L’incontro con Giovanni Profondo

Amalia Santiangeli e il suo nuovo racconto targato flower-ed

Salve a tutti!

"Quel giorno che incontrai Johnny Depp" di Amalia SantiangeliIn questa notte torno tra voi per parlarvi del cortesissimo regalo di Natale ricevuto dalla flower-ed. Si tratta dell’ultimo racconto, in formato e-book, della bravissima Amalia Santiangeli intitolato “Quel giorno che incontrai Johnny Depp“. Immaginatevi come reagireste se, in un giorno qualunque, mentre state aspettando di incontrarvi con un amico per un caffé, vi vedeste comparire davanti agli occhi… proprio lui! Sam Sparrow o, mi perdonino i fan (e le fan) della serie piratesca,  Mort Rainey di “Finestra Segreta“, il film tratto da quello che è, a mio parere, uno dei migliori racconti del Re del Brivido e la lista potrebbe allungarsi a non finire.

"Quel giorno che incontrai Johnny Depp" di Amalia SantiangeliSì, insomma, cosa fareste voi se vi si presentasse davanti agli occhi Johnny Depp? E non Johnny Depp nel suo fulgore da Grande Star hollywoodiana ma nei panni di un “uomo normale”, stanco, stressato e desideroso solo di qualche ora di tranquillo anonimato? Ecco! La protagonista del racconto, un medico di base che convive felicemente si tramuta in una competentissima guida alla città di Torino e porta Johnny Depp, da lei trasformato, anche a causa di un “piccolo errore di traduzione” del cognome, nell’italianissimo Giovanni Profondo, in giro per locali e musei. La storia procede in maniera avvincente e frizzante fino al finale da favola che  mi guardo bene dal raccontarvi anche perché sennò dove starebbe il bello di leggere questo gustosissimo racconto, gustandovelo dalla prima all’ultima pagina?

Grazie a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona notte e, come sempre, Buona lettura, magari proprio in compagnia di “Quel giorno che incontrai Johnny Depp” di Amalia Santiangeli, edito da flower-ed!

Con simpatia! 🙂

"Quel giorno che incontrai Johnny Depp" di Amalia Santiangeli

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La Lettrice Assorta

"Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene e scritti male" (Oscar Wilde)

iriseperiplo.wordpress.com/

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: