Un febbraio tra novità editoriali e incontri letterari

 

A febbraio flower-ed offre ai propri lettori novità e incontri tra le pagine dei libri

Salve a tutti!

Torno velocemente tra voi in questa notte per farvi partecipi di quelle che saranno le gustose novità di febbraio targate flower-ed, la casa editrice nativa digitale magistralmente diretta da Michela Alessandroni.

Senza perdere ulteriormente tempo ecco a voi tutte le gustosissime novità di febbraio di casa flower-ed:

 

Il diario letterario di Jane Austen

Cari lettori, febbraio è il mese dell’amore e noi lo celebriamo con un appuntamento speciale: vi invitiamo a festeggiare San Valentino insieme a Jane Austen, sfogliando il diario letterario che le abbiamo voluto dedicare.


Acuta osservatrice della natura umana e appassionata di unioni matrimoniali, Jane Austen ha potuto esaminare i sentimenti e i comportamenti di uomini e donne messi in relazione tra loro. Nei suoi scritti ci ha abituato a tiepide manifestazioni d’affetto e a considerazioni opportunistiche e ragionevoli, ma ha saputo anche stupirci con dichiarazioni appassionate, come quella di Mr Darcy, e accorate richieste d’amore, come quella del cap. Wentworth: forse, sotto quella saggezza ammantata di buonsenso, bruciava un cuore rovente, pronto a farsi travolgere dalla passione. Presentati in una nuova traduzione curata da Romina Angelici, quelli raccolti qui sono i consigli e le opinioni di Jane Austen in materia sentimentale, tratti dalle lettere e dai suoi romanzi.Un diario dalla veste grafica elegante, da tenere accanto e consultare in ogni stagione della vita.
Il diario dei consigli d’amore di Jane Austen è già disponibile su Lulu. In arrivo anche su Amazon.

Lady Georgiana Fullerton

Amo andare alla ricerca di storie provenienti dal passato, costruendo, libro dopo libro, una ferrovia immaginaria fra noi, amanti dei classici della letteratura, e gli autori di quelle opere. Una delle scrittrici che andremo a riscoprire insieme porta il nome di Lady Georgiana Fullerton (1812-1885), prolifica autrice inglese fortemente legata alla Chiesa cattolica. Sono felice di mostrarvi in anteprima la copertina del suo romanzo Rose Leblanc, tradotto in italiano dalla nostra Mary Whitfield (che i lettori conoscono già per aver tradotto il volumetto di Lurabel Harlow, Louisa May Alcott. Un ricordo, flower-ed 2016).
Georgiana Fullerton, Rose Leblanc, coll. Five Yards, vol. 7., sarà disponibile in ebook e cartaceo a partire dal 28 febbraio.

Incontri letterari

Riprendono questo mese gli incontri letterari su Facebook! Con Debora Lambruschini, il 18 febbraio esploreremo il mondo femminile nell’Inghilterra di fine Ottocento, fra New Woman e short story.

Il 22 febbraio incontreremo Riccardo Mainetti e parleremo con lui di Beatrix Potter, ripercorrendone la vita e scoprendone anche gli aspetti più insoliti. Come sempre, saranno creati gli eventi su Facebook con tutte le informazioni e in cui sarà possibile porre domande, condividere riflessioni e leggere gli interventi degli altri partecipanti. Se vi siete persi gli incontri letterari dei mesi scorsi, potete leggere le conversazioni su questa pagina.
Vi aspetto tra le pagine dei nostri libri e dei social (trovate i link qua sotto),

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l’attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buone letture!

Con simpatia! 🙂

Annunci

Spazio al personaggio. La casa editrice Freccia d’Oro

La nostra Isabella Grassi dialoga con Roberto Tira, direttore della casa editrice Freccia d’Oro

Salve a tutti!

Roberto Tira e Giovanni Bertani

Torno tra voi dopo qualche tempo per presentarvi un nuovo articolo della nostra preziosa inviata dalle terre parmensi, Isabella Grassi alla quale cederò tra breve la parola. Questa volta dialogherà con Roberto Tira, direttore della casa editrice Freccia d’Oro.

Ma ora basta cincischiare. È giunta l’ora di cedere la parola a Isabella Grassi e al suo graditissimo ospite:

Spazio al personaggio, una piccola incursione nel mondo della cultura, del teatro, dello sport, della musica e di quanto ci rende piacevole la vita, a cura di Isabella Grassi.

Vi voglio presentare una casa editrice dinamica: La Freccia d’oro di Cento (FE), la sua nuova sede, un suo autore con un nuovo libro ed il loro concorso.

Andiamo con ordine. Ho conosciuto un anno fa questa casa editrice, il suo editore Marco Cevolani ed un suo autore Roberto Tira, li sono andati a trovare nella vecchia sede, li ho seguiti nelle fiere e li ho intervistati anche con una video intervista.

Oggi vi voglio aggiornare perché hanno tante novità. A rispondere  sarà Roberto Tira, uno dei loro autori.

 

Come hai conosciuto questa casa editrice?

Nel 2014 sono entrato in Freccia d’Oro perché volevo pubblicare un libro “L’aria che T’ira” e ne è subito nata una collaborazione anche professionale.

 

Cosa ti è piaciuto, ti piace o vorresti cambiare della casa editrice Freccia d’Oro?

Ė una casa editrice dinamica, giovane. Abbiamo partecipato alla prima Fiera del Libro di Milano edizione  2017 proprio in quest’ottica, e nel fare ciò abbiamo portato i nostri autori, e ne abbiamo trovato di nuovi.

Ė nata a Cento come casa editrice generalista, al momento infatti l’unica collana presente in catalogo è quella denominata “Le Piccole Frecce” che si contraddistingue per il suo formato tascabile e coinvolge molti autori in quanto non ha un genere determinato, ma solo un limite di pagine che non devono essere oltre le 150. La tiratura è alla prima uscita di stampa limitata, ma non vengono richiesti contributi economici agli autori, nessun obbligo di acquisto ed i contratti sono ad personam.

Con questa filosofia nel 2017 abbiamo messo in stampa quasi una decina di libri, e attualmente circa 60 autori si appoggiano a noi. Siamo propensi a cercare collaborazioni anche con altri settori artistici.

 

Non è la prima volta che ti intervisto, anche su questo blog, che novità hai per me?

(in realtà si tratta della mia auto intervista del 9 luglio 2017,  https://ilibridiriccardino.com/2017/07/09/spazio-al-personaggio-isabella-grassi/).

Si sono venuto in ufficio da te insieme a Giovanni Bertani e Catia Cicchetti, editrice per La Penna del Drago. In quell’occasione parlammo dei miei libri, in particolare della mia trilogia ora finalmente completa.

Dopo “L’aria che T’ira” e “Se ancora T’ira” che sono due raccolte di poesie, a completamento della trilogia è  infatti ora uscito “T’ira, T’ira, T’ira”.

Questo libro verrà presentato il 14 febbraio 2018 alle 17:30 nella nuova sede della Casa editrice La Freccia d’oro, con evento pubblicizzato su fb:https://www.facebook.com/events/179183562684895/

Così troviamo scritto nella scheda libro di presentazione: “Tutto ebbe inizio con L’Aria che Tira, nato per scherzo, pubblicato per gioco, diventato opera prima, sembra sopra le righe ma è tra le righe che si coglie lo spirito dell’autore, spiritoso e malinconico ma mai triste che sfiora l’anima con pensieri velati svelando profondi sentimenti. Con T’ira T’ira T’ira la prima trilogia vede il suo epilogo. Più maturo e non solo per l’età dell’autore, nei test nei concetti, dove l’Amore di cui è  intriso il libro, viene trattato in tutte le sue sfaccettature mai banalizzando anzi analizzando… e per la b perduta pazienza. Sperando di far cosa lieta… allieta lettura a tutti.”

Ma non è la sola notizia che vi voglio dare.

 

Cosa puoi dirci di altro? Nuova sede, nuovo libro, tanti progetti.

Logo Premio Letterario Nazionale Samuel Bertelli

Eh si i progetti nuovi partono ma per dare continuità bisogna anche coltivare il passato. E così è notizia di questi giorni la pubblicazione dalla Casa Editrice Freccia D’Oro del bando di concorso per la quarta edizione del premio nazionale per opere inedite Samuel Bertelli, promosso dalla stessa casa editrice. Il premio, per il quarto anno consecutivo, prevede quattro categorie:

  1. A) Silloge di poesia (minimo 10 )
    B) Raccolta di racconti (minimo 30 cartelle dattiloscritte)
  2. C) Romanzo
    D) Fumetti (minimo 10 tavole)

Per ogni categoria sono previsti i seguenti premi:

1° Classificato: pubblicazione dell’opera in brossura (previo regolare contratto di edizione)
2° Classificato: pubblicazione dell’opera in versione digitale (ebook per iTunes e Amazon) (previo regolare contratto di edizione)
3° Classificato: pubblicazione dell’opera nella collana “Nel Proprio Piccolo”

La premiazione si terrà indicativamente nel mese di ottobre 2018 (il bando scade il 31 luglio) presso la nuova sede della Casa Editrice a Terre Del Reno, nella frazione di Dosso.

Qui di seguito il link ove scaricare il bando integrale

http://www.casaeditricefrecciadoro.biz/SamuelBertelli_Concorso.pdf

 

Roberto, o meglio Bob Mc Tyra, che è lo pseudonimo con il quale firmi le tue opere, non c’è che dire, tenendomi in contatto con te ho tenuto fede all’incitazione con la quale concludevo il nostro ultimo incontro: Impariamo a leggere, impariamo a pensare, impariamo a vivere!

 

P.S. Mi accorgo solo ora, mentre scrivo che non ho chiesto a Roberto se sarà presente nelle prossime fiere del libro, ma siccome andrò alla sua presentazione vi terrò aggiornati, così come tengo a dirvi che Giovanni Bertani è arrivato  quarto con “L’ospite inattaeso” al concorso indetto dalla casa editrice La Penna del Drago,  che  ricordiamo essere una rivista creata per dar voce agli emergenti,  e che la scorsa estate aveva indetto la seconda edizione del Concorso Letterario di Narrativa e Poesia, aperto a tutti giovani e non, esordienti e non, appassionati delle parola scritta, ed il suo racconto è in via di pubblicazione sulla rivista stessa, per cui affrettatevi.

Vi ricordo anche la mia video intervista pubblicata su you tube che trovate a questo link:

https://youtu.be/ropw9SNMNt0?list=PLeE3xx5bVarLvP4qNVviC3fRBBGBC7e_Z

 

Isabella Grassi

Chiacchierata con Michela Alessandroni #Flower-ed edizioni

Una chiacchierata troppo bella e interessante per non girarla anche qui!

Buona lettura, buon fine settimana e a presto!

Con simpatia! ☺

Pink Magazine Italia

AAEAAQAAAAAAAAQAAAAAJDc0NzE5ODlhLTdmMDctNDdmYi04YjE4LTRlMmFkNzdhN2YyYw

Carissima Michela,

se esistesse il teletrasporto verrei a trovarti in montagna per fare una bella chiacchierata davanti a uno scoppiettante focolare e sorseggiando una tazza fumante di…

A proposito quale bevanda scegliamo come sottofondo aromatico di questa conversazione? Cioccolata, tisana o rimaniamo fedeli al classico, corroborante tè?

Cara Romina, benvenuta nella casa invernale di flower-ed. Sceglierei il classico tè bollente per restare fedele alle mie radici inglesi e ai nostri amati libri.

Siamo appena entrati nel 2018 e a me l’idea di avere un intero anno davanti suggerisce l’immagine stimolante di un lungo percorso pieno di sorprese da scoprire; è così anche per te? Come appare il nuovo anno dalle finestre di Flower-ed?

Ci saranno tante belle occasioni di incontro con i lettori anche quest’anno: un 2018 ricco di libri e di appuntamenti tesi allo sviluppo ulteriore di quanto abbiamo già realizzato più che al cambiamento. Una profonda e appassionata…

View original post 935 altre parole

Raffaello di Cinzia Giorgio

Pink Magazine Italia

Proprio in questi giorni su Sky Arte stanno trasmettendo il film documentario su Raffaello – Il Principe delle Arti ed è stato irresistibile il bisogno di completare la visione di così belle e intense immagini con un testo parimenti emozionante: Raffaello di Cinzia Giorgio.

Mi sono domandata perché l’autrice di questa biografia romanzata abbia scelto proprio Raffaello a soggetto del suo libro. La risposta l’ho trovata facilmente, andando avanti nella lettura delle pagine che si succedevano in appassionanti vicende, respirando il fascino imperituro trasmesso dalle righe scritte in tutta la magnificenza che questo artista ha saputo imprimere all’arte e alla bellezza.

Il racconto è affascinante e costruito su un doppio binario spazio temporale (tra la Roma del Cinquecento e la Parigi di oggi) a incastro, strato su strato: sovrapposti come quelli che un bravo restauratore deve rimuovere per recuperare l’opera originale che alla fine si disvela ai suoi occhi, in…

View original post 525 altre parole

Passeggiata letteraria “Sui passi di Charles Dickens”

Non posso fare a meno di condividere questo SPLENDIDO articolo!

Buona lettura e alla prossima!

Con simpatia!’😊

Charles_Dickens

26 ottobre 1833, parla il re del romanzo noir, Edgar Allan Poe:

Alla fine, dopo tanti giorni di pellegrinaggio e ardente sete (sete per le sorgenti del sapere che in te sono), io m’inginocchio, quanto mutato ed umile, fra le tue ombre, e così m’inebrio l’anima della tua grandezza, della tua tristezza e della tua gloria!

Immensità e Età! E memoria del Passato! Silenzio e Desolazione! Notte profonda! Io sento voi, ora, io sento voi ora nella vostra potenza! O incanti più sicuri di quelli che mai re giudeo provo né giardini di Getsemani! O incanti più potenti di quelli che l’estatico mai trasse dalle alte, tranquille stelle!

Qui dove cadde un eroe, cade una colonna! Qui dove l’Aquila splendette nell’oro, la mezzanotte vigile tiene il nero pipistrello! Qui, dove le matrone di Roma le loro dorate chiome agitarono al vento, ora ondeggiano la canna e il cardo! Qui…

View original post 3.136 altre parole

Questo libro lo regalo a …

Alcuni gustosissimi consigli per gli acquisti libreschi per il Natale ormai alle porte!!!

Una specie di solitudine

Cari lettori, benvenuti o bentornati sul blog. Ebbene sì, ho ceduto anche io al filone che sta spopolando su Istagram nella book comunity e quest’anno vi consiglierò dei titoli che, a mio modestissimo parere sarebbero perfetti per certi “tipi” di persone. Cominciamo!

  • All’amico che sembra aver letto tutto:
  1. “L’arte delle lettere” a cura di Shaun Usher (Feltrinelli ; 35,00 euro)
  2. “Di cosa parliamo quando parliamo di libri” di Tim Parks ( UTET ; 16,00 euro)
  3. Come leggere un libro di Virginia Woolf (Passigli; 7,50 euro)
  4. Il male assoluto di Pietro Citati (Adelphi ; 15,00)
  • All’amica che ama la letteratura inglese:
  1. “Qualcuno da amare” di Barbara Pym ( La Tartaruga; 2,65 euro)
  2. Una ghirlanda per ragazze” di Luisa May Alcott ( Flower – ed ; 14,16 euro)
  3. ” Possessione” di Antonia Byatt ( Einaudi; 15,00 euro)

  • All’amica che ama la letteratura russa:
  1. “Tutto scorre…” di Vasilij Grossman (Adelphi ; 11,00…

View original post 336 altre parole

Christmasaurus di Tom Fletcher

Nelle librerie italiane una nuova e originale favola per Natale

Salve a tutti voi!

Christmasaurus di Tom Fletcher

Natale è ormai vicino ed è per questo che stasera voglio condividere con voi la notizia relativa a una nuova e originale favola edita dalla DeA. Si tratta del romanzo di Tom Fletcher intitolato “Christmasaurus. Un dinosauro per Natale“.

Per potervi fornire le informazioni più complete ed esaustive riporterò qui di seguito il comunicato ufficiale della DeA:

Una favola tenera e divertente, popolata di renne volanti,
folletti canterini, filastrocche in rima e pura magia natalizia.

Una storia che parla di amicizia, famiglia, speranza,
per ricordarci che niente è impossibile: basta crederci con tutto il cuore.

 

Tom Fletcher

Christmasaurus
Un dinosauro per Natale 

 

ChristmasaurusData di uscita: 7 novembre
pp. 360 – 14,90 euro
target: 9+

Da quando la mamma non c’è più, la vita di William Trundle è molto triste. A scuola le cose non sono affatto facili, gli amici lo hanno abbandonato e a casa non va meglio: il papà è sbadato, lo tratta come un bambino piccolo e gli affibbia di continuo soprannomi imbarazzanti. Eppure c’è qualcosa che riesce sempre a restituirgli il sorriso: giocare con i dinosauri. William ha un pigiama con i dinosauri, calzini con i dinosauri, la carta da parati con i dinosauri, persino uno spazzolino da denti a forma di dinosauro. Insomma, l’unica cosa che potrebbe desiderare è… un dinosauro vero! Ma sa che è impossibile, ed è esattamente ciò che scrive nella sua letterina per Babbo Natale. Quel che William però non sa è che tanto tempo prima, nelle profondità ghiacciate del Polo Nord, è rimasto sepolto proprio un uovo di dinosauro, e che Babbo Natale non rifiuta mai una sfida…

“Crederci è la sola magia che rende l’assolutamente impossibile completamente possibile, e l’indubbiamente irraggiungibile innegabilmente raggiungibile! E tra tutti i diversi tipi di fede, quella dei bambini era di gran lunga la più incredibilmente inarrestabile.”

 

TOM FLETCHER è nato da un uovo che si è schiuso tra i ghiacci del Polo Nord. Dopo aver composto canzoni per vari anni con la sua band, i McFly, ha deciso di dedicarsi alla scrittura. È autore di diversi libri diventati bestseller in tutto il mondo. Christmasaurus – Un dinosauro per Natale unisce l’amore di Tom per il Natale e i dinosauri, e segna il suo esordio nella narrativa per ragazzi. Tom vi consiglia di leggerlo con una bella tazza di cioccolata calda a portata di mano, e spera che vi piaccia!

A me ora non resta altro da fare se non invitare tutti voi a regalare e (perché no?) regalarvi questo nuovo, originale e promettente romanzo!

Grazie infinite a tutte e tutti voi e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! 🙂

Christmasaurus di Tom Fletcher

Voci precedenti più vecchie

La Lettrice Assorta

"Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene e scritti male" (Oscar Wilde)

iriseperiplo.wordpress.com/

Tutte le mie recensioni, ricette e letture

Leggendo a Bari

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri”

Francesca Giuliani

Servizi editoriali: correzione di bozze, editing testuale, impaginazione, copywriting e creazione di sinossi.

Viviana Rizzo

Aspirante scrittrice di cronache nascoste

La lepre e il cerchio

la lepre entrò nel cerchio e balzando annottò

LUOGHI D'AUTORE

Il Magazine del Turismo Letterario

erigibbi

recensioni libri, rubriche libresche e book news

Pink Magazine Italia

The Pink Side of Life

Fall in "Books"

Innamorarsi dei libri giorno dopo giorno.

leggererecensire

L'unica cosa certa è che non c'è nulla di certo!

Literary Legacies

Walking in the footsteps of great writers

Francy and Alex Translation

Translation, Editing and Promotion of M/M Romance

Patataridens

Il blog della comicità al femminile

Alifyz Pires

IT Professional & Software Developer

Habla italiano

Recursos para aprender italiano online