Un Aprile di grandi sorprese

Novità editoriali, eventi e molto altro in casa flower-ed per questo mese di aprile

Salve a tutti!

Come tutti i mesi anche in questo mese di aprile è giunta l’ora di farvi partecipi delle grandi e imperdibili novità che caratterizzeranno l’aprile di casa flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con grande maestria e stile impeccabile da Michela Alessandroni.

Ma ora è tempo che, senza porre altro tempo in mezzo, io ceda la parola al comunicato ufficiale di casa flower-ed:

Anouk

Cari lettori, il mese di aprile porta in casa flower-ed il profumo dei fiori appena sbocciati e due nuove autrici che, con le loro opere, andranno ad arricchire la collana Il Vaso di Pandora(dedicata alla narrativa contemporanea) e la collana Windy Moors (dedicata ai saggi sulla letteratura del passato). Ve le presento in anteprima insieme alle loro meravigliose copertine.

Federica Galetto è una poetessa, traduttrice e artista torinese. Ha una vasta produzione letteraria alle spalle ed entra ora in flower-ed con il suo primo romanzo. Ambientato tra la Scozia, l’Inghilterra e la Francia, Anouk, la cui protagonista è una giovane scrittrice, è un romanzo che narra la lotta contro i propri fantasmi, il viaggio alla scoperta di sé e la storia di un grande amore.

Federica Galetto, Anouk: ebook in uscita il 12 aprile.

Jane Austen. Donna e scrittrice

Romina Angelici è poetessa, scrittrice e studiosa di letteratura inglese. Con il saggio Jane Austen. Donna e scrittrice si propone di individuare gli spunti autobiografici all’interno della produzione letteraria di Jane Austen, con particolare riferimento agli affetti, alla vita familiare, alla quotidianità. Il risultato è uno studio molto ampio e approfondito che ci porta a conoscere in maniera dettagliata tutto il microcosmo austenianocorredato da tutto il materiale apparso a stampa che si sia ispirato alla scrittrice, dalla critica ai romanzi.

Romina Angelici, Jane Austen. Donna e scrittrice: ebook e cartaceo in uscita il 26 aprile.

Vi ringrazio per avermi letto fin qui. Vi ricordo che è in corso il Premio letterario Parole magiche per la Narrativa e la Poesia. Il premio è la pubblicazione in ebook e in cartaceo con flower-ed. Ringrazio i romanzieri e i poeti che ci stanno inviando le loro opere.

Charlotte Brontë, La storia di Willie Ellin(flower-ed 2016).
Il 10 aprile in promozione a 2,99 in tutte le librerie online.
Charlotte Brontë, Emma(flower-ed 2016).
Il 21 aprile in promozione a 2,99 in tutte le librerie online

Ringraziando tutte e tutti voi di cuore per la pazienza e l’attenzione che anche stavolta avete voluto dedicarmi vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

La notte che ho dipinto il cielo

Sta per arrivare anche in Italia il libro d’esordio di Estelle Laure

Salve a tutti!

La notte che ho dipinto il cielo di Estelle LaureVoi che mi seguite da più  tempo sapete molto bene quanto io adori dare le notizie relative future uscite librarie. Ed è così che anche oggi, lunedì 25 gennaio 2016, torno tra voi proprio per annunciarvi la prossima uscita, il 16 febbraio 2016, nelle librerie italiane di un libro che si annuncia come un grande successo. Si tratta del romanzo di Estelle Laure intitolato “La notte che ho dipinto il cielo“. Il romanzo verrà pubblicato in Italia da De Agostini Libri.

Il libro, considerato come “il romanzo d’esordio più atteso dell’anno” è stato nominato “Romanzo Young Adult 2015 della BEA”. La BEA è niente po’ po’ di meno che la Book Expo of America, ossia la fiera dell’editoria più importante al Mondo. C’è quindi da credere che, anche da noi come già Oltreoceano, il libro avrà un grande, grandissimo, successo!

Allo scopo di presentarvi al meglio il romanzo “La notte che ho dipinto il cielo” di Estelle Laure vi riporto qui di seguito la sinossi del romanzo:

La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure

Per Lucille, diciassette anni e una passione per l’arte,
l’amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny
che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un
soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden.
Eden che è la migliore amica del mondo, Eden che sa la
verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare
nemmeno a se stessa: sua madre se n’è andata di casa e
non tornerà. Ora lei e Wrennie sono sole, sole con una
montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni
da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi
sociali e le allontani l’una dall’altra.
Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in
pezzi che l’amore assume un nuovo volto: quello di
Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è
fidanzato con un’altra e non potrà mai ricambiare i suoi
sentimenti. O forse sì?
L’unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe
esserci un momento peggiore per innamorarsi…
Il romanzo d’esordio più atteso dell’anno. Una storia
romantica, commovente, inaspettata e piena di speranza.
Come la vita, come l’amore. Come tutti i colori del cielo.

Ed ora, per farvi ingolosire per bene ecco a voi alcuni commenti al romanzo:

La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure

“Un romanzo che tutti dovrebbero leggere”
Entertainment Weekly
“Non sapevo se divorare il libro o gustare ogni singola frase. Meraviglioso!”
Morgan Matson, autrice bestseller di Noi due ai confini del mondo
“Una storia piena di poesia che ci ricorda che la vita
può riservarci sempre qualche sorpresa.”
Jennifer E. Smith, autrice di La probabilità statistica dell’amore a prima vista

Per concludere nella maniera più completa ecco a voi qualche breve nota biografica di Estelle Laure, l’autrice del romanzo “La notte che ho dipinto il cielo“:

Foto di Estelle LaureEstelle Laure è laureata in discipline dello spettacolo e si è specializzata in scrittura creativa per bambini e ragazzi al Vermont College of Fine Arts. Grande appassionata di Kurt Vonnegut, crede nell’amore, nella magia e nella capacità di affrontare le verità scomode. Vive a Taos, nel New Mexico, con i suoi due figli. La notte che ho dipinto il cielo è il suo sorprendente romanzo d’esordio.
http://www.estellelaure.com

Per ora credo di avervi ingolositi a sufficienza quindi non mi resta altro che ringraziare di tutto cuore tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e darvi l’arrivederci alla prossima!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure

Un anno pieno di libri ha inizio

Iniziamo bene il nuovo anno in compagnia della flower-ed

Salve a tutti!

Oggi ricomincio a proporvi le offerte che di mese in mese la flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta dalla bravissima Michela Alessandroni propone ai propri lettori vecchi e nuovi. Il “piatto forte” di questo mese di gennaio è il romanzo “L’Anima. Memorie di Alberto Sàrcori“, in vendita a partire da giovedì prossimo 14 gennaio 2016 scritto da Enrico Annibale Butti considerato l’Ibsen italiano. Si tratta di una storia di fantasmi pubblicata originariamente nel 1893. Per fornirvi le informazioni più complete su quest’opera e sulle altre offerte della flower-ed per iniziare al meglio questo 2016 riporto di seguito il testo dell’email ricevuta dalla flower-ed:

L’Anima. Memorie di Alberto Sàrcori

L’inizio di un nuovo anno è sempre carico di aspettative, perché, come la prima pagina di un nuovo diario, è ancora intatto ed esprime, in quel vuoto apparente, infinite possibilità.
Il nostro inizio riprende il progetto di recupero e diffusione delle opere del passato: la prima pagina del diario di flower-ed, infatti, si apre con un libro dell’Ottocento italiano. Enrico Annibale Butti, l’Ibsen italiano, rivive tra le nostre pagine, digitali e cartacee, con il romanzo “L’Anima. Memorie di Alberto Sàrcori”.
Pubblicato nel 1893, è una storia di fantasmi e appartiene a quellaletteratura fantastica italiana che è tutta da riscoprire e alla quale stiamo dedicando appassionate ricerche.
Lo trovi on-line dal 14 gennaio.

Gli sconti del mese

In attesa delle nuove uscite, puoi sfogliare gli altri libri in catalogo approfittando degli sconti di questo mese: dai un’occhiata al sito di flower-ed e Amazon e scopritanti e-book a 2,99!

Che il 2016 sia un anno ricco di buoni libri!

Vi lascio anch’io con lo stesso augurio della flower-ed ringraziandovi tutte e tutti per la pazienza e l’attenzione che, una volta ancora, avete deciso di dedicarmi!
Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con una delle opere edite dalla flower-ed!
Con simpatia! 🙂

Il segno perfetto di Alessia De Luca

Tornano le avventure di Francesca e Massimo

Il segno perfetto di Alessia De Luca Ecco a voi tutti una nuova succulenta chicca editoriale… Da domani, giovedì 11 giugno 2015, sarà in tutte le librerie, “Il segno perfetto” il nuovo romanzo uscito dalla penna e dalla fantasia di Alessia De Luca. Il romanzo “Il segno perfetto” che rappresenterà il nuovo “tassello” delle avventure di Francesca e Massimo sarà edito, come già gli altri della stessa serie, da Rizzoli.Gli altri titoli che compongono la serie sono: “Dimmi di che segno sei“, uscito il 2 aprile; “Un segno dal destino“, uscito il 23 aprile; “Nel segno della passione“, uscito il 28 maggio. Volendo fornirvi le informazioni più complete ed esaustive possibili riporto qui di seguito il testo dell’email inviatami da Riccardo Barbagallo, ufficio stampa dedicato e Social Media Management:

Il segno perfetto di Alessia De Luca

Amore e oroscopo,

il nuovo trend dell’estate 2015

Un personaggio femminile strepitoso,

 tra Bridget Jones e Carrie Bradshaw

Il segno perfetto di Alessia De Luca

Tornano le avventure di Francesca e Massimo

nel quarto e ultimo capitolo

della serie più romantica dell’anno

Il segno perfetto di Alessia De Luca

Alessia DE LUCA

IL SEGNO PERFETTO

 

 

pp 272 – euro 15,00

dall’11 giugno in libreria e in ebook

Il libro

Lui ama lei, lei ama l’altro… che le regala abiti da sposa senza però chiederle la mano. Questa è la storia di Francesca Valentini (“lei”, romana e Scorpione doc) che sta per intraprendere una convivenza con Stefano, un “lui” (Toro) che la desidera con tutto se stesso e sa starle vicino nel modo in cui ogni donna vorrebbe. O forse Francesca è destinata a rincorrere sempre il bastardo di turno? Perché, si sa, in amore vince chi fugge e, a furia di scappare, “l’altro”, Massimo La Notte (segno zodiacale non pervenuto), ha conquistato il suo cuore. Confusa e in preda al panico, Francesca parte per un festival delle arti a Matera, una città magnetica e sospesa fuori dal tempo. Sono proprio quell’atmosfera incantata e il fascino di William (Gemelli), un attore dai ricci scomposti che ammalia mentre recita Shake- speare, ad accendere una nuova passione. Francesca prova a dimenticare i problemi di tutti i giorni, ma per fare pace con il cuore non basta una fuga d’arte… Di nuovo, le stelle sembrano avere ragione. E magari, a questo giro, decidono persino di strizzarle un occhio e, tra un matrimonio folle, ex fidanzati che ritornano e piccoli complotti, di aiutarla a ritrovare l’amore, stavolta per sempre.

«L’astrologia per me è un modo per chiacchierare con la gente.

Vedo l’oroscopo come un antidoto ai drammi dell’amore, alla solitudine.

Mi piace vederlo e viverlo come una posta del cuore vecchio stile».

L’autrice

Alessia De Luca è nata a Roma e scrive oroscopi su alfemminile.com. Della sua serie sull’oroscopo, di cui sono stati già venduti i diritti tv, sono usciti Dimmi di che segno sei, Un segno dal destino, Nel segno della passione e Il segno perfetto.

Per informazioni, interviste e richieste:

 Riccardo Barbagallo Ufficio stampa dedicato riccardo@riccardobarbagallo.it Cell. 327-6385311

Novità in casa Ottolibri

Domani sarà il Gran Giorno della pubblicazione del romanzo “Passaparola” di Simon Lane

Passaparola di Simon LaneCom’è già capitato in passato, anche stasera sono qui per dare visibilità ad una nuova chicca  in campo editoriale. Stavolta la casa editrice che ha contattato il nostro blog è la Ottolibri la quale, per mezzo del loro cortesissimo Ufficio Stampa, ci ha segnalato la ormai molto prossima uscita del romanzo “Passaparola” di Simon Lane, uscita che avverrà nella giornata di domani, mercoledì 10 settembre 2014. L’uscita del romanzo “Passaparola” non sarà solo una buona notizia per gli amanti delle buone letture ma sarà anche l’occasione per sanare una lacuna che gravava sul  mondo narrativo italiano. L’autore del romanzo “Passaparola” Simon Lane, prematuramente scomparso nel 2012, è stato, cito dall’e-mail che mi è stata inviata dall’Ufficio Stampa della Ottolibri, è stato “uno degli autori più singolari degli ultimi trent’anni, incarnazione del romanziere gentiluomo inglese in perenne esilio, un artista poliedrico e un vero dandy.” 

Passaparola di Simon Lane

Quindi la pubblicazione domani. mercoledì 10 settembre 2014, del romanzo “Passaparola” di Simon Lane, un romanzo, cito ancora dall’e-mail, “romanzo in bilico tra crime story e modernismo narrato dalla voce del presunto colpevole, un adorabile vinto dalla vita finito in un guaio più grande di lui” promette di essere un evento di quelli che capitano poche volte nella vita. Il romanzo in sé non ho ancora avuto modo di leggerlo, pur avendone ricevuto gentilmente una copia, però, dal quel poco che ho potuto piluccare già promette molto bene. Per potervi dare un’idea riporto qui di seguito, la trama del romanzo “Passaparola” di Simon Lane.

Passaparola di Simon Lane

Chiuso nella cella di una prigione di Parigi, Felipe, un domestico filippino, prova a discolparsi dall’accusa di aver ucciso il suo capo, un procuratore generale, che in realtà ha trovato già morto sul tappeto di casa, la mattina che è andato a pulire. Nel tentativo di sbarazzarsi dell’uomo, Felipe ha infatti trascinato il corpo fuori casa per poi infilarlo in un bidone per la differenziata, bidone che ha spinto per mezza Parigi nel giorno più lungo dellanno, e in piena Festa della Musica. Un viaggio surreale per consegnare il suo capo alle acque della Senna, e che Felipe racconta al suo avvocato grazie a un registratore, per convincerlo della sua innocenza. Perché no, Felipe non ha ucciso monsieur Charles. Ma se non è stato lui, allora chi?

 Se ancora non siete stati catturati dal romanzo “Passaparola” di Simon Lane, in uscita domani, mercoledì 10 settembre 2014 e vi state ancora chiedendo Perché leggerlo? la risposta la troverete qui di seguito

Perché Simon Lane, autore britannico ancora inedito in Italia (a parte qualche racconto su Nazione Indiana e con la Lite Editions), è stato uno degli scrittori più singolari degli ultimi trent’anni, incarnazione assoluta del romanziere gentiluomo inglese in perenne esilio, un artista poliedrico e un vero dandy. Il New York Times l’ha descritto comeUno scrittore artistico e divertente… Non cè pericolo di annoiarsi”, ma lui descriveva se stesso come “un bevitore con il vizio della scrittura”. Ha pubblicato il suo primo romanzo in Francia con Christian Bourgois Editeur, e gli altri suoi romanzi a New York, in Brasile e in Spagna. Il Centre Pompidou allestì una mostra in suo onore.

Oltre a essere un uomo brillante, che ha fatto della sua vita un’opera d’arte (tantissimi gli aneddoti che lo riguardano, come l’essersi tolto pubblicamente i pantaloni in un locale con un rigido dress code per darli a un’amica che era entrata in jeans, cfr: http://www.independent.co.uk/news/obituaries/simon-lane- novelist-whose-life-outdid-his-fiction-8451342.html), Simon Lane era uno scrittore eclettico e acuto e una penna brillante. I suoi romanzi sono caratterizzati da un uso sapiente del ritmo e della lingua, descrivono circostanze che sfociano nel lirico, nel grottesco, nel surreale e nell’ironico con equilibrio e acutezza e un’impronta da autore.

Questo romanzo, Passaparola, ne è un grandissimo esempio.

Passaparola di Simon Lane

A questo punto credo non mi resti altro da fare che ricordarvi l’uscita del romanzo “Passaparola” di Simon Lane in programma domani, mercoledì 10 settembre 2014 e augurarvi Buona lettura! 🙂

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

Destinazione Libri

"Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita:la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni:n c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia e quando Leopardi ammirava l'infinito...perchè la lettura è un'immortalità all'indietro" cit..Umberto Eco Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...