Il tempo degli inganni

Presentazione del nuovo romanzo di Michele Macagnino

Salve a tutti!

Oggi sarà una giornata di comunicazioni e presentazioni. Iniziamo quindi subito con la prima che vede come protagonista uno dei nuovi thriller in uscita per la Golem Edizioni. Si tratta de “Il tempo degli inganni” di Michele Macagnino in uscita in tutte le librerie a partire da giovedì prossimo, 13 aprile 2017.

Copertina de "Il tempo degli inganni" di Michele Macagnino

Per presentarvelo al meglio riporto qui di seguito il testo del comunicato stampa ricevuto dalla Golem Edizioni:

L’apparenza spesso inganna… e in certi tempi ancora di più
Una storia torbida in cui si intrecciano denaro riciclato, centri sociali,
hacker e l’ombra della ’ndrangheta

Il tempo degli inganni
di Michele Macagnino

Copertina de "Il tempo degli inganni" di Michele Macagnino

La testa del Mago, recisa di netto, rotolò sul pavimento. Si fermò. Sembrava che lo guardasse, come quella di San Giovanni Battista nel dipinto del Caravaggio. Insieme con la testa era uscita dalla scatola una busta di plastica. Conteneva un biglietto scritto a macchina.
“Allora il padrone fece chiamare quell’uomo e gli disse: Servo malvagio, io ti ho condonato tutto il debito perché mi hai pregato. Non dovevi forse anche tu aver pietà del tuo compagno, così come io ho avuto pietà di te? E, sdegnato, il padrone lo diede in mano agli aguzzini” (Matteo 18, 32-34).
La testa del Mago, un ambiguo protagonista de Il volto del male, viene recapitata a Mick the Mack. Cosa significa? È una minaccia? E, soprattutto, chi l’ha spedita? Tra Torino e la Calabria una serie di eventi e di personaggi vecchi e nuovi scuoteranno l’animo del lettore che, a un certo punto, non saprà più se si trova di fronte a finzione o realtà. Una storia dai contorni torbidi dove criminalità organizzata, politica, centri sociali, servizi e loschi personaggi si muovono, privi di scrupoli, in un sottobosco alla ricerca del solo loro interesse materiale.
Michele Macagnino è nato a Torino l’8 giugno del 1971. Trascorre, prima alle Fornaci di Beinasco, poi in Barriera di Milano, un’infanzia e un’adolescenza travagliate, in cui vengono a mancare punti di riferimento fondamentali. I vuoti emotivi vengono colmati dall’affetto degli amici che conducono, nella periferia torinese , una vita dissipata e pericolosa: Michele finisce sulla strada della perdizione. A seguito di esperienze forti, tra le quali quella di trascorrere tre giorni in prigione, Michele viene colto da una profonda e rivoluzionaria crisi di coscienza che lo incita a cercare – e a trovare – un nuovo equilibrio nella sua vita, con un lavoro, una propria famiglia e il perdono verso quella di origine. Se la sua determinazione gli permette, con autodisciplina e forza di volontà, di proseguire gli studi interrotti e di conseguire il diploma magistrale, la sua audacia lo spinge a diventare tra i più importanti imprenditori nel mondo dell’adult entertainment, inanellando conferme e successi nel settore dal 1998 fino ai giorni nostri.

Il tempo degli inganni
di Michele Macagnino
Golem Edizioni
pp. 256 ; 15×21, copertina flessibile ; € 16,50 ; ISBN 978-88-98771-66-0

Invitandovi caldamente a non lasciarvi sfuggire questo romanzo che promette di regalare alcune ore di piacevolissima lettura e a segnare in bella evidenza la data del 13 aprile 2017 ringrazio tutte e tutti voi di tutto cuore per la pazienza e l’attenzione e vi do l’arrivederci a presto con la prossima presentazione!

Buon pomeriggio e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Copertina de "Il tempo degli inganni" di Michele Macagnino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La Lettrice Assorta

"Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene e scritti male" (Oscar Wilde)

iriseperiplo.wordpress.com/

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: