Jack perde il controllo

Salve a tutti! 🙂

Le prossime quattro recensioni che troverete tra queste pagine hanno un particolare in comune. Questo particolare è quello di appartenere alla stessa raccolta di racconti, la raccolta intitolata “Storie di soglia“, uscita dalla fantasia e dal poliedrico talento di Federico Calafati.

La prima delle quattro storie tratte da “Storie di soglia” s’intitola “Senza controllo“. Il racconto “Senza controllo” racconta la storia di una vendetta mancata; una storia in cui l’Amore ha la meglio su una volontà crudele e distorta che porta Jack, il protagonista maschile della vicenda, ad un passo, anzi a meno di un passo, dal suicidio.

Andiamo per gradi però…

La storia inizia con l’incontro tra Jack, un uomo dalla vita perfetta fino a quel momento e Irina, una ragazza apparentemente, almeno stando a quanto lei stessa racconta a Jack, in fuga da un aguzzino che l’ha tenuta prigioniera. Irina chiede a Jack di aiutarla a sfuggirgli e Jack non riesce, o non sa, o non può, resisterle. Sta di fatto che quel primo incontro si conclude con Jack che si ritrova ad aver ucciso l’inseguitore e a doversi occupare del cadavere e con Irina sparita nel nulla.

Non appena Jack si rende pienamente conto dell’enormità di quello che Irina lo ha portato a compiere in Jack vi è un unico desiderio: vendicarsi di quella donna che l’ha privato del suo autocontrollo. Si mette quindi alla ricerca di Irina e, dopo svariati tentativi, riesce a trovarla. Inizialmente ne rintraccia il nominativo scoprendo che quella ragazza possiede il potere di obnubilare la mente delle altre persone portandole ad agire secondo la propria volontà. Quindi, grazie l’aiuto di Olivia, la sua vecchia fiamma, con la quale si è lasciato, non nel migliore dei modi, tempo prima, Jack riesce anche a localizzare Irina. Dopo una notte d’amore con Olivia Jack parte più deciso che mai ad ottenere la propria vendetta.

Vendetta che…

Eh no! 🙂

Se volete sapere come finisce il racconto dovrete correre ad acquistare la vostra copia di “Storie di soglia” di Federico Calafati e godervi la lettura! 🙂

Con una scrittura nitida e tesa Federico Calafati ci regala con “Senza controllo“, un racconto originale e che ci avvince e ci tiene legati, anzi incatenati, alle sue pagine e ci delizia dalla prima all’ultima riga. Devo dire che se anche gli altri racconti saranno belli e godibili come “Senza controllo“, la raccolta che li riunisce, ovvero “Storie di soglia” sarà una lettura imprescindibile.

Il mio voto al racconto “Senza controllo” è un 9,00 ben meritato!

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. F T De Nardi
    Feb 17, 2014 @ 07:11:20

    Dalla recensione, mi sembra una storia molto ben congegnata…

    Rispondi

  2. ricmm2013
    Feb 17, 2014 @ 11:08:19

    Bravo,complimenti.

    Rispondi

  3. Trackback: Influenzare gli eventi | Recensioni Librarie in Libertà
  4. Trackback: Ho già sentito questa canzone | Recensioni Librarie in Libertà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

iriseperiplo.wordpress.com/

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Habla italiano

Recursos para aprender italiano online

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...

favolesvelte

Il mio mondo è fatto di disegni e fotografie, filastrocche, poesie e racconti che invento per gli adulti e per i bambini - Favolesvelte è anche un libro edito da Golem Edizioni, nato dalle 365 storie in 365 giorni pubblicate in questo blog nel corso del 2014 - Spot stories of a psychotherapist/Valeria Bianchi Mian - Licenza Creative Commons FAVOLESVELTE - SPOT STORIES di Valeria Bianchi Mian è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

I piaceri della lettura

Leggere è come vivere decine e decine di altre vite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: