chiunque vorrà informarsi in proprio, può in qualsiasi momento scrivere, o inviare mail a cerchidiparole@gmail.com; o telefonare solo nelle ore 17-19 al 3484703588 (-solo nelle ore 1719)   

 ►NOTE  GENERALI  Ogni autore con la sua partecipazione e la firma sul proprio testo concede tacitamente il trattamento dei dati personali secondo le disposizioni della attuale normativa LEGGE sulla PRIVACY  D. Lsg 196/2003 e modifiche. Gli elaborati presentati non saranno restituiti. Si ribadisce che i dati degli autori non verranno ceduti a terzi estranei  ma usati unicamente nell’ambito del Concorso  e dei suoi collaboratori per  inoltrare, in invio nascosto le co​municazioni.

 Non sono previsti rimborsi per spese d’albergo e di viaggio, i partecipanti vorranno prenotare  per loro conto il pernottamento perché NON abbiamo convenzioni specifiche.  L’organizzazione si riserva la facoltà, se obbligata per cause di forza maggiore  di apportare modifiche minime,   alle procedure e ai tempi qui indicati. L’organizzazione non risponde di inconvenienti attribuibili ad altri come mancati recapiti e  smarrimenti da parte di  Poste Italiane e mancati arrivi al destinatario di e-mail. La partecipazione al concorso “Idea Donna” implica la piena accettazione di tutti le indicazioni  del presente bando e con essa gli autori dichiarano tacitamente che: a) accettano l’invio di e-mail culturali al loro indirizzo di posta elettronica da parte dell’organizzazione e suoi collaboratori, b) le opere presentate sono frutto della loro creatività e che quindi non dovranno risultare  essere plagi o rielaborazioni di altri autori. L’autore con la partecipazione solleva gli organizzatori da qualsiasi responsabilità. L’operato della giuria è insindacabile. Nel dispiegarsi dell’evento l’organizzazione si riserva di apportare minime modifiche onde migliorare lo svolgimento complessivo dello stesso, che saranno prontamente comunicate agli iscritti. Ulteriori  informazioni possono essere richiesti in qualsiasi momento a​ cerchidiparole@gmail.com

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buon lunedì e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

 

Voci precedenti più vecchie

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle