SCOPRIAMO L’ARTISTA… CON NOI LA NOTA PITTRICE VITTORIA SALATI

Per il nostro spazio “Scopriamo L’autore”

abbiamo l’onore di ospitare la  nota pittrice 

Vittoria Salati

che si è  prestata con grande cortesia a questa nostra iniziativaImage INTERVISTA A CURA DI MONICA PASERO

  “ Gentilissima Vittoria, innanzitutto la ringraziamo  per aver accettato di fare questa piccola intervista per questo umile blog, io e Riccardo le siamo immensamente grati.

Grazie a Voi per l’opportunità che mi date di potermi raccontare.

Lei è un’autodidatta, questo conferma ciò che penso da sempre: il talento o lo si ha  o non lo s’insegna. La scuola può  perfezionarlo, ma non farlo nascere.  Questo significa a mio avviso  che Il Buon Dio  oltre alla vita le ha donato qualcosa di molto prezioso e unico “il suo talento” Per questo le chiedo : Quando ha scoperto l’amore  per l’arte ,e il suo innato talento? Ha voglia di raccontarci un aneddoto?

Da sempre ho avuto grande manualità in tante cose, cucire, ricamare, lavorare a maglia, coreografie con fiori frutta e tanto altro, ma l’idea di dipingere, mi è venuta avanti nel tempo. Mio marito Giovanni Mondadori,è un estimatore di Arte, ha acquistato opere di un certo pregio di autori famosi e io osservandole da vicino, dicevo :- FORSE IO POTREI FARE DI MEGLIO- La sua risposta era sempre la stessa, :- PERCHE NON LE FAI – Nel 2005 in quattro mesi ho perso la mia mamma di 99 anni che viveva con noi e una sorella di 64 ammalata di sclerosi multipla, mi sono ritrovata con il cuore pieno di dolore e tempo disponibile, perché la mia mamma assorbiva tutte le mie energie.
Ho deciso allora di impegnare la mente per creare qualche cosa che fosse  SOLO MIO. Ho iniziato per gioco e il tutto è diventato una cosa seria grazie alla risposta del pubblico,mi hanno da subito apprezzata per l’unicità della tecnica, riuscendo a stupire per prima me stessa, ogni volta che osservavo una mia creazione finita e ancora oggi mi succede che mi domandi “chi l’ha fatta !!! “
So con certezza che da LASSU’ qualcuno guida la mia mano, i miei pensieri, i miei eventi e credo, anche questo mio messaggio attraverso voi.  E così giorno dopo giorno di intenso impegno.
Anche se non è stato facile, solo la mia costanza e forza di carattere mi ha portata fino a qui.

Come ho sempre pensato e le sue belle parole lo confermano, l’arte è qualcosa che ti rigenera e ti aiuta a rinascere nei momenti più difficili del nostro cammino.

Tornando a noi  le devo dire che sono  rimasta  incantata nell’ammirare  le sue opere, ognuna con un messaggio da trasmettere! Nei suoi quadri ho visto vita,l’ essenza del bello  e  tanto amore; le chiedo: quale tra tutte le sue opere è  quella a cui lei  è  più legata ?

Image

Ogni opera è una mia creatura, e le amo tutte,ma una in particolare
E’ la mia prima Madonna dal titolo TENEREZZA, non avevo mai ricevuto dalla mia mamma carezze affettuose, e mettere sulla tavola quella Madonna che abbracciando il suo bambino, diventavano un tutt’uno, mi ha fatto vivere un’emozione tante volte sognata e mai avvenuta.

La comprendo più di quanto creda  e penso che ciò che nella vita  viene negato è  compensato  in altri  modi forse in questo caso nella sua delicata pennellata a ta l proposito le chiedo :  Quando dipinge a cosa si ispira maggiormente ?

Adoro volare, nelle mie opere, prevalentemente ci sono soggetti che volano, dai Gabbiani, all’Airone, al Tucano, al Pappagallo, alle Fenici, agli Aquiloni, all’Aliante, alle Mongolfiere, e tutte le Farfalle di vario tipo e colore. I colori sono frutto del mio stato d’animo, Vivaci se sono serena e cupi se sono triste.

Image

Bene ! Oltre  ad essere un’ artista di notevole talento, ho riscontrato in lei  anche un’altra dote la sua “umiltà” a rapportarsi  con giovani talenti aiutandoli a suo modo ad emergere e questo le fa davvero onore. Mi sto riferendo  del suo evento in cui ogni  sua opera verrà rappresentata da una poesia scritta da   un giovane poeta    emergente. Vuole parlarci di questo suo progetto e raccontarci come le venuta questa magnifica idea ?

In dicembre 2012, ho frequentato un corso di formazione mentale per la memoria, li ho incontrato tanti giovani, che lo frequentavano per superare le loro paure, il numero di questi ragazzi, mi ha lasciato sconvolta, io ero la meno giovane, ma ero la più viva. In occasione del S. Natale, ho donato loro una cartolina con la mia opere “ SOPRA LE NUVOLE C’E’ SEMPRE UN CIELO BLU” Con stampata sul retro una poesia scritta dalla mia amica carissima Vincenza De Ruvo dedicata a loro. E’ stata un’emozione per me e per loro,che  credo indimenticabile. Mi abbracciavano per poter attingere alla mia energia.
Da li, l’idea di dare ai giovani una possibilità di provare a volare, per questo, sto donando una targa ai giovani poeti emergenti, non è un concorso, dove di solito si sa chi deve vincere ancora prima di averlo fatto. E’ uno stimolo a provare a volare, in ognuno di noi, c’è un’ aquila, se però non proviamo a volare,
r
esteremo sempre polli.  E mi sento felice se posso essere da sprone ai giovani, specialmente oggi dove non ci sono certezze, che farà la differenza nella vita, sarà il carattere, chi osa e ci crede, avrà un lavoro, chi si piange addosso, sarà sempre il sig.NESSUNO. 

Parole sante! Grazie di averle condivise con noi che siano davvero  d’esempio per chi vuole intraprendere questo cammino. Ora le chiedo  Leggendo la sua biografia sono stata affascinata dal feeling che c’è tra lei suo marito e non posso che dirle che lei è davvero una donna fortunata per  poter condividere con il suo compagno la stessa sua  passione. A mio avviso avere  un uomo accanto che la sprona e l’accompagna  in queste sue scelte lo trovo meraviglioso e a tal proposito la mia   domanda sarà strettamente  personale e forse fuori dalla  sue classiche interviste, spero mi perdonerà ma io le chiedo :Ci racconti del suo  Giovanni e  di come vi siete conosciuti?  

 

Ci siamo conosciuti a Milano emigranti dall’EMILIA ROMAGNA  poco più che adolescenti entrambi io 16 e lui 18, abbiamo messo insieme le nostre sole forze delle braccia per lavorare tanto e costruire qualche cosa di concreto nella vita.
Abbiamo avuto un figlio che oggi ha 40 anni.
Il suo aiuto nell’incisione delle mie opere, è arrivato quando è andato in pensione
e il tempo per lui era perso, dirigeva un’azienda meccanica dove un centesimo faceva difetto, per questo le sue incisioni sono migliori delle mie, ciò che io traccio con la squadra, lui lo rispetta, ma lo  rintraccia con il calibro e devo a lui il risparmio della fatica dell’incisione e della carteggiatura, che sono notevoli e indispensabili nella nostra tecnica.
 Se qualcuno è interessato a visionare tutte le mie opere
www.vittoriasalati.com
oppure www.nonsolopennelli.com

e-mail vittoriasalati@alice.it

Invito i nostri lettori a passare sul sito di Vittoria Salati  perché  è davvero uno spettacolo per l’anima  ammirare le sue opere

Concludo chiedendole che cos’è L’arte per Vittoria Salati ?

L’arte per me, è un raccontarsi per regalare emozioni con forme e colori.
Ciò che mi regala gioia, è sapere che quando libera come un gabbiano, volerò verso l’infinito, qualche cosa di me resterà a ricordo del mio passaggio terreno e continuerò a vivere nel cuore e nel pensiero di altri che verranno dopo di me.

Meraviglioso pensiero Vittoria!  Ringraziandola per la sua  dolcissima presenza le porgo i miei più sinceri complimenti  per il suo cuore artistico ed umano.

Il critico Dott Vito Cracas, mi ha più volte detto di scrivere la mia storia, forse da qui potrà cominciare la nascita del mio racconto. GRAZIE INFINITE
A VOI !!!
Vittoria Salati  

 

 

Annunci

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Carla Colombo
    Mar 23, 2013 @ 09:03:19

    Complimentoni Vittoria. Hai rilasciato una splendida intervista, densa di ogni sfaccettatura che in parte conosco, in parte invece ho avuto modo di conoscere proprio tra queste righe. . Ti esprimo anche qui la mia ammirazione per la tua forza di volontà, per il tuo instancabile ottimismo e per tutto ciò che esprimi con le tue opere.
    Sai quanto io ami l’arte in toto e sai quanto io apprezzo tutti coloro che si apprestano ad amare questa nostra e bella passione!
    Ti auguro un futuro sempre brillante e pieno di tutto ciò che tu desideri a te ed a Vanni.
    Un caro saluto ed un abbraccione
    Carla Colombo

    Rispondi

    • Vittoria Salati
      Mar 24, 2013 @ 09:29:12

      Grazie Carla, sei sempre molto gentile, ho apprezzato questo tuo commento e ricambio gli auguri, anche tu fai parte delle persone che danno il meglio di se attraverso l’arte !!!
      Un abbraccio anche a te !!
      Vittoria

      Rispondi

  2. Vittoria Salati
    Mar 23, 2013 @ 09:29:17

    Grazie a Riccardo e a Monica per l’onore che mi è stato concesso di questa intervista . Vittoria Salati

    Rispondi

  3. Rosalba Acquaro
    Mar 23, 2013 @ 19:48:11

    E’ una bellissima intervista questa che ti è stata fatta Vittoria, ne è venuta fuori la persona vera e generosa che ho avuto la fortuna di conoscere in questi mesi. Oltre alla descrizione dei tuoi primi approcci con l’arte , dovuti sicuramente al tuo bisogno di colmare il vuoto immenso lasciato dai tuoi grandi affetti, mi piace tanto la condivisione della tua arte con il tuo compagno di sempre, è tenera la sensazione che si avverte nell’immaginarvi assieme nel comporre le vostre bellissime opere, e mi piace anche tanto il tuo modo di essere vicina ai più deboli. Potrei continuare, ma non voglio annoiarti ulteriormente , con stima ed affetto Rosalba Acquaro

    Rispondi

    • Vittoria Salati
      Mar 24, 2013 @ 09:39:53

      Grazie Rosalba,
      mi fa piacere scoprire che questa intervista sia servita a trasmettere di me la vera identità.
      Hai colto nel segno, ogni cosa, le cose che mi regalano gioia sono proprio quelle di aiutare i più deboli come li hai definiti tu, ” LA LORO GIOIA DIVENTA LA MIA GIOIA ” E’ molto bello donare e avere la certezza che:- La gioia del donare è l’unica ricompensa di quel gesto –
      Anch’io ho imparato a stimarti attraverso facebook, mi sono affezzionata a te, alla tua quotidiana e discreta presenza, Ti stimo e Ti abbraccio con gioia.
      GRAZIE ancora
      Vittoria

      Rispondi

  4. Maria Assunta Puri
    Mar 24, 2016 @ 13:14:12

    Brava brava bravissima Vittoria, effettivamente il tuo stile è unico! Tra tanti artisti l’unicità ti da quello che tutti vorremmo “la gioia nel dipingere” come sei tu. Ti faccio tanti complimenti, soprattutto per la bella intervista e per il tuo carattere gioioso coraggioso e pieno di bontà anche per gli altri. Complimenti da Maria Assunta

    Rispondi

  5. Vittoria Salati
    Mar 25, 2016 @ 17:33:52

    Grazie infinite cara Maria Assunta, condividiamo un dono di Dio, quello di poter comunicare anche senza parole.
    Adoro i tuoi acquerelli, sono stupendi e raccontano di te, anche senza conoscerti.
    I tuoi apprezzamenti mi hanno regalato gioia, la stessa gioia che vorrei donare a te.
    Felice Pasqua un abbraccio forte e sincero con amicizia sincera
    Vittoria

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: