Il salottino in vigna

Domenica 11 giugno 2017 a Villarbasse (To) Il Salottino in vigna

Salve a tutti di nuovo!

Stasera la nostra bravissima Isabella Grassi ci presenta l’evento “Il Salottino in vigna” che avrà luogo domenica 11 giugno 2017 a Villarbasse in provincia di Torino.

Cedo ora la parola a Isabella Grassi per i dettagli:

IL SALOTTINO IN VIGNA

Evento letterario organizzato dalla Associazione Bolla e Fantasia e dal Blog Del Furore Di Avere Libri.

Presso

L’Azienda Vitivinicola Prever

Via Paraccia, 10090 Villarbasse (TO)

Domenica 11 Giugno 2017

dalle Ore 10:30 alle 17:00

 Un evento eno-culturale, un’occasione per degustare dell’ottimo vino ed al tempo stesso avere l’occasione di vivere la cultura con un salottino letterario cui non si può non partecipare

“Leggere e parlare di libri è eccitante, e lo diventa ancora di più all’interno di un luogo bello e  accogliente come l’Azienda Vitivinicola PREVER di Villarbasse.

Il Blog Del Furore Di Aver Libri e l’Associazione Bolla e Fantasia hanno pensato di unire alla visita dell’Azienda Vitivinicola Prever con degustazione guidata, un Salottino letterario in Vigna, radunando autori di diverse case editrici del territorio per parlare dei libri che, secondo loro, riescono a descrivere al meglioo le bellezze naturali. E’ previsto anche uno spazio laboratorio per i più piccoli…”

Così viene presentato su face book l’evento, così si vuole incuriosire il pubblico che sicuramente sarà numeroso.

Diverse le possibilità proposte:

Opzione A Tour/Degustazione + pranzo Euro 35,00 (quota comprensiva di un libro degli autori a scelta)
Opzione B Pranzo in azienda Euro 25,00 (quota comprensiva di un libro degli autori a scelta)
Opzione C Ingresso salotto Euro 10,00 (quota comprensiva di un libro o una bottiglia)
Opzione Famiglia Il primo partecipante paga intero il secondo ridotto (quota comprensiva di un solo libro degli autori a scelta)


Per i bambini ci sarà la possibilità di un laboratorio di intrattenimento contemporaneo alla visita in cantina della mattinata e pranzo a Euro 10,00


Questo il programma dettagliato:

10.30 Ritrovo
10.45 Visita dell’Azienda Vitivinicola PREVER con degustazione guidata
10.45 Laboratorio giochi e manualità dei bambini
12.30 Pranzo
15.00 Salottino in Vigna con gli autori (Antonio Mesisca, Francesca Battistella, Marco Sartori, Francesca Cuzzocrea, Claudia Cuminetti, Giovanni Bertani)
17.00 Brindisi finale e saluti

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il 6 GIUGNO, a: Valentina Peracino valentina.peracino@prever.it, cell.: 338.2875053.

Tra gli autori invitati ci sarà anche l’autore di  Il Grisbì (Forme Libere Editore),  GIOVANNI BERTANI.

Così scrive di lui e della sua opera Simona Coppero, nel blog Del Furore di Aver Libri:

“Le ultime righe della postfazione mi fanno partire dall’inizio di questo post: “Bobby Lago è.” Giusto, chi è Bobby Lago? Protagonista principale, contrabbandiere uscito di prigione, che cerca di ricominciare una vita normale, ma priva di scintille, priva di significato apparente: bollette da pagare, assegno di mantenimento alla ex moglie, lavoro umile e semplice di barista, fino ad una mattina, quella mattina che lo porterà a sentirsi nuovamente vivo: così parte la storia.

Bobby Lago incontrerà vari personaggi, ma sono quelli femminili che più avranno rilevanza per lui e per la narrazione. Tre donne diverse tra loro che completeranno quello che Bobby Lago non racconta di sé. Ed è proprio questo aspetto che mi ha fatto pensare al libro su un piano diverso.

Un ex contrabbandiere viene etichettato dalla gente comune come un poco di buono solitamente, una persona ai margini della società, scaltro, senza regole, trafficone, qui invece vengono a galla tutte quelle piccole verità che costituiscono un essere umano: quindi, in fondo, è proprio una cattiva persona? Da cosa lo giudichiamo sempre se è nostro diritto giudicare?”

Così il giallista parmigiano insieme agli altri ospiti parlerà non dei loro libri, non delle loro opere, bensì della natura nel mondo letterario.

Ci sarà anche Marco Sartori autore di Il Mistero della Montagna (Spunto Edizioni),  il cui libro viene così presentato:

“Ti avverto uomo, se porterai quassù un solo mattone, la montagna non te lo perdonerà e ti strapperà il cuore. Fermati finché sei in tempo, altrimenti ti perderai e nessuno ti troverà mai più. Lo sento. Valli di Lanzo, anni ’70: l’ambizione di un uomo arriva nel piccolo paese di Chialamberto mascherata dall’altruismo e dalla volontà di creare prosperità per il territorio e i suoi abitanti. Ma la Montagna non si fa ingannare e il progresso, incarnato dall’ingegner Arnaldo Defendini, si scontra con la riluttanza della gente del paese e con la voglia e la necessità di rispettare la natura. Aurora, la segretaria, si troverà divisa fra due realtà e mentalità in un mondo in trasformazione. La Montagna svelerà il proprio universo e, insieme al misterioso Figlio del Bosco, insegnerà il vero significato del benessere nel rispetto dell’ambiente e della vita.”

Ci sarà Antonio Mesisca autore di “Nero Dostoevskij” che così ce ne parla sempre Simona Coppero nel suo blog:

“Oscar Peretti, impiegato in una società di pompe funebri, sposa “la padrona”, benestante discendente di una ricca famiglia e magicamente diventa impiegato della gioielleria di famiglia. Purtroppo Oscar ha un bruttissimo vizio, quello del gioco d’azzardo che lo porterà a vivere situazione non facili.

Vi troverete magicamente in mezzo a bande criminali, a regolamenti di conti, a tavoli da gioco, a linciaggi, a intimidazioni, e anche a omicidi, ma con un’ironia da spettacolo.

Scritto e ambientato in tempi recenti , leggendolo mi sono però spesso trovata indietro nel tempo, Oscar me lo sono immaginato durante gli anni dove le strade erano illuminati da lampioni a candela ed erano sterrate, con le carrozze per locomozione.

Complimenti all’autore per la “progettazione” del racconto, per la scrittura, e per la fantasia nel comporlo, con me ha messo a segno una “scala reale”. Dostoevskij ….”

Ci sarà Marco Sartori  con “Lo sguardo oltre le vette”, pubblicato da Spunto Edizioni. Così ce lo presenta Loredana  Gasparri sempre sul Il furore di aver libri: “Sono molti i personaggi che lo popolano, e pochi sono quelli umani: il più importante, quello che attraversa i capitoli-racconti del libro ha un nome impegnativo, un paio di occhi sconcertanti, e l’età anagrafica e la resistenza fisica di altri tempi, lontani lontani: Garibaldi. La lettura-escursione di Lo sguardo oltre le vette inizia proprio con lui, tra le mani dell’ostetrica che lo accompagna nel mondo e che per la prima volta constata la qualità unica di quegli occhi già aperti e che sembrano già in grado di vedere, e si concluderà proprio con lo sguardo lanciato dal protagonista come un abbraccio verso la montagna che non potrà più incontrare per limiti raggiunti di resistenza.”

Ci sarà Claudia Cuminetti, psicoterapeuta, che vive e lavora a Torino. In pensione volontaria dal Servizio sanitario pubblico, dove ha lavorato in ambulatori clinici per bambini, adolescenti e adulti, si diletta a scrivere da quando era ragazza. Ha pubblicato in veste letteraria una collana di poesie mentre sono una ventina le sue pubblicazioni di carattere professionale e scientifico, con la sua  prima opera in prosa: Flash di famiglia.

Ci sarà Francesca Battistella, che ambienta sempre i suoi gialli/noir in luoghi ricchi di bellezze nautali e suggestivi paesaggi, come la penisola Sorrentina nel “Il messaggero dell’alba” o il Lago D’Orta” per “La stretta del lupo”, l’ultimo della serie “La bellezza non ti salverà”, è in parte ambientato in una lussuosa BeautyFarm sempre nei pressi del Lago D’Orta che gode non solo di una vista mozzafiato ma anche di un giardino ricco di piante e fiori.

Ci sarà Francesca Cuzzocrea  per la cui presentazione rubo alcune righe alla blogger Simona Copero che nella sua recensione di “Un incontro speciale” ci spiega che “l’autrice ha scritto questo meraviglioso racconto, che insegna a grandi e piccini cosa è la Morte e come dobbiamo aiutare i più piccoli a conoscerla nel modo più dolce e sereno possibile, animandola come una fata e lasciandola danzare nel mondo della fantasia e della magia.

Francesca rende la Morte umana, tanto come la Vita, concreta, ma anche normale (ha il raffreddore e usa l’ombrello). Non c’è nulla di grottesco e non vi è nessun riferimento religioso, traspare solamente tanto amore, amore dalle parole e dai disegni che troverete nella fiaba, abilmente tracciati e creati da Annamaria Blogna.”

Ci saranno naturalmente le ragazze del Blog e della Associazione a fare da moderatrici, in un contesto naturale che farà da splendida cornice all’evento.

E naturalmente ci sarete voi, pubblico amante del buon bere e del buon leggere.

Non perdetevi dunque questo appuntamento eno-culturale!

Per maggiori info e per approfondimenti sia sugli autori che sulla splendida location, visitate l’evento creato sul social facebook:

https://www.facebook.com/events/882300935240983/

                                    Isabella Grassi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: