Review: La terra desolata. Frammento di un agone. Marcia trionfale

La terra desolata. Frammento di un agone. Marcia trionfale
La terra desolata. Frammento di un agone. Marcia trionfale by T.S. Eliot

My rating: 5 of 5 stars

In questo poemetto in cinque parti di Thomas Stearns Eliot la terra desolata del titolo è la terra, di desolazione crescente e avanzante che, posta ai margini dell’Ultima Thule del pensiero europeo, estrema propaggine di terra che ancora si può definire logica e sensata in quell’epoca d’ansia che è quella degli anni immediatamente successivi alla conclusione della Grande Guerra nella quale domina una grande ansia ed incertezza sul futuro.
Per dare una seppur remota possibilità ad una risposta positiva alla domanda conclusiva che il poeta si pone riguardo ad una possibilità di rimettere in sesto quella sua terra in sfacelo Eliot pone a mo’ di ideali pilastri sui quali poggia l’impalcatura, o meglio l’ossatura, di questa sua opera, frammenti poetici presi a prestito da alcuni grandi poeti del passato. E dire che il poema non s’apre certo in una maniera che lasci neppur un minimissimo spiraglio alla positività. In apertura, infatti, l’autore dichiara quanto aprile sia il mese più crudele dell’anno. Partendo proprio da questa considerazione l’autore ci prende per mano e ci accompagna in questo viaggio nell’ultimo avamposto umano ai margini di una terra desolata che, come ho detto all’inizio, minaccia di avanzare e crescere arrivando ad invadere e travolgere tutto.
A completare il volume, oltre ad un’adeguata dotazione di note al testo, vi sono due composizioni più brevi e, a loro modo, più leggere e meno disperate e disperanti, vale a dire un frammento tratto da Sweeney Agonista e Marcia trionfale.

View all my reviews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Counselling and Supervision with soul

Counselling and Supervision the way you want it

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Fall in "Books" - Lettrice and much more

Leggo, preparo dolci e mi innamoro del mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: