Premio letterario Città di Castello

Il 30 giugno scade il bando dell’XI Edizione

Salve a tutti!

Torno tra di voi in questo giovedì pomeriggio per un’informazione di servizio relativa al “Premio letterario Città di Castello“. Chi volesse concorrervi avrà tempo fino al 30 giugno 2017.

Per tutte le informazioni relative all’XI Edizione del “Premio letterario Città di Castello” vi invito a leggere il Comunicato stampa ufficiale che riporto qui di seguito:

Premio Letterario Città di Castello 2017

Venerdì 30 giugno 2017 l’ultima data utile per candidare la propria

opera inedita e partecipare all’XI edizione del concorso umbro

XI Edizione Premio Letterario Città di Castello

C’è tempo ancora fino al 30 giugno 2017 per partecipare all’XI edizione del Premio Letterario Città di Castello. Il concorso letterario, dedicato alle opere inedite nelle sezioni di Narrativa, Saggistica e Poesia, è promosso dall’Associazione Culturale Tracciati Virtuali e diretto da Antonio Vella.

A tutti gli aspiranti scrittori che invieranno il proprio testo alla Segreteria del Premio entro la data stabilita è garantito il più completo anonimato in tutte le fasi di selezione e valutazione. Niente giochi di potere, dunque, niente favoritismi grazie a conoscenze personali. Lo scrittore alle prime armi ha le stesse possibilità di un autore già affermato di vincere e di vedere pubblicata la propria opera con la casa editrice indipendente LuoghInteriori.

Le valutazioni della giuria inizieranno allo scadere del bando e proseguiranno per tutto il periodo estivo, per arrivare alla cerimonia di premiazione del 28 ottobre 2017 nella Sala degli Specchi di Palazzo Bufalini a Città di Castello quando i dieci finalisti di ogni sezione assisteranno alla proclamazione dei vincitori.

La giuria, che anche quest’anno vanta personalità di grande prestigio del mondo dell’arte e della cultura, è presieduta dall’attore e regista Alessandro Quasimodo; sono riconfermati i nomi di Anna Kanakis, attrice e scrittrice, Alessandro Cecchi Paone, giornalista e conduttore televisivo, Claudio Pacifico, Ambasciatore d’Italia, Alessandro Masi, Segretario Generale della Società Dante Alighieri. Entrano in giuria per la prima volta Antonio Padellaro, giornalista ex-direttore de Il Fatto Quotidiano, Francesco Petretti, scrittore e autore di documentari, Marinella Rocca Longo, docente dell’Università degli Studi Roma Tre, e Giovanni Zavarella, critico d’arte e letterario.

Premio Letterario Città di Castello 2017
http://www.premioletterariocdc.it
www.facebook.com/Premio-Letterario-Città-di-Castello

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

Destinazione Libri

"Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita:la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni:n c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia e quando Leopardi ammirava l'infinito...perchè la lettura è un'immortalità all'indietro" cit..Umberto Eco Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: