L’egoismo del respiro ha fatto il salto di qualità

Salve a tutti!
L'egoismo del respiroCome forse ricorderanno quanti tra voi mi seguono anche sul mio altro blog tempo fa, l’anno scorso ormai, vi avevo parlato, in un articolo, di un romanzo intitolato “L’egoismo del respiro”, opera di una giovane scrittrice di nome Giada Strapparava.
Quando ve ne parlai all’epoca il romanzo era stato autopubblicato dall’autrice tramite Lulu.com.
Ebbene è con gioia che vi annuncio, qui e oggi, che il romanzo “L’egoismo del respiro” di Giada Strapparava ha compiuto il salto di qualità che meritava e merita e ha lasciato la precedente dimora approdando ad una nuova casa editrice. Il romanzo è infatti ora disponibile presso l’editore Lettere Animate. Per ora è disponibile la sola versione ebook ma presto, a breve com’è nelle speranze dell’autrice e non solo, sarà disponibile anche nella versione cartacea.
Per fornirvi una più completa ed esaustiva informazione faccio seguire quanto inviatomi nel fine settimana dall’autrice, il tutto completo dei relativi contatti utili per l’acquisto e per conoscere meglio l’autrice stessa:

L'egoismo del respiro

Titolo: L’egoismo del respiro.
Autore: Giada Strapparava.
Editore: Lettere Animate.
Formato: Ebook ( A breve anche cartaceo.)
Genere: Thriller psicologico.

Link acquisto: http://www.amazon.it/Legoismo-del-respiro-Giada-Strapparava-ebook/dp/B00UW7HVSA/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1426970575&sr=8-1&keywords=strapparava

Pagina autore: https://www.facebook.com/pages/Giada-Strapparava-Autrice/856688261062938


Ed ora ecco a voi la sinossi del romanzo “L’egoismo del respiro“:

L'egoismo del respiro

Cuoco in una tavola calda a Sacramento, ottimo amico per i colleghi e quasi un figlio per i titolari. Una vita normale e soddisfacente se non fosse per l’innato istinto omicida e un personale senso di giustizia: Colton Miller è un’anima selvaggia, che ama uccidere i peccatori e che si diverte a cercare lo sgomento negli occhi delle sue vittime, decifrandone gli ultimi inutili pensieri; un’ombra tormentata dagli orribili e confusi ricordi d’infanzia, in cui la violenza tocca gli apici dell’inconscio e si mischia all’angoscia più profonda. Ma il passato non è l’unica cosa da cui scappare. C’è qualcos’altro, lì fuori: una minaccia. Un’entità che inizia a tormentarlo; qualcuno disposto a schiacciare chiunque si metta sulla propria strada. In tutto questo chi è la vittima e chi il carnefice? Ma sopratutto, dove finisce l’agonia e inizia il piacere?!”

E per finire non poteva mancare una breve biografia dell’autrice, la bravissima Giada Strapparava:

Giada Strapparava nasce il 21 Giugno del 1994, in provincia di Verona.È una grande appassionata di criminologia, mentalismo, medicina legale e naturopatia. L’egoismo del respiro è il suo romanzo d’esordio.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

Destinazione Libri

"Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita:la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni:n c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia e quando Leopardi ammirava l'infinito...perchè la lettura è un'immortalità all'indietro" cit..Umberto Eco Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: