Progetti del FabLab Sondrio

Il FabLab Sondrio presenta i propri progetti e le proprie iniziative

Salve a tutti voi!

Ispirato dall’articolo di ieri sera della nostra Isabella Grassi e in collaborazione con il mio ex insegnante di informatica delle superiori, Sergio Casiraghi, vi vado a presentare i progetti e le iniziative di FabLab Sondrio, realtà della quale vi invito a visitare il sito internet e la Pagina Facebook.

Ora però è tempo di cedere la parola al comunicato redatto dal Professor Sergio Casiraghi:

Progetti e iniziative del FabLab Sondrio

a cura di Sergio Casiraghi

FabLab Sondrio è un’associazione di promozione sociale, senza fine di lucro, con sede operativa ℅ Politec Valtellina a Montagna in Valtellina, località Piano, e sede legale a Sondrio (http://fablabsondrio.it, https://www.facebook.com/fablabsondrio)

FabLab Sondrio

(FabLab Sondrio ℅ Politec Valtellina)

Il FabLab (FABbrica LABoratorio) è aperto agli associati e al pubblico con macchine per le fabbricazioni digitali dove individui e imprese hanno accesso ad attrezzature, processi e persone in grado di trasformare le proprie idee in prototipi e prodotti. Una comunità che collabora, un vivaio di idee, un centro dove valorizzare le competenze, uno spazio di coworking, uno spazio educativo, uno sguardo al territorio e al sociale, un laboratorio dove le idee possono prendere forma attraverso un circuito virtuoso.

Bits and Atoms e Fab Foundation hanno definito le caratteristiche condivise con la comunità dei FabLab. Le 4 regole sono: l’accesso al laboratorio dev’essere pubblico, va sottoscritto e pubblicizzato il manifesto dei FabLab (Fab Charter), disporre di un insieme di strumenti e processi condivisi con tutta la rete dei Fablab, le attività vanno condivise con la rete globale dei FabLab evitando di isolarsi!

FabLab Sondrio è attivo dal 29 ottobre 2015 e ha già realizzato un gran numero di progetti con varie iniziative che sono riportate sul sito web; qui voglio citare alcuni dei prossimi progetti tra quelli più attuali. L’ultimo, che si è appena concluso presso l’I.C. “Paesi orobici” di Sondrio, è stato un riuscitissimo laboratorio di #falegnameria dove si è insegnato ai bambini della “Racchetti” come lavorare il legno per la costruzione di un #kamishibai da usare in classe nel modulo sul teatrino itinerante giapponese e con questo realizzare quello che viene chiamato un “racconto in valigia”.

La professionalità offerta dai membri del Fablab Sondrio Giovanni, Carlo e Luca in questo campo è testimoniata anche da soci artigiani come Maurizio Bresesti che lavora con passione il legno antico nella sua falegnameriaBREMA.  

(Modulo Kamishibai & attività di falegnameria di Maurizio Bresesti)

Questo è parte di una serie di interventi, workshop, atelier e attività laboratoriali che rientrano tra le iniziative svolte nelle scuole dal FabLab Sondrio, ben integrate con ciò che costituisce per i soci il lavoro, le passioni e gli interessi di tutti i giorni.

Veniamo all’annuncio, appena dato, dell’apertura delle iscrizioni al primo Hackathon della Valtellina. L’evento che sarà ospitato presso la sede del Politec a Montagna in Valtellina, località Piano il prossimo 6 maggio, premierà il prodotto più riuscito con un premio incredibilmente geek, a tutti i partecipanti sarà dato un kit ricordo dell’evento!

L’obiettivo dell’Hackathon, collegato al progetto BIBLIOgeek al quale accenno di seguito, è relativo a un ‘uso innovativo della tecnologia’ e consiste nel realizzare un progetto formalizzato, su un tema assegnato, con relativo prototipo funzionante. Gli argomenti si potranno scegliere solo tra: “rifiuti e riciclo” oppure “utilizzo consapevole dell’acqua”, temi che andranno contestualizzati e geolocalizzati in Valtellina. I criteri di valutazione possono essere qui riassunti in termini di coerenza con il tema scelto, innovazione, originalità, utilità per il nostro territorio e per le persone che vi abitano, possibilità di essere realizzato concretamente (spiegando come) e poi effetto WOW!

Chi ha un’età tra 17 e 25 anni potrà partecipare singolarmente o con un piccolo gruppo al nostro Hackathon, che è parte del progetto BIBLIOgeek, sull’utilizzo innovativo della tecnologia come elemento di cultura e attualità.

Per ulteriori informazioni pratiche e iscrizioni occorre andare online sulla pagina: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-bibliogeek-hackathon-2018-45130523611

Le iscrizioni termineranno alla vigilia di questo Hackathon i cui lavori avranno inizio, come detto, il 6 maggio 2018 presso la nostra sede operativa a Montagna Piano. Poi tutti i progetti verranno pubblicati, attribuendoli agli autori, sul sito web del FabLab.

L’invito è a mettersi in gioco #passaparola!

Hackathon 2018

(#HACKATHON 2018 @ FabLab Sondrio)

Progetto BIBLIOGeek.

Il progetto BIBLIOgeek offre al pubblico più giovane delle biblioteche esperienze di cultura “geek”, al fine di avvicinare bambini e ragazzi all’attuale cultura digitale e alla programmazione. Geek è un termine inglese che sta a indicare una persona con uno straordinario entusiasmo in un certo campo di interesse, e più precisamente, una persona interessata alla tecnologia, all’informatica e ai nuovi media. Per estensione, una qualsiasi realtà culturale ha i propri “geek”: dalla politica alle scienze naturali, li trovate nella musica, nelle arti, nello sport, e così via. È stato scelto questo termine come perno di un progetto locale, destinato a giovani e giovanissimi.

Bibliogeek Logo

(http://www.fablabsondrio.it/bibliogeek.html)

BIBLIO-geek, è stato pensato in sinergia con il Sistema bibliotecario della Valtellina con lo scopo strutturare delle specifiche attività, offrendole nei luoghi più tradizionalmente deputati alla crescita culturale di tutti i cittadini e alla socializzazione. Luoghi dinamici e sensibili al cambiamento che vogliono, insieme a FabLab Sondrio, offrire ai ragazzi nuove esperienze di cultura contemporanea. Le attività sono in corso di svolgimento da novembre 2017 nelle biblioteche di Morbegno, Sondrio e Tirano con scansione indicata nella locandina.

(http://www.fablabsondrio.it/assets/files/bibliogeek-volantini-2.pdf)

Questa particolare iniziativa del FabLab Sondrio si pone sulla stessa linea di sviluppo che viene sostenuta dai Maker@scuola con le attività di Think-ering, Share-ing, Haker-ing che, in genere, accompagnano la democratizzazione dell’educazione quale spesso emerge da esperienze nazionali e internazionali di movimenti CoderDojo, LCL e TLTL. È posta in un contesto glocale (globale e locale allo stesso tempo), inserito nella realtà montana dell’arco alpino centrale, che può contare sulla disponibilità del sistema bibliotecario valtellinese. La relazione stabilita tra biblioteche e Fablab sposa il felice e attuale trend che si ritrova sia in esperienze italiane, vedi YouLab a Pistoia, sia nelle linee guida europee per lo sviluppo delle biblioteche che prevedono di investire nella creazione di market space nei presidi culturali. BIBLIOgeek ha individuato, in Valtellina, questa promettente sinergia tra luoghi “istituzionali” e associazionismo. Nello specifico progetto vengono avviate tre azioni: giornate dedicate al Coding con i linguaggi di programmazione visuali Scratch e ScratchJr, sperimentazione di servizio Biblioduino e infine l’hackathon, quale evento finale, che abbiamo prima descritto.

Biblioduino è poi un kit preparato da FabLab Sondrio contenente la famosa scheda ARDUINO insieme ad un certo numero di componenti elettronici pronti per costruire e inventare. Il kit è proposto in una scatola di plastica che contiene tutto il necessario ed è corredato da un volumetto che guida nei primi semplici progetti. Tutti possono prendere in prestito il kit, esattamente come fosse un libro, direttamente in biblioteca.

kIT BIBLIODUINO

Kit BiblioDuino

( da un’idea di Makerslab)

Un obiettivo centrale di questo progetto è quello di sensibilizzare tutti sull’importanza delle biblioteche pubbliche come moderni centri di apprendimento vicini ai cittadini per dare sostegno all’inclusione digitale, le tre azioni di BIBLIOgeek si propongono quali esempi di apprendimento di tipo informale e di natura learning-by-doing, tipiche dell’approccio “maker”, compatibili con le applicazioni di design-thinking sviluppate presso diverse biblioteche. Il Sistema bibliotecario della Valtellina, attraverso la collaborazione delle tre biblioteche comunali di Sondrio, Morbegno e Tirano, ha accolto la proposta di promozione dell’educazione digitale, mirando gli interventi su diverse fasce d’età, dai giovanissimi ai giovani. Questa collaborazione consente alle biblioteche di offrire, accanto all’alfabetizzazione informatica di base, una formazione digitale più ampia ed innovativa legata al coding, per coinvolgere maggiormente i giovani quali principali fruitori.

Coding scuola primaria

(BIBLIOGeek attivo a Sondrio, Morbegno e Tirano)

L’ultimo incontro BIBLIOgeek ci sarà il 13 maggio in Biblioteca a Morbegno per fare coding, indicato per la scuola media (secondaria di primo grado), con la creazione di un videogioco in Scratch condiviso poi con chiunque lo vorrà remixare.

  (BIBLIOgeek con FabLab Sondrio in biblioteca)

Nel frattempo, FabLab Sondrio terrà due sessioni di confronto sulla tecnologia meccatronica all’ITIS di Sondrio.ITIS Enea Mattei

(I.T.I.S. “E. Mattei” di Sondrio)

Segnalo anche la serie di corsi, riservati esclusivamente ai soci del FabLab Sondrio, indicati sul sito alla pagina: http://www.fablabsondrio.it/corsi.html. Per informazione circa le modalità di iscrizione contattateci all’indirizzo email: info@fablabsondrio.it

Per genitori ed insegnanti ha funzionato anche un percorso didattico destinato a insegnanti, genitori e alunni della scuola primaria su temi della sicurezza informatica: CYBERSPACE, AVVERTENZE E PRECAUZIONI D’USO. Una questione da grandi per riuscire a proteggere anche i più piccoli sperimentata in alcune scuole primarie di Sondrio e provincia.

Un evento gratuito, organizzato dal fabLab Sondrio e Politec Valtellina per sabato 12 maggio dalle 9.30 alle 13, aiuterà chi ora è affascinato dalla stampa 3D a scoprire questa tecnologia che si va diffondendo insieme le sue applicazioni. Sarà l’occasione per dialogare con gli esperti del settore e toccare con mano prodotti e macchinari in modo da comprendere o approfondire le enormi potenzialità di questo nuovo settore.

Per maggiori informazioni sull’evento “STAMPA 3D” contattare Politec Valtellina al numero 0342-201527 o inviare una e-mail a politec.energia@gmail.com   

 Sorpresa...

Infine, WOW il 9 giugno ci sarà una sorpresa che presto scopriremo insieme!

(stay tuned)

http://fablabsondrio.it

RIFERIMENTI WEB

  1. http://www.fablabsondrio.it
  2. https://www.facebook.com/fablabsondrio
  3. https://www.instagram.com/fablabsondrio
  4. http://www.fabfoundation.org
  5. http://cba.mit.edu
  6. http://www.politecvaltellina.it
  7. https://www.icpaesiorobici.gov.it
  8. https://www.facebook.com/BREMAwood
  9. http://fablabsondrio.it/hack2018.html
  10. https://it.wikipedia.org/wiki/Hackathon
  11. http://www.fablabsondrio.it/bibliogeek.html
  12. http://www.indire.it/progetto/maker-a-scuola
  13. http://www.indire.it/2017/12/21/maker-e-democratizzazione-delleducazione
  14. https://it.wikipedia.org/wiki/CoderDojo
  15. https://coderdojo.com
  16. http://learn.media.mit.edu/lcl
  17. https://tltl.stanford.edu
  18. http://www.sangiorgio.comune.pistoia.it/attivita-di-youlab-pistoia
  19. http://publiclibraries2020.eu
  20. https://scratch.mit.edu
  21. https://www.scratchjr.org
  22. http://www.hubout.it/makerslab/portfolio/biblioduino
  23. http://www.hubout.it/makerslab
  24. http://designthinkingforlibraries.com
  25. http://biblioteche.provinciasondrio.gov.it/library
  26. https://it.wikipedia.org/wiki/Meccatronica
  27. http://www.itisondrio.gov.it
  28. http://www.fablabsondrio.it/portale/index.php/tag/stampa-3d
  29. http://www.politecvaltellina.it

Altro

Annunci

iriseperiplo.wordpress.com/

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Habla italiano

Recursos para aprender italiano online

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...

favolesvelte

Il mio mondo è fatto di disegni e fotografie, filastrocche, poesie e racconti che invento per gli adulti e per i bambini - Favolesvelte è anche un libro edito da Golem Edizioni, nato dalle 365 storie in 365 giorni pubblicate in questo blog nel corso del 2014 - Spot stories of a psychotherapist/Valeria Bianchi Mian - Licenza Creative Commons FAVOLESVELTE - SPOT STORIES di Valeria Bianchi Mian è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

I piaceri della lettura

Leggere è come vivere decine e decine di altre vite