Il Principe gelido

Salve a tutti!

Il novello Principe di Antonio AschiaroloStasera torno tra voi per farvi gli auguri e per regalarvi una mia nuova recensione che si prefigge di fornirvi un’idea che potrebbe tornarvi utile per uno dei vostri regali natalizi dell’ultimissima ora. Naturalmente e non potrebbe essere altrimenti l’ideuzza che vi passerò riguarderà un libro, o meglio un ebook. L’ebook in questione s’intitola “Il Novello Principe” ed è un’opera uscita dalla penna e dal talento di Antonio Aschiarolo.

Il novello Principe di Antonio Aschiarolo

La storia racconta la vicenda di un nano che svolge il ruolo di animatore nelle feste mondane di una bellissima Principessa. Di questa bellissima Principessa il nano è segretamente innamorato ma, visto che il suo aspetto non è certo dei più desiderabili, si contenta di amare nascostamente la propria spasimata.

Un giorno, un gran brutto giorno, il nano ha una disgraziatissima idea. Si reca infatti da una perfida ed altamente malvagia strega alla quale chiede di aiutarlo a realizzare il proprio sogno d’amore donandogli un aspetto che possa essere appetibile per la bellissima Principessa. La strega, in quanto malvagia al sommo grado, come ho detto poc’anzi, accetta ma gli impone, per poter ottenere un aspetto che possa risultar gradito alla propria bella di rinunciare, in ordine di scomparsa, al proprio cuore, alle proprie lacrime ed ai propri sogni. Dopo che il nano si è privato dell’ultimo pegno come impostogli dalla strega il nano torna nella propria stanza al palazzo e il mattino seguente si risveglia con le sembianze di un bellissimo Principe. Presentatosi alla Principessa viene, di primo acchito, apprezzato enormemente, tanto che la bellissima Principessa dice che lui sarà colui con il quale lei vivrà in eterno. Quando però lei, al colmo della gioia, gli getta le braccia al collo si rende conto che il bellissimo Principe è gelido. Quando poi, commossa dal fatto, si mette a piangere e si rende conto che lui non ha, dal canto suo, la mia reazione emotiva gli chiede, in un tentativo estremo di salvare la situazione, se egli abbia almeno dei sogni da poterle donare. Quando però l’ex nano le risponde negativamente la bellissima Principessa fugge via addolorata. Il novello Principe si ritrova così solo con la sua vuota bellezza.

Il novello Principe di Antonio AschiaroloCol racconto “Il novello PrincipeAntonio Aschiarolo ci regala una storia che è un monito a chi avrà, come me, la fortuna di gustarselo, a rifuggire dalla ricerca spasmodica della bellezza purchè sia. L’autore ci mette in guardia dal pericolo che la nostra rincorsa alla bellezza esteriore ci possa privare da quelle caratteristiche, il nostro cuore, le nostre lacrime, ovvero la nostra capacità di emozione e di empatia e i nostri sogni, le caratteristiche che fanno di noi delle belle persone comunque noi si sia esteriormente. Forse il protagonista del racconto “Il novello Principe” di Antonio Aschiarolo avrebbe dovuto far tesoro di un modo di dire delle mie parti; quello che recita così: “De la belezza a s’ ghe maia giù gran poc” che, tradotto dal vernacolo di Fusine, significa: “Dalla bellezza si ricava (si mangia) poco“.

Ed ora, prima dei ringraziamenti e dei saluti, permettetemi di rivolgere a tutte e tutti voi i miei più cari e sentiti auguri per un Sereno Natale ed un Anno Nuovo carico carico di Gioia e di Desideri realizzati!

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura, magari proprio con il racconto “Il novello Principe” di Antonio Aschiarolo!

Con simpatia! 🙂

Il novello Principe di Antonio Aschiarolo

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Antonio Aschiarolo
    Gen 03, 2015 @ 16:54:07

    Un caloroso ringraziamento all’autore dell’articolo per aver recensito accuratamente la mia favola “Il novello Principe”

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: