Riverside di Bianca Rita Cataldi

Riverside. Una nuova collana si inaugura

Salve a tutti!

Riverside di Bianca Rita CataldiOrmai mi conoscete a sufficienza per sapere quanto mi piaccia presentare nuovi libri ma in questo caso il piacere è aumentato a dismisura dal fatto di conoscere l’autrice di questa nuova, imperdibile, pubblicazione, disponibile in formato ebook. La novità che vi voglio presentare in quest’occasione è “Riverside” di Bianca Rita Cataldi. Se poi aggiungete al piacere di questa nuova occasione che “Riverside” non farà “storia a sé” ma sarà il primo volume di una trilogia il piacere aumenta ancora di più. Ora però è giunta l’ora che io, per maggior completezza, smetta di blaterare e ceda la parola a quello che è il comunicato stampa ufficiale di “Riverside” di Bianca Rita Cataldi. Iniziamo con un po’ di “dati tecnici”, come li chiamo io, del libro:

Riverside di Bianca Rita CataldiTitolo: RIVERSIDE (Riverside #1)

Autore: Bianca Rita Cataldi

Numero di pagine: 120 ca

Formato: ebook

Prezzo: 0,99 €

Link d’acquisto: http://www.amazon.it/gp/product/B015OTEEQC

Prossime pubblicazioni della serie: DOLLHOUSE (Riverside #2)

REWIND (Riverside #3)

Passiamo ora ad una piccola citazione tratta da “Riverside” di Bianca Rita Cataldi:

Riverside di Bianca Rita Cataldi

«Era una sensazione che apparteneva ad Amabel e, al tempo stesso, era fuori di lei; era terribilmente simile a un ricordo, ma possiamo ricordare qualcosa che non abbiamo mai vissuto?»

Proseguiamo presentando la trama di “Riverside” di Bianca Rita Cataldi:

Riverside di Bianca Rita Cataldi“Riverside, Regno Unito. Le quattro e mezzo di un pomeriggio qualunque. Una scuola abbandonata e cadente alla fine di Silverbell Street. Come la venticinquenne Amabel scoprirà presto, non si tratta di un edificio qualunque: al suo interno, i banchi sono ancora al loro posto e si respira, nell’aria, polvere di gesso. Tutti gli orologi, da quello al di sopra del portone d’ingresso sino al pendolo del salone, sono fermi alle nove e diciannove di chissà quale giorno di chissà quale anno. Cosa è accaduto nella vecchia scuola? Quale evento è stato così sconvolgente da fermare il tempo all’interno di quelle mura? E soprattutto, chi è quel ragazzo in divisa scolastica che si presenta agli occhi di Amabel affermando di frequentare la scuola, benché quest’ultima non sia più in funzione da anni? Tra passato e presente, Bianca Rita Cataldi ci guida in un mondo in cui gli eventi possono modificare lo scorrere del tempo, dimostrandoci che ognuno di noi ha un proprio universo parallelo col quale, un giorno o l’altro, dovrà scendere a patti. ”

Completiamo la presentazione ufficiale con un ritratto dell’autrice di “Riverside“:

“Bianca Rita Cataldi è nata nel 1992 a Bari dove si è laureata in Lettere Moderne e sta attualmente conseguendo la laurea specialistica in Filologia Moderna e il diploma in pianoforte. Dal 2015 è direttrice editoriale della casa editrice Les Flâneurs e redattrice del mensile NelMese. Lavora come editor, correttrice di bozze, ghostwriter e consulente editoriale. Tiene periodicamente corsi di scrittura creativa, editing e correzione bozze.

Finalista al Premio Campiello Giovani 2009, ha esordito nel 2011 con il romanzo Il fiume scorre in te, edito senza contributo da Booksprint Edizioni. Il suo secondo romanzo, Waiting room, si è classificato finalista del Premio Villa Torlonia 2012 ed è stato pubblicato nel 2013 da Butterfly Edizioni, conquistando nel 2015 il primo posto del Premio Letterario Maria Messina. Da agosto 2015 è in tutte le librerie Isolde non c’è più, Les Flâneurs Edizioni. È socia ordinaria dell’EWWA (European Writing Women Association) e del Movimento Internazionale Donne e Poesia.”

E per finire ecco a voi qualche link utile per quanti tra voi volessero conoscere meglio e continuare a seguire Bianca Rita Cataldi e la sua opera:

Pagina Facebook: http://www.facebook.com/biancaritacataldi

Blog: http://biancacataldi.blogspot.it/

Twitter: @biancacataldi

Per ora, certo di avervi incuriositi e ingolositi a dovere vi ringrazio per la pazienza e l’attenzione e vi do l’arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata, buonanotte e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con “Riverside” di Bianca Rita Cataldi!

Con simpatia! 🙂

Riverside di Bianca Rita Cataldi

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Bianca Cataldi
    Ott 17, 2015 @ 22:20:17

    Grazie di cuore Riccardo! Come sempre impeccabile 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

Destinazione Libri

"Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita:la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni:n c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia e quando Leopardi ammirava l'infinito...perchè la lettura è un'immortalità all'indietro" cit..Umberto Eco Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: