Review: Identità sconosciuta

Identità sconosciuta
Identità sconosciuta by Lee Child
My rating: 5 of 5 stars

James Penney, un giorno, come un fulmine a ciel sereno, perde il lavoro. Veterano di guerra aveva lavorato per diciassette anni nella stessa fabbrica della cittadina di Laney, vicino a Los Angeles e, di punto in bianco, i dirigenti della fabbrica decidono che c’è bisogno di un ammodernamento, con conseguente riduzione, drastica, del personale. Verranno tenuti solamente i più giovani e quelli che hanno fatto il minor numero di giornate di assenza. Purtroppo James Penney non è più nella categoria dei più giovani e, a causa di un disturbo post-traumatico da stress, ha accumulato parecchie assenze. E così, dopo diciassette anni di onesto lavoro, per James Penney cala il sipario, lavorativamente parlando.
Tornato a casa, tra l’avvilito e l’infuriato, riceve la telefonata di un ex collega e amico che gli annuncia che,a seguito del licenziamento, la banca, avvertita dai dirigenti della fabbrica, gli ha telefonato per via delle rate del prestito e sta mandando un addetto a riprendersi l’auto. A questo punto James, che alla sua Firebird rossa è affezionato come a nient’altro al Mondo, trovandosi in una situazione ben peggiore dell’amico quanto a prestiti in corso, decide di andarsene da Laney. Prima però da fuoco alla propria casa. Sfortuna vuole però che il fuoco, alimentato dal forte vento che spira dal Mojave, oltre a distruggere la casa di James distrugga anche le case dei suoi due più immediati vicini. E così nei confronti di James Penney viene emesso un mandato di arresto per incendio doloso e danni. James si trova così a dover fuggire dalla legge ma, visto che non c’è due senza tre e che la sfortuna quando ci si mette è davvero tremenda, la prima notte della sua fuga, a James rubano l’auto; auto che poi finisce fuori strada e salta per aria. A questo punto James si mette a fare l’autostop. La prima persona che gli da un passaggio, vedendo il suo “ritratto” alla stazione di polizia di Sacramento, lo denuncia e così James è costretto a fuggire anche dalla capitale californiana. Durante questa sua ennesima fuga s’imbatte in Jack Reacher che gli procura, come favore da soldato a soldato, una nuova identità, un’identità pulita con la quale poter ricostruirsi una vita. Ma sarà poi un favore disinteressato quello che Reacher ha fatto a James, oppure sarà solo l’inizio, per lo sfortunato protagonista di questo romanzo breve teso e avvincente, di una nuova Odissea, un’Odissea che lo porterà a doversi guardare, d’ora in avanti, da Jack Reacher?

View all my reviews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Counselling and Supervision with soul

Counselling and Supervision the way you want it

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Fall in "Books" - Lettrice and much more

Leggo, preparo dolci e mi innamoro del mondo

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: