[RICORRENZE]Correva l’anno… 2017

Il mio saggio su Beatrix Potter compie un anno

Salve a tutti!

Copertina "Scoprendo Beatrix Potter"

Oggi voglio farmi un po’ di sana autopromozione e lo faccio celebrando il primo compleanno del mio piccolo libro dedicato a Beatrix Potter. Il mio saggioScoprendo Beatrix Potter” edito dalla casa editrice romana flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con estrema maestria da Michela Alessandroni veniva infatti pubblicato un anno, esatto esatto, fa, il 5 dicembre 2017.

Questa la sinossi del mio saggio che trovato, per esempio, su Amazon.it è la seguente:

Copertina "Scoprendo Beatrix Potter"Il 26 luglio 1866, in una grande casa del Kensington rurale, nacque Beatrix Potter, figlia di Rupert e di Helen Leech, entrambi appartenenti a famiglie benestanti. Bambina di natura curiosa e socievole, fu costretta a trascorrere gran parte dell’infanzia in compagnia della balia Fu proprio nell’isolamento dagli altri bambini che imparò a conoscere e amare la natura e quei piccoli animali di campagna che popolano le sue storie illustrate. Accanto alle opere pubblicate per i lettori, prima fra tutte “”The Tale of Peter Rabbit””, sono testimoni del talento creativo di Beatrix Potter i diari e le lettere, in particolare quelle inviate ai bambini bisognosi delle sue confortevoli storie.

Vi ringrazio infinitamente per la pazienza e l’attenzione e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buon mercoledì e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con il mio libro “Scoprendo Beatrix Potter” edito dalla casa editrice flower-ed!

Con simpatia! 🙂

Copertina "Scoprendo Beatrix Potter"

Annunci

[PRESENTAZIONE] Rodion di Beatrice Simonetti

In uscita il romanzo d’esordio di Beatrice Simonetti

Salve a tutti!

Banner Rodion

Salve a tutti!

Anche oggi voglio presentarvi una novità editoriale di prossima uscita. Si tratta di “Rodion” il romanzo d’esordio di Beatrice Simonetti edito dalla Delrai Edizioni. Per potervelo presentare al meglio attingerò dal comunicato stampa inviatomi dalla casa editrice.

Partiamo quindi dalla sinossi del romanzo:

Tula, 4 settembre 1946. Rodion è un bambino di nazionalità russa che sopravvive a stento nella dura realtà dei campi di isterilimento nazista. La Germania ha vinto la Seconda Guerra Mondiale e, insieme ai suoi alleati, ha creato un regime fanatico e totalitario in tutto il mondo. Tredici anni dopo, Edmund è l’altra faccia della medaglia: un giovane tedesco vittima della folle propaganda nazista che cela oscuri retroscena, mascherandoli con nobili ideali, ai quali il ragazzo crede con assoluta fedeltà.
Il desiderio di difendere la patria si concretizza presto in una chiamata alle armi e lì la lotta di Edmund Heyder si tramuta gradualmente in un percorso di dubbi e incertezze sulla validità di un pensiero che uccide l’umanità. Famiglia, amicizia, rispetto di sé e del prossimo, patriottismo, dignità, orgoglio e amore gravitano attorno a lui e alla verità che un sovietico rimane pur sempre un essere umano.
Un romanzo senza alternative, né sconti, dove la crudeltà dell’uomo arriva a uccidere persino se stessa, in un crescendo di azioni e rivoluzioni. Non c’è vincitore dove c’è guerra e non c’è anima se a schiacciarla è l’idea che un uomo valga più di un altro, in ogni caso.

Anteprima a Più Libri più Liberi, fiera della piccola e media editoria di Roma, dal 5 al 9 dicembre 2018.

Veniteci a trovare per scoprire di più allo stand B70!
L’autrice sarà presente sabato 8 per il firmacopie, tutto il giorno.

Ed ora passiamo a quelli che io chiamo i dati tecnici del romanzo:

Copertina romanzo Beatrice Simonetti

Rodion
Beatrice Simonetti
Prezzo
3,99 ebook
16,50 cartaceo 

Data Pubblicazione: ebook 5 Dicembre
cartaceo 16 Dicembre

E per concludere ecco a voi alcune brevi note biografiche dell’autrice:

 

BIOGRAFIA
Ritratto autriceBeatrice Simonetti è nata a Loreto il 3 luglio 1994 e attualmente vive a Castelfidardo, nelle Marche. A prescindere dai suoi studi che l’hanno portata ad approfondire la passione per le culture e per le lingue occidentali e orientali, soprattutto russo e tedesco, ha sempre avuto un grande amore per la lettura, grazie alla sua famiglia. Le lettere l’hanno affascinata fin da bambina, per questo ha poi deciso di mettere su carta le sue storie, dando vita a nuove realtà con cui spera di coinvolgere chi come lei non può fare a meno dell’immaginazione. Rodion è il suo romanzo d’esordio e il primo per la Delrai Edizioni.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina romanzo Beatrice Simonetti

[ANTEPRIME] Il romanzo natalizio per antonomasia

Io e il Capolavoro di Natale di Charles Dickens

Salve a tutti!

Copertina

Riporto qui di seguito, attingendo dal comunicato ufficiale della casa editrice flower-ed, la casa editrice nativa digitale magistralmente diretta da Michela Alessandroni, un’anticipazione davvero succosa e perfettamente in clima col Natale.

Si tratta della mia nuova traduzione che mi ha visto affrontare quello che per me è IL romanzo natalizio per antonomasia, vale a dire “Canto di Natale” di Charles Dickens.

Cari Lettori, la stagione invernale si sta avvicinando a grandi passi ed è tempo di prepararsi a delle nuove buone letture. Qui in casa flower-ed si respira già l’antica atmosfera del Natale, fra luci dorate, bacche rosse e piccoli fiocchi di velluto. Insomma, tutto è pronto per ospitare un caro vecchio amico giunto dall’amata Inghilterra…
Pubblicato per la prima volta il 19 dicembre del 1843, il “Canto di Natale” di Charles Dickens, che vi presentiamo nella bella traduzione curata da Riccardo Mainetti, fu accolto all’epoca come una benedizione. Sono trascorsi 175 anni, ma quel canto ha mantenuto tutta la sua capacità di meravigliare e infondere nei cuori dei lettori bontà, compassione, gentilezza. Un’opera profonda e toccante, che invita a lottare contro le ingiustizie, a sperare e a contribuire per rendere il mondo un posto migliore. Un grande classico della letteratura vittoriana.

Il libro di Natale per eccellenza, è in uscita, ancora una volta, il 19 dicembre!

Charles Dickens, “Canto di Natale”, trad. Riccardo Mainetti, coll. Five Yards, vol. 9, flower-ed 2018, ebook e cartaceo.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona domenica pomeriggio e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 😊

Copertina

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

iriseperiplo.wordpress.com/

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Habla italiano

Recursos para aprender italiano online

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...