Follia del tempo uguale

Salve a tutti!

Follia del tempo ugualeLo confesso… Commentare questa raccolta di versi mi è quanto mai ostico. Il perchè di questa mia difficoltà ve la spiego immediatamente. Mi è difficile commentarla perchè mi trovo nella posizione di Marc Daly in “Profondo Rosso”. Non parlo di quando il film svolge il proprio filo sanguinolento ma delle primissime scene. Se avete visto il film di Dario Argento sicuramente avrete capito a quali scene mi riferisco e cioè a quelle nelle quali Daly sta dirigendo le prove di un’orchestra jazz e al termine dell’esecuzione se ne esce con: “Bene! Molto bene! Forse un po’ troppo per bene. Troppo precisino, pulito…

Ecco… Io dovendo commentare “Follia del tempo uguale” di Tullio Gamberoni mi trovo nella stessa condizione. Sì perchè la raccolta, ogni poesia che compone questa raccolta, è, se presa esclusivamente come testo scritto assolutamente perfetta. Scrittura nitida e levigata, stile spesso ricercato. Insomma ogni testo è il non plus ultra dal lato stilistico. Però una poesia non è fatta solamente di testo. Una poesia deve, per contratto o meglio come fatto costitutivo, emozionare il lettore. Quella di saper emozionare non è una qualità secondaria per una poesia, è un suo elemento costitutivo. Ce l’ha nel DNA la proteina dell’emozione.

Ebbene… Io questa caratteristica nelle pur belle, raffinate e stilisticamente perfette poesie contenute in “Follia del tempo uguale” non l’ho proprio ritrovata. Questa mia è solo un’impressione personale. Un’impressione espressa da un commentatore qualunque che non si picca certo di essere un esperto in Ars Poetica. Quindi prendete con le pinze questo mio giudizio. La raccolta poetica “Follia del tempo uguale” è senza dubbio valida. Per me questa validità si riscontra specialmente nello stile e nel linguaggio usato ma, lo ribadisco, magari qualcuno tra voi potrà trovare valide queste poesie anche dal punto di vista emotivo. A me sembrano più cervellotiche, poesie che parlano alla mente più che al cuore però, come ho detto più volte, questo è solo la mia opinione che, in quanto tale, è, anch’essa per DNA, opinabile. L’invito che vi rivolgo in conclusione è quello di procurarvi la raccolta “Follia del tempo uguale” di Tullio Gamberoni, di leggervela e poi di farmi sapere quello che sarà il vostro parere in proposito!

Grazie a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

Destinazione Libri

"Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita:la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni:n c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia e quando Leopardi ammirava l'infinito...perchè la lettura è un'immortalità all'indietro" cit..Umberto Eco Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: