Review: La ragazza che guardava l’acqua

La ragazza che guardava l'acqua
La ragazza che guardava l’acqua by Giorgio Faletti
My rating: 5 of 5 stars

I protagonisti principali di questo breve ma gradevolissimo racconto di Giorgio Faletti sono tre: due umani, Anja, la misteriosa ragazza che guardava l’acqua che da il titolo al racconto, Marcel, il nipote del gestore del bar situato sulla riva dello e, dulcis in fundo, il protagonista “non umano” del racconto, ossia l’anfibio che vive nelle profondità del lago dove ha il proprio nascondiglio in una caverna della quale nessuno conosce l’esistenza. La prima volta che Anja si presenta al lago la creatura che nelle acque del lago vive ne avverte le vibrazioni di un dolore talmente profondo che lui lo definisce come un lago più vasto di quello esterno, un lago di dolore che cerca una via di sfogo attraverso gli occhi, celesti come il cielo, della ragazza.
Tempo dopo nell’esistenza di Anja entra Marcel, il nipote del gestore del bar posto sulla sponda del lago, arrivato lì per sostituire lo zio infortunatosi durante un’escursione in montagna e le vibrazioni emanate da Anja si modificano diventando più dolci, più buone. Ma Anja, pur essendo innamorata di Marcel, non può acconsentire alla proposta del ragazzo. Anja custodisce in sé infatti un doloroso segreto che non intende rivelare al suo nuovo amore.
Se volete sapere di quale segreto si tratti non vi resta altro da fare che leggere il racconto “La ragazza che guardava l’acqua“, che trovate anche nella raccolta di racconti “Pochi inutili nascondigli” e scoprire tutti i segreti che ancora vi restano da scoprire! 🙂

View all my reviews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Counselling and Supervision with soul

Counselling and Supervision the way you want it

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

TRA FEDE E NATURA

Riscoprire Maria ci aiuta ad andare avanti da cristiani e a conoscere il Figlio. BXVI

JOSEPH RATZINGER :B16 e G.GÄNSWEIN

UNA RISPOSTA QUOTIDIANA AL TENTATIVO DI SMANTELLAMENTO DELLA VERA CHIESA !

ROMANCE E ALTRI RIMEDI

di Mara Marinucci

Iris e Periplo Review

Tutte le mie recensioni

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Fall in "Books" - Lettrice and much more

Leggo, preparo dolci e mi innamoro del mondo

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: