STORIE LONDINESI” di Riccardo Mainetti.Recensione a cura di Monica Pasero

ImageConosco  Riccardo Mainetti da un po’di tempo, ma non avevo mai colto  questa sua verve.

Leggendo il suo  libro “Storie Londinesi” sono stata piacevolmente sorpresa da questo giovane autore, che oltre ad essere un ottimo recensore e scrittore,sa scrivere divertendoci e rendendo il lettore partecipe delle sue strampalate avventure o figuracce oserei dire! (che non me ne voglia Riccardo)

Ho letto in questa domenica noiosa “Storie Londinesi “e fin dalle prime pagine, mi sono accorta di leggere un libro distensivo e soprattutto tengo a sottolinearlo di grande ironia personale. A lui il merito di essere riuscito a rendermi meno noiosa questa domenica grigia e fredda. Riccardo, in questo scritto ci narra aneddoti vissuti nella grande metropoli Londinese, li descrive raccontandoli in modo confidenziale,come si farebbe tra amici.  Semplicemente espone ciò che accadde in quei giorni e tra le sue considerazioni personali e curiosità varie sulle note mete turistiche, ci conduce in questo suo viaggio, coinvolgendoci nelle  sue peripezie di   turista italiano.

Turista come tanti,  che si trova a combattere con la lingua, le abitudini diverse, dalla nostra bella Italia. Diciamo che noi italiani ci facciamo sempre riconoscere e anche lui nel suo piccolo ha dato il suo contributo a questo nostra caratteristica internazionale.

Perché leggere Storie Londinesi?  Vi state chiedendo. Beh!Io posso solo rispondere così : Perché sorridere fa bene e prendersi un po’ in giro aiuta a vivere meglio per cui Buona lettura !

Monica Pasero

Il libro è acquistabile sia in cartaceo che in ebook

http://ww4.photocity.it/Vetrina/DettaglioOpera.aspx?versione=18163&formato=8142

http://www.amazon.it/Storie-londinesi-Riccardo-Mainetti/dp/886682173X

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

¡Es fácil, es divertido, es gratis!

Annalisa Caravante

Il buio, se lo sai osservare, può mostrarti cose che la luce non ti fa vedere, come le stelle

Destinazione Libri

"Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita:la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni:n c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia e quando Leopardi ammirava l'infinito...perchè la lettura è un'immortalità all'indietro" cit..Umberto Eco Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali

Noi nonne

"Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore" (Porfirio)

PresuntiOpposti

Chi legge vive due volte...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: