[COMUNICAZIONE EDITORIALE] Sta nascendo la Buendia Books

Sta prendendo vita una nuova vitalissima realtà editoriale

Salve a tutti voi!

Logo Buendia Books

Stasera torno tra voi per annunciarvi che sta prendendo vita una nuova realtà editoriale. Si tratta della Buendia Booksuna casa editrice indipendenteche propone un “nuovo-vecchio modo” di far libri, una casa editrice che è anche artigianato, manualità, creatività e labor limae“.
Per potervi presentare al meglio la Buendia Books cedo ora la parola al comunicato stampa ufficiale:

Logo Buendia Books

Perché?

Il numero di scrittori che supera quello dei lettori, le vendite e l’interesse che precipitano in picchiata, gli spettri dei resi passati, presenti e futuri: in un quadro in cui di rosa c’è davvero poco e le sfumature di grigio vertono verso un lapidario color piombo, c’era davvero bisogno di una nuova casa editrice indipendente?
Quando abbiamo iniziato a parlare del nostro piano ci hanno chiamato pazzi e visionari, ci hanno prospettato fallimenti e delusioni, qualcuno ci ha consolato in anticipo con pacche sulle spalle e sguardi lucidi di comprensione. Qualcun altro, però, ha visto l’altro lato del sogno e del delirio, ha risposto ai nostri sorrisi e ci ha passato ulteriore coraggio, allegria, forza.
Insomma, perché abbiamo creato la Buendia Books? Chi siamo, cosa offriamo e cosa vogliamo?
Perché sentivamo la necessità di una nostra dimensione, di uno spazio accogliente e vivace in cui poter dire la nostra e stare in compagnia, con i nostri ritmi, i nostri ideali e la nostra follia.
Crediamo nell’otium, nella pausa creativa (e tutt’altro che inattiva!), nelle passeggiate che consentono di godersi il paesaggio, i profumi, l’originalità e i sapori, nell’impeto e nella dedizione da cui nasce il bello assoluto, solo per il gusto e la gioia di farlo e stare bene.
Pensiamo che le storie debbano essere accessibili in tutti i sensi, aprire orizzonti e prospettive, donare a chi le ascolta qualcosa di nuovo, nutriente e inaspettato, anche se per pochi minuti, durante un tragitto in tram o in attesa dal dentista.
In questo progetto abbiamo investito noi stessi, contando su un bagaglio di esperienze, curiosità e voglia di fare, sul sostegno di chi crede in noi e con noi… E siamo convinti che l’entusiasmo e i bei pensieri ne attirino altrettanti, e che la positività si amplifichi e si diffonda.
Vogliamo trovare e far conoscere realtà e finzioni, vicende e persone; occuparci di intrecci e di pagine, accudirli e poi dar loro le ali, affinché possano viaggiare, incontrare altri mondi, confrontarsi e poi tornare cresciuti e con un diario di bordo fitto fitto.
In poche parole? Libri per tutte le teste e tutte le tasche, snelli ma ricchi di sostanza. Unici.
Forse cestinerete la mail senza aprirla, forse straccerete questo comunicato o lo metterete da parte perché ora siete di fretta e poi lo dimenticherete… Ma aspettate di conoscere le nostre pubblicazioni, i nostri autori e le nostre iniziative: non passeranno inosservati e l’effetto sarà magnificamente devastante come lo sbattere d’ali di una farfalla.
Se siete giunti fin qui, vi ringraziamo per l’attenzione e vi chiediamo ancora un attimo di pazienza: nella pagina seguente potrete scoprire qualcosa di più sulla Buendia Books e su un Premio Letterario di…vino.
Per qualsiasi curiosità o informazione non esitate a contattarci, siamo a disposizione.
Buon lavoro e… Buendia!

Chi siamo

Buendia Books è una casa editrice indipendente che propone un “nuovo-vecchio modo” di far libri: una realtà editoriale che è anche artigianato, manualità, creatività e labor limae.
Buendia come il colonnello Aureliano di Cent’anni di solitudine, ardito e dallo sguardo acceso e intenso, capace di guidare rivoluzioni, sopravvivere ad attentati, imboscate e alla stricnina, e allo stesso tempo di incantarsi al cospetto delle piccole cose e allo splendore di un pesciolino d’oro. Il nostro simbolo è una farfalla gialla, la prima che si mostra non appena il gelo cala e le giornate si allungano.

La nostra missione

Siamo radicati sul territorio piemontese, nati tra le dolci colline e la città, e puntiamo alla promozione degli autori che risiedono nella nostra regione, per seguirli da vicino e prenderci cura con passione e rispetto delle loro opere in tutte le fasi di lavoro, dalla selezione allo sviluppo dell’idea fino alla realizzazione e alla promozione.
Andrea Castaldi, Desy Icardi, Andrea Monticone e Massimo Tallone sono solo alcuni degli autori che hanno già deciso di unirsi alla nostra ciurma libraria e piratesca… Ma abbiamo tante altre novità in serbo per i nostri lettori.
Facciamo parte del Comitato Editori Piemonte e, consapevoli che fare e trasmettere cultura significa comunicare e collaborare, desideriamo creare una rete virtuosa tra i membri della filiera e le realtà locali, dicendo no all’editoria a pagamento e gettandoci a capofitto in un’avventura di fiere, incontri, eventi e progetti. E poi… possiamo confessarlo? Vogliamo divertirci, invadere, contagiare di entusiamo, di vita, di storie!

Il nostro catalogo

Non solo romanzi, ma anche racconti. Non collane, ma intersezioni.
Ogni storia contiene infiniti mondi e non può essere incasellata sotto un’unica categoria.
Abbiamo quindi pensato al concetto di intersezione: 3 misure, 3 macrotemi, 2 tempi, 2 formati che si combinano di volta in volta in modo differente, a seconda del progetto, consentendo alle nostre opere di presentarsi nella veste più adatta, cucita su misura: quindi nel nostro catalogo troverete libri di formato classico, piccolo e piccolissimo; trame per bambini e YA, giallenoir e di narrativa; tesori contemporanei e gioielli vintage da scoprire e riscoprire… il tutto in cartaceo e digitale.

Il Premio Letterario “Barbera da… leggere” 2018

La nostra casa editrice non avrebbe potuto dire “Buendia” e presentarsi al pubblico in un modo più… inebriante! In collaborazione con il Comune di San Damiano d’Asti, abbiamo infatti indetto la I Edizione del Premio Letterario “Barbera da… leggere”, il primo concorso sandamianese per racconti per ragazzi e di narrativa nell’ambito della rassegna “La Barbera Incontra” 2018.

I due racconti vincitori saranno scelti da una giuria composta dai membri della casa editrice e:

• Francesca Gerbi, scrittrice e consigliere Comunale San Damiano d’Asti
• Beppe Giampà, cantautore e interprete di reading musico letterari
• Haider, blogger Rosicchialibri
• Desy Icardi, scrittrice e cabarettista
• Paolo Marchiaro, libreria “Alta Fedeltà” di San Damiano d’Asti
• Andrea Monticone, scrittore e giornalista “CronacaQui”
• Daniela Peira, giornalista “La Nuova Provincia”

I premi:

• Pubblicazione cartacea e digitale dei racconti con regolare contratto di edizione
• Premiazione durante “La Barbera Incontra”
• Presentazione ad hoc nelle fiere locali di novembre

Il bando completo è scaricabile dal sito: https://www.labarberaincontra.it/barbera-da-leggere/

A me non resta ora che raccomandarvi di tenere bene d’occhio questa nascente casa editrice che promette ” Tumulto editoriale, sperimentazione, colore e voglia di qualità e leggerezza“!

Grazie infinite per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buonanotte e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

[ANTICIPAZIONI] Scopriamo Jean Webster grazie a Sara Staffolani

In questo mese di aprile la casa editrice flower-ed ci fa approfondire la conoscenza della figura di Jean Webster

Salve a tutti!

Eccomi tornare tra voi stanotte per comunicarvi cosa ci aspetta in questo mese di aprile 2018 da parte della casa editrice flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta con la consueta classe da Michela Alessandroni. In questo mese, grazie ad una nuova biografia che andrà ad arricchire la già ricchissima e preziosissima collana Windy Moors, opera della bravissima Sara Staffolani e intitolata “C’è sempre il sole dietro le nuvole, Vita e opere di Jean Webster“, approfondiremo meglio la conoscenza di Jean Webster, la scrittrice dalla cui penna e dal cui ingegno è uscito, ad esempio, il romanzo “Papà Gambalunga“.

Per completezza di informazioni riporto di seguito il comunicato della casa editrice:

C’è sempre il sole dietro le nuvole

Cari lettori, desidero aprire questa newsletter rivolgendo un ringraziamento a tutti gli aspiranti autori di flower-ed che ci stanno inviando le loro opere in valutazione nell’ambito del premio letterario Parole magiche. Grazie di cuore!
Questo mese farà il suo ingresso nella nostra collana Windy Moors una nuova scrittrice, con una biografia che, ne sono certa, amerete tantissimo: ve la presento mostrandovi in anteprima la sua meravigliosa copertina floreale. Non è un incanto?

Jean Webster (Fredonia 1876-New York 1916) è nota soprattutto per essere l’autrice di Papà Gambalunga, il celebre romanzo che racconta la storia di Judy Abbot, un’orfana alla quale viene permesso di studiare grazie a un anonimo benefettore colpito dal suo talento nella scrittura. Pur essendo l’unica opera conosciuta dalla maggior parte dei lettori italiani, attraverso la biografia di Jean Webster, Sara Staffolani ci mostra quanto la vita e le opere di questa straordinaria donna, che marciava con fervore a favore dei diritti e dell’educazione delle donne e dei più deboli, che sperava e credeva in un futuro migliore, meritino di essere rivalutati e portati finalmente alla luce.
Sara Staffolani, Cè sempre il sole dietro le nuvole. Vita e opere di Jean Webster,  flower-ed 2018
Ebook e cartaceo, in uscita il 23 aprile.

Passeggiata letteraria

La prossima passeggiata letteraria si terrà sabato 12 maggio. Questo mese di aprile sarà dedicato alla sua organizzazione, perché la meta è una Casa museo molto particolare e preziosa, alla quale si può accedere solo a piccoli guppi e prenotando con largo anticipo. Vi racconto di cosa si tratta.
Situata a Roma in Palazzo Primoli (Via Giuseppe Zanardelli n. 1), la Casa museo Mario Praz presenta dieci ambienti in cui sono esposti oltre 1200 pezzi da collezione, tra dipinti, sculture, mobili e arredi: una casa ricca di fascino, che rispecchia la personalità del suo proprietario. Mario Praz (1896-1982), celebre anglista, saggista e critico, acquistò sul mercato antiquario ogni singolo pezzo in oltre sessant’anni di viaggi e amorevole cura, disponendoli negli ambienti in cui visse a Roma e che andremo a visitare.
L’ingresso è gratuito e si accede solo su prenotazione tramite visita accompagnata. I lettori interessati possono confermare la loro presenza entro il 20 aprile scrivendo a info@flower-ed.it, in modo da poter organizzare la passeggiata al meglio.
Vi aspetto fra le pagine dei nostri libri e dei social,
Non scordatevi di segnare in bella evidenza la data del 23 aprile 2018, mi raccomando!
Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!
Buonanotte e, come sempre, Buona lettura!
Con simpatia! 🙂

[SEGNALAZIONE] Premio Selezione Bancarella a Tutto questo ti darò di Dolores Redondo

Il romanzo di Dolores Redondo si aggiudica il Premio Selezione Bancarella

Salve a tutti di nuovo!

Copertina romanzo "Tutto questo ti darò"

Rieccomi tra voi per la seconda comunicazione inerente la casa editrice DeA-Planeta. Stavolta l’occasione è offerta dal fatto che il romanzo di Dolores Redondo intitolato “Tutto questo ti darò“, romanzo del quale era stata annunciata l’uscita con un articolo lo scorso mese di ottobre, si è aggiudicato il Premio Selezione Bancarella.

Per maggiori e più complete informazioni in merito riporto la comunicazione ufficiale della casa editrice:

Tutto questo ti darò di Dolores Redondo
Premio Selezione Bancarella 2018

 

Vincitrice del Premio Planeta 2016,
selezionata nella shortlist del CWA International Dagger,
il più importante premio di crime europeo.

Un noir appassionante sulla violenza dei pregiudizi
e i conflitti di una famiglia segnata da segreti inconfessabili.

 

 

Copertina romanzo "Tutto questo ti darò"Traduzione di Ascanio Temonte
pp.  544 | http://www.deaplanetalibri.it/libri/tutto-questo-ti-daro

Quando una coppia in divisa bussa alla sua porta, Manuel, scrittore di successo ossessivamente dedito alla stesura del prossimo bestseller, intuisce all’istante che dev’essere accaduto qualcosa di grave ad Alvaro, l’uomo che ama e al quale è sposato da anni. E infatti il corpo senza vita del marito è stato ritrovato al volante della sua auto, inspiegabilmente uscita di strada tra le vigne e i paesaggi scoscesi della Galizia, a chilometri di distanza dal luogo in cui Alvaro avrebbe dovuto trovarsi al momento dell’incidente. Sconvolto, Manuel parte per identificare la salma. Ma giunto a destinazione si ritrova invischiato in un intrico di menzogne, segreti e omissioni che ha al centro la ricca e arrogante famiglia d’origine del marito. Con l’aiuto di Nogueira, poliziotto in pensione dal carattere ruvido, e di Padre Lucas, il prete locale amico d’infanzia di Alvaro, Manuel indaga sulle molte ombre nel passato dei Muñiz Dávila e sulla vita segreta dell’uomo che si era illuso di conoscere quanto se stesso.

Serrato, sorprendente e ricco di atmosfera, Tutto questo ti darò è un thriller psicologico dalla sensibilità finissima, capace di indagare con la stessa onestà le dinamiche del cuore e quelle – troppo spesso malate – della nostra società.

“Dolores Redondo è la regina del literary thriller”
Carlos Ruiz Zafón

“È un thriller narrativo che tocca tutti i temi attuali.
Alla fine trovare l’assassino è un di più,
Tutto questo ti darò scorre anche per altre vie.”
Ornella Ferrarini, Gioia!

Tutto questo ti darò è un romanzo che già nel titolo
apre alle possibilità infinite della tentazione.”
Enrico Pandiani, TuttoLibri – La Stampa

“Dolores Redondo guida il protagonista, Manuel,
nei misteri della Galizia eroica. Difficile interrompere la lettura.”
Elisabetta Rosaspina, Corriere della Sera

 

Ritratto di Dolores RedondoDOLORES REDONDO ha studiato Legge e lavorato nel mondo del business per anni prima di diventare scrittrice a tempo pieno. I suoi romanzi hanno venduto oltre 1.000.000 di copie nella sola Spagna e sono stati tradotti in 35 lingue.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura, magari proprio del romanzo “Tutto questo ti darò” di Dolores Redondo edito da DeA-Planeta!

Con simpatia! 🙂

[NUOVE USCITE] Polvere di Enrico Pandiani

Da oggi in tutte le librerie il nuovo romanzo di Enrico Pandiani

Salve a tutti!

Polvere Pandiani

Oggi torno tra voi e ci tornerò ancora in serata per un paio di comunicazioni targate DeA-Planeta. La prima riguarda l’uscita nelle librerie, da oggi, martedì 10 aprile 2018, del nuovo romanzo di Enrico Pandiani intitolato “Polvere“.

Allo scopo di fornirvi le informazioni più complete ed esaustive riporto di seguito il comunicato ufficiale della casa editrice:

Fa riflettere e non emula nessuno.
Ha ironia graffiante e ritmo magistrale. E una sensibilità a tutto tondo, difficilmente ritrovabile in altri scrittori noir italiani.

«Il Fatto Quotidiano»

Enrico PANDIANI

POLVERE

Polvere PandianiUscita: 10 aprile
pp. 430 – euro 16,00
È spietata, la polvere, quando si posa sulla vita di un uomo. Pietro Clostermann ha lasciato che sulla propria si accumulasse per anni e non ha alcuna intenzione di scrollarsela di dosso. Da quando ha ingiustamente perso il lavoro di capo della sicurezza per una grossa azienda, è un disoccupato che alza un po’ troppo il gomito e ha come unico amico un gatto al quale non ha mai dato nome. Ma a lui va bene così: se non ti leghi a nessuno, nessuno può deluderti. Poi una mattina si presenta alla sua porta un’anziana vicina di casa bisognosa d’aiuto; anche la sua vita è distrutta, perché pochi mesi prima la figlia Silvia è stata uccisa in circostanze che la polizia non ha saputo o voluto chiarire. Pietro non avrebbe alcun titolo per immischiarsi in quella storia – e in questura c’è almeno una persona che non sarebbe troppo felice di vederselo ricomparire davanti – eppure, impietosito dalla donna, si costringe ad accettare la sfida. La polvere inizierà lentamente a sollevarsi, liberandolo dalla piacevole narcosi dell’indifferenza, ma nessuna occasione di riscatto è priva di un prezzo da pagare. E il destino a volte lo incontri proprio sulla strada che stavi facendo per evitarlo.

Pochi scrittori sanno spingere lo sguardo del noir dentro le pieghe nascoste della realtà e della psicologia. Enrico Pandiani è tra questi, e lo fa raccontando un pugno di esistenze che cercano di reagire al male, sullo sfondo di una Torino multietnica e postindustriale che ricorda i sobborghi delle grandi metropoli.

Ritratto di Enrico PandianiEnrico Pandiani (Torino, 1956), dopo una lunga carriera come grafico editoriale e illustratore, nel 2009 ha esordito con Les Italiens, inizio di una saga noir che diventerà una serie TV coprodotta da Italia e Francia.

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come al solito, Buona lettura, magari proprio in compagnia di “Polvere” il nuovo romanzo di Enrico Pandiani edito da Dea-Planeta!

Con simpatia! 🙂

“La moglie scomparsa” di Sheila O’Flanagan da oggi in eBook!

Salve a tutti!

Condivido qui una nuova dritta libraria dalla redazione di Pink Magazine

Pink Magazine Italia

Per tutti coloro che conoscono Imogen Naughton, la sua decisione di scomparire nel nulla appare incomprensibile. E allora perché fuggire da un giorno all’altro senza dare spiegazioni? Lo stesso Vince, marito di Imogen, innamorato della moglie e convinto di avere tutto sotto controllo, non capisce quel gesto e decide di cercarla. L’impresa però non è affatto facile, perché quando Imogen ha deciso di mollare tutto, ha cancellato ogni traccia di sé. Vince riuscirà a ritrovarla? E lei sarà in grado di affrontarlo e fare i conti con le sue nuove consapevolezze?

unnamed (3)

View original post

Prossimi Articoli più recenti

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books" - Lettrice and much more

Leggo, preparo dolci e mi innamoro del mondo

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance